GIOVANNI 5,18

Pages: 1, 2, 3, 4, [5], 6, 7, 8, 9, 10
geremia60(2019)
00Saturday, August 24, 2019 8:23 PM
Re:
GNico, 24/08/2019 16.02:

È collegato al fatto di farsi Dio ,anche il verso Giov 1,1 sono più versi che fanno intendere che Gesù è Dio

Se fossi stato tu li con Gesù e gli avresti detto Tu ti fai Dio ,e Lui non smentisce ,che opinione ti fai ?

Perché non sto trovando un verso nei capitoli 5 e 10 di Giovanni ,dove Gesù dice non mi faccio Dio




non ci vuole il binocolo per capire che Gesù nega la uguaglianza. la contesta nella misura in cui risponde che on fa niente di sua iniziativa, cosa che dice moltissime cose E lui non era la sua parola, ma era la parola di Dio, non la sua, la parola di Dio per lui era legge a cui doveva ubbidire, era il suo Dio.

Giovanni 1:1 Quando ascolti alla radio parlare il presidente di Italia , tu dici giustamente , é il presidente, ma non è la radio il presidente, ma la sua parola
barnabino
00Saturday, August 24, 2019 8:39 PM
L'accusa dei farisei si basava sul fatto che, secondo loro, Gesù si arrogava azioni che spettavano solo a Dio, come per esempio guarire di Sabato, in quel senso si "faceva come Dio" cioè faceva cose che per loro poteva fare solo Dio. Lui spiega chiaramente di non arrogarsi nulla inebitamente ma quelle azioni le compie perché in quando figlio è il Padre ad avergli dato l'autorità di compierle e dunque non si faceva come Dio perché Dio gli aveva dato l'autorità di farlo. Ovviamente si deve uscire dalla logica ontologica, cioè i farisei non accusavano Gesù di "essere" Dio ma di "agire" indebitamente come lui.

Shalom
(SimonLeBon)
00Saturday, August 24, 2019 8:56 PM
Re:
GNico, 24/08/2019 16:18:

No ,chi crede nella Trinità crede Dio è in tre persone distinte ,Dio è Dio , Gesù è Dio ,lo Spirito Santo è Dio
Tutti un unico Dio



"Dio è Dio" è una tua affermazione (ovvia) che non c'entra nulla con la trinità.

Simon
(SimonLeBon)
00Saturday, August 24, 2019 8:58 PM
Re:
GNico, 24/08/2019 16:30:

Si bravo Dio inviato dal Padre

Gesù non dice nemmeno non Mi faccio Dio

Quindi farisei cercano di prenderlo e ucciderlo ,ripeto in quella situazione Gesù poteva dire non Io non Mi faccio Dio ,e sicuramente i giudei non l'avrebbero perseguitato



Ripeto, è quello che Gesu' ha detto, mettendo ben in chiaro di essere "solo" il figlio di Dio.

Il "figlio di Dio" non è "Dio".

Simon
Aquila-58
00Saturday, August 24, 2019 9:04 PM
Re:
GNico, 24/08/2019 15.43:

E Poi come capisco dal verso 34 e seguenti Gesù vuol dire se la vostra Legge ha chiamato dei delle persone vi meravigliate che ho detto che sono Figlio di Dio




Intanto non dice di essere Dio onnipotente, poi dice che se sono stati chiamati Dei i giudici iniqui, bestemmio io che ho detto di essere figlio di Dio? Il richiamo ai giudici di Israele è importante perché Gesù, dinanzi alla accusa di farsi Dio, richiama chi è chiamato Dio non in senso ontologico, ma di chi è chiamato Dio perché lo rappresenta, agisce in suo nome e per suo conto.
Angelo Serafino53
00Saturday, August 24, 2019 9:28 PM
Re:
barnabino, 24/08/2019 20.39:

Ovviamente si deve uscire dalla logica ontologica, cioè i farisei non accusavano Gesù di "essere" Dio ma di "agire" indebitamente come lui.

Shalom




Ti riferisci al gruppo isos [ison] che indica più fortemente una somiglianza e una corrispondenza esterne , oggettivamente misurabili e stabilite ,

mentre le parole connesse con gli "omoi" (e derivati come omoousios termine usato a Nicea e dopo) esprimono una somiglianza più sostanziale ed essenziale ....


Ma, poiché questi farisei erano nemici di Gesù, importa davvero poco di quello che affermavano!

"A questo proposito Gesù rispose:" In verità, in verità ti dico, il Figlio non può fare nulla da solo ; fa solo ciò che vede fare al Padre .... "" - Giovanni 5:19 NEB

Possiamo davvero immaginare il Dio Onnipotente dell'universo che dice che non potrebbe fare nulla da solo o di propria iniziativa?


Angelo Serafino53
00Saturday, August 24, 2019 9:49 PM
Re:
barnabino, 24/08/2019 20.39:

L'accusa dei farisei si basava sul fatto che, secondo loro, Gesù si arrogava azioni che spettavano solo a Dio, come per esempio guarire di Sabato, in quel senso si "faceva come Dio" cioè faceva cose che per loro poteva fare solo Dio. Lui spiega chiaramente di non arrogarsi nulla inebitamente ma quelle azioni le compie perché in quando figlio è il Padre ad avergli dato l'autorità di compierle e dunque non si faceva come Dio perché Dio gli aveva dato l'autorità di farlo. Ovviamente si deve uscire dalla logica ontologica, cioè i farisei non accusavano Gesù di "essere" Dio ma di "agire" indebitamente come lui.

Shalom



La nostra bibbia aiuta a capire quando furono dette quelle parole (Giovanni 5:18)

a pagina 1752 dice che era nelle vicinanza della pasqua del 31 ev,

mentre invece a pagina 1756 dimostra che anno era, quando furono dette le parole di Matteo 16:18
era l'anno 32 ev dopo la pasqua.

che dicono:

(Matteo 16:13-17) 13 Or quando fu venuto nelle parti di Cesarea di Filippo, Gesù chiese ai suoi discepoli: “Chi dicono gli uomini che sia il Figlio dell’uomo?” 14 Essi dissero: “Alcuni dicono Giovanni il Battista, altri Elia, altri ancora Geremia o uno dei profeti”. 15 Egli disse loro: “Ma voi, chi dite che io sia?” 16 Rispondendo, Simon Pietro disse: “Tu sei il Cristo, il Figlio dell’Iddio vivente”. 17 In risposta, Gesù gli disse: “Felice te, Simone figlio di Giona, perché non te [lo] hanno rivelato la carne e il sangue, ma il Padre mio che è nei cieli.
Allora ordinò severamente ai discepoli di non dire a nessuno che egli era il Cristo.

questo dimostra che quelle accuse false erano solo sulla bocca di questi nemici oppositori
erano sconosciute al popolo e agli apostoli!

noi crediamo al rapporto degli apostoli

chi crede ai farisei deve sapere che:

(Giovanni 8:44) ...Voi siete dal padre vostro il Diavolo e desiderate compiere i desideri del padre vostro. Egli fu un omicida quando cominciò, e non si attenne alla verità, perché in lui non c’è verità. Quando dice la menzogna, parla secondo la propria disposizione, perché è un bugiardo e il padre della [menzogna...

fate voi....

GNico
00Saturday, August 24, 2019 10:22 PM
Perché ogni volta che Gesù chiamava Padre Dio ,o affermava che era il Figlio di Dio ,
Perché i giudei questa cosa la prendevano come bestemmia ? E gli dicevano che si faceva Dio
(SimonLeBon)
00Saturday, August 24, 2019 10:35 PM
Re:
GNico, 24/08/2019 22:22:

Perché ogni volta che Gesù chiamava Padre Dio ,o affermava che era il Figlio di Dio ,
Perché i giudei questa cosa la prendevano come bestemmia ? E gli dicevano che si faceva Dio



Caro Gnico,

evidentemente i farisei-giudei avevano deciso che Dio non aveva figli, ma questo era chiaramente contrario alle scritture, anche quelle conosciute all'epoca.
Gesu' tenta di correggerli, ma quelli non lo stanno a sentire.

Simon
barnabino
00Saturday, August 24, 2019 10:35 PM
Caro Nico,


Perché ogni volta che Gesù chiamava Padre Dio ,o affermava che era il Figlio di Dio , Perché i giudei questa cosa la prendevano come bestemmia ? E gli dicevano che si faceva Dio



Questo "ogni volta" dove lo deduci? Per esempio Giovanni Battista, che era un giudeo, dice di rendere testomonianza che Gesù era "figlio di Dio" ma questo non desta alcuno scandalo o bestemmia tra i suoi discepoli. Natanaele di Gesù dice: "Rabbi, tu sei il Figlio di Dio, tu sei il Re d’Israele" ma questa non è percepita come una bestemmia. Marta dice "Signore, credo che tu sei il Cristo, il Figlio di Dio, colui che viene nel mondo" ma anche qui nessuno si scandalizza né Marta è condannata per aver bestemmiato.

Dunque non per tutti i giudei essere "figlio di Dio" (espressione che troviamo spesso nelle Scritture) è una bestemmia. Sono soprattutto i farisei a pensare che Gesù affermando di essere "il Cristo, il Figlio di Dio" stesse bestemmiando. Chiediti perché solo loro e non tutti.

Shalom




GNico
00Saturday, August 24, 2019 10:50 PM
Perché con Marta e Natanaele c'erano giudei in quel momento da dove lo deduci ?
barnabino
00Saturday, August 24, 2019 11:00 PM
Caro Nico,


Perché con Marta e Natanaele c'erano giudei in quel momento da dove lo deduci ?



Certamente tutti i discepoli di Giovanni il Battista erano giudei, ma nessuno si scandalizza che lo chiami "figlio di Dio". Marta era giudea ed esprime l'opinione corrente dei giudei secondo cui il "figlio di Dio" era il Cristo che viene nel mondo (non Dio stesso) e lo stesso dice Natanaele. Paolo predica nelle Sinagoghe che "Gesù è il Figlio di Dio" ma non viene accusato di bestemmia per questo.

L'espressione "figlio di Dio" non è nuova per i giudei, il re Davide viene chiamato figlio di Dio, e gli ebrei stessi si vantavano di avere Dio come loro Padre. Dunque il problema non è tanto nel titolo "figlio di Dio" ma nel fatto che per i farisei Gesù si arrogasse questa posizione messianica a loro parere in modo illegittimo, tanto più che Gesù diceva di venire dal Padre e di essere stato con lui, cosa innaccettabile per i farisei per cui era inconcepibile che un uomo (per loro peccatore) potesse stare alla presenza di Dio.

Shalom
GNico
00Saturday, August 24, 2019 11:09 PM
Vi faccio questo esempio
Nell'universo ci sono solo tre uomini ,il padre si chiama Barnabino ,e sulla terra vivono solo bradipi gli unici animali intelligenti
Barnabino manda suo figlio che presso Barnabino era uomo ,invece sulla terra si presenta in forma di bradipo
Questo mandato da Barnabino va dicendo agli altri bradipi che è figlio di Barnabino, e tutti i bradipi si arrabbiano ,come è possibile tu che sei bradipo dici essere figlio di Barnabino e quindi ti fai uomo ?
GNico
00Saturday, August 24, 2019 11:21 PM
Si può fare esempio anche con altre specie di animali , e che i giudei , i cattolici ,altri protestanti ,al sentire che Uno che chiama Dio Suo Padre ,che afferma di essere Figlio di Dio
È automatico che chiunque arriva a credere che è della stessa natura di Dio e quindi anche Lui Dio
geremia60(2019)
00Sunday, August 25, 2019 12:45 AM

GNico, 24/08/2019 16:18:
No ,chi crede nella Trinità crede Dio è in tre persone distinte ,Dio è Dio , Gesù è Dio ,lo Spirito Santo è Dio
Tutti un unico Dio



una frase del genere non è costruita con quella razionalità che è espressione di quella intelligenza che fu reputata essere immagine di Dio alla Genesi.

Dio è Dio, è una frase priva di senso detta da chi crede nella trinità
Comunque la parola Dio nella bibbia non identifica la natura di Dio, ma il suo ruolo rispetto a noi esseri umani , o rispetto a altri dèì, ossia angeli o uomini che comandano e giudicano. Ruolo che possono avere anche uomini o angeli

Esodo 4:16
Egli parlerà per te al popolo; così ti servirà da bocca e tu sarai per lui come Dio.
Esodo 7:1
Es 6:6-13; 4:10-17; 3:18-20
Il Signore disse a Mosè: «Vedi, io ti ho stabilito come Dio per il faraone e tuo fratello Aaronne sarà il tuo profeta.


quando si vuole dire della natura di Dio si dice che è celeste. o chè è spirito. Quindi solo la parola spirito fa riferimento alla sua natura e non la parola Dio.. in quanto per satana e gli angeli ribelli Geova non è il loro Dio , ma sono dio di se stessi

Invece quando leggiamo in Daniele 11, che Egli è L'Iddio di tutti gli dèi, si riferisce al suo ruolo e alla sua superiorità di ruolo, la parola Iddio non esprime la natura, ma il suo diverso ruolo basato su delle qualità superiori quali Onnipotenza onniscienza onniveggenza, ma questi attributi esprimono le qualità di Dio e non la sua natura che viene invece identificata con la parola Spirito


Dire Gesù è Dio, il Padre è Dio, lo spirito santo è Dio, e come dire che son tre dèi, , in pratica attribuendo a voi trinitari una logica e una giustizia che non avete, dire Dio equivarrà sempre a dire tre persone, e quindi non potrai mai dire figlio di Dio intendendo come Dio solo il Padre, o quando leggi Gesù ama Dio, o che fu ubbidiente a Dio, intendendo solo una persona, o solo la persona del Padre come Dio supremo, farlo è intellettualmente scorretto o disonesto.

ma quale senso di giustizia avete? Avendo fatto pagare con la morte il creditore, ossia il creatore Dio Padre, quello che era dovuto solo da un debitore, ossia da una vera creatura sulla croce dovendo tale debito a Dio suo Padre a nome di ogni creatura in cielo e sulla terra, in cielo per satana il padre spirituale di Adamo, in terra per il primo adamo .

geremia60(2019)
00Sunday, August 25, 2019 1:14 AM
Re:
GNico, 24/08/2019 23.21:

Si può fare esempio anche con altre specie di animali , e che i giudei , i cattolici ,altri protestanti ,al sentire che Uno che chiama Dio Suo Padre ,che afferma di essere Figlio di Dio
È automatico che chiunque arriva a credere che è della stessa natura di Dio e quindi anche Lui Dio



automatico??? [SM=g7350] assolutamente non vero, poichè anche gli ebrei si reputavano figli di Dio, e lo chiamavano Padre; anche gli angeli chiamano Dio Padre, poichè la parola Dio esprime che è capo, e la parola Padre perché li ha creati , ma la parola Padre e Dio non si riferiscono alla sua natura, ma al ruolo. La natura di Dio si esprime con la parola spirito; Dio è uno spirito Giovanni 4:24, la necessità di specificare che è spirito, è dovuta al fatto che con la parola Dio non si esprime ciò che è corporalmente . E pure gli angeli sono spiriti.. ma non per questo sono il Padre, Dio possono esserlo come lo era l'angelo di Manoa.

Padre lo chiamavano pure i farisei, loro Dio e Padre e si ritenevano figli di Dio anche se erano bradipi sic sic..

Poichè per uomini e angeli ribelli Yahvè non è il loro Dio, Inoltre gli angeli potevano materializzarsi in forma di uomini in bradipi, e i farisei lo sapevano.. quindi Gesù poteva essere uno spirito in forma di bradipo , poteva benissimo dire in senso di natura che era uno spirito materializzato... cosa che non poteva meravigliare i farisei o per accusarlo di farsi Capo.

Con il tuo ragionamento noi uomini non potremmo chiamare Dio nostro Padre.. in quanto come bradipi siamo solo figli dell evoluzione e non figli di Dio.

A tutti i costi dobbiamo sostenere l'impossibile, anche con tali ragionamenti assurdi.. a parte il senso di giustizia che è tutto un colabrodo.

Angelo Serafino53
00Sunday, August 25, 2019 1:36 AM


The Bible Knowledge Commentary pagina 290 dice che: “Rendere se stessi“ uguali a Dio ”era una pretesa di arrogante indipendenza.

Nel Talmud quattro persone sono state etichettate come altezzose perché si sono fatte uguali a Dio: i sovrani pagani Hiram, Nabucodonosor, Faraone e il re ebreo Joash.
"

Quindi, in sintesi, l'affermazione che Gesù "si stava rendendo uguale a Dio" non porta il significato moderno che i Trinitari amano applicare, ma porta il significato rabbinico di arrogante indipendenza, cioè la ribellione.
GNico
00Sunday, August 25, 2019 5:32 AM
Geremia
Dell'esempio non l'hai capito

Tre uomini sono ,il Padre ,il Figlio e lo Spirito Santo , Barnabino è Dio ,il figlio di Barnabino è Gesù ,i bradipi sono i giudei
Aquila-58
00Sunday, August 25, 2019 8:01 AM
Re:
GNico, 24/08/2019 23.21:

Si può fare esempio anche con altre specie di animali , e che i giudei , i cattolici ,altri protestanti ,al sentire che Uno che chiama Dio Suo Padre ,che afferma di essere Figlio di Dio
È automatico che chiunque arriva a credere che è della stessa natura di Dio e quindi anche Lui Dio




E dove leggi che Gesù è della stessa natura di Dio? Sono speculazioni che la Bibbia non fa, quindi non è automatico un bel nulla. Gesù è l'unigenito figlio di Dio. Punto! Non dobbiamo andare oltre perché la Bibbia non lo fa. Unigenito in greco significa unico nel suo genere
GNico
00Sunday, August 25, 2019 8:09 AM
Col 2,9
9È in lui che abita corporalmente tutta la pienezza della divinità
Aquila-58
00Sunday, August 25, 2019 8:19 AM
Re:
GNico, 25/08/2019 08.09:

Col 2,9
9È in lui che abita corporalmente tutta la pienezza della divinità




Nico,qui si sta parlando di Giovanni 5:18, perché vai ot? Colossesi 1,19-20 dice che Dio ha fatto abitare in cristo la pienezza e ciò ai fini della salvezza, per cui la pienezza della divinità non gli deriva dal fatto che abbia la stessa natura di Dio ma dal fatto che Dio gli ha dato la pienezza per riconciliare a se il mondo per mezzo di Cristo. Sono cose di cui abbiamo già parlato migliaia di volte, resta a Giovanni 5:18 per cortesia perché capisci che non possiamo parlare di tutta la Trinità immanente in un solo 3d.
GNico
00Sunday, August 25, 2019 8:23 AM
Aquila questo l'hai scritto tu

E dove leggi che Gesù è della stessa natura di Dio?

Non ti fermare a pienezza ci sono altre parole dopo
Aquila-58
00Sunday, August 25, 2019 8:36 AM
Re:
GNico, 25/08/2019 08.23:

Aquila questo l'hai scritto tu

E dove leggi che Gesù è della stessa natura di Dio?

Non ti fermare a pienezza ci sono altre parole dopo




Scusami ma te l'ho spiegato. Se Dio ha fatto abitare in lui la pienezza e' ovvio che gli ha dato anche la pienezza della divinità corporalmente ma quello che voglio farti capire e' che ciò non gli deriva dal fatto di essere di natura divina, mi capisci? Stiamo parlando in termini di salvezza, non ontologici
(SimonLeBon)
00Sunday, August 25, 2019 9:57 AM
Re:
GNico, 24/08/2019 22:50:

Perché con Marta e Natanaele c'erano giudei in quel momento da dove lo deduci ?



Caro Gnico,

Gesu' predicava in Giudea e Galilea. Chi abitava in quei posti?

Simon

(SimonLeBon)
00Sunday, August 25, 2019 10:00 AM
Re:
GNico, 24/08/2019 23:21:

Si può fare esempio anche con altre specie di animali , e che i giudei , i cattolici ,altri protestanti ,al sentire che Uno che chiama Dio Suo Padre ,che afferma di essere Figlio di Dio
È automatico che chiunque arriva a credere che è della stessa natura di Dio e quindi anche Lui Dio



Caro Gnico,

barnabino ti ha mostrato esempi di ebrei che chiamavano Gesu' "figlio di Dio" ma non pensavano minimamente che fosse "Dio".

Quest'idea è nata nei secoli successivi ed era completamente ignorata dagli ebrei: secondo la Bibbia tutti gli angeli sono "figli di Dio" ma non sono Dio.


Simon
VVRL
00Sunday, August 25, 2019 3:32 PM
Re: Re:
(SimonLeBon), 25/08/2019 10.00:



Caro Gnico,

barnabino ti ha mostrato esempi di ebrei che chiamavano Gesu' "figlio di Dio" ma non pensavano minimamente che fosse "Dio".

Quest'idea è nata nei secoli successivi ed era completamente ignorata dagli ebrei: secondo la Bibbia tutti gli angeli sono "figli di Dio" ma non sono Dio.


Simon


Sulla dicitura "Figlio di Dio", come spesso accade, c'è il doppio gioco di significati possibili. Anche il sommo sacerdote era un figlio di Dio, ma per adozione spirituale chiaramente. Gesù non lo era in questo senso, perchè altrimenti nessun Giudeo lo avrebbe accusato di bestemmia per questo. Che i Giudei erano cattivi e mangiavano magari i bambini per cui stavano dicendo una falsità circa l'accusa verso Gesù di farsi uguale a Dio in quanto figlio di Dio, è una barzelletta da raccontare al di fuori di un forum di stampo religioso. Nessuno studio ha mai affermato che i Farisei fossero dal punto di vista teologico non attendibili per quello che era l'ebraismo ortodosso ai tempi di Gesù. Che fossero ipocriti e non rispettassero quello che professavano non ci piove, ma in linea di principio quello che dicevano era corretto dal punto di vista dottrinale.

barnabino
00Sunday, August 25, 2019 3:52 PM
Caro VVRL,


Anche il sommo sacerdote era un figlio di Dio, ma per adozione spirituale chiaramente



Non ricordo veramente che il sommo sacerdote nelle Scritture sia chiamato figlio di Dio, a quale passi ti riferisci?


Gesù non lo era in questo senso, perchè altrimenti nessun Giudeo lo avrebbe accusato di bestemmia per questo



Infatti molti giudei non lo accusavano di bestemmia, direi la maggioranza, perché si definiva figlio di Dio, anzi, per Giovanni il Battista e i suoi discepoli non c'erano problemi, così non ne ebbero Natanaele o Marta. L'espressione è sempre legata al Cristo, anche quando lo accusano di bestemmia dicono: "se sei il Cristo, il Figlio di Dio!" dunque Figlio di Dio nell'accusa pare un sinonimo di Cristo. Sicuramente Luca lo usa come sinonimo perché nel racconto dice: "Se sei il Cristo, diccelo" e poi usa "figlio di Dio". Dunque l'accusa era essere (o farsi, per meglio dire) Cristo, il Figlio di Dio.


Che i Giudei erano cattivi e mangiavano magari i bambini per cui stavano dicendo una falsità circa l'accusa verso Gesù di farsi uguale a Dio in quanto figlio di Dio, è una barzelletta da raccontare al di fuori di un forum di stampo religioso



Non tutti i giudei lo attaccavano su questo, solo alcuni che appartenevano al gruppo dei farisei. Se definirsi figlio di Dio era una bestemmia in sé avrebbero potuto arrestarlo benissimo prima perché Gesù non lo nascondeva. Invece dovettero inventarsi un processo farsa accusandolo di tutt'altro. Evidentemente non c'era alcun accordo che questa fosse una bestemmia.


Nessuno studio ha mai affermato che i Farisei fossero dal punto di vista teologico non attendibili per quello che era l'ebraismo ortodosso ai tempi di Gesù



Il fariseismo non era l'ebraismo ortodosso né esisteva un'ortodossia come tu la immagini, perché gli stessi farisei erano molto divisi sugli insegnamenti. L'ortodossia, se vogliamo, era quella rappresentata dai Sadducei e dai sacerdoti del tenpio più che dalle sette farisaiche. Alcuni farisei non evevano problemi ad accettare che Gesù fosse il Cristo, altri lo accusavano di bestemmia.

Comunque dovrsti fari vedere una citazione farisaica che nessuno poteva essere chiamato figlio di Dio, giacché i farisei stessi dicevano che Dio era loro Padre... ma capisco che appena ti si chiede di citare una documento vai in parania e scappi per 15 giorni!

Shalom [SM=g7405]
VVRL
00Sunday, August 25, 2019 4:12 PM
Re:
barnabino, 25/08/2019 15.52:




Infatti molti giudei non lo accusavano di bestemmia perché si definiva figlio di Dio, anzi, per Giovanni il Battista e i suoi discepoli non c'erano problemi, così non ne ebbero Natanaele o Marta. Sicuramente Luca lo usa come sinonimo perché nel racconto dice: "Se sei il Cristo, diccelo" e poi usa "figlio di Dio". Dunque l'accusa era essere (o farsi, per meglio dire) Cristo, il Figlio di Dio.


Barnabino, guarda che sei tu che ci dovresti dire per quale motivo alcuni Giudei lo accusavano di bestemmia perchè chiamava Dio suo Padre.

L'espressione è sempre legata al Cristo, anche quando lo accusano di bestemmia dicono: "se sei il Cristo, il Figlio di Dio!" dunque Figlio di Dio nell'accusa pare un sinonimo di Cristo.


Non è affatto vero come più volte sottolineato. L'accusa di bestemmia non scatta perchè Gesù si definisce il Cristo, Figlio di Dio, ma scatta sempre dopo che cita Daniele 7 che indica il vero significato di questo essere figlio di Dio, che non è da intendere in senso di adozione spirituale, ma in senso naturale dato che nessun uomo si può sedere in senso reale alla destra di Dio in Cielo. Ripeteremo sempre le stesse cose se non accettate la verità di quello che dice la Bibbia.



Se definirsi figlio di Dio era una bestemmia in sé avrebbero potuto arrestarlo benissimo prima perché Gesù non lo nascondeva. Invece dovettero inventarsi un processo farsa accusandolo di tutt'altro. Evidentemente non c'era alcun accordo che questa fosse una bestemmia.


Il processo falsa era d'obbligo perchè Gesù non poteva essere messo a morte per motivi religiosi, essendo la Giudea sotto il dominio di Roma. Che il sommo sacerdote si stracci le vesti ogni qual volta Gesù si pone alla destra di Dio in Cielo è un dato di fatto biblico che nessuno di vuoi può contestare. L'unica cosa che potete fare è quello di ignorare questa verità, dicendo falsamente che Gesù viene condannato perchè si fa il Cristo in maniera indebita, accusa che tra l'altro non era neanche una bestemmia nell'ordinamento ebraico.




Il fariseismo non era l'ebraismo ortodosso né esisteva un'ortodossia come tu la immagini, perché gli stessi farisei erano molto divisi sugli insegnamenti. L'ortodossia, se vogliamo, era quella rappresentata dai Sadducei e dai sacerdoti del tenpio più che dalle sette farisaiche. Alcuni farisei non evevano problemi ad accettare che Gesù fosse il Cristo, altri lo accusavano di bestemmia.


Come potevano mai essere i Sadducei gli ortodossi se neanche credevano nella resurrezione escatologica?
E poi è lo stesso Gesù a dire che i Farisei, e non i Sadducei, si sono seduti sulla cattedra di Mosè. Ti sbagli quindi.


Comunque dovrsti fari vedere una citazione farisaica che nessuno poteva essere chiamato figlio di Dio, giacché i farisei stessi dicevano che Dio era loro Padre... ma capisco che appena ti si chiede di citare una documento vai in parania e scappi per 15 giorni!


Veramente preferisco passare le ferie con la mia famiglia....
Nessuno dice che l'ebreo zelante non si ritenesse un figlio di Dio in senso spirituale, il problema è che Gesù non è Figlio di Dio in senso di adozione spirituale perchè altrimenti nessun Giudeo lo avrebbe mai lapidato per questo.




(SimonLeBon)
00Sunday, August 25, 2019 5:20 PM
Re:
VVRL, 25/08/2019 15:32:


Sulla dicitura "Figlio di Dio", come spesso accade, c'è il doppio gioco di significati possibili. Anche il sommo sacerdote era un figlio di Dio, ma per adozione spirituale chiaramente. Gesù non lo era in questo senso, perchè altrimenti nessun Giudeo lo avrebbe accusato di bestemmia per questo. Che i Giudei erano cattivi e mangiavano magari i bambini per cui stavano dicendo una falsità circa l'accusa verso Gesù di farsi uguale a Dio in quanto figlio di Dio, è una barzelletta da raccontare al di fuori di un forum di stampo religioso. Nessuno studio ha mai affermato che i Farisei fossero dal punto di vista teologico non attendibili per quello che era l'ebraismo ortodosso ai tempi di Gesù. Che fossero ipocriti e non rispettassero quello che professavano non ci piove, ma in linea di principio quello che dicevano era corretto dal punto di vista dottrinale.




Caro VTroll,
L'opinione tua e dei tuoi amichetti, francamente, ci interessa pochetto.
E' risaputo che tu sostieni il punto di vista dei tuoi amici farisei, mentre noi sosteniamo quello di Gesu' Cristo, perchè siamo cristiani.

Stammi bene.

Simon
VVRL
00Sunday, August 25, 2019 5:39 PM
Re: Re:
(SimonLeBon), 25/08/2019 17.20:



Caro VTroll,
L'opinione tua e dei tuoi amichetti, francamente, ci interessa pochetto.
E' risaputo che tu sostieni il punto di vista dei tuoi amici farisei, mentre noi sosteniamo quello di Gesu' Cristo, perchè siamo cristiani.

Stammi bene.

Simon


Mi pare che la realtà sia esattamente all'opposto: i Farisei vedevano in Gesù un Figlio di Dio in senso naturale, a differenza del concetto di figliolanza in senso spirituale che conoscevano tutti. Per questo volevano lapidare Gesù dato che gli dicono "tu che sei uomo, ti fai uguale a Dio" in riferimento al fatto che Gesù chiamava Dio Padre.
Altrimenti qualcuno di voi dovrebbe spiegare perchè volevano ucciderlo per queste parole così come volevano ucciderlo subito dopo Gv. 10:30 dove Gesù afferma di essere uno con il Padre.
Temo però che non arriverà mai una risposta seria e credibile oltre all'inqualificabile idea che i Farisei erano brutti e cattivi....😉

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:16 AM.
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com