printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page

Letteratura, che passione

Last Update: 12/20/2019 12:19 PM
Author
Print | Email Notification    
9/6/2009 7:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
In questo forum si parla spesso (e giustamente) di libri seri, impegnati, storici, religiosi, etc, etc, etc...

Ma ci sarà pure qualcuno che, come me, adora leggere per il solo piacere di farlo. Insomma, qualche divoratore di romanzi.

E allora vi chiedo: quali sono i vostri titoli preferiti tra i classici della letteratura? Quali mi consigliate in particolare?

I miei top:
- La coscienza di Zeno
- Il deserto dei tartari
- le città invisibili
- David Copperfield
- Il signore delle mosche
- 1984
- Alla ricerca del tempo perduto
- Il lupo nella steppa
9/6/2009 7:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Re:


il mio romanzo preferito e' ANNA KARENINA di Leone Tostoy [SM=g6276]
9/6/2009 7:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 935
Location: MILANO
Age: 50
per spirito di argomento bunkeriano: 1984 il grande fratello .. mitico george orwell
[SM=x1408430] [SM=x1408430] [SM=x1408430]
però per favore non parliamo di romanzi anche qui sennò mi appisolo [SM=x1910950] [SM=g8781]
********************************
"O Gesù nazareno, Gesù mio consolatore, Gesù liberatore della mia anima. Gesù mio protettore. Gesù, nome soavissimo sulla mia bocca e su quella di tutti coloro che lo amano."- storia di giuseppe il falegname-
9/6/2009 8:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,704
TdG
Re:
.: Joel :., 06/09/2009 19.14:

In questo forum si parla spesso (e giustamente) di libri seri, impegnati, storici, religiosi, etc, etc, etc...

Ma ci sarà pure qualcuno che, come me, adora leggere per il solo piacere di farlo. Insomma, qualche divoratore di romanzi.

E allora vi chiedo: quali sono i vostri titoli preferiti tra i classici della letteratura? Quali mi consigliate in particolare?

I miei top:
- La coscienza di Zeno
- Il deserto dei tartari
- le città invisibili
- David Copperfield
- Il signore delle mosche
- 1984
- Alla ricerca del tempo perduto
- Il lupo nella steppa



Perdona la mia ignoranza, ma dei libri che citi non ne ho letto nessuno... Però in passato ho letto ed apprezzato "le avventure di Pinocchio" di Collodi!!! [SM=x69]


9/6/2009 8:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
I miei preferiti:

-1984 [SM=x69]
-Rebecca (Daphne Du Maurier)
-Il mese delle farfalle (Ariëlla Kornmehl)
-La Masai bianca (Corinne Hofmann)


9/6/2009 9:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Perché se ne parla "anche qui"? Dove altro? :p
No, comunque, mi pareva che nel forum ci fosse parecchia gente con una cultura molto vasta, quindi pensavo fosse un argomento interessante.

Anna Karenina me lo hanno consigliato in tanti. Merita la fatica?
In quanto a Pinocchio, beh, ha la sua importanza pure lui: me lo hanno fatto studiare anche a scuola (in 5^a superiore mica alle elementari...).
Per Swisslady: in questo caso sono io quello poco informato. Della Hoffman ne avevo sentito parlare su aNobii, ma tale Ariëlla Kornmehl mi suona proprio nuova. Chi è?

Mi ero dimenticato
- La metamorfosi - Kafka
9/6/2009 9:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Re:
.: Joel :., 06.09.2009 21:05:


Per Swisslady: in questo caso sono io quello poco informato. Della Hoffman ne avevo sentito parlare su aNobii, ma tale Ariëlla Kornmehl mi suona proprio nuova. Chi è?






www.zero91.com/index.php?option=com_content&view=article&id=54:ariella-kornmehl&catid=36:autori&I...


saluti
Swissly

9/7/2009 12:23 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
I classici che hai citati sono tutti da leggere, difficile consigliare un libro perché le emozioni ricevute dipendono molto dal periodo e lo stato d'animo in cui leggi un certo libro, io alla tua età ho aprezzato molto:

- Cime tempestose di Emily Brontë

- La valle dell'Eden di John Steinbeck

Sono i primi che mi vengono in mente, ma dovrei conoscerti per suggerirti un libro... una domanda: qual è il tuo "libro della vita", cioè il libro che salveresti dal diluvio, esclusa la Bibbia, ovviamente?

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
9/7/2009 12:37 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,704
TdG

il libro che salveresti dal diluvio, esclusa la Bibbia, ovviamente?



Il libro "Cosa insegna la Bibbia" naturalmente!!! [SM=x1408403]
9/7/2009 1:06 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Non amo molto quel libro, troppo semplice... io rimpiango ancora il vecchio potete vivere!

--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
9/7/2009 1:17 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,649
Location: ACCIANO
Age: 86
TdG
Io le avventure dei Caribaldini, e Libri di storia, Will Duran, Stoby, [SM=g7413]
9/7/2009 2:27 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,383
Location: MONOPOLI
Age: 34


SU TUTTI:


• G. D'Annunzio - "Il piacere"
• Nick Hornby - "Alta Fedeltà"
• Salinger - "Il giovane Holden"
• Charles Bukowski - "storie di ordinaria follia", "taccuino di un vecchio sporcaccione", "pulp", "compagno di sbronze" ed altri...


9/7/2009 1:30 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Re:
Grazie a tutti per i consigli, ne prenderò nota

barnabino, 07/09/2009 0.23:

qual è il tuo "libro della vita", cioè il libro che salveresti dal diluvio, esclusa la Bibbia, ovviamente?

Shalom



Sai meglio di me che è impossibile scegliere un libro solo. Forse ti direi la Recherche anche solo per la mole (salvare quello è come salvare 30 libri normali ^.^), ma forse è solo perché è l'impresa più ardua che abbia affrontato nella mia breve vita...

Cime tempestose è il prossimo che leggerò (ma onestamente non mi aspettavo molto...).
Il Piacere l'ho letto e l'ho trovato piuttosto pesante (a mio modesto parere molto meglio Il ritratto di Dorian Gray, sempre sulla stessa linea).

Sarebbe interessante anche fare un sondaggio tipo "il libro dello sfd che vi piace di più". Lo lancio?
9/7/2009 1:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore

Nick Hornby - "Alta Fedeltà"



Semplicemente esilarante!

[SM=x69]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
9/7/2009 1:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore

Cime tempestose è il prossimo che leggerò (ma onestamente non mi aspettavo molto...)



E' un libro piacevole, una lettura un pò adolescenziale per quanto ricordo, ma all'epoca mi era piaciuto molto.


Forse ti direi la Recherche anche solo per la mole



Beh... allora sei pronto anche per i russi!

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
9/8/2009 9:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Re:
barnabino, 07/09/2009 13.41:


Beh... allora sei pronto anche per i russi!



Il Karamazov già l'ho letto, ma probabilmente era troppo presto perché non l'ho apprezzato come meriterebbe (o criticato come meriterebbe).
In lista d'attesa ho Tolstoj (Guerra e Pace o Anna Karenina) oppure anche Delitto e Castigo (per vedere se ora sono in grado di capire meglio Dostoievskij).
Devo dire che con letture così impegnate temo di imbattermi in filosofie troppo "stressanti" per la mia giovane fede (chi vuole intendere intenda).
Dici che sono troppo sospettoso?
9/8/2009 11:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Caro Joel,


Devo dire che con letture così impegnate temo di imbattermi in filosofie troppo "stressanti" per la mia giovane fede (chi vuole intendere intenda). Dici che sono troppo sospettoso?



Io non credo, la grande letteratura contiene sempre scintille di verità che a me hanno aiutato ad illuminare anche di più quella biblica. Certo, io ti parlo del mio percorso personale, e ciascuno ha il suo che è irripetibile. Ma è giusto così.

[SM=g6276]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
9/9/2009 1:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Re:
barnabino, 08/09/2009 23.40:

Io non credo, la grande letteratura contiene sempre scintille di verità che a me hanno aiutato ad illuminare anche di più quella biblica. Certo, io ti parlo del mio percorso personale, e ciascuno ha il suo che è irripetibile. Ma è giusto così.



Non dico che non vadano letti, dico che vanno letti al momento giusto.
Comunque grazie per le tue risposte. Onestamente mi rincuora trovare persone con la mente così aperta, cosa non comune di questi tempi.
Saluti, Joel
9/9/2009 6:40 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 935
Location: MILANO
Age: 50
Re:
barnabino, 07/09/2009 1.06:

Non amo molto quel libro, troppo semplice... io rimpiango ancora il vecchio potete vivere!





daccordo con barnabino: se non fosse per l'intendimento generazione sarebbe bello usare ancora il potete che non mi sembra affatto "scaduto"!! [SM=g11663]
un pò troppo sempliciotti gli ultimi.
ma swisslady fa la faccina sul libro 1984? [SM=x1408403] [SM=x1408403] [SM=g8193]
********************************
"O Gesù nazareno, Gesù mio consolatore, Gesù liberatore della mia anima. Gesù mio protettore. Gesù, nome soavissimo sulla mia bocca e su quella di tutti coloro che lo amano."- storia di giuseppe il falegname-
9/9/2009 6:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Caro Joel,


Non dico che non vadano letti, dico che vanno letti al momento giusto



Confermo, ciascuno ha percorsi diversi ed è giusto non forzarli, io ti ho solo parlato del mio... se un libro in quel momento non lo senti tuo non resta che abbandonarlo, un pò come gli amori. Quanti libri iniziati e mai letti...

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:17 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com