Il marchio della bestia

Pages: [1], 2, 3, 4, 5, 6
darth14n
00Thursday, September 8, 2011 11:03 AM
E' possibile che quanto dichiarato in Rivelazione al versetto 13:16:

"E costringe tutti, piccoli e grandi, e ricchi e poveri, e liberi e schiavi, affinché si dia a questi un marchio sulla mano destra o sulla fronte, 17 e affinché nessuno possa comprare o vendere se non chi ha il marchio, il nome della bestia selvaggia o il numero del suo nome. 18 Qui sta la sapienza: Chi ha intelligenza calcoli il numero della bestia selvaggia, poiché è un numero d’uomo; e il suo numero è seicentosessantasei."

faccia riferimento a questo programma di imminente attuazione?

www.ecplanet.com/node/203
www.ecplanet.com/node/2652
Giandujotta.50
00Thursday, September 8, 2011 11:56 AM
Se si prende alla lettera comprare e vendere e se si trattasse di questo sarebbe molto al di là da venire...
nemmeno in Italia, paese tra i piu industrializzati, tutti i cittadini hanno un c/c
Provate a vedere la fila alla posta il giorno che pagano le pensioni e vi rendete conto...
altro che bancomat!
Anche sul controllo delle persone, a livello mondiale, non sembra di veloce attuazione...

Preferisco non speculare. Quando inizierà quella musica, non avremo dubbi sugli strumenti che userà l'orchestra...





jwfelix
00Thursday, September 8, 2011 12:42 PM
Re:
Giandujotta.50, 08/09/2011 11.56:

Se si prende alla lettera comprare e vendere e se si trattasse di questo sarebbe molto al di là da venire...
nemmeno in Italia, paese tra i piu industrializzati, tutti i cittadini hanno un c/c
Provate a vedere la fila alla posta il giorno che pagano le pensioni e vi rendete conto...
altro che bancomat!
Anche sul controllo delle persone, a livello mondiale, non sembra di veloce attuazione...

Preferisco non speculare. Quando inizierà quella musica, non avremo dubbi sugli strumenti che userà l'orchestra...



Verissimo.

Però nota che la scrittura dice che COSTRINGE TUTTI

Non sappiamo. Il tempo e gli sviluppi lo diranno.
Aspettiamo
L' Apostolo
00Thursday, September 8, 2011 4:59 PM
Scusate...ma cosa non sappiamo? La risposta da dare alla domanda è:

NO NON E' POSSIBILE.

L'interpretazione che ne danno i TDG è tutt'altra.
L' Apostolo
00Thursday, September 8, 2011 5:04 PM
*** w04 1/4 pp. 6-7 La bestia selvaggia e il suo marchio ***
Immediatamente dopo aver rivelato il numero 666, Rivelazione menziona 144.000 seguaci dell’Agnello, Gesù Cristo, che hanno il suo nome e il nome del Padre suo, Geova, scritto sulla loro fronte. Questi nomi indicano che coloro che li portano appartengono a Geova e a suo Figlio, a cui sono fieri di rendere testimonianza. Allo stesso modo coloro che hanno il marchio della bestia professano di servire la bestia. Pertanto il marchio, sia esso sulla mano destra o sulla fronte, è un simbolo che identifica chi sostiene con devozione i sistemi politici del mondo paragonati a bestie. Coloro che hanno il marchio danno a “Cesare” ciò che appartiene di diritto a Dio. (Luca 20:25; Rivelazione 13:4, 8; 14:1) In che modo? Onorando con devozione lo stato politico, i suoi simboli e la sua potenza militare, a cui guardano per avere speranza e salvezza. Qualsiasi adorazione rendano al vero Dio è solo a parole.La Bibbia invece ci esorta: “Non confidate nei nobili, né nel figlio dell’uomo terreno, a cui non appartiene alcuna salvezza. Il suo spirito se ne esce, egli torna al suo suolo; in quel giorno periscono in effetti i suoi pensieri”. (Salmo 146:3, 4) Coloro che danno ascolto a questo saggio consiglio non sono delusi quando i governi non mantengono le promesse fatte o quando leader carismatici perdono la loro posizione di prestigio. — Proverbi 1:33.
Questo non vuol dire che i veri cristiani se ne stiano a guardare la triste condizione dell’umanità senza far nulla. Al contrario, proclamano attivamente l’unico governo che risolverà i problemi dell’umanità, il Regno di Dio, che rappresentano. — Matteo 24:14.
Giandujotta.50
00Thursday, September 8, 2011 5:30 PM
forse il nostro utente è stato colpito dalla seconda parte della scrittura che dice "affinchè possa comprare o vendere se non chi ha il marchio il nome della bestia selvaggia o il numero del suo nome"
e si chiedeva in che modo pratico si vedrà la differenza tra chi serve Dio e chi invece asseconda la bestia selvaggia.

Chiaramente si tratta di una posizione dei cristiani davanti a richieste dei governi che sono in contrapposizione con la legge di Dio.
Ma come avverrà questo riconoscimento, attraverso quali azioni che si richiederanno ai cristiani, non lo sappiamo ancora.

All'epoca di Daniele fu l'inchinarsi davanti ad una statua, se l'avessero fatto avrebbero avuto l'approvazione, una sorta di certificato di buoni sudditi...

al momento non saprei dire quali saranno nel tempo finale le scelte che ci permetteranno di non avere quel simbolico marchio che ci porterebbe alla rovina eterna.

Siamo consapevoli per quelle di oggi, ciascuno nel proprio paese.
L' Apostolo
00Thursday, September 8, 2011 5:41 PM
Re:
Giandujotta.50, 08/09/2011 17.30:

forse il nostro utente è stato colpito dalla seconda parte della scrittura che dice "affinchè possa comprare o vendere se non chi ha il marchio il nome della bestia selvaggia o il numero del suo nome"
e si chiedeva in che modo pratico si vedrà la differenza tra chi serve Dio e chi invece asseconda la bestia selvaggia.

Chiaramente si tratta di una posizione dei cristiani davanti a richieste dei governi che sono in contrapposizione con la legge di Dio.
Ma come avverrà questo riconoscimento, attraverso quali azioni che si richiederanno ai cristiani, non lo sappiamo ancora.

All'epoca di Daniele fu l'inchinarsi davanti ad una statua, se l'avessero fatto avrebbero avuto l'approvazione, una sorta di certificato di buoni sudditi...

al momento non saprei dire quali saranno nel tempo finale le scelte che ci permetteranno di non avere quel simbolico marchio che ci porterebbe alla rovina eterna.

Siamo consapevoli per quelle di oggi, ciascuno nel proprio paese.





Scusate, ma non mi trovate d'accordo. Lo SFD non ne dà un'interpretazione futura della cosa, né l'aspetta, come a volte dice chiaramente (vedi caso Re del Nord). Qui lo SFD è categorico, il marchio è l'appartenere al sistema politico di Satana e il comprare e vendere ha significato ampio, riporto testualmente:

*** re cap. 28 pp. 197-198 parr. 35-38 Alle prese con due bestie feroci ***
A imitazione di ciò, Satana utilizza il marchio demonico della bestia selvaggia. Chiunque svolga attività quotidiane come comprare e vendere, è sottoposto a pressioni affinché agisca secondo i metodi della bestia selvaggia, celebrando ad esempio determinate festività. Ci si aspetta che adori la bestia selvaggia, lasciando che sia essa a dominare la sua vita, così da riceverne il marchio.
36 Coloro che si rifiutano di ricevere il marchio della bestia selvaggia hanno avuto continui problemi. Cominciando dagli anni ’30, ad esempio, essi dovettero combattere molte battaglie legali e subire la violenza delle turbe e altre forme di persecuzione. Nei paesi totalitari vennero rinchiusi in campi di concentramento, dove molti persero la vita. Dalla seconda guerra mondiale innumerevoli giovani sono stati condannati a lunghe pene detentive, e alcuni sono stati addirittura torturati e uccisi per essersi rifiutati di violare la propria neutralità cristiana. In altri paesi i cristiani non possono letteralmente né comprare né vendere; ad alcuni è impedito possedere dei beni; altri vengono violentati, uccisi o costretti a fuggire dal loro paese nativo. Perché? Perché per motivi di coscienza si rifiutano di acquistare la tessera di un partito politico. — Giovanni 17:16.
37 In certe zone della terra la religione permea a tal punto la vita sociale che chiunque sostenga la verità biblica viene rinnegato da familiari e amici. Ci vuole grande fede per perseverare. (Matteo 10:36-38; 17:22) In un mondo in cui la maggioranza delle persone adora le ricchezze materiali e in cui la disonestà è endemica, spesso il vero cristiano deve avere assoluta fiducia che Geova lo sosterrà nell’agire rettamente. (Salmo 11:7; Ebrei 13:18) In un mondo in cui l’immoralità dilaga ci vuole grande determinazione per rimanere puri e retti. I cristiani che si ammalano sono spesso sottoposti a pressioni da parte di medici e infermieri perché violino la legge di Dio sulla santità del sangue; devono addirittura opporsi a provvedimenti giudiziari che sono in contrasto con la loro fede. (Atti 15:28, 29; 1 Pietro 4:3, 4) In questi giorni di crescente disoccupazione, diventa sempre più difficile per i veri cristiani evitare lavori che significherebbero compromettere la propria integrità dinanzi a Dio. — Michea 4:3, 5.
38 Sì, la vita in questo mondo è difficile per chi non ha il marchio della bestia selvaggia. Il fatto che i rimanenti del seme della donna, come pure gli oltre sei milioni di componenti della grande folla, mantengano l’integrità nonostante tutte le pressioni per far loro infrangere la legge di Dio è una straordinaria dimostrazione del potere e della benedizione di Geova. (Rivelazione 7:9) Continuiamo tutti a magnificare unitamente Geova e le sue giuste vie in ogni parte della terra, mentre rifiutiamo di ricevere il marchio della bestia selvaggia! — Salmo 34:1-3.


Giandujotta.50
00Thursday, September 8, 2011 6:04 PM
questo è quel che riguarda oggi.
magari domani alla vigilia di harmaghedon ci chiederanno di metterci un cappellino verde in testa con l'effige del sultano di turno e camminare come i gamberi...a noi sembrerà una richiesta in contrasto con la legge di Dio e rifiuteremo.
che ne sappiamo come evolveranno le cose nel mondo politico e commerciale?
ma chiaro che se già oggi ci conformiamo al sistema politico commerciale e religioso, non saremo in grado di distinguere nel futuro quel che va o non va fatto.
Nessuna speculazione.
Semplicemente abbiamo una legge quadro basata su principi.

che buffo, diciamo la stessa cosa e sembra che stiamo rimproverandoci di dire l'esatto contrario... cerchiamo di non confondere il lettore!
Nessuno pensa che sarà un microcip a distinguere chi segue il sistema da chi segue le leggi di Dio.

[SM=g27987]


viceadmintdg2
00Thursday, September 8, 2011 6:25 PM
Re: Re:
L' Apostolo, 08/09/2011 17.41:

Scusate, ma non mi trovate d'accordo. Lo SFD non ne dà un'interpretazione futura della cosa, né l'aspetta, come a volte dice chiaramente (vedi caso Re del Nord). Qui lo SFD è categorico, il marchio è l'appartenere al sistema politico di Satana e il comprare e vendere ha significato ampio, riporto testualmente:

*** re cap. 28 pp. 197-198 parr. 35-38 Alle prese con due bestie feroci ***
A imitazione di ciò, Satana utilizza il marchio demonico della bestia selvaggia. Chiunque svolga attività quotidiane come comprare e vendere, è sottoposto a pressioni affinché agisca secondo i metodi della bestia selvaggia, celebrando ad esempio determinate festività. Ci si aspetta che adori la bestia selvaggia, lasciando che sia essa a dominare la sua vita, così da riceverne il marchio.
36 Coloro che si rifiutano di ricevere il marchio della bestia selvaggia hanno avuto continui problemi. Cominciando dagli anni ’30, ad esempio, essi dovettero combattere molte battaglie legali e subire la violenza delle turbe e altre forme di persecuzione. Nei paesi totalitari vennero rinchiusi in campi di concentramento, dove molti persero la vita. Dalla seconda guerra mondiale innumerevoli giovani sono stati condannati a lunghe pene detentive, e alcuni sono stati addirittura torturati e uccisi per essersi rifiutati di violare la propria neutralità cristiana. In altri paesi i cristiani non possono letteralmente né comprare né vendere; ad alcuni è impedito possedere dei beni; altri vengono violentati, uccisi o costretti a fuggire dal loro paese nativo. Perché? Perché per motivi di coscienza si rifiutano di acquistare la tessera di un partito politico. — Giovanni 17:16.
37 In certe zone della terra la religione permea a tal punto la vita sociale che chiunque sostenga la verità biblica viene rinnegato da familiari e amici. Ci vuole grande fede per perseverare. (Matteo 10:36-38; 17:22) In un mondo in cui la maggioranza delle persone adora le ricchezze materiali e in cui la disonestà è endemica, spesso il vero cristiano deve avere assoluta fiducia che Geova lo sosterrà nell’agire rettamente. (Salmo 11:7; Ebrei 13:18) In un mondo in cui l’immoralità dilaga ci vuole grande determinazione per rimanere puri e retti. I cristiani che si ammalano sono spesso sottoposti a pressioni da parte di medici e infermieri perché violino la legge di Dio sulla santità del sangue; devono addirittura opporsi a provvedimenti giudiziari che sono in contrasto con la loro fede. (Atti 15:28, 29; 1 Pietro 4:3, 4) In questi giorni di crescente disoccupazione, diventa sempre più difficile per i veri cristiani evitare lavori che significherebbero compromettere la propria integrità dinanzi a Dio. — Michea 4:3, 5.
38 Sì, la vita in questo mondo è difficile per chi non ha il marchio della bestia selvaggia. Il fatto che i rimanenti del seme della donna, come pure gli oltre sei milioni di componenti della grande folla, mantengano l’integrità nonostante tutte le pressioni per far loro infrangere la legge di Dio è una straordinaria dimostrazione del potere e della benedizione di Geova. (Rivelazione 7:9) Continuiamo tutti a magnificare unitamente Geova e le sue giuste vie in ogni parte della terra, mentre rifiutiamo di ricevere il marchio della bestia selvaggia! — Salmo 34:1-3.






Apostolo,

non è il caso che ti scaldi e che scrivi in grassetto.

Calmiamo gli animi [SM=g8894]
L' Apostolo
00Thursday, September 8, 2011 6:44 PM

Nessuno pensa che sarà un microcip a distinguere chi segue il sistema da chi segue le leggi di Dio.




Giusto! E' questo quello che a mio avviso andava sottolineato al lettore.

Caro viceadmin, dove vedi che mi scaldo? [SM=g27987] Il grassetto è per sottolineare.

A mio avviso una persona che chiede cosa ne pensano i TDG si aspetta una risposta da TDG e non un'interpretazione personale o un chissà lì dove chissà non c'è visto che è un soggetto ampiamente spiegato.
L' Apostolo
00Thursday, September 8, 2011 6:46 PM
...io scrivo spesso in grassetto lì dove voglio evidenziare una didascalia del WTL o un punto cruciale. Non mi risulta che su internet il grassetto sia "riscaldamento d'animo". [SM=g27987] E per sicurezza vi avverto che quando scrivo in maiuscolo non è perchè urlo, ma per evidenziare. Così evitiamo equivoci. [SM=g8878]
dom@
00Thursday, September 8, 2011 6:59 PM
eeeee! andaci piamo....ogni nazione per il momendo non tutte le persone hanno un numero fiscale , qui USA S Securety per pagare TASSE e prendere la penzione. E dopo al mondo di oggi con CARTA dA CREDITO non si puo conprar niente.
[SM=g10765]
darth14n
00Thursday, September 8, 2011 10:56 PM
microchip
Bene, bene!
Vedo che vi ho coinvolto per bene e ne sono uscite molte informazioni intressanti.
Penso dunque che valga proprio la pena di aspettare pazientemente una traccia comportamentale da parte dello schivo fedele e discreto, nel momento in cui una simile eventualità dovesse rivelarsi in tutta la sua gravità.
Visto che nessuno può dire a priori quello che un simile dispositivo possa permettere a chi detiene il potere, penso che solo l'illuminazione dello spirito potrà dare allo "schiavo" le giuste direttive.
Grazie.
barnabino
00Friday, September 9, 2011 12:12 AM
Caro Darth,

Prima di postare sul forum dovresti presentarti nell'apposita sezione!

Shalom [SM=g28002]
MuttleyWatchDog
01Friday, September 9, 2011 1:13 AM
Re: Re:
jwfelix, 08/09/2011 12.42:



Verissimo.






Mah....CANI e GATTI [SM=g27988] già lo usano ! [SM=g27987]



it.wikipedia.org/wiki/Microchip_(identificazione_animali)


e ci sono le prime applicazioni:

www.zooplus.it/shop/gatti/reti_porte_accessori_gatti/gattaiole_porte_ba...






...questo è JWFELIX che posa per una pubblicità di una azienda del settore ! [SM=g27987]


Gatto chippato entra in casa (fino a 32 gatti)... no-chippato fuori in cortile!

...insomma ...no microchip ? ...no party ! [SM=g27987]



Muttley ...return [SM=g27988]
Giandujotta.50
00Friday, September 9, 2011 8:32 AM
Re: Re: Re:
MuttleyWatchDog, 09/09/2011 01.13:



Muttley ...return [SM=g27988]




fusse ca fusse la volta bona! [SM=g8920]

L' Apostolo
00Friday, September 9, 2011 9:39 AM
Re: microchip
darth14n, 08/09/2011 22.56:

Bene, bene!
Vedo che vi ho coinvolto per bene e ne sono uscite molte informazioni intressanti.
Penso dunque che valga proprio la pena di aspettare pazientemente una traccia comportamentale da parte dello schivo fedele e discreto, nel momento in cui una simile eventualità dovesse rivelarsi in tutta la sua gravità.
Visto che nessuno può dire a priori quello che un simile dispositivo possa permettere a chi detiene il potere, penso che solo l'illuminazione dello spirito potrà dare allo "schiavo" le giuste direttive.
Grazie.




LO SFD ha già risposto in passato a uno che si dichiarava unto in Italia e che voleva questa interpretazione, che trattasi di pura fantasia umana e che mai sarà applicata o interpretata così banalmente la Scrittura. Quindi mettiti l'anima in pace...l'"unto" in questione non lo fece e oggi non è più un TDG....
(yuppidu)
00Friday, September 9, 2011 9:59 AM
Re: Re: microchip
L' Apostolo, 09/09/2011 09.39:


LO SFD ha già risposto in passato a uno che si dichiarava unto in Italia e che voleva questa interpretazione, che trattasi di pura fantasia umana e che mai sarà applicata o interpretata così banalmente la Scrittura. Quindi mettiti l'anima in pace...l'"unto" in questione non lo fece e oggi non è più un TDG....



Sì, ma i tempi cambiano e noi come anche lo schiavo non sappiamo come.
Una volta anche per altre cose avresti risposto allo stesso modo. Poi gli intendimenti cambiano.
Non dico che debba cambiare per forza, ma tutto può succedere.
Eppoi non è solo il signore di cui parli tu a crederlo. Se scrivi su google microchip e mano destra vedrai in quanti sono a crederlo

A quanto pre Muttley ha detto in parte una verità se è vero che per alcuni animali è già obbligatorio

forumando.forumfree.it/?t=49359673

Lo sarà anche per gli uomini? Vedremo.
L' Apostolo
00Friday, September 9, 2011 10:10 AM
Re: Re: Re: microchip
(yuppidu), 09/09/2011 09.59:



Sì, ma i tempi cambiano e noi come anche lo schiavo non sappiamo come.
Una volta anche per altre cose avresti risposto allo stesso modo. Poi gli intendimenti cambiano.
Non dico che debba cambiare per forza, ma tutto può succedere.
Eppoi non è solo il signore di cui parli tu a crederlo. Se scrivi su google microchip e mano destra vedrai in quanti sono a crederlo

A quanto pre Muttley ha detto in parte una verità se è vero che per alcuni animali è già obbligatorio

forumando.forumfree.it/?t=49359673

Lo sarà anche per gli uomini? Vedremo.




Io preferisco attenermi all'insegnamento attuale quando dò una risposta e non fantasticare su quelli futuri.
barnabino
00Friday, September 9, 2011 10:13 AM
Sono speculazioni che francamente non mi interessano molto, mi ricordo qualcuno che in passato identificava questo "segno" con il "codice a barre" o altro ancora.

Qualunque cosa sia è il senso che ci interessa afferrare, cioè ricordare che come cristiani non dobbiamo "adorare" la simbolica bestia selvaggia. Come cristiani non ci opponiamo, se ci obbligassero, ad essere controllati da un chip, come non ci opponiamo ad un documento di identità, o altro. D'altronde anche senza elettronica i governi totalitari hanno da sempre adottato efficaci strumenti di controllo, non è quello il problema, il problema è l'atteggiamento verso di essi, che deve essere obbediente e rispettoso, ma non deve mai sfociare nell'adorazione, adorazione che ci darebbe il "marchio" della bestia.

Shalom
admintdg5
00Friday, September 9, 2011 10:14 AM
Re: Re: Re: Re: microchip
L' Apostolo, 09/09/2011 10.10:




Io preferisco attenermi all'insegnamento attuale quando dò una risposta e non fantasticare su quelli futuri.




Giusto! non fantastichiamo su quelli futuri, su ciò che dirà o non dirà.
(Matteo 6:34)
(yuppidu)
00Friday, September 9, 2011 10:16 AM
Re: Re: Re: Re: microchip
L' Apostolo, 09/09/2011 10.10:


Io preferisco attenermi all'insegnamento attuale quando dò una risposta e non fantasticare su quelli futuri.



Certo, l'insegnamento è quello. Ma nessuno può negare di fantasticare.
Un pò come quando si pensa al nuovo mondo. Ci saranno le macchine? I carri? Cammineremo scalzi?
(yuppidu)
00Friday, September 9, 2011 10:18 AM
e se domani ci obbligassero veramente a immettere questo chip sotto pelle?
L' Apostolo
00Friday, September 9, 2011 10:20 AM
Re:
(yuppidu), 09/09/2011 10.18:

e se domani ci obbligassero veramente a immettere questo chip sotto pelle?




Se il chip non violerebbe la neutralità, mi sottoporrei alle autorità superiori.
L' Apostolo
00Friday, September 9, 2011 10:23 AM
Re: Re: Re: Re: Re: microchip
(yuppidu), 09/09/2011 10.16:



Certo, l'insegnamento è quello. Ma nessuno può negare di fantasticare.
Un pò come quando si pensa al nuovo mondo. Ci saranno le macchine? I carri? Cammineremo scalzi?




Sì ma la domanda era su cosa credono i TDG.
(yuppidu)
00Friday, September 9, 2011 10:24 AM
Re: Re:
L' Apostolo, 09/09/2011 10.20:




Se il chip non violerebbe la neutralità, mi sottoporrei alle autorità superiori.




E se fosse veramente qualcosa che senza non puoi comprare e vendere? Imposto da un dittatore mondiale?
L' Apostolo
00Friday, September 9, 2011 10:25 AM
Re:
barnabino, 09/09/2011 10.13:

Sono speculazioni che francamente non mi interessano molto, mi ricordo qualcuno che in passato identificava questo "segno" con il "codice a barre" o altro ancora.

Qualunque cosa sia è il senso che ci interessa afferrare, cioè ricordare che come cristiani non dobbiamo "adorare" la simbolica bestia selvaggia. Come cristiani non ci opponiamo, se ci obbligassero, ad essere controllati da un chip, come non ci opponiamo ad un documento di identità, o altro. D'altronde anche senza elettronica i governi totalitari hanno da sempre adottato efficaci strumenti di controllo, non è quello il problema, il problema è l'atteggiamento verso di essi, che deve essere obbediente e rispettoso, ma non deve mai sfociare nell'adorazione, adorazione che ci darebbe il "marchio" della bestia.

Shalom




[SM=g1871116]
Nik 82
00Friday, September 9, 2011 10:25 AM
Buongiorno a tutti
Volevo porvi una domanda...in quali gesti identificate l'adorazione verso lo Stato e le autorità politiche?
Grazie in anticipo per le risposte.

Saluti
L' Apostolo
00Friday, September 9, 2011 10:26 AM
Re: Re: Re:
(yuppidu), 09/09/2011 10.24:




E se fosse veramente qualcosa che senza non puoi comprare e vendere? Imposto da un dittatore mondiale?




Se non viola la neutralità lo faremo.
Giandujotta.50
00Friday, September 9, 2011 10:27 AM
Re:
(yuppidu), 09/09/2011 10.18:

e se domani ci obbligassero veramente a immettere questo chip sotto pelle?




Qui in Italia? [SM=g27987] sarei piuttosto scocciata e andrei a stare a napoli. Li sicuramente saprebbero come taroccare il chip e così nessuno saprebbe quando vado a fare shopping, tanto meno mio marito! [SM=x1408447]

scherzi a parte, qui in occidente mi pare difficile su base obbligatoria l'attuazione di una cosa del genere. Dipenderebbe molto dal vero scopo...qui si è molto sensibili alla questione privacy...

Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:07 PM.
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com