Facciamo I Cieli e la Terra

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
Pages: [1], 2
Vostok1
00Wednesday, December 6, 2017 11:21 AM

Come si spiega che nella creazione solo quando si parla dell'Uomo è scritto FACCIAMO!?!?!

Vuol dire che l'Universo è stato creato solo da DIO senza intermediari???
Anthony.Sidra
00Wednesday, December 6, 2017 11:28 AM
In ebraico esistono termini compiuti o continuativi .
Creare è un qualcosa di finito .
Fare viene usato per un qualcosa non terminata .

Dio non era solo durante la creazione scritto in giobbe cerano gia gli angeli e nei vangeli e in proverbi e in salmi dichiara la presenza di gesu come primo crato.

Dice facciamo a parer mio perche le crature spirituali potevano impartire insegnamenti ...
Lo interpreto cosi dalla frase in cui dichiara A NOSTRA SOMIGLIANZA. .
Questa somiglianza non è fisica ma mentale ovvero la liberta di decidere (libero albitrio ) e di imparare ... Almeno questo è il mio parere ... Sono curioso di sapere la risposta anchio se ho sbagliato [SM=g10765]
barnabino
00Wednesday, December 6, 2017 11:34 AM
Vostock... dove leggi "creiamo"? Il testo come noti dice "facciamo". Creare e fare sono due verbi differenti, il primo è usato esclusivamente per Geova, il secondo è più generico.

Shalom
Vostok1
00Wednesday, December 6, 2017 12:20 PM
Re:
barnabino, 06/12/2017 11.34:

Vostock... dove leggi "creiamo"? Il testo come noti dice "facciamo". Creare e fare sono due verbi differenti, il primo è usato esclusivamente per Geova, il secondo è più generico.

Shalom



Dunque l'Uomo non è stato Creato da nulla ma fatto come Derivato di qualche altra cosa???


Anthony.Sidra
00Wednesday, December 6, 2017 12:32 PM
Re: Re:
Vostok1, 06/12/2017 12.20:

barnabino, 06/12/2017 11.34:

Vostock... dove leggi "creiamo"? Il testo come noti dice "facciamo". Creare e fare sono due verbi differenti, il primo è usato esclusivamente per Geova, il secondo è più generico.

Shalom



Dunque l'Uomo non è stato Creato da nulla ma fatto come Derivato di qualche altra cosa???




Se leggi la bibbia lo vedi chiaramente ...
Modellato dalla terra e dopo gli viene soffiato l alito della vita ...basta andare un poco piu avanti con la lettura

Polvere sei polvere tornerai viene detto proprio basandosi su questo
Aquila-58
00Wednesday, December 6, 2017 12:53 PM
Re: Re:
Vostok1, 06/12/2017 12.20:



Dunque l'Uomo non è stato Creato da nulla ma fatto come Derivato di qualche altra cosa???






Genesi 2:7 non mi pare che sostenga in alcun modo la creazione ex nihilo, una nozione metafisica che compare solo nel libro di 2 Maccabei (apocrifo o deuterocanonico)





Vostok1
00Wednesday, December 6, 2017 4:53 PM
C'è qualcosa che non quadra

tra Creare e Fare singolare e plurale

-L'Uomo viene Fatto al Plurale
-Gli Animale come Cieli e Terra vengono Creati al singolare da DIO

(Genesi 1:21-25) E Dio creava i grandi mostri marini e ogni anima vivente che si muove, di cui le acque brulicarono secondo le loro specie, e ogni alata creatura volatile secondo la sua specie.
Vostok1
00Wednesday, December 6, 2017 4:58 PM
Re: Re: Re:
Aquila-58, 06/12/2017 12.53:




Genesi 2:7 non mi pare che sostenga in alcun modo la creazione ex nihilo, una nozione metafisica che compare solo nel libro di 2 Maccabei (apocrifo o deuterocanonico)








Vuoi dire che DIO non è il Creatore dal NULLA !?!?!


barnabino
00Wednesday, December 6, 2017 4:59 PM

tra Creare e Fare singolare e plurale
-L'Uomo viene Fatto al Plurale
-Gli Animale come Cieli e Terra vengono Creati al singolare da DIO



Come detto il primo verbo ['asah] è generico, è usato tanto per Dio che per altre creature, come cristiani siano convinti che quel "facciamo" indichi che l'uomo fu fatto per mezzo del Logos, il Cristo preumano (alcuni testi rabbinici ritengono che qui ci si riferisca agli angeli o all'angelo di Geova). Il termine tradotto creare [bara'] è invece più specificamente riferito all'opera di Geova, non viene usato per nessun altro. Fare non è sempre al plurale, ovviamente, dipende dal soggetto, qui è Geova che parla, dunque si riferirebbe ad un altro soggetto oltre a lui.

Shalom
Vostok1
00Wednesday, December 6, 2017 5:39 PM
Re:
barnabino, 06/12/2017 16.59:


tra Creare e Fare singolare e plurale
-L'Uomo viene Fatto al Plurale
-Gli Animale come Cieli e Terra vengono Creati al singolare da DIO



Come detto il primo verbo ['asah] è generico, è usato tanto per Dio che per altre creature, come cristiani siano convinti che quel "facciamo" indichi che l'uomo fu fatto per mezzo del Logos, il Cristo preumano (alcuni testi rabbinici ritengono che qui ci si riferisca agli angeli o all'angelo di Geova). Il termine tradotto creare [bara'] è invece più specificamente riferito all'opera di Geova, non viene usato per nessun altro. Fare non è sempre al plurale, ovviamente, dipende dal soggetto, qui è Geova che parla, dunque si riferirebbe ad un altro soggetto oltre a lui.

Shalom



Mah, come al solito la Bibbia non è per nulla chiara,

Poi arriva Biglino e sotiene che non c'è il concetto di Creazione dal Nulla nella Bibbia.


barnabino
00Wednesday, December 6, 2017 5:48 PM
Biglino? Che la creazione ex nihilo non sia espressa esplicitamente nelle Scritture è cosa nota da quando Biglino non era ancora nato...

Shalom
Vostok1
00Wednesday, December 6, 2017 5:52 PM
Re:
barnabino, 06/12/2017 17.48:

Biglino? Che la creazione ex nihilo non sia espressa esplicitamente nelle Scritture è cosa nota da quando Biglino non era ancora nato...

Shalom



Dunque vuol dire che il DIO descritto nella Bibbia non sia il Creatore dal nulla di tutto!?!?!
barnabino
00Wednesday, December 6, 2017 6:02 PM
No, significa solo che la Bibbia non lo dichiara esplicitamente, la Bibbia dice che in principio Dio creò i cieli e la terra, cosa fosse prima di quel principio... solo Dio lo sa.

Shalom
(SimonLeBon)
00Wednesday, December 6, 2017 6:06 PM
Re: Re:
Vostok1, 06/12/2017 17:52:



Dunque vuol dire che il DIO descritto nella Bibbia non sia il Creatore dal nulla di tutto!?!?!



Caro Vostok,
A te serve un "altro Dio creatore dal nulla"?
Io posso farne anche a meno.

Simon
barnabino
00Wednesday, December 6, 2017 6:45 PM

A te serve un "altro Dio creatore dal nulla"?
Io posso farne anche a meno



Per altro come facevano gli gnostici potremmo moltiplicare i creatori, che gli gnostici chiamavano arconti, all'infinito.

Shalom
Aquila-58
00Wednesday, December 6, 2017 7:40 PM
Re: Re: Re: Re:
Vostok1, 06/12/2017 16.58:



Vuoi dire che DIO non è il Creatore dal NULLA !?!?!






nel caso dell' uomo no.
E comunque, come ti ripeto, la Bibbia (eccetto un libro deuterocanonico) non parla mai di creazione ex nihilo




Anthony.Sidra
00Thursday, December 7, 2017 7:00 PM
Scusate qui ce un errore in cio in cui credono le persone oggi .

Nulla è mai stato creato dall nulla .
Dio è forza attiva . possiamo dire un energia inesauribbile.

La scenza conferma che la materia puo essere creata dall energia .

Provarono anni fa a fare un esperimento su questa teoria ... L esperimento di ginevra pero mi senbra sia stato interrotto ma non mi sono documentato .

Quindi perche Dio avrebbe dovuto far scrivere creato dall nulla ?
Tutte le cose sono state FATTE dalla sua energia e dalla sua forza . creare dall nulla è una cosa che proviene dalla maggia... Dio non usa maggia ma potenza.


Ad esempio il miracolo dell acqua in vino. una forte energia puo lavorare a livello atomico fino a canbiare ogni atomo in cio che piu desidera fino a tramutare la semplice acqua in vino . in realta è tutto molto semplice

Quindi riassunto ...scrivere nella bibbia creato dall nulla sarebbe come Dire che Dio creo usando la maggia mentre non è cosi [SM=g27988]
monseppe2
00Thursday, December 7, 2017 7:11 PM
Anthony.Sidra, 07/12/2017 19.00:

Scusate qui ce un errore in cio in cui credono le persone oggi .

Nulla è mai stato creato dall nulla .
Dio è forza attiva . possiamo dire un energia inesauribbile.

La scenza conferma che la materia puo essere creata dall energia .

Provarono anni fa a fare un esperimento su questa teoria ... L esperimento di ginevra pero mi senbra sia stato interrotto ma non mi sono documentato .

Quindi perche Dio avrebbe dovuto far scrivere creato dall nulla ?
Tutte le cose sono state FATTE dalla sua energia e dalla sua forza . creare dall nulla è una cosa che proviene dalla maggia... Dio non usa maggia ma potenza.


Ad esempio il miracolo dell acqua in vino. una forte energia puo lavorare a livello atomico fino a canbiare ogni atomo in cio che piu desidera fino a tramutare la semplice acqua in vino . in realta è tutto molto semplice

Quindi riassunto ...scrivere nella bibbia creato dall nulla sarebbe come Dire che Dio creo usando la maggia mentre non è cosi [SM=g27988]



Dio Crea. Significa fa divenire reale ciò che prima non esisteva. È potenza di Dio. Egli spirito e la creazione materiale è cosa completamente diversa.

Dio non è "nulla"... Quindi la creazione che viene da lui non viene dal "nulla".

Prima non esisteva, poi esiste. Tutto qui.
Anthony.Sidra
00Thursday, December 7, 2017 8:53 PM
Stiamo dicendo la stessa cosa ma io mi spiego malissimo [SM=g7364]

Vostok1
00Tuesday, February 19, 2019 2:33 PM
Re:
Anthony.Sidra, 07/12/2017 19.00:

Scusate qui ce un errore in cio in cui credono le persone oggi .

Nulla è mai stato creato dall nulla .
Dio è forza attiva . possiamo dire un energia inesauribbile.

La scenza conferma che la materia puo essere creata dall energia .

Provarono anni fa a fare un esperimento su questa teoria ... L esperimento di ginevra pero mi senbra sia stato interrotto ma non mi sono documentato .

Quindi perche Dio avrebbe dovuto far scrivere creato dall nulla ?
Tutte le cose sono state FATTE dalla sua energia e dalla sua forza . creare dall nulla è una cosa che proviene dalla maggia... Dio non usa maggia ma potenza.


Ad esempio il miracolo dell acqua in vino. una forte energia puo lavorare a livello atomico fino a canbiare ogni atomo in cio che piu desidera fino a tramutare la semplice acqua in vino . in realta è tutto molto semplice

Quindi riassunto ...scrivere nella bibbia creato dall nulla sarebbe come Dire che Dio creo usando la maggia mentre non è cosi [SM=g27988]




Allora si potrebbe anche ipotizzare chè l'Universo (Massa-Tempo-Spazio) sia sempre esistito quale parte di DIO e si è limitato solo a adattarlo hai Suoi fini.

Visto tra l'altro le falle del Big Bang
claudio2018
00Tuesday, February 19, 2019 3:04 PM
Ma quando Dio crea luce o acqua o piante non viene riferito che disse : "faccio la luce" o "faccio le piante o l'acqua" ma "ci sia luce" o "si faccia una distesa..." . Queste espressioni non escludono affatto una compartecipazione. Poi Mose descrivendo l'atto creativo lo descrive come proveniente da Dio anche nel caso dell'uomo : "Dio creava l'uomo a sua immagine , li fece maschio e femmina" ma qui è Mosè che parla
Vostok1
00Tuesday, February 19, 2019 3:27 PM

Ritornando al tema del Thread
lo trovo strano che il Facciamo sia rivolto solo alla creazione dell'uomo

mentre per Cielo Terra ed Animali si parla di DIO unico
Vostok1
00Tuesday, February 19, 2019 3:32 PM
Re:
claudio2018, 19/02/2019 15.04:

Ma quando Dio crea luce o acqua o piante non viene riferito che disse : "faccio la luce" o "faccio le piante o l'acqua" ma "ci sia luce" o "si faccia una distesa..." . Queste espressioni non escludono affatto una compartecipazione. Poi Mose descrivendo l'atto creativo lo descrive come proveniente da Dio anche nel caso dell'uomo : "Dio creava l'uomo a sua immagine , li fece maschio e femmina" ma qui è Mosè che parla




Si,
Però ci deve essere un motivo se viene specificata solo alla Creazione dell'Uomo e non di Cielo-Terra ed Animali All'inizio della Genesi.
Vostok1
00Tuesday, February 19, 2019 3:58 PM
Riflettendoci strano che non sia stato scritto:

in principio Dio creo la Parola

poi continuava dicendo Facciamo

Visto che Cristo è stato L'origine della Creazione Diretta di DIO, almeno così si dice.
claudio2018
00Tuesday, February 19, 2019 4:07 PM
claudio2018
00Tuesday, February 19, 2019 4:08 PM
Forse la narrazione ispirata doveva fornire una garanzia in più riguardo alla presenza dell'artefice di Proverbi visto che viene descritto "accanto a lui" e vien detto che ciò che lo dilettava era "presso i figli degli uomini"
Vostok1
00Tuesday, February 19, 2019 4:59 PM
Re:
claudio2018, 19/02/2019 16.08:

Forse la narrazione ispirata doveva fornire una garanzia in più riguardo alla presenza dell'artefice di Proverbi visto che viene descritto "accanto a lui" e vien detto che ciò che lo dilettava era "presso i figli degli uomini"




Anche questo passo sembra confermare che era SOLO

(Isaia 44:24) Questo è ciò che dice Geova, il tuo Redentore, che ti ha formato quando eri ancora nel grembo: “Io sono Geova, colui che ha fatto ogni cosa. Ho dispiegato i cieli da solo, e ho disteso la terra. Chi c’era con me?
claudio2018
00Tuesday, February 19, 2019 5:39 PM
Re: Re:
Vostok1, 19/02/2019 16.59:




Anche questo passo sembra confermare che era SOLO

(Isaia 44:24) Questo è ciò che dice Geova, il tuo Redentore, che ti ha formato quando eri ancora nel grembo: “Io sono Geova, colui che ha fatto ogni cosa. Ho dispiegato i cieli da solo, e ho disteso la terra. Chi c’era con me?

Probabilmente lo ha detto per affermare la propria unicità e grandezza rispetto ai falsi dei e per dire che non ha avuto bisogno dell'aiuto di nessun falso dio per creare , questo si evince dal contesto .

Il passo va armonizzato con Colossesi 1:17 :

"lui(Gesù) è prima di ogni altra cosa, e tramite lui tutte le altre cose sono state portate all’esistenza."

e quello di Proverbi 8 (sapienza personificata -artefice)

Per capire con un illustrazione si potrebbe immaginare un imprenditore che dice :"questa impresa l'ho messa in piedi tutto da solo" per affermare la propria bravura davanti ad altri . Questa affermazione però andrebbe vista nel suo contesto e non risulterebbe comunque falsa anche se l'imprenditore avrebbe effettivamente avuto bisogno di aiutanti e operai per costruirsi l'impresa che si è "fatto da solo , dal niente"
giusyforever
00Tuesday, February 19, 2019 10:27 PM
Re: Re:
Vostok1, 19/02/2019 16.59:




Anche questo passo sembra confermare che era SOLO

(Isaia 44:24) Questo è ciò che dice Geova, il tuo Redentore, che ti ha formato quando eri ancora nel grembo: “Io sono Geova, colui che ha fatto ogni cosa. Ho dispiegato i cieli da solo, e ho disteso la terra. Chi c’era con me?




In Proverbi 8:30 Gesù, la sapienza, dice: "allora io ero con lui come architetto ed ero la sua delizia ogni giorno, dilettandomi davanti a lui in ogni istante" (CEI) Con questa dichiarazione i trinitari si verrebbero a trovare in contraddizione. Sì, Dio non era solo.
In Giobbe 38:4-7 leggiamo: "Dov'eri tu quando io gettavo le fondamenta della terra? Dillo, se hai tanta intelligenza. Chi ha stabilito le sue dimensioni, se lo sai, o chi tracciò su di essa la corda per misurarla? Dove sono fissate le sue fondamenta, o chi pose la sua pietra angolare, quando le stelle del mattino cantavano tutte insieme e tutti i figli di DIO mandavano grida di gioia?" (LU) I "figli di Dio", gli "angeli", erano dunque presenti alla creazione. Quindi le parole di Isaia vogliono mostrare l'impotenza degli idoli, Dio voleva dire che nessun altro Dio era con lui che poteva dirgli cosa fare, infatti, in 1 Cronache 16:26 è detto: "Poiché tutti gli dèi dei popoli sono dèi senza valore. In quanto a Geova, ha fatto i cieli" (TNM).
Ad ogni modo anche le stesse parole "incriminate" hanno un senso più ampio. In Daniele 4:30 per esempio "il re prese a dire: "Non è questa la grande Babilonia, che io ho costruito come residenza reale con la forza della mia potenza e per la gloria della mia maestà?"" (ND) Costruì il re da solo Babilonia? No!
Sempre in Isaia leggiamo: ""Il tino l'ho pigiato da solo e dei popoli nessuno è stato con me. Li ho pigiati nella mia ira e li ho calpestati nel mio furore. Il loro sangue è spruzzato sulle mie vesti e ho macchiato tutti i miei abiti". (Isaia 63:3; ND) Punì Dio personalmente i popoli e le nazioni che lo offesero? No! Allo stesso modo dalle parole di Isaia non si può pretendere che Gesù sia Dio il creatore.
Anthony.Sidra
00Wednesday, February 20, 2019 4:00 AM
Re: Re:
Vostok1, 19/02/2019 16.59:




Anche questo passo sembra confermare che era SOLO

(Isaia 44:24) Questo è ciò che dice Geova, il tuo Redentore, che ti ha formato quando eri ancora nel grembo: “Io sono Geova, colui che ha fatto ogni cosa. Ho dispiegato i cieli da solo, e ho disteso la terra. Chi c’era con me?




la forza creante proviene unicamente da Dio.
se poi altri sono usati come mezzi non importa, il merito va unicamente a Dio...
i mezzi da soli senza la sua forza creante non avrebbero potuto nulla,per cui non ci vedo nulla di straordinario.

è come per dire: a costruire un palazzo sono gli operai, ma senza i soldi e il progetto che sono dati dal datore di lavoro questi non possono nulla.
infatti non mi sembra che si ricordi il nome dei operai per le opere costruite ma soltanto del architetto.

e mi sembrerebbe poco sensato che un architetto dia il merito agli operai parlando della propria opera.

la cosa piu semplice è sempre la risposta.

con la domanda pone un paragone,non un affermazione dal tono sarcastico.
Dio sta chiedendo chi altri possiede una forza create da poter essere al suo pari nella creazione.
Gesù è definito il mezzo della creazione per eccellenza, gia per la sua definizione non regge tale paragone richiesto dal creatore.
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:30 AM.
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com