Alessandro VI Borgia

jac0
00Monday, January 30, 2012 10:18 PM
Riferimento a : Pietro a Babilonia
L'argomento "Alessandro Borgia" è un potente argomento a favore della fede geovista nel quadro di una discussione con i cattolici, invece non funziona affatto con i non-cattolici. Con ciò vi saluto.
Giandujotta.50
00Monday, January 30, 2012 10:20 PM
Jac, non ho capito cosa vuoi dire...

[SM=g1871115]
Aquila-58
00Monday, January 30, 2012 10:22 PM
Re: Riferimento a : Pietro a Babilonia
jac0, 30/01/2012 22.18:

L'argomento "Alessandro Borgia" è un potente argomento a favore della fede geovista nel quadro di una discussione con i cattolici, invece non funziona affatto con i non-cattolici. Con ciò vi saluto.



Che cos' è la "fede geovista", puoi spiegare?


(SimonLeBon)
00Monday, January 30, 2012 10:36 PM
Re: Riferimento a : Pietro a Babilonia
jac0, 30.01.2012 22:18:

L'argomento "Alessandro Borgia" è un potente argomento a favore della fede geovista nel quadro di una discussione con i cattolici, invece non funziona affatto con i non-cattolici. Con ciò vi saluto.



Sei un po' criptico, ma ti volevo chiedere se secondo te Alex Borgia era un buon cattolico.

Simon
jac0
00Monday, January 30, 2012 11:06 PM
Re: Re: Riferimento a : Pietro a Babilonia
(SimonLeBon), 30/01/2012 22.36:



Sei un po' criptico, ma ti volevo chiedere se secondo te Alex Borgia era un buon cattolico.

Simon



Certo che non lo fu. Ma non ha senso farlo presente ad un non-cattolico, perché lui risponderebbe: "Embèh? Perché lo dici a me? Io non sono cattolico".
barnabino
00Monday, January 30, 2012 11:13 PM
Si, ma di che cosa stiamo discutendo? Che cosa c'entra "Alessandro Borgia" con la fede "geovista", e poi, cosa sarebbe questa fede "geovista"? Quella legata alla tradizione J del X/IX secolo a.C.? Mi pare che regni la confusione più completa...

[SM=g27993]
dom@
00Tuesday, January 31, 2012 12:40 AM
Re: Re: Re: Riferimento a : Pietro a Babilonia
jac0, 1/30/2012 11:06 PM:



Certo che non lo fu. Ma non ha senso farlo presente ad un non-cattolico, perché lui risponderebbe: "Embèh? Perché lo dici a me? Io non sono cattolico".



"Embèh? Non si puo' sapere che fede hai!??? Non potresti aprire una discussione nella tua fede? hai paura??? [SM=g10765]
(garoma)
00Tuesday, January 31, 2012 8:27 AM
Re: Riferimento a : Pietro a Babilonia
jac0, 30/01/2012 22.18:

L'argomento "Alessandro Borgia" è un potente argomento a favore della fede geovista nel quadro di una discussione con i cattolici, invece non funziona affatto con i non-cattolici. Con ciò vi saluto.


Scusami, il non cattolico saresti tu? A quale fede geovista ti riferisci? Qual'è il senso di questo argomento?

La fede dei TdG non si alimenta di questi personaggi o di altri, essa è alimentata dall'amore per Geova e dallo studio della Sua parola, la Bibbia.


jac0
00Tuesday, January 31, 2012 2:00 PM
Re: Re: Riferimento a : Pietro a Babilonia
(garoma), 31/01/2012 08.27:


Scusami, il non cattolico saresti tu? A quale fede geovista ti riferisci? Qual'è il senso di questo argomento?

La fede dei TdG non si alimenta di questi personaggi o di altri, essa è alimentata dall'amore per Geova e dallo studio della Sua parola, la Bibbia.




Contrariamente a quello che tu pensi, l'immoralità e la cupidigia della Chiesa Cattolica è un tema che ricorre frequentemente nella predicazione dei TdG. Questo tema, però, se può sconvolgere un cattolico, non è invece di alcun pregio per tutti coloro che cattolici non sono.


roberto.testimonidigeova
00Tuesday, January 31, 2012 2:20 PM
Re: Re: Re: Riferimento a : Pietro a Babilonia
jac0, 31/01/2012 14.00:


Contrariamente a quello che tu pensi, l'immoralità e la cupidigia della Chiesa Cattolica è un tema che ricorre frequentemente nella predicazione dei TdG. Questo tema, però, se può sconvolgere un cattolico, non è di alcun pregio per tutti coloro che cattolici non sono.





Se non sei cattolico non hai motivo di "sconvolgerti".
Quanto alla nostra predicazione, noi non parliamo né contro la Chiesa Cattolica né contro le altre. La nostra predicazione verte sulla santificazione del nome di Geova, sulla rivendicazione della sua sovranità, sulla buona notizia che mediante il regno di Gesù Cristo la terra sarà trasformata in un paradiso in cui persone mansuete vi vivranno per sempre. Se il messaggio non fosse positivo oggi non ci sarebbero stati nel mondo 20 milioni di persone tra Testimoni di Geova e simpatizzanti che ogni anno assistono alla commemorazione della morte di Gesù Cristo nelle nostre Sale del Regno. E la stragrande maggioranza di questi sono ex cattolici ed ex protestanti.
Alessandro Borgia l'ho tirato in ballo io in risposta a un tentativo da parte tua di contrapporre l'apostolo Pietro a Russell. Io vi ho aggiunto Alessandro VI Borgia, in modo da mettere sulla bilancia dei tuoi ragionamenti anche chi appartiene alla tua religione. Puoi continuare i tuoi ragionamenti, oppure impostare diversamente il dialogo.

barnabino
00Tuesday, January 31, 2012 2:35 PM
Caro Jak0,


Contrariamente a quello che tu pensi, l'immoralità e la cupidigia della Chiesa Cattolica è un tema che ricorre frequentemente nella predicazione dei TdG



Non direi, anzi sei tu quello malinformato, infatti questo mi pare un tema piuttosto marginale, il "tema" della nostra predicazione semmai è il Regno di Dio.


Questo tema, però, se può sconvolgere un cattolico, non è invece di alcun pregio per tutti coloro che cattolici non sono



Come ti ha spiegato i TdG non ce l'hanno particolarmente con la Chiesa Cattolica, se denunciano l'ipocrisia religioni denunciano quella di tutta la cristianità, non sono della religione cattolica.

Shalom
(garoma)
00Tuesday, January 31, 2012 2:43 PM
Re: Re: Re: Riferimento a : Pietro a Babilonia
jac0, 31/01/2012 14.00:


Contrariamente a quello che tu pensi, l'immoralità e la cupidigia della Chiesa Cattolica è un tema che ricorre frequentemente nella predicazione dei TdG. Questo tema, però, se può sconvolgere un cattolico, non è invece di alcun pregio per tutti coloro che cattolici non sono.




Io non so tu cosa predichi e se predichi qualcosa ma personalmente in 43 anni non ho mai fatto dell'immoralità e la cupidigia della Chiesa Cattolica il tema della mia predicazione, per due motivi specifici:

1) Gesù in Matteo 24:14 mi dice di predicare questo: "E questa buona notizia del regno sarà predicata in tutta la terra abitata, in testimonianza a tutte le nazioni; e allora verrà la fine."

2) Diversamente da quanto affermi, non ho mai pensato e non penso che tutti i Cattolici siano immorali o facciano della cupidigia il loro modo di vivere.Principalmente ciò che ci differenzia è il credo religioso, gli insegnamenti biblici.

Continui a non rispondermi se il non cattolico saresti tu.

jac0
00Tuesday, January 31, 2012 5:03 PM
Re: Re: Re: Re: Riferimento a : Pietro a Babilonia
(garoma), 31/01/2012 14.43:


Io non so tu cosa predichi e se predichi qualcosa ma personalmente in 43 anni non ho mai fatto dell'immoralità e la cupidigia della Chiesa Cattolica il tema della mia predicazione, per due motivi specifici:
....


e anche, soggiungo io, per il rispetto dovuto al simbolo raffigurato sul monumento eretto in onore di Russell.

roberto.testimonidigeova
00Tuesday, January 31, 2012 5:40 PM
Re: Re: Re: Re: Re: Riferimento a : Pietro a Babilonia
jac0, 31/01/2012 17.03:


e anche, soggiungo io, per il rispetto dovuto al simbolo raffigurato sul monumento eretto in onore di Russell.




Potresti essere più chiaro, così che possiamo capire.
barnabino
00Tuesday, January 31, 2012 6:03 PM
Si, ti pregherei di essere più diretto nelle tue domande e possibilmente di non passare continuamente di palo in frasca. In questo 3D non parliamo del monumento funebre di Russell, pertanto chiudo la discussione, se vuoi parlare dei "simboli" apri una discussione oppure intervieni in questa già aperta

testimonidigeova.freeforumzone.leonardo.it/discussione.aspx?idd...

Shalom
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:05 PM.
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com