Dopo 40 anni di contributi, Vasco Rossi va in pensione

(SimonLeBon)
00Thursday, July 19, 2018 6:37 PM
Il rocker di Zocca ha maturato i requisiti per incassare l’assegno

Il rocker di Zocca ha maturato i requisiti per incassare l’assegno: «Ma tranquilli: non ho alcuna intenzione di fermarmi»


Francesco Dondi
MODENA

Vasco Rossi va in pensione. Sembra incredibile poter scrivere le parole «Vasco» e «pensione» nella stessa frase, eppure pare proprio che sia vero. Sessantasei anni, 40 di musica senza sosta e di versamenti a quello che fu l’Enpals, l’Ente nazionale di previdenza e assistenza dei lavoratori dello spettacolo ora confluito nell’Inps. Quarant’anni di canzoni e evidentemente anche di contributi oggi per Vasco Rossi significano pensione. Nessuno, ovviamente, l’ha visto fare la fila all’ufficio postale di Zocca (Modena) dove in questi giorni smaltisce le fatiche del tour. Molti hanno atteso per ore davanti alla sua casa della frazione Verucchia solo per salutarlo e scattare una foto con lui e non è apparso diverso da prima.

Sono passati quarant’anni giusti dall’uscita del primo album «...Ma cosa vuoi che sia una canzone...»

Impossibile immaginare un Vasco che si dedica soltanto alle passeggiate in montagna o alla partita pomeridiana a carte con gli amici al Bar Bi Bap nel centro del piccolo paese dell’Appennino, dove lui di solito dopo pranzo arriva in moto.

...

Fonte
(SimonLeBon)
00Thursday, July 19, 2018 6:37 PM
Re: Il rocker di Zocca ha maturato i requisiti per incassare l’assegno
Beh almeno lui ci è arrivato e non è un "esodato"! [SM=x1408447]

Simon
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:58 AM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com