▪ Chi o che cosa sta a simboleggiare il “Leviatan” di cui si parla in Isaia 27:1?

dreamflowers
00Monday, May 16, 2011 10:46 AM
Domande dai lettori
▪ Chi o che cosa sta a simboleggiare il “Leviatan” di cui si parla in Isaia 27:1?
Isaia 27:1 dice: “In quel giorno Geova, con la sua dura e grande e forte spada, rivolgerà la sua attenzione al Leviatan, il serpente che guizza, pure al Leviatan, il serpente tortuoso, e per certo ucciderà il mostro marino che è nel mare”. Questa profezia si riferisce sia a Satana il Diavolo che alla sua malvagia organizzazione terrena.
La Torre di Guardia del 15 ottobre 1985 spiegava che il ventisettesimo capitolo di Isaia contiene una profezia di restaurazione. Il suo adempimento iniziale riguardava l’antica nazione di Israele che sarebbe stata fatta tornare in patria dopo 70 anni di esilio a Babilonia. Anche se la maggior parte degli esiliati provenivano da Babilonia, alcuni rimpatriarono dall’Egitto e dal territorio dell’Assiria. Geova Dio aveva stabilito che il suo popolo tornasse libero, e perciò queste nazioni non avrebbero potuto fermarlo, né da sole né unendo i loro sforzi. Agli esseri umani forse sembravano potenti e astute, come un Leviatan dell’antichità (probabilmente un coccodrillo), ma Geova sarebbe riuscito a liberare l’antico Israele. — Confronta Giobbe 41:1-34.
Ma cosa sta a simboleggiare il “Leviatan” nell’adempimento su più ampia scala della profezia di Isaia capitolo 27? Viene subito da pensare a Satana il Diavolo, dal momento che Rivelazione 12:9 lo descrive come “il gran dragone” e “l’originale serpente”. Da molto tempo è nemico di Dio e del Suo popolo. Inoltre le Scritture fanno chiaramente capire che Satana scomparirà. Dio ha fissato un giorno in cui mostrerà la sua potenza tramite suo Figlio eliminando il Diavolo. Così, sarà come se quel “dragone”, quel “serpente”, venga abbattuto da una grande e forte spada. — Ebrei 2:14; Rivelazione 20:1-3, 10.
Ricordate, però, che i nemici che gli antichi israeliti dovevano direttamente affrontare erano nazioni visibili, come Egitto, Assiria e Babilonia. In modo simile, oggi in tutto il mondo i servitori di Dio si trovano di fronte a nemici visibili che fanno parte dell’irrequieto mare dell’umanità che si è allontanata da Dio. (Rivelazione 17:1, 15) Satana controlla un’organizzazione mondiale da lui impiegata per ostacolare coloro “che osservano i comandamenti di Dio e hanno l’opera di rendere testimonianza a Gesù”. (Rivelazione 12:17) Questa organizzazione dominata dal Diavolo ha dato prova di essere subdola e crudele, come un leviatan. Tuttavia, dall’inizio di questo secolo questo “Leviatan” non ha più il controllo degli israeliti spirituali, cioè i cristiani testimoni di Geova unti. Sarà definitivamente abbattuto allorché Gesù, accompagnato da guerrieri angelici, avanzerà trionfante con “una lunga spada affilata, affinché colpisca con essa le nazioni”. — Rivelazione 19:11-16.
Perciò, anche se da un certo punto di vista Satana può essere paragonato al Leviatan menzionato in Isaia 27:1, questa profezia non riguarda solo “l’originale serpente”. La profezia si concentra in modo particolare sulla visibile organizzazione terrena di Satana. Per questo La Torre di Guardia a cui si è fatto riferimento poteva additare ai suoi lettori il tempo in cui “non esisterà più . . . l’attuale sistema malvagio sul quale Satana il Diavolo ha dominato come dio. Geova avrà rivolto la sua attenzione al simbolico Leviatan, il guizzante e tortuoso serpente che si trova nel mezzo del mare dell’umanità. Lui e le nazioni, e persino le unioni di nazioni, saranno scomparsi”.
w86 15/8 31
.Piero:
00Monday, June 27, 2011 11:48 AM
Il Leviatan sarà pure simbolo del serpente parlante della Genesi, ma ciò che è certo è che non c'è nessuna organizzazione mondiale gestita dal Leviatan o da Satana, a meno che non avete prove di tutto ciò.
Geova, o meglio, Jahvè o JHWH, non aveva bisogno di aspettare questo secolo o il precedente per annullare questo serpentello, e soprattutto, se Satana è il Principe di questo mondo, lo deve soltanto al genio di Jahvè, che distrugge l'intera umanità col diluvio, ma non è in grado di distruggere o mettere in condizioni di non nuocere un banale Leviatan.
barnabino
00Monday, June 27, 2011 11:57 AM
Caro Piero,

Senti, ma potresti essere meno "tignoso"? [SM=g27987]


ma ciò che è certo è che non c'è nessuna organizzazione mondiale gestita dal Leviatan o da Satana, a meno che non avete prove di tutto ciò.



Non mi pare che si dica questo, si dice che molte organizzazioni umane nel corso dei secoli hanno agito in modo crudele, secondo quello che è lo spirito di Satana il Diavolo, ad esempio alcuni arrivarono a mettere a morte Gesù. Noi crediamo che i fallimenti umani non dipendano solo dall'imperfezione umana, ma anche dall'influenza dello spirito dell'arcinemico di Dio.


Geova, o meglio, Jahvè o JHWH, non aveva bisogno di aspettare questo secolo o il precedente per annullare questo serpentello, e soprattutto, se Satana è il Principe di questo mondo, lo deve soltanto al genio di Jahvè, che distrugge l'intera umanità col diluvio, ma non è in grado di distruggere o mettere in condizioni di non nuocere un banale Leviatan



Dio ha i suoi tempi, che evidentemente non sono i nostri, ma sappi che sono sempre i migliori...

Shalom
.Piero:
00Monday, June 27, 2011 5:46 PM
Re:
barnabino, 27/06/2011 11.57:

Caro Piero,

Senti, ma potresti essere meno "tignoso"? [SM=g27987]


Tignoso io? io voglio solo dare dignità e giusto potere al nostro Dio.



Non mi pare che si dica questo, si dice che molte organizzazioni umane nel corso dei secoli hanno agito in modo crudele, secondo quello che è lo spirito di Satana il Diavolo,


Agire secondo come tende ad agire il Diavolo non vuol dire essere dominati da Satana, o che Satana sia a capo delle organizzazioni mondiali, Dio non glielo pemetterebbe.



ad esempio alcuni arrivarono a mettere a morte Gesù.


Se Gesù è stato messo a morte è per volontà di Dio, non di Satana, il quale ne ha solo subito le conseguenze.



Noi crediamo che i fallimenti umani non dipendano solo dall'imperfezione umana, ma anche dall'influenza dello spirito dell'arcinemico di Dio.



Liberissimi di crederlo, ognuno crede ciò che vuole, ma per favore, non chiamiamo Satana "arcinemico di Dio", non devi avere troppa stima di Dio se pensi che possa avere nemici che possano dargli fastidio. Come già detto, Satana può far solo ciò che Dio gli consente, e credo che anche tu sia d'accordo su questo. Se Dio volesse potrebbe distruggere Satana in meno di un attimo: sbaglio?
Non condivido molto la vostra teoria della contesa, non vi trovo ragioni valide, perchè per me Dio è Dio, l'onnipotente, infinitamente superiore a qualunque sua creatura.



Dio ha i suoi tempi, che evidentemente non sono i nostri, ma sappi che sono sempre i migliori...

Shalom


Speriamo bene, perchè finora i suoi tempi hanno solo creato danni all'umanità, lasciata in balia di Satana solo per aspettare i tempi (millenni) giusti.

Ciao


Sergio_Tdg
00Tuesday, June 28, 2011 1:53 AM
Re: Re:
.Piero:, 27/06/2011 17.46:






Agire secondo come tende ad agire il Diavolo non vuol dire essere dominati da Satana, o che Satana sia a capo delle organizzazioni mondiali, Dio non glielo permetterebbe.



Matteo 4:8 Di nuovo il Diavolo lo condusse con sé su un monte insolitamente alto, e gli mostrò tutti i regni del mondo e la loro gloria, 9 e gli disse: “Ti darò tutte queste cose se ti prostri e mi fai un atto di adorazione”. 10 Allora Gesù gli disse: “Va via, Satana! Poiché è scritto: ‘Devi adorare Geova il tuo Dio, e a lui solo devi rendere sacro servizio’”.

"rivelazione-apocalisse"
12:9 E il gran dragone fu scagliato, l’originale serpente, colui che è chiamato Diavolo e Satana, che svia l’intera terra abitata; fu scagliato sulla terra, e i suoi angeli furono scagliati con lui.

1 Giovanni 5.19
Noi sappiamo che abbiamo origine da Dio, ma tutto il mondo giace nel [potere del] malvagio.


Indubbiamente il mondo e sotto il controllo di satana.



Se Dio volesse potrebbe distruggere Satana in meno di un attimo: sbaglio?


Riv-Apo 12;12 Per questo motivo rallegratevi, o cieli e voi che risiedete in essi! Guai alla terra e al mare, perché il Diavolo è sceso a voi, avendo grande ira, sapendo che ha un breve periodo di tempo”

evidentemente satana come i condannati a morte odierni sanno che potrebbe essere giustiziato da un momento all'altro. ma se un pazzo omicida se potesse non farebbe di tutto per portarsi con se più gente che può ?? pare ovvio.

la miglior strategia di satana ? lui non esiste e di questo la gente deve sentirsi rassicurata. invece lui da dietro muove tutti gli ingranaggi. ovviamente per Geova guerreggiare con satana non avrebbe senso in quanto Geova gode di poteri illimitati sarebbe una battaglia talmente impari che non durerebbe un numero umano.




(Speriamo bene, perchè finora i suoi tempi hanno solo creato danni all'umanità, lasciata in balia di Satana solo per aspettare i tempi (millenni) giusti. )


Si il giorno di Dio deve essere il centro della nostra speranza,però prima di allora forse dobbiamo farci trovare pronti.
Non come i falsi descritti in matteo "Signore, Signore" se agiamo in armonia di come Geova (Jahvè o JHWH) ci dice come dice te

per me Dio è Dio, l'onnipotente

Credi che non gli sia impossibile annullare tutto il male fatto in questi millenni ?


barnabino
00Tuesday, June 28, 2011 2:26 PM
Caro Piero,


Tignoso io? io voglio solo dare dignità e giusto potere al nostro Dio



Allora non trattarlo come se fosse Terminator 2... la contesta suscitata da Satana non è una lotta per stabilire che è il più "potente".


Agire secondo come tende ad agire il Diavolo non vuol dire essere dominati da Satana, o che Satana sia a capo delle organizzazioni mondiali, Dio non glielo pemetterebbe.



Gesù disse che quando agiamo come Satana diventiamo suoi figli, ci sottomettiamo al suo "potere", divantiamo "schiavi del peccato". Dio ha permesso questa situazione perché è proprio questo quello che Satana ha messo in dubbio: che l'uomo avrebbe preferito il suo dominio a quello di Dio...


Se Gesù è stato messo a morte è per volontà di Dio, non di Satana, il quale ne ha solo subito le conseguenze



Dio ha ceduto la vita di suo figlio, ma è stato Satana (secondo le Scritture) ad organizzare la sua morte, Gesù disse chiaramente che coloro che volevano metterlo a morte agivano secondo il loro padre Satana, che fu omicida fin dall'inizio.


Liberissimi di crederlo, ognuno crede ciò che vuole, ma per favore, non chiamiamo Satana "arcinemico di Dio", non devi avere troppa stima di Dio se pensi che possa avere nemici che possano dargli fastidio. Come già detto, Satana può far solo ciò che Dio gli consente, e credo che anche tu sia d'accordo su questo. Se Dio volesse potrebbe distruggere Satana in meno di un attimo: sbaglio?



Dio agisce secondo i tempi migliori, Satana non ha certo messo in dubbio che Dio potesse distruggerlo, anzi, ha detto proprio il contrario, ovvero che Dio è in grado di governare solo con la forza (come tu sostieni) e che le sue creature lo servono o per paura o perché Dio li ricompensa, ma in fondo in fondo preferiscono il modo di governare di Satana.

Tu da che parte stai? Dio ti sta lasciando il tempo di decidere in piena libertà, puoi stare dalla parte di Dio o di Satata: scegli.


per me Dio è Dio, l'onnipotente, infinitamente superiore a qualunque sua creatura



Proprio per questo non ha alcun bisogno di dimostare nulla, siamo noi che dobbiamo dimostrare qualcosa, è PER NOI che Geova attende... come scrive Pietro.


Speriamo bene, perchè finora i suoi tempi hanno solo creato danni all'umanità



Non siamo in balia di Satana, ciascuno di noi è libero di decidere da che parte stare, se fare il bene o il male, se dimostraci figli di Dio o di Satana. Come detto, tu chi dimostri di servire?

Shalom




Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:47 PM.
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com