Cos'è giusto e cos'è sbagliato?

Pages: [1], 2
Fab.Z
00Thursday, March 6, 2014 6:03 PM
Salve a tutti fratelli,

Faccio una piccola introduzione: sono un ragazzo di 22 anni che da qualche mese si sta avvicinando un po' alla vostra comunità, dopo aver passato praticamente tutta la mia vita in una posizione di inconsapevolezza, di "letargo" profondo... Mi sento un po' confuso e smarrito.
Mi sono sempre definito un cristiano "cattolico non praticante" ma la verità è che solo adesso mi sto accorgendo di non essere mai stato veramente ciò che credevo di essere... Ho capito di essere completamente ignorante in materia ma soprattutto, ho capito anche che nel mondo c'è purtroppo una disinformazione Enorme...
Così per me tutto si è fermato, ho cominciato a guardare non solo la mia vita ma Tutto ciò che mi circonda con un occhio completamente diverso. Mi sento come quando cerchi di risvegliarti completamente dopo un'anestesia totale, tra sogno e realtà, tra incubo e realtà, tra sogno e incubo!
Perciò mi ritrovo davvero a sentire il bisogno (sebbene abbia cominciato a studiare da veramente poco) di cambiare la mia vita affinché io possa non commettere più peccati e deludere Geova! Ma tutto questo mi sconvolge a tal punto da non farmi chiudere occhio la notte almeno prima di 3 ore da quando mi metto a letto! In questi giorni ho avuto tempo per riflettere e forse ho rimuginato un po' troppo... Ed è per questo mi trovo qui, vorrei che voi fratelli mi aiutaste a capire alcune cose in base a quello che ci insegna la bibbia... Forse ho un immagine troppo severa di Geova o forse è davvero il caso di sconvolgere le mie abitudini e non solamente ''plasmarle'' per rendermi più "gradevole" agli occhi di Dio... Ad esempio, ho sempre visto ogni genere di film, da piccolo mi piacevano molto i film horror e d'azione, così come i videogiochi dello stesso genere... Da qualche anno evito proprio di vedere film di demoni e roba di quel tipo... Però l'altra notte prima di addormentarmi stavo vedendo una puntata di "Spartacus" (una sorta di 300). A me ha sempre appassionato questo genere di film... Mi rendo conto che c'è parecchia "azione" e anche "altro" però la vedo più come un'opera teatrale che un modello da seguire (non sono un ragazzo ''violento'', anzi, ho sempre creduto di essere forse un po' troppo buono ma, adesso che comincio a conoscere meglio Geova, non potrei essere più orgoglioso di me sotto questo punto di vista).

Questo è solo uno, un esempio dei dubbi che soggiogano la mia mente in questo periodo...
Spero che capiate ciò che intendo e che mi possiate aiutare a capire un pò meglio cos'è giusto e cos'è sbagliato perché ovunque io guardi vedo solo male, peccatori e potenziali pericoli! Non mi era mai capitato, davvero...

[SM=g8925] a tutti in anticipo ragazzi.

Peace
Fab.Z
00Thursday, March 6, 2014 6:05 PM
Oops!!
Scusate ragazzi mi sa che ho proprio sbagliato sezione!!!
(SimonLeBon)
00Thursday, March 6, 2014 6:11 PM
Re:
Fab.Z, 3/6/2014 6:03 PM:

Salve a tutti fratelli,

...

Questo è solo uno, un esempio dei dubbi che soggiogano la mia mente in questo periodo...
Spero che capiate ciò che intendo e che mi possiate aiutare a capire un pò meglio cos'è giusto e cos'è sbagliato perché ovunque io guardi vedo solo male, peccatori e potenziali pericoli! Non mi era mai capitato, davvero...

[SM=g8925] a tutti in anticipo ragazzi.

Peace




E' normale avere dubbi e cercare soluzioni.

Tra i tuoi pensieri notturni dovresti aggiungere la constatazione che ci sono poche leggi e regole e molti principi.

Per questo motivo non troverai mai nelle nostre pubblicazioni, né in questo forum, una lista di film o di canzoni permesse o vietate. Da un lato sarebbe facile, perché non dovresti prendere tu la decisione, ma dall'altro non sarebbe giusto, sarebbe un mancare di rispetto alla coscienza degli altri cristiani.

Male, peccatori e potenziali pericoli sono dappertutto, questo è evidente, cosi' come è anche evidente il contrario: dappertutto c'è anche del bene, persone che si sforzano di migliorare e occasioni.

Un abbraccio.

Simon
Fab.Z
00Thursday, March 6, 2014 6:29 PM
Re: Re:
(SimonLeBon), 06/03/2014 18:11:




E' normale avere dubbi e cercare soluzioni.

Tra i tuoi pensieri notturni dovresti aggiungere la constatazione che ci sono poche leggi e regole e molti principi.

Per questo motivo non troverai mai nelle nostre pubblicazioni, né in questo forum, una lista di film o di canzoni permesse o vietate. Da un lato sarebbe facile, perché non dovresti prendere tu la decisione, ma dall'altro non sarebbe giusto, sarebbe un mancare di rispetto alla coscienza degli altri cristiani.





Grazie Simon per la tempestività.

Mi chiedevo intanto dove potrebbe essere postata una discussione del genere... Mi sapresti aiutare??

Che dire... Non posso di certo affermare che non mi aspettavo una risposta del genere ma il fatto è che forse sotto sotto sono consapevole di essere un po' peccatore sotto questo punto di vista...
Sono cresciuto vedendo anche film violenti ma soprattutto, essendo un musicista, ascolto qualsiasi genere di musica mi capiti davanti (eccetto la Metal!)...e... mi piace la musica Elettronica anche abbastanza pesante... Davvero, adoro l'arte in tutte le sue forme e per me farmi mancare una qualsiasi parte di essa mi farebbe sentire ''vuoto'', non riesco a fare a meno di essa... Mi rasserena e mi rende felice, soprattutto quella pesante ( >_< ).
Spero davvero che Geova capisca ciò che provo quando mi approccio a queste forme d'arte ''particolari'' e che non le veda come un qualcosa di negativo...
Lungosonno
00Thursday, March 6, 2014 6:38 PM
Re: Re: Re:
Fab.Z, 06/03/2014 18:29:




Grazie Simon per la tempestività.

Mi chiedevo intanto dove potrebbe essere postata una discussione del genere... Mi sapresti aiutare??

Che dire... Non posso di certo affermare che non mi aspettavo una risposta del genere ma il fatto è che forse sotto sotto sono consapevole di essere un po' peccatore sotto questo punto di vista...
Sono cresciuto vedendo anche film violenti ma soprattutto, essendo un musicista, ascolto qualsiasi genere di musica mi capiti davanti (eccetto la Metal!)...e... mi piace la musica Elettronica anche abbastanza pesante... Davvero, adoro l'arte in tutte le sue forme e per me farmi mancare una qualsiasi parte di essa mi farebbe sentire ''vuoto'', non riesco a fare a meno di essa... Mi rasserena e mi rende felice, soprattutto quella pesante ( >_< ).
Spero davvero che Geova capisca ciò che provo quando mi approccio a queste forme d'arte ''particolari'' e che non le veda come un qualcosa di negativo...




sei un peccatore pauroso!!!(scherzo)

ma,chi te l'ha detto?
Fab.Z
00Thursday, March 6, 2014 6:43 PM
Re: Re: Re: Re:
Lungosonno, 06/03/2014 18:38:




sei un peccatore pauroso!!!(scherzo)

ma,chi te l'ha detto?




Heheh lo so!! ;-)

Chi mi ha detto cosa? Che ciò che faccio è sbagliato? Mi è venuto il dubbio da solo...
(SimonLeBon)
00Thursday, March 6, 2014 6:44 PM
Re: Re: Re:
Fab.Z, 3/6/2014 6:29 PM:



Grazie Simon per la tempestività.

Mi chiedevo intanto dove potrebbe essere postata una discussione del genere... Mi sapresti aiutare??

Che dire... Non posso di certo affermare che non mi aspettavo una risposta del genere ma il fatto è che forse sotto sotto sono consapevole di essere un po' peccatore sotto questo punto di vista...
Sono cresciuto vedendo anche film violenti ma soprattutto, essendo un musicista, ascolto qualsiasi genere di musica mi capiti davanti (eccetto la Metal!)...e... mi piace la musica Elettronica anche abbastanza pesante... Davvero, adoro l'arte in tutte le sue forme e per me farmi mancare una qualsiasi parte di essa mi farebbe sentire ''vuoto'', non riesco a fare a meno di essa... Mi rasserena e mi rende felice, soprattutto quella pesante ( >_< ).
Spero davvero che Geova capisca ciò che provo quando mi approccio a queste forme d'arte ''particolari'' e che non le veda come un qualcosa di negativo...



Gli admin metteranno il 3D nel posto giusto, se è il caso.

L'arte non è tanto meglio nè tanto peggio di un qualunque altro mestiere, anche se forse è piu' legata alle emozioni forti interiori.

Per ora studia e impara. Se non li hai già ascoltati, scaricati i cantici del regno, che sono carini e anche rilassanti.
Su youtube li trovi anche accompagnati da qualche schitarrata.

Simon

p.s. Qui nel forum abbiamo un gattaccio che è fanatico di Steve Vai, ma non farci caso! Qui lo trovi in un'interpretazione dal titolo emblematico, dopo l'oboe, l'arpa e i flautini. Si vede pero' che mordeva il freno!


Lungosonno
00Thursday, March 6, 2014 6:50 PM
Re: Re: Re: Re: Re:
Fab.Z, 06/03/2014 18:43:




Heheh lo so!! ;-)

Chi mi ha detto cosa? Che ciò che faccio è sbagliato? Mi è venuto il dubbio da solo...




hai guardato i film con i sporcaccioni?ehhh

ed altri pensieri e azioni più o meno "pesanti"?
(non ci interessa andare nello specifico)

smetti di guardarli
cambia-col tempo i pensieri
capendo però
quali ragioni importanti e vitali
risiedono e fanno da base
alle tue nuove convinzioni

se no
è tutto
quasi inutile

anzi, visto il mondo e il suo spirito
direi
è del tutto stressante inconcludente
una perdita di tempo
Fab.Z
00Thursday, March 6, 2014 7:18 PM
Grazie ragazzi... Farò tesoro delle vostre parole...

Devo confessare però che mi sento un po' triste(?) a dover pensare di cambiare certe abitudini adesso... Sono sicuro che se avessi cominciato a studiare tra qualche anno mi sarebbe venuto tutto più semplice... Ma si perderebbe il senso dello studio così no?... Già...

Mi aspettano altre notti insonni, lo so, ma spero di riuscire un giorno a trovare la serenità d'animo che cerco così disperatamente...

Ah, come se non bastasse tra poco per motivi di studio mi trasferirò all'estero e la vita mondana farà parte del primo periodo di questa nuova esperienza... Spero solo che riuscirò a contenermi e rimanere il più lontano possibile dal peccato...
Ho già smesso da poco di fumare e spero che sarà così per sempre.
Vorrei solo un posto tranquillo, insieme a voi fratelli, niente peccatori né pericoli dietro l'angolo... Un giorno sono sicuro che lo troverò e spero solo che a quel punto non sarà troppo tardi...
Lungosonno
00Thursday, March 6, 2014 7:50 PM
[SM=g1944981]
Hal.9000
00Thursday, March 6, 2014 8:39 PM
Il tuo è un bel periodo, che in futuro ricorderai con apprezzamento.

Rendilo unico: parla e racconta tutte queste sensazioni a Geova in preghiera.

Tutto, rovescia il tuo cuore come un calzino, spiegagli cosa provi e cosa vorresti provare, raccontagli tutto quello che ti entusiasma e ciò che ti angoscia, la paura di non farcela, cosa trovi attraente e irrinunciabile al momento, tutto quello che ti viene in mente...contemporaneamente cerca di leggere ogni giorno la Bibbia e imparerai a capire come Geova ti risponde.

Certe cose le capisci solo se le vivi...

[SM=g27988]
Fab.Z
00Thursday, March 6, 2014 9:43 PM
Re:
Hal.9000, 06/03/2014 20:39:

Il tuo è un bel periodo, che in futuro ricorderai con apprezzamento.

Rendilo unico: parla e racconta tutte queste sensazioni a Geova in preghiera.

Tutto, rovescia il tuo cuore come un calzino, spiegagli cosa provi e cosa vorresti provare, raccontagli tutto quello che ti entusiasma e ciò che ti angoscia, la paura di non farcela, cosa trovi attraente e irrinunciabile al momento, tutto quello che ti viene in mente...contemporaneamente cerca di leggere ogni giorno la Bibbia e imparerai a capire come Geova ti risponde.

Certe cose le capisci solo se le vivi...

[SM=g27988]




Grazie mille Hal! Apprezzo tantissimo la tua risposta, mi siete tutti di grande aiuto! Ogni singolo pensiero è veramente di conforto.

[SM=g7474]
dom@
00Friday, March 7, 2014 3:09 AM
Re:
Fab.Z, 3/6/2014 7:18 PM:

Grazie ragazzi... Farò tesoro delle vostre parole...

Devo confessare però che mi sento un po' triste(?) a dover pensare di cambiare certe abitudini adesso... Sono sicuro che se avessi cominciato a studiare tra qualche anno mi sarebbe venuto tutto più semplice... Ma si perderebbe il senso dello studio così no?... Già...

Mi aspettano altre notti insonni, lo so, ma spero di riuscire un giorno a trovare la serenità d'animo che cerco così disperatamente...

Ah, come se non bastasse tra poco per motivi di studio mi trasferirò all'estero e la vita mondana farà parte del primo periodo di questa nuova esperienza... Spero solo che riuscirò a contenermi e rimanere il più lontano possibile dal peccato...
Ho già smesso da poco di fumare e spero che sarà così per sempre.
Vorrei solo un posto tranquillo, insieme a voi fratelli, niente peccatori né pericoli dietro l'angolo... Un giorno sono sicuro che lo troverò e spero solo che a quel punto non sarà troppo tardi...



Ogni Volta che ti voglia fumare, ricordati che paghi che "rubano I Soldi e la vita [SM=x1408438] se non ti ribelli, Sarai il prossimo "Malboro Man".
[SM=g7422]
Giandujotta.50
00Friday, March 7, 2014 7:44 AM
Mi complimento con te per le riflessioni personali...
complimenti anche per aver smesso di usare tabacco, cosa non facilissima, ma specialmente perchè la motivazione è importante.

Potrai riuscire in altri cambiamenti seguendo la medesima motivazione, il desiderio di piacere a Dio, qualora riscontrassi che alcuni comportamenti gli dispiacciono...

E' come essere innamorati, si farebbe qualunque cosa per far piacere a chi amiamo...così è con Geova. Ci si 'innamora' di Lui conoscendolo attraverso le S.Scritture.

La strada è quella giusta, non stancarti di percorrerla...non smettere di ricercare Dio nella tua vita...lui non è lontano da noi, se lo cerchiamo

[SM=g28002]
solitary man
00Saturday, March 8, 2014 7:31 AM
Re:

Grazie ragazzi... Farò tesoro delle vostre parole...


si ma non "rivenderle" senza pagare i diritti d'autore [SM=g27987]


Devo confessare però che mi sento un po' triste(?) a dover pensare di cambiare certe abitudini adesso...


Io fui disassociato parecchi anni fa e rimasi "fuori" dall'Organizzazione di Geova per moooolto tempo... e tra i motivi per cui non facevo i passi per rientrare era che non ero sicuro di riuscire a "rimanere" dentro, rimettere a posto tutta la mia vita... come avrei fatto?. Poi un giorno qualcuno mi fece ragionare sul fatto che se hai la casa come quella del programma "sepolti in casa" di REAL TIME non avrai mai la forza di cominciare a "pulire"... ma se ti concentri su una stanza alla volta, e in ogni stanza su un angolo alla volta, e buttando prima le cose più grosse e ingombranti,tutto diventa più facile .. e quella cosa che non vuoi buttare perchè ti è troppo difficile farlo, alla fine, quando la casa sarà bella pulita e ordinata a parte per quella cosa che hai sempre tra i piedi.. beh.. alla fine, butterai anche quella perchè ti accorgerai che ti da' "fastidio" [SM=g27985]. Anche io guardavo una volta programmi televisivi "violenti".. ora mi danno letteralmente "fastidio".. per non parlare di quelli dove si usa violenza a delle donne... quelli proprio mi nauseano...


Sono sicuro che se avessi cominciato a studiare tra qualche anno mi sarebbe venuto tutto più semplice... Ma si perderebbe il senso dello studio così no?... Già...


Anche io ero sicuro che aspettando il "momento giusto" sarebbe stato più facile... e così rimasi "fuori" per 13 anni ... Secondo me ti sarebbe stato tutto più complicato ... sei ancora giovane e prendendo ORA la direzione giusta avrai molti meno rimpianti ... e mi permetto di dirlo per esperienza personale


Mi aspettano altre notti insonni, lo so, ma spero di riuscire un giorno a trovare la serenità d'animo che cerco così disperatamente...


Pensa al fatto che Geova ti ama e che non è li' a giudicarci per ogni cosa... tanto siamo imperfetti ... non possiamo essere giudicati "giusti" per le opere .. Quindi Geova non ci giudica per ogni opera che compiamo perchè non pretende qulcosa che non possiamo fare... ma quanto pprezza la disposizione di cuore!!!! .. Davide peccò molto di più di tanti altri eppure Geova lo amava particolarmente e se leggi i suoi Salmi ne capisci il motivo. Davide peccò molto... ma quanto amava Geova!!!! e fu per Lui che ebbe la forza di rialzarsi anche dopo essersi reso conto di aver fatto una cosa ignobile che gli fece perdere ogni considerazione di se stesso ... e non hai idea di quanto questo a me conforta


Ah, come se non bastasse tra poco per motivi di studio mi trasferirò all'estero e la vita mondana farà parte del primo periodo di questa nuova esperienza... Spero solo che riuscirò a contenermi e rimanere il più lontano possibile dal peccato...


Beh.. la prima cosa da fare nel primo periodo di questa nuova esperienza sarà cercare i "fratelli" del posto ... ricorda Salomone ... era il più saggio di tutti... ma, le compagnie (femminili) "inclinarono" il cuore nella direzione sbagliata ... cerca persone che ti aiutino a controbilanciare le influenze delle compagnie di chi non ama Geova


Ho già smesso da poco di fumare e spero che sarà così per sempre.


bravo, continua cosi [SM=g27985]


Vorrei solo un posto tranquillo, insieme a voi fratelli, niente peccatori né pericoli dietro l'angolo... Un giorno sono sicuro che lo troverò e spero solo che a quel punto non sarà troppo tardi


beh... ti piaaaace vincere facile... [SM=g27987] Battute a parte tieni presente che c'è qualcuno che fa di tutto per farci "inciampare" e la condizione perfetta ci sarà solo quando ci sarà anche un mondo perfetto... Non dobbiamo aver paura delle prove... anzi.. più prove superiamo più abbiamo modo di dimostrare a Geova che lo amiamo .. e più glielo dimostriamo più Lui ama noi ... ben vengano le prove!

[SM=g1871111]
barnabino
00Saturday, February 21, 2015 6:22 PM
[SM=g1861487]
EliaDayan
00Friday, November 20, 2015 11:43 PM
Re:
Fab.Z, 06/03/2014 18:03:

Salve a tutti fratelli,

Faccio una piccola introduzione: sono un ragazzo di 22 anni che da qualche mese si sta avvicinando un po' alla vostra comunità, dopo aver passato praticamente tutta la mia vita in una posizione di inconsapevolezza, di "letargo" profondo... Mi sento un po' confuso e smarrito.
Mi sono sempre definito un cristiano "cattolico non praticante" ma la verità è che solo adesso mi sto accorgendo di non essere mai stato veramente ciò che credevo di essere... Ho capito di essere completamente ignorante in materia ma soprattutto, ho capito anche che nel mondo c'è purtroppo una disinformazione Enorme...
Così per me tutto si è fermato, ho cominciato a guardare non solo la mia vita ma Tutto ciò che mi circonda con un occhio completamente diverso. Mi sento come quando cerchi di risvegliarti completamente dopo un'anestesia totale, tra sogno e realtà, tra incubo e realtà, tra sogno e incubo!
Perciò mi ritrovo davvero a sentire il bisogno (sebbene abbia cominciato a studiare da veramente poco) di cambiare la mia vita affinché io possa non commettere più peccati e deludere Geova! Ma tutto questo mi sconvolge a tal punto da non farmi chiudere occhio la notte almeno prima di 3 ore da quando mi metto a letto! In questi giorni ho avuto tempo per riflettere e forse ho rimuginato un po' troppo... Ed è per questo mi trovo qui, vorrei che voi fratelli mi aiutaste a capire alcune cose in base a quello che ci insegna la bibbia... Forse ho un immagine troppo severa di Geova o forse è davvero il caso di sconvolgere le mie abitudini e non solamente ''plasmarle'' per rendermi più "gradevole" agli occhi di Dio... Ad esempio, ho sempre visto ogni genere di film, da piccolo mi piacevano molto i film horror e d'azione, così come i videogiochi dello stesso genere... Da qualche anno evito proprio di vedere film di demoni e roba di quel tipo... Però l'altra notte prima di addormentarmi stavo vedendo una puntata di "Spartacus" (una sorta di 300). A me ha sempre appassionato questo genere di film... Mi rendo conto che c'è parecchia "azione" e anche "altro" però la vedo più come un'opera teatrale che un modello da seguire (non sono un ragazzo ''violento'', anzi, ho sempre creduto di essere forse un po' troppo buono ma, adesso che comincio a conoscere meglio Geova, non potrei essere più orgoglioso di me sotto questo punto di vista).

Questo è solo uno, un esempio dei dubbi che soggiogano la mia mente in questo periodo...
Spero che capiate ciò che intendo e che mi possiate aiutare a capire un pò meglio cos'è giusto e cos'è sbagliato perché ovunque io guardi vedo solo male, peccatori e potenziali pericoli! Non mi era mai capitato, davvero...

[SM=g8925] a tutti in anticipo ragazzi.

Peace




Tratta te stesso come fossi tuo figlio, quello che vorresti per lui fallo a te, vedrai che il mondo non potrà nuocerti, perchè gli Angeli di Dio ti sosterranno affinchè tu non inciampi.

Se ami te stesso amerai il tuo prossimo, e così sarai gradito al Padre.
barnabino
00Friday, November 20, 2015 11:45 PM

Tratta te stesso come fossi tuo figlio, quello che vorresti per lui fallo a te, vedrai che il mondo non potrà nuocerti, perchè gli Angeli di Dio ti sosterranno affinchè tu non inciampi.

Se ami te stesso amerai il tuo prossimo, e così sarai gradito al Padre.



Sant'Agostino?

Shalom
EliaDayan
00Friday, November 20, 2015 11:57 PM
Re:
barnabino, 20/11/2015 23:45:


Tratta te stesso come fossi tuo figlio, quello che vorresti per lui fallo a te, vedrai che il mondo non potrà nuocerti, perchè gli Angeli di Dio ti sosterranno affinchè tu non inciampi.

Se ami te stesso amerai il tuo prossimo, e così sarai gradito al Padre.



Sant'Agostino?

Shalom



No, è solo un mio consiglio.


barnabino
00Saturday, November 21, 2015 10:56 AM
Non è molto originale allora. Detto questo Gesù disse di amare Dio e non io. Chi ama se stesso resterà inevitabilmente deluso, chi ama Dio non lo sarà mai.

Shalom
EliaDayan
00Saturday, November 21, 2015 6:47 PM
Re:
barnabino, 21/11/2015 10:56:

Non è molto originale allora. Detto questo Gesù disse di amare Dio e non io. Chi ama se stesso resterà inevitabilmente deluso, chi ama Dio non lo sarà mai.

Shalom



Dev'essere la mia età, non ricordo bene, ma mi sembra che fosse scritto "Amerai il tuo prossimo come te stesso", secondo comandamento simile al primo.

Come fai ad amare Dio e il prossimo se non ami nemmeno te stesso?

barnabino
00Saturday, November 21, 2015 7:11 PM
Caro Elia,


Dev'essere la mia età, non ricordo bene, ma mi sembra che fosse scritto "Amerai il tuo prossimo come te stesso", secondo comandamento simile al primo.

Come fai ad amare Dio e il prossimo se non ami nemmeno te stesso?



Sbagli l'ordine... il primo comandamento è di amare Dio (più) di se stessi. Dunque la giusta domanda non è "Come fai ad amare Dio e il prossimo se non ami nemmeno te stesso?" ma è: "Come fai ad amare te stesso e il prossimo se non ami Dio?". L'amore di Dio viene prima di ogni altra cosa. Chi prima non ama Dio non può amare né se stesso né il prossimo, Gesù è anche più duro: "Se qualcuno vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso".

Shalom [SM=g1871111]
EliaDayan
00Saturday, November 21, 2015 9:23 PM
Re:
barnabino, 21/11/2015 19:11:

Caro Elia,


Dev'essere la mia età, non ricordo bene, ma mi sembra che fosse scritto "Amerai il tuo prossimo come te stesso", secondo comandamento simile al primo.

Come fai ad amare Dio e il prossimo se non ami nemmeno te stesso?



Sbagli l'ordine... il primo comandamento è di amare Dio (più) di se stessi. Dunque la giusta domanda non è "Come fai ad amare Dio e il prossimo se non ami nemmeno te stesso?" ma è: "Come fai ad amare te stesso e il prossimo se non ami Dio?". L'amore di Dio viene prima di ogni altra cosa. Chi prima non ama Dio non può amare né se stesso né il prossimo, Gesù è anche più duro: "Se qualcuno vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso".

Shalom [SM=g1871111]



Mi sorge una domanda... Come puoi amare Dio che non hai visto, se non ami il tuo fratello che hai visto?

Lungosonno
00Saturday, November 21, 2015 9:32 PM
UN'ALTRO saltino
ami Dio dimostrandolo dal trattamento che riservi alle altre persone

le tratti nella misura che conosci Dio

Il segreto per riuscirci è quello di considerare le persone come le considerano Dio e Cristo

(in altre epoche
si riceveva un'educazione)
Aquila-58
00Saturday, November 21, 2015 9:33 PM
Re: Re:
EliaDayan, 21/11/2015 21:23:



Mi sorge una domanda... Come puoi amare Dio che non hai visto, se non ami il tuo fratello che hai visto?





In 1 Gv. 4:20, che hai citato, l' apostolo fa un ragionamento semplice: se qualcuno dice: io amo Dio, ma odia il suo fratello è un bugiardo, in quanto chi non ama chi ha visto non può dire di amare chi non ha visto.
Ma questo, Elia, non rovescia il fatto che il primo e più grande comandamento sia amare Geova (Mt. 22:37-38)
(SimonLeBon)
00Saturday, November 21, 2015 9:34 PM
Re: Re:
EliaDayan, 11/21/2015 9:23 PM:



Mi sorge una domanda... Come puoi amare Dio che non hai visto, se non ami il tuo fratello che hai visto?



Mi sembra una constatazione un po' alla "papa Francesco"...

Dio si ama perché è il creatore, è perfetto ed è amore.
Il "tuo fratello che hai visto" non ha queste belle caratteristiche e qualche volta puo' essere difficile amarlo, pur continuando ad amare Dio!

Simon
Aquila-58
00Saturday, November 21, 2015 9:40 PM
Re:
Lungosonno, 21/11/2015 21:32:

UN'ALTRO saltino
ami Dio dimostrandolo dal trattamento che riservi alle altre persone

le tratti nella misura che conosci Dio

Il segreto per riuscirci è quello di considerare le persone come le considerano Dio e Cristo

(in altre epoche
si riceveva un'educazione)




giusto! [SM=g28002]
Vedasi, infatti, Giac. 3:9-10, si benedice Dio, cioè il Padre e magari, con la stessa bocca, si maledice l' uomo che Dio ha fatto a Sua immagine..
EliaDayan
00Saturday, November 21, 2015 10:18 PM
Re: Re:
Aquila-58, 21/11/2015 21:40:




giusto! [SM=g28002]
Vedasi, infatti, Giac. 3:9-10, si benedice Dio, cioè il Padre e magari, con la stessa bocca, si maledice l' uomo che Dio ha fatto a Sua immagine..



Quanti uomini conosci che siano ad immagine e somiglianza di Dio?
Aquila-58
00Saturday, November 21, 2015 10:22 PM
Re: Re: Re:
EliaDayan, 21/11/2015 22:18:



Quanti uomini conosci che sia ad immagine e somiglianza di Dio?



tutti lo siamo Elia, tutti gli uomini "potenzialmente" possono riflettere le qualità divine.
Questo non significa che l' uomo non possa allontanarsi da Dio, giacchè Dio ci ha dato la libertà, il libero arbitrio.
E' chiaro che l' uomo alienato da Dio vada a finire sotto le grinfie di qualcun altro che puoi ben immaginare.....
EliaDayan
00Saturday, November 21, 2015 10:47 PM
Re: Re: Re: Re:
Aquila-58, 21/11/2015 22:22:



tutti lo siamo Elia, tutti gli uomini "potenzialmente" possono riflettere le qualità divine.
Questo non significa che l' uomo non possa allontanarsi da Dio, giacchè Dio ci ha dato la libertà, il libero arbitrio.
E' chiaro che l' uomo alienato da Dio vada a finire sotto le grinfie di qualcun altro che puoi ben immaginare.....



E Dio ama quelli che preferiscono le grinfie di "qualcun altro"?

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:42 PM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com