Cosa vuol dire che Geova fa le cose "per amore del suo nome"?

johnny01
00Monday, March 23, 2020 12:53 AM
In molti versetti biblici è ribadito il concetto che Geova compie delle azioni a favore dei suoi servitori "per amore del suo nome"... Questo mi fa pensare a Geova come un Dio egoista che si preoccupa più della reputazione del suo nome che del benessere delle sue creature. Ora, sicuramente sono io che fraintendo il significato di questa espressione. Qualcuno riuscirebbe a farmi chiarezza?

SCUSATE, MA HO SBAGLIATO A SCRIVERE IL TITOLO 🤦‍♂️
Giandujotta.50
00Monday, March 23, 2020 6:33 AM

Il nome non indica solo la persona ma anche la sua reputazione.
Geova è un Dio di parola.. Egli è giusto e retto ma a volte il comportamento di chi dice di servirlo causa biasimo al suo Nome.

Ecco un esempio:

“Israele, il popolo che portava il nome di Dio, non visse all’altezza dei Suoi giusti comandi, e questo costituì una profanazione o contaminazione del nome di Dio. (Ez 43:8; Am 2:7) Poiché l’infedeltà degli israeliti costrinse Dio a punirli, altre nazioni ne approfittarono per parlare irrispettosamente del suo nome. (Cfr. Sl 74:10, 18; Isa 52:5). Non comprendendo che quel castigo veniva da Geova, quelle nazioni attribuirono a torto le calamità abbattutesi su Israele a una presunta incapacità da parte di Geova di proteggere il suo popolo. Per amore del suo nome, per togliere da esso questo biasimo Geova agì facendo tornare in patria un rimanente di Israele. — Ez 36:22-24.”
fonte

Quindi agire per amore del suo nome è agire per amore della sua reputazione cosi che ne beneficiano anche i servitori fedeli perché sarà chiaro a tutti che Lui mantiene la parola data
johnny01
00Monday, March 23, 2020 2:06 PM
Quindi Geova lo fa prevalentemente per mantenersi la reputazione intatta o perché ci ama?
barnabino
00Monday, March 23, 2020 2:11 PM
Entrambe, la sua reputazione non è mai disgiunta dall'amore. Dio è amore, dunque il suo "nome" è strettamente collegato al suo essere un Dio amorevole. Di fatto la stessa rivendicazione del suo "nome" ha come fine ultimo la salvezza degli esseri umani.

Shalom
johnny01
00Monday, March 23, 2020 3:43 PM
barnabino, 23/03/2020 14:11:

Entrambe, la sua reputazione non è mai disgiunta dall'amore. Dio è amore, dunque il suo "nome" è strettamente collegato al suo essere un Dio amorevole. Di fatto la stessa rivendicazione del suo "nome" ha come fine ultimo la salvezza degli esseri umani.

Shalom

Però é anche vero che per Geova la santificazione del suo nome e la rivendicazione della sua sovranità sono le cose più importante. Perché possibiamo dire che non é un atto egoistico da parte di Geova dare maggiore importanza a essi piuttosto che alla felicità o la salvezza dei singoli individui?
barnabino
00Monday, March 23, 2020 4:04 PM
Caro Jhonny,


Però é anche vero che per Geova la santificazione del suo nome e la rivendicazione della sua sovranità sono le cose più importante



Sono più importanti perché costituiscono la base per portare benefici all'umanità. Dio ha sufficiente autostima, non ti preoccupare, ma finché non è risolta la contesa che mette in dubbio il suo amore (perché in fondo Satana ha messo in dubbio quello) sarà impossibile per l'umanità beneficiare in modo completo dell'amore che Dio ha manifestato sacrificando suo figlio.

Shalom
Valentina7979
00Tuesday, March 24, 2020 3:15 PM
Re:
johnny01, 23/03/2020 00:53:

In molti versetti biblici è ribadito il concetto che Geova compie delle azioni a favore dei suoi servitori "per amore del suo nome"... Questo mi fa pensare a Geova come un Dio egoista che si preoccupa più della reputazione del suo nome che del benessere delle sue creature. Ora, sicuramente sono io che fraintendo il significato di questa espressione. Qualcuno riuscirebbe a farmi chiarezza?

SCUSATE, MA HO SBAGLIATO A SCRIVERE IL TITOLO 🤦‍♂️




Ma sinceramente non credo che un Dio che è stato capace di sacrificare😞 il suo unigenito figlio per noi sia egoista😉(1Giovanni4:10)...
johnny01
00Tuesday, March 24, 2020 3:22 PM
Re: Re:
Valentina7979, 24/03/2020 15:15:




Ma sinceramente non credo che un Dio che è stato capace di sacrificare😞 il suo unigenito figlio per noi sia egoista😉(1Giovanni4:10)...

Sì appunto... Credo ci sia un equilibrio tra la volontà di santificare il suo nome da parte di Dio e il suo amore per il genere umano, anche se non attribuisce un eccessiva importanza ad esso...
barnabino
00Tuesday, March 24, 2020 3:46 PM

Sì appunto... Credo ci sia un equilibrio tra la volontà di santificare il suo nome da parte di Dio e il suo amore per il genere umano, anche se non attribuisce un eccessiva importanza ad esso...



Diciamo che è un po' un discorso di priorità, senza la rivendicazione del nome di Dio non vi può essere nessuna salvezza. Dunque la seconda condizione è subordinata alla prima condizione, necessaria. Dio poteva comunque rivendicare il suo nome senza salvare nessuno, l'amore sta nel provvedere un mezzo di rivendicazione che permetta la salvezza dell'umanità.

Shalom
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 9:25 AM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com