L'onnipotenza di Geova

Pages: [1], 2, 3, 4, 5, 6
Desolina
00Saturday, February 12, 2011 11:54 AM
Ciao a tutti, sono Desolina.
I 144000 sono i santi che stanno in cielo con Geova! Come mai alcuni di essi vengono defalcati (9000) per far posto ad altri? Ma i santi non sono tali sempre?La santità ,quella vera, non torna indietro!Cosa fanno questi santi in cielo? Governano con Cristo le pecore che sono rimaste sulla terra?Se è così,allora mi chiedo:Che tipo di Onnipotenza èquella di Geova che ha bisogno di un gruppetto di pecore privilegiate per controllare il gregge rimasto sulla terra?Ma come è possibile che anche dopo la fine di questo mondo (e dico mondo e non sistema di cose perché tutto ciò che è stato creato avrà fine!) si continua, per l’eternità , a comandare ed essere comandati?
Che tipo di onnipotenza è quella di Geova che ha bisogno di tempo per sistemare i risorti dopo la battaglia di Armegadone per cui li scagliona :un po’ alla volta per “non creare confusione e intasamento”?(Cose nelle quali è impossibile…..p.370 371)?(dove è scritto questo nella Bibbia!)
Che tipo di onnipotenza è quella di Geova che ordina ai TdiG sopravvissuti di ripulire la terra dai milioni e milioni di cadaveri(un bel mucchio ciascuno,per 7mesi:ma dove è scritto sette mesi nella Bibbia )perché non ammorbino l’aria?(Dal Paradiso perduto….p.210 211)
Il Dio della Bibbia fa tutto ciò che vuole da solo e in un batter d’occhio proprio perché onnipotente!Quando ha voluto salvare il popolo ebreo dall’esercito egiziano non ha ordinato a qualcuno di costruire le barche per andare oltre il mar Rosso,ma lo ha aperto in un istante!
A questo punto è meglio che il CD tolga a Geova l’onnipotenza così come ha fatto con l’onnipresenza,altrimenti lo porta solo in giro! (sto solo prendendo le difese di questo povero Geova, menomato in tanti suoi legittimi attributi!)
Giandujotta.50
00Saturday, February 12, 2011 12:18 PM
Mod: ti invito ad avere piu rispetto per il Creatore, anche se tu non pensi abbia un nome e che questo sia Geova.
Puoi contestare qualunque dottrina o credenza di cui si parla, ma ti chiedo di farlo rispettando il sentimento religioso di chi legge. E' un segno di civiltà.
admintdg3
00Saturday, February 12, 2011 12:20 PM
Desolina:

Il Dio della Bibbia fa tutto ciò che vuole da solo e in un batter d’occhio proprio perché onnipotente!



Si, infatti ha mandato i profeti a scarpinare per chilometri, quando poteva profetizzare direttamente.
Ha dato all'uomo il compito di riempire la Terra, dando responsabilità alla donna nel partorire, quando poteva creare 10 miliardi di uomini all'istante.
Ha mandato gli israeliti a combattere, quando Dio poteva sterminare i nemici in un batter d'occhio.
Ha mandato gli apostoli e i discepoli a predicare in lungo e in largo, quando poteva fare un bell'annuncio per tutti dal cielo.

E' evidente che non ti piace il Dio della Bibbia, forse vorresti un Dio che fa tutto da solo e lascia l'uomo a dormire 24 ore su 24.
barnabino
00Saturday, February 12, 2011 12:58 PM

Il Dio della Bibbia fa tutto ciò che vuole da solo e in un batter d’occhio proprio perché onnipotente!



Un Dio Onnipotente non è detto che faccia "tutto ciò che vuole"...

Shalom
speakingofnow
00Saturday, February 12, 2011 1:52 PM
Re:
Desolina, 12/02/2011 11.54:

Ciao a tutti, sono Desolina.
I 144000 sono i santi che stanno in cielo con Geova! Come mai alcuni di essi vengono defalcati (9000) per far posto ad altri? Ma i santi non sono tali sempre?La santità ,quella vera, non torna indietro!Cosa fanno questi santi in cielo? Governano con Cristo le pecore che sono rimaste sulla terra?Se è così,allora mi chiedo:Che tipo di Onnipotenza èquella di Geova che ha bisogno di un gruppetto di pecore privilegiate per controllare il gregge rimasto sulla terra?Ma come è possibile che anche dopo la fine di questo mondo (e dico mondo e non sistema di cose perché tutto ciò che è stato creato avrà fine!) si continua, per l’eternità , a comandare ed essere comandati?
Che tipo di onnipotenza è quella di Geova che ha bisogno di tempo per sistemare i risorti dopo la battaglia di Armegadone per cui li scagliona :un po’ alla volta per “non creare confusione e intasamento”?(Cose nelle quali è impossibile…..p.370 371)?(dove è scritto questo nella Bibbia!)
Che tipo di onnipotenza è quella di Geova che ordina ai TdiG sopravvissuti di ripulire la terra dai milioni e milioni di cadaveri(un bel mucchio ciascuno,per 7mesi:ma dove è scritto sette mesi nella Bibbia )perché non ammorbino l’aria?(Dal Paradiso perduto….p.210 211)
Il Dio della Bibbia fa tutto ciò che vuole da solo e in un batter d’occhio proprio perché onnipotente!Quando ha voluto salvare il popolo ebreo dall’esercito egiziano non ha ordinato a qualcuno di costruire le barche per andare oltre il mar Rosso,ma lo ha aperto in un istante!
A questo punto è meglio che il CD tolga a Geova l’onnipotenza così come ha fatto con l’onnipresenza,altrimenti lo porta solo in giro! (sto solo prendendo le difese di questo povero Geova, menomato in tanti suoi legittimi attributi!)



Desolina, il suo modo di porsi sarcastico è poco rispettoso nei confronti dei TDG (ma fin qui poco male ce ne faremo una ragione e non perderemo il sonno per questo), ma soprattutto nei confronti di Geova, che forse per lei è un personaggio inventato, una sorta di buontempone di cui si possa dire tutto, ma se così non fosse.........

In merito alle sue asserzioni, cui non vale nemmeno la pena rispondere, mi limito a fare una semplice considerazione; se la logica da seguire è quella da lei esposta, vi sarebbe da rispondere a numerose domande quali ad esempio:

- perchè Dio ha lasciato che fossero Adamo ed Eva ad estendere il Paradiso sulla terra e non lo ha fatto tutto lui?

- perchè fece costruire l'arca da Noè e non la fece lui?

- perchè le guerre di liberazione della terra promessa non le condusse lui in prima persona?

- perchè il tempio di Gerusalemme non lo costruì lui miracolosamente e lasciò che fossero i suoi fedeli a farlo?

si potrebbe proseguire ancora per molto, ma credo siano sufficienti a dimostrare che le sue bislacche asserzioni lasciano il tempo che trovano.

SPEAK

Desolina
00Saturday, February 12, 2011 5:34 PM
Scusate il sarcasmo, ma anche voi siete soliti ridicolizzare ( "ridicolina" ) chi pensa in modo diverso da voi.
Dio si è rivelato sulla terra tante volte in modi diversi, chi ha compreso ha cercato di spiegare agli altri e non solo, per noi cattolici alla fine è venuto direttamente Lui nella pienezza dei tempi : Gesù. E da allora tutto è cambiato il Cristianesimo è stato una svolta epocale, come si addice ad un Dio, anche se molti non lo hanno accettato come tale.
P.S. come sarebbe a dire che un Dio non fa ciò che vuole? Magari non comprendiamo i suoi disegni, ma Lui nel frattempo fa sempre quello che ha deciso di fare. Se pensate così ribadisco le stesse cose scritte prima: togliete a Dio gli attributi di Dio
Seabiscuit
00Saturday, February 12, 2011 6:43 PM
Re:
Desolina, 12.02.2011 17:34:

Gesù. E da allora tutto è cambiato il Cristianesimo è stato una svolta epocale, come si addice ad un Dio, anche se molti non lo hanno accettato come tale.



come si addice al Figlio di Dio invece non è possibile?


P.S. come sarebbe a dire che un Dio non fa ciò che vuole? Magari non comprendiamo i suoi disegni, ma Lui nel frattempo fa sempre quello che ha deciso di fare. Se pensate così ribadisco le stesse cose scritte prima: togliete a Dio gli attributi di Dio



le scritture sono pene zeppe di storia dove Dio usa direttamente gli esseri umani per adempiere il Suo proposito. A volte li laascia pure sbagliare. Ma del post di Admin3 non hai capito proprio nulla? Se non sei d'accordo con quello che scrive, perchè non dici in cosa non lo sei?

Admin3 ha scritto qualcosa che a te non corrisponde? Facci sapere cosa.

epimeteo2
00Saturday, February 12, 2011 8:03 PM
per Desolina...
Sai...penso che l'uomo da sempre ricerchi Dio perchè è dentro di lui quindi sente la necessità di dargli una forma ,un nome, una voce...non importa il diverso credo delle genti quello che realmente conta è il rispetto, la lealtà, il confronto.. se c'è del bello e del vero in una fede debbo poterlo cogliere attraverso l'esempio dell'amore che quella fede ha per l'uomo...non credo sia necessario pensarla allo stesso modo, quello che piace a Dio è l'unione degli uomini di ogni credo che stabiliscono un punto comune: il rispetto, ma quello vero perchè alla fine tutti gli uomini hanno bisogno di piangere per i loro limiti, per le loro sconfitte, per le loro delusioni e ogni spalla può raccogliere quelle lacrime comuni a tutti gli uomini...Dio è come un giardino: chi ne ammira le foglie, chi i fiori, chi l'erba verde del prato...ma tutti guardano lo stesso Giardino...ciao...
Aquila-58
00Saturday, February 12, 2011 8:16 PM
Re:
Desolina, 12/02/2011 17.34:

per noi cattolici alla fine è venuto direttamente Lui nella pienezza dei tempi : Gesù. E da allora tutto è cambiato il Cristianesimo è stato una svolta epocale, come si addice ad un Dio, anche se molti non lo hanno accettato come tale.



Beh, gli ebrei non lo hanno accettato nè come Cristo/Figlio di Dio (Matteo 26:63) nel senso di Re Messianico (confronta 2 Samuele 7:14 ; 1 Cronache 17:13), nè tanto meno potevano e possono accettarlo come Dio (parte di una Divinità trina..... [SM=g27987] ).
Quanto a Dio che è venuto nella pienezza dei tempi, la Sacra Scrittura afferma che "nella pienezza dei tempi Dio mandò il suo Figlio" (Galati 4:4), che il Cristo era stato preconosciuto o preordinato o predestinato "prima della fondazione del mondo" e "manifestato alla fine dei tempi"(1 Pietro 1:20).
Pertanto, non siamo autorizzati ad uscire da questo perimetro biblico, e dire che "Dio il Figlio, la Seconda Persona di un Essere trino" sia venuto in terra, perchè questa è teologia postuma della tua chiesa, non Parola di Dio.
Ciao.



Amedeo68@
00Sunday, February 13, 2011 11:27 AM
Re: Re:
Aquila-58, 12/02/2011 20.16:



... "Dio il Figlio, la Seconda Persona di un Essere trino" sia venuto in terra, ....
Ciao.





E perchè Dio sarebbe venuto sulla terra e vivere come uomo per ben 33 anni e mezzo, battezzarsi, predicare, e poi morire, se Egli è Onnipotente e senza andare tanto per le lunghe, con un battito di ciglia poteva risolvere tutto?
Mah [SM=g1861202]

dispensa.
00Sunday, February 13, 2011 1:59 PM
Re: Re: Re:
Amedeo68@, 13/02/2011 11.27:


E perchè Dio sarebbe venuto sulla terra e vivere come uomo per ben 33 anni e mezzo, battezzarsi, predicare, e poi morire, se Egli è Onnipotente e senza andare tanto per le lunghe, con un battito di ciglia poteva risolvere tutto?
Mah [SM=g1861202]




Si e te lo immagini in un tribunale il cui giudice che condanna un mafioso all'ergastolo, ci trovi quella giustizia che rende lecito che sia il giudice a dover pagare al posto del mafioso??

Potrei capire che paghi uno interegerimo della famiglia del mafioso, propriamente il figlio indiretto del mafioso Adamo, per riscattare il disonore causato dal padre, in denaro o volendo al posto dell'imputato....e di tutti gli altri figli involontari complici.

In pratica come dire che se tu hai un debito di un milione di euro verso tizio, e non potendolo pagare devi scontare l'ergastolo, a questo punto il creditore paga al posto tuo, praticamente va in galera al posto tuo. [SM=g7405]

E la giustizia così sarebbe soddisfatta.Il debito nonlo ha pagato nessuno, ma lo stesso creditore a se stesso subendo il fallimento, che è il tuo stesso fallimento. Evviva la giustizia cattolica; chiamarla giustizia...n'eresia.

Poichè il debito è comunque rimasto, tu non lo hai pagato, nessuno della tua famiglia o dei tuoi figli lo ha pagato, e tu sei rimasto scritto nell'album nero di quelli che non pagano.

Non hai riscattato il tuo nome, la tua famiglia.

Il creditore ha dimostrato a se stesso di essere fedele ai patti, tu no!!

Ma a che pro??? BOOOO!!!



Barnaba1977
00Sunday, February 13, 2011 2:01 PM
Re:
Desolina, 12/02/2011 11.54:

I 144000 sono i santi che stanno in cielo con Geova! Come mai alcuni di essi vengono defalcati (9000) per far posto ad altri?



Nessuno viene defalcato. Chi muore fedele riceve limmortalità. Chi è ancora qui sulla terra può perdere l'integrità e non ricevere il premio. Non ci vedo nulla di strano.

Desolina, 12/02/2011 11.54:

Ma i santi non sono tali sempre?La santità ,quella vera, non torna indietro!Cosa fanno questi santi in cielo? Governano con Cristo le pecore che sono rimaste sulla terra?Se è così,allora mi chiedo:Che tipo di Onnipotenza èquella di Geova che ha bisogno di un gruppetto di pecore privilegiate per controllare il gregge rimasto sulla terra?



Privilegiate o responsabilizzate? Lo Schiavo Fedele e Discreto è uno schiavo. A Dio piace rendere autonomi gli esseri umani, pur pretendendo che restino all'interno delle sue leggi. Pensati che nella Bibbia troverai Dio che chiede persino consiglio agli angeli... Padre amorevole o despota? Sono sicuro che come genitore tu sappia meglio di tuo figlio quali siano le scelte giuste da fare, eppure, per la sua crescita interiore, non gli dirai cosa è giusto, ma lo indurrai a capirlo, facendogli credere che sia una sua scelta. Geova non vuole che restiamo bambini, con un papà che ci dice sempre cosa fare, ma vuole che siamo adulti.

Desolina, 12/02/2011 11.54:

Ma come è possibile che anche dopo la fine di questo mondo (e dico mondo e non sistema di cose perché tutto ciò che è stato creato avrà fine!)



Peccato che la Bibbia dice che la Terra sussisterà a tempi indefiniti, che Dio ridurrà in rovina quelli che rovinano la Terra e che i giusti stessi possederanno la Terra per sempre. Ma sono solo dettagli questi, rispetto alla tua distorta tradizione, vero?

Desolina, 12/02/2011 11.54:

si continua, per l’eternità , a comandare ed essere comandati?



Beh! Se non ti comoda essere comandata, hai proprio sbagliato religione! Il cristianesimo prevede una teocrazia, che voi esprimete col papato!

Desolina, 12/02/2011 11.54:

Che tipo di onnipotenza è quella di Geova che ha bisogno di tempo per sistemare i risorti dopo la battaglia di Armegadone per cui li scagliona :un po’ alla volta per “non creare confusione e intasamento”?(Cose nelle quali è impossibile…..p.370 371)?(dove è scritto questo nella Bibbia!)



Senti, cara Polemichina, probabilmente
la resurrezione sarà scaglionata per amor nostro, non certo perché ne ha bisogno lui. Ti esprimi con troppa sicumera e poca ragione. In Veneto diciamo: "Prima de parlar, TASI!"

Desolina, 12/02/2011 11.54:

Che tipo di onnipotenza è quella di Geova che ordina ai TdiG sopravvissuti di ripulire la terra dai milioni e milioni di cadaveri(un bel mucchio ciascuno,per 7mesi:ma dove è scritto sette mesi nella Bibbia )perché non ammorbino l’aria?(Dal Paradiso perduto….p.210 211)



Se vuoi fare ricerche, ti suggerisco "Studi Sulle Scritture" di C.T. Russell... Dai! Che tra un po' ti ritroverai a tradurre la stele di Rosetta, andando avanti di questo passo! [SM=g7405]

Desolina, 12/02/2011 11.54:

Il Dio della Bibbia fa tutto ciò che vuole da solo e in un batter d’occhio proprio perché onnipotente!



Ma ragiona, prima di dar fiato alle trombe! Dio si è compiaciuto anche di trarsi un popolo, prima gli israeliti e poi i cristiani, per adempiere al suo proposito. Quale motivo ne avrebbe avuto, quindi un Dio onnipotente?

Desolina, 12/02/2011 11.54:

Quando ha voluto salvare il popolo ebreo dall’esercito egiziano non ha ordinato a qualcuno di costruire le barche per andare oltre il mar Rosso,ma lo ha aperto in un istante!



E quando ha voluto salvare gli israeliti dal giogo babilonese, ha suscitato Ciro, il re Medo-Persiano! Ma che stai a di'!

Desolina, 12/02/2011 11.54:

A questo punto è meglio che il CD tolga a Geova l’onnipotenza così come ha fatto con l’onnipresenza,altrimenti lo porta solo in giro! (sto solo prendendo le difese di questo povero Geova, menomato in tanti suoi legittimi attributi!)



Il CD non toglie o aggiunge nulla, come invece questi discorsi tolgono molto all'impressione che dai di essere senziente. Lo studio accurato della Bibbia dà tutte le risposte. Piuttosto la tua traditio distorce enormemente Dio, presentandolo come il perfido rosticciatore eterno!
dispensa.
00Sunday, February 13, 2011 2:11 PM
Re: Re:
Barnaba1977, 13/02/2011 14.01:



Il CD non toglie o aggiunge nulla, come invece questi discorsi tolgono molto all'impressione che dai di essere senziente. Lo studio accurato della Bibbia dà tutte le risposte. Piuttosto la tua traditio distorce enormemente Dio, presentandolo come il perfido rosticciatore eterno!




X DESOLINA


Ma se il dio di Desolina è onnipotente non poteva farne a meno del purgatorio??

E perchè deve far aspettare milioni e milioni di anni quelle povere anime in paradiso senza il loro corpo??

sarebbe una ingiustizia bella e buona; No??

E perchè non ha fatto dominare la chiesa cattolica immediatamente in tutto il pianeta facendo sparire tutte le religioni false in un batter d'occhio??

Invece di affidare l'opera di eliminare il bolscevismo al nazismo, a Hitler ; ruolo che la chiesa gli riconobbe come voluto da Dio; prima della seconda guerra mondiale??


saluti




Desolina
00Sunday, February 13, 2011 4:01 PM
Re: Re: Re:
Amedeo68@, 13/02/2011 11.27:


E perchè Dio sarebbe venuto sulla terra e vivere come uomo per ben 33 anni e mezzo, battezzarsi, predicare, e poi morire, se Egli è Onnipotente e senza andare tanto per le lunghe, con un battito di ciglia poteva risolvere tutto?
Mah [SM=g1861202]





perchè ci ama immensamente tanto da non rimanere su in alto e abbassarsi fino a noi
Aquila-58
00Sunday, February 13, 2011 6:56 PM
Re: Re: Re: Re:
Desolina, 13/02/2011 16.01:




perchè ci ama immensamente tanto da non rimanere su in alto e abbassarsi fino a noi




E' vero Desolina. Infatti, la Sacra Scrittura afferma che "Dio infatti ha tanto amato il mondo da dare il Figlio Unigenito perchè chiunque crede in lui non vada perduto ma abbia la vita eterna" (Gv. 3:16 CEI).
Si tratta quindi di un atto straordinario di amore che il "SOLO VERO DIO" Onnipotente, il Padre (Gv. 17:3) ha compiuto per la salvezza dell' umanità.
Ora, a nostro parere, se vogliamo beneficiare della grazia o immeritata benignità di Dio, e godere della vita eterna, dobbiamo riconoscere che il "SOLO VERO DIO" della Bibbia ha compiuto questo gesto, punto e basta.
Evitando di far diventare Gesù: "Dio, la seconda Persona di un Essere [cioè di un' unica Divinità] trina", ma lasciandolo per quello che è: il Figlio di Dio in senso di filiazione divina (Unigenito Figlio), che tuttavia non significa affatto comprendere l' Unigenito Figlio in una Divinità o in un Essere composito, operando una scomposizione Persona/Essere completamente assente nelle Sacre Scritture, e determinando ontologicamente la Divinità quando MAI LA BIBBIA si preoccupa di fare un' operazione dl genere. E non dimentichiamo MAI che Gesù è anche Figlio di Dio in senso adottivo (non divino) quale Re Messianico, si confrontino 2 Samuele 7:12-16 e 1 Cronache 17:11-14.
Grazie e ciao.
[SM=g27985]

dispensa.
00Sunday, February 13, 2011 9:41 PM
Re: Re: Re: Re:
Desolina, 13/02/2011 16.01:




perchè ci ama immensamente tanto da non rimanere su in alto e abbassarsi fino a noi





Non dovevano essere gli uomini a dimostrare di amare Dio a costo di farsi uccidere??

Si dovevano riscattare dall'essere sleali e infedeli gli uomini o Dio??

Doveva essere Dio a morire per il primo Adamo, per dimostrare che gli uomini sono fedeli?? Che meritano la sua fiducia nonostante le debolezze involontarie??

ma stiamo scherzando??????????????'


santapazienzauno
00Monday, February 14, 2011 1:12 PM
Re: Re: Re: Re: Re:
dispensa., 13/02/2011 21.41:





Non dovevano essere gli uomini a dimostrare di amare Dio a costo di farsi uccidere??

Si dovevano riscattare dall'essere sleali e infedeli gli uomini o Dio??

Doveva essere Dio a morire per il primo Adamo, per dimostrare che gli uomini sono fedeli?? Che meritano la sua fiducia nonostante le debolezze involontarie??

ma stiamo scherzando??????????????'







E' assurdo come i Tdg insistono sulla salvezza per i meriti! QUeste sono delle vere perle! Io mi chedo se stai scherzando tu!? BOh! Forse ti devi spiegare meglio per farti capire!


"Dio invece mostra la grandezza del proprio amore per noi in questo: che, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi". Romani 5,8


santapazienzauno
00Monday, February 14, 2011 1:16 PM
Re: Re: Re:
Amedeo68@, 13/02/2011 11.27:


E perchè Dio sarebbe venuto sulla terra e vivere come uomo per ben 33 anni e mezzo, battezzarsi, predicare, e poi morire, se Egli è Onnipotente e senza andare tanto per le lunghe, con un battito di ciglia poteva risolvere tutto?
Mah [SM=g1861202]





Perché l'Amore ha le proprie ragioni, e per esprimerle meglio all'uomo, Dio ha scelto una via, forse unica possibile, per salvare.



Barnaba1977
00Monday, February 14, 2011 1:16 PM
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
santapazienzauno, 14/02/2011 13.12:

E' assurdo come i Tdg insistono sulla salvezza per i meriti! QUeste sono delle vere perle! Io mi chedo se stai scherzando tu!? BOh! Forse ti devi spiegare meglio per farti capire!


"Dio invece mostra la grandezza del proprio amore per noi in questo: che, mentre eravamo ancora peccatori, Cristo è morto per noi". Romani 5,8



Chiaramente, nessuno si merita la salvezza, ma dobbiamo ugualmente dimostrare di amare Dio.
santapazienzauno
00Monday, February 14, 2011 1:31 PM
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Barnaba1977, 14/02/2011 13.16:



Chiaramente, nessuno si merita la salvezza, ma dobbiamo ugualmente dimostrare di amare Dio.




Si, d'accordo! cerco di capire cosa dispensa intendeva con quelle parole. Vorrei credere che lui si chiedesse delle cose che personalmente non crede, ma lo fa per far riflettere Desolina.

In senso che non è stato l'uomo amare per primo Dio, ma è Dio che fin dal principio ha stabilito un piano di salvezza per il peccatore!

La domanda di dispensa:


"Non dovevano essere gli uomini a dimostrare di amare Dio a costo di farsi uccidere?? "

Io dico di no, Dio ha amato il peccatore, suo l'oppositore e avversario! Il peccatore viene attirato dall'amore di Dio e si lascia impossessare da questo amore, per poter amare Dio.

Questo discorso è legitimo farlo nel contesto sopra menzionato, che riguarda il sacrificio e la morte di GEsù, e mi sembra logico che la risposta di dispensa si riferiva a ciò.









Desolina
00Monday, February 14, 2011 1:57 PM
L'arca di Noè ,la costruzione del tempio…….sono eventi che appartengono al tempo e allo spazio ,a questa vita terrena,per cui è logico che l,uomo debba intervenire per non stare “24 ore su 24 a dormire”,ma non possiamo affermare ciò che accadrà dopo la fine del mondo!
Tre sono i segreti di Dio che non ha mai rivelato a nessuno:
a)il giorno e l’ora esatta della nostra morte;
b)il giorno e l’anno della fine del mondo (il 1914,il 1918,il 1925, il 1975 senza contare quelle prima del 1914 sono profezie fallite perché in nessuna parte della Bibbia sono scritte queste date, né è scritto che Geova abbia ordinato di fare calcoli su calcoli! E anche qui non capisco come si fa ancora a credere al 1914 dopo un fiasco così eclatante!)
c)la programmazione dello stato di vita dei risorti,cioè come si svolgerà l’esistenza delle creature dopo il giudizio universale. Una cosa è certa perché scritturale: alla fine del mondo moriremo ,risorgeremo e saremo giudicati. Ci saranno un premio e un castigo PREMIO:”Venite ,benedetti,dal Padre mio……” Quindi con Lui per sempre (qui non si parla dei 144000, ma di tutti quelli che hanno operato il bene!)CASTIGO:”Lontano da me ,maledetti……”Quindi lontano da Lui, nell’infelicità per sempre!Prevedere cosa accadrà dopo la battaglia finale(gli avvoltoi,i vermi,le ossa sepolte dai sopravvissuti,l’eterna giovinezza ,la cessazione di far figli e via di seguito…) è pura fantasia perché nulla dice la Bibbia a proposito.
A colui che mi taccia di essere apostata dico solamente che non può essere apostata chi riporta ciò che è scritto nella stampa geovista!
È scritto che i 144000 governeranno dal cielo tutto il gregge rimasto sulla terra?(sì)
È scritto che servono ai TdG 7 mesi per ripulire la terra dai cadaveri?(Sì)
È scritto che Geova scagliona i risorti per non creare confusione?(Si) Permettete che io faccia una riflessione su ciò che il CD ha scritto?E allora perché vi scandalizzate tanto?
AL MODERATORE
Se ho scritto quello che ho scritto è perché vedo Geova depauperato,tanto che non lo riconosco come il Dio della Bibbia ,SUPER in tutto,per il quale nutro un profondo amore e rispetto!Lo amo talmente tanto che non mi passa lontanamente per la testa di essere lontano da Lui per l’eternità!Sono rimasta allibita quando una TdG alla mia domanda :Ami tu Geova ?Mi ha rispostodi si,ma alla mia seconda domanda:Allora desideri stare con Lui!RISPOSTA:E che sto a fare io con Geova?(con un’espressione come per dire che co Lui si sarebbe solo annoiata!)Io voglio stare con i miei fratelli qui su questa terra!
“Che sto a fare io con Geova!”ma come si può essere così attaccati alle cose e alle persone tanto da rifiutare Lui?(non è un caso sporadico,ma la pensano tutti così iTdG).Questa sì che è mancanza di rispetto verso il Creatore!
















Giandujotta.50
00Monday, February 14, 2011 2:06 PM
Desolina, per capire meglio, mi potresti dire per favore cosa intendi tu per "fine del mondo"?
Desolina
00Monday, February 14, 2011 2:28 PM
Per me la fine del mondo è la fine di tutto ciò che esiste:cieli nuovi e terra nuova e per nuovo si intende cose di cui l'uomo non ha esperienza(quindi niente case, niente lavoro, niete orti da coltivare .....e non state a credere che venga restaurato il Paradiso perduto perchè ciò che è perduto non ritorna più. Infine che paradiso è se sono costretto a lavorare per l'eternità? più che un premio, mi sembra un castigo.
Desolina
00Monday, February 14, 2011 3:12 PM
Mi meraviglio di voi che rigettate il vostro FONDATORE.Vi piace o no è lui che vi ha generato appena 100 anni fa !Ed è ridicolo paragonare un uomo astuto ,interessato solo a metter su “La società per azione” come lui stesso la definisce,per costruire un impero di carta e di soldi ,alla stele di Rosetta di immenso valore per l’umanità,perché ci ha permesso di decifrare i geroglifici,anche se risale a tanti secoli fa!Allora non dovremmo prendere in considerazione le lettere di San Paolo! Lo so che tutto ciò che disturba il nuovo modo di pensare del CD viene nascosto e rigettato(ogni presidente alla ribalta ha smentito il precedente!E poi mi venite a dire che possedete la verità, ma che verità è quella che cambia ad ogni cambio di vertice?).Vi consiglio di ACCERTARVI DI OGNI COSA, cominciando proprio dalla vostra storia!
Giandujotta.50
00Monday, February 14, 2011 4:02 PM
Desolina, grazie per la gentile risposta.
Quindi tu per "nuovo" intendi che il pianeta terra sarà distrutto, o perlomeno non piu abitato, e gli esseri umani saranno in vita su un nuovo pianeta con una tipo di vita completamente diversa da quella che abbiamo ora.

Riguardo al rigettare la nostra storia, forse il tuo errore nel pensare questo è che non ci conosci...e in questo modo non puoi comprendere il cammino che in tanti anni abbiamo fatto rispetto alla comprensione delle Sacre Scritture.
Dire che Russell mise a disposizione la sua vita, il suo intelletto e tutto ciò che aveva per investigare le scritture fosse come un investimento finanziario con il fine di fondare un impero economico, è mentire sapendo di farlo perchè nessuna opera della vita di quell'uomo può essere riconducibile ad un "affare economico"
Ti prego di avere piu rispetto, quando scrivi di noi e della nostra storia. Se hai accuse da fare, producine le prove oppure taci.
Barnaba1977
00Monday, February 14, 2011 4:12 PM
Re:
Desolina, 14/02/2011 13.57:

L'arca di Noè ,la costruzione del tempio…….sono eventi che appartengono al tempo e allo spazio ,a questa vita terrena,per cui è logico che l,uomo debba intervenire per non stare “24 ore su 24 a dormire”,ma non possiamo affermare ciò che accadrà dopo la fine del mondo!



Perché no?

Desolina, 14/02/2011 13.57:

Tre sono i segreti di Dio che non ha mai rivelato a nessuno:
a)il giorno e l’ora esatta della nostra morte;



Fin qui siamo d'accordo.

Desolina, 14/02/2011 13.57:

b)il giorno e l’anno della fine del mondo (il 1914,il 1918,il 1925, il 1975 senza contare quelle prima del 1914 sono profezie fallite perché in nessuna parte della Bibbia sono scritte queste date, né è scritto che Geova abbia ordinato di fare calcoli su calcoli!



Non sono profezie ma interpretazioni. Finché ti ostini a non considerare i fatti ma a blaterare, non comprenderai mai.

Desolina, 14/02/2011 13.57:

E anche qui non capisco come si fa ancora a credere al 1914 dopo un fiasco così eclatante!)



Quale fiasco? Forse il segno di Matte0 24, Marco 13 e Luca 21 si è rivelato un fiasco? Hai una conoscenza troppo imperfetta di ciò in cui crediamo.

Desolina, 14/02/2011 13.57:

c)la programmazione dello stato di vita dei risorti,cioè come si svolgerà l’esistenza delle creature dopo il giudizio universale. Una cosa è certa perché scritturale: alla fine del mondo moriremo ,risorgeremo e saremo giudicati. Ci saranno un premio e un castigo PREMIO:”Venite ,benedetti,dal Padre mio……” Quindi con Lui per sempre (qui non si parla dei 144000, ma di tutti quelli che hanno operato il bene!)CASTIGO:”Lontano da me ,maledetti……”Quindi lontano da Lui, nell’infelicità per sempre!



Ma a chi parlava in quel momento Gesù? Non certo alle "altre pecore"! Parlava proprio ai suoi discepoli unti, quindi appartenenti ai 144000! Ricordati sempre che le Scritture Greche, il cosiddetto NT, è stato scritto principalmente per gli unti.

Desolina, 14/02/2011 13.57:

Prevedere cosa accadrà dopo la battaglia finale(gli avvoltoi,i vermi,le ossa sepolte dai sopravvissuti,l’eterna giovinezza ,la cessazione di far figli e via di seguito…) è pura fantasia perché nulla dice la Bibbia a proposito.



(Rivelazione 19:17-18, 21) E vidi un angelo che stava in piedi nel sole, e gridò ad alta voce e disse a tutti gli uccelli che volano in mezzo al cielo: “Venite, radunatevi per il grande pasto serale di Dio, per mangiare le carni di re e le carni di comandanti militari e le carni di uomini forti e le carni di cavalli e di quelli che vi siedono sopra, e le carni di tutti, di liberi e schiavi e piccoli e grandi”.
...
21 Ma i restanti furono uccisi con la lunga spada di colui che sedeva sul cavallo, la quale [spada] usciva dalla sua bocca. E tutti gli uccelli si saziarono delle loro carni.

(Ezechiele 39:11, 17-20) “‘E deve accadere in quel giorno che darò lì un luogo a Gog, un luogo di sepoltura in Israele, la valle dei passanti ad est del mare, ed essa ostruirà [l’accesso] a quelli che passeranno. E vi dovranno seppellire Gog e tutta la sua folla, e certamente [la] chiameranno “Valle della folla di Gog”.
...
“E riguardo a te, o figlio dell’uomo, il Sovrano Signore Geova ha detto questo: ‘Di’ agli uccelli di ogni sorta di ala e a tutte le bestie selvagge del campo: “Radunatevi e venite. Raccoglietevi tutt’intorno al mio sacrificio, che io sacrifico per voi, un grande sacrificio sui monti d’Israele. E certamente mangerete carne e berrete sangue. Mangerete la carne dei potenti, e berrete il sangue dei capi principali della terra, montoni, agnelli, e capri, giovani tori, [animali] ingrassati di Basan tutti quanti. E certamente mangerete il grasso a sazietà e berrete sangue fino all’ebbrezza, dal mio sacrificio che certamente sacrificherò per voi”’. “‘E alla mia tavola vi dovrete saziare di cavalli e guidatori di carri, persone potenti e ogni sorta di guerrieri’, è l’espressione del Sovrano Signore Geova.


Come vedi, non è solo fantasia. La mancanza di sepoltura simboleggia la fine ignominiosa di coloro che periranno per mano di Dio.

Desolina, 14/02/2011 13.57:

A colui che mi taccia di essere apostata dico solamente che non può essere apostata chi riporta ciò che è scritto nella stampa geovista!



Chi ha mai detto che tu sia apostata?

Desolina, 14/02/2011 13.57:

È scritto che i 144000 governeranno dal cielo tutto il gregge rimasto sulla terra?(sì)



E allora?

Desolina, 14/02/2011 13.57:

È scritto che servono ai TdG 7 mesi per ripulire la terra dai cadaveri?(Sì)



Ma devi anche comprendere che quello che trovi nelle nostre pubblicazioni non è dogmatico.

In una rivista più recente, trovi il seguente commento:

*** w99 1/12 p. 12 par. 13 La “lieta novella” dell’Apocalisse ***
13 Questi capitoli descrivono la purificazione dei cieli, con Satana e i demoni che vengono scagliati nelle vicinanze della terra. Questo spiega perché dal 1914 il mondo è afflitto da difficoltà senza precedenti. (Rivelazione 12:7-12) Descrivono pure, con un linguaggio simbolico, la distruzione del malvagio sistema di cose di Satana sulla terra.


Desolina, 14/02/2011 13.57:

È scritto che Geova scagliona i risorti per non creare confusione?(Si)



Probabilmente ti basi su quel che dice questa Torre di Guardia del '98:

*** w98 1/7 pp. 22-23 par. 16 ‘La morte sarà ridotta a nulla’ ***
Se tutti dovessero tornare in vita contemporaneamente, sarebbe impossibile prendersi debita cura di loro. È ragionevole supporre che la risurrezione avverrà in maniera graduale. Probabilmente i cristiani fedeli morti poco prima della fine del sistema di Satana saranno tra i primi a essere risuscitati. Possiamo anche aspettarci una risurrezione anticipata dei fedeli dell’antichità che presteranno servizio come “principi”. — Salmo 45:16.


Ma dove lo vedi il tono dogmatico? Invece, una Torre di Guardia più recente dice:

*** w05 1/5 p. 22 Cosa significa per voi la speranza della risurrezione? ***
Soddisfatti i nostri desideri
20 Questa trattazione del soggetto della risurrezione lascia alcune domande in sospeso. Per esempio, quali disposizioni prenderà Geova per coloro che quando morirono erano sposati? (Luca 20:34, 35) Le persone saranno risuscitate nello stesso posto in cui morirono? Torneranno in vita nelle vicinanze dei loro familiari? Ci sono molte altre domande in merito alle disposizioni inerenti alla risurrezione che restano senza risposta. È utile ricordare le parole di Geremia: “Geova è buono verso chi spera in lui, verso l’anima che continua a cercarlo. È bene aspettare, pure in silenzio, la salvezza di Geova”. (Lamentazioni 3:25, 26) Al tempo stabilito da Geova, tutto sarà rivelato e noi ne saremo pienamente soddisfatti. Perché possiamo esserne certi?
21 Riflettete sulle ispirate parole del salmista, che rivolgendosi a Geova cantò: “Apri la tua mano e sazi il desiderio di ogni vivente”. (Salmo 145:16) Man mano che invecchiamo, i nostri desideri cambiano. Ciò che speravamo da bambini non è quello che desideriamo oggi. Le esperienze che facciamo e le speranze che abbiamo influiscono sul nostro modo di vedere la vita. Tuttavia, i desideri legittimi che avremo nel nuovo mondo saranno di sicuro soddisfatti da Geova.


Desolina, 14/02/2011 13.57:

Permettete che io faccia una riflessione su ciò che il CD ha scritto?E allora perché vi scandalizzate tanto?



Riflessioni sì, sterili polemiche no!

Desolina, 14/02/2011 13.57:

Se ho scritto quello che ho scritto è perché vedo Geova depauperato,tanto che non lo riconosco come il Dio della Bibbia ,SUPER in tutto,per il quale nutro un profondo amore e rispetto!Lo amo talmente tanto che non mi passa lontanamente per la testa di essere lontano da Lui per l’eternità!



Ma dove la vedi la lontananza nell'ordine naturale delle cose? Adamo era lontano da Dio?

Desolina, 14/02/2011 13.57:

Sono rimasta allibita quando una TdG alla mia domanda :Ami tu Geova ?Mi ha rispostodi si,ma alla mia seconda domanda:Allora desideri stare con Lui!RISPOSTA:E che sto a fare io con Geova?(con un’espressione come per dire che co Lui si sarebbe solo annoiata!)Io voglio stare con i miei fratelli qui su questa terra!
“Che sto a fare io con Geova!”ma come si può essere così attaccati alle cose e alle persone tanto da rifiutare Lui?(non è un caso sporadico,ma la pensano tutti così iTdG).Questa sì che è mancanza di rispetto verso il Creatore!



Forse non hai approfondito abbastanza il punto di vista di questa nostra sorella.
Barnaba1977
00Monday, February 14, 2011 4:26 PM
Re:
Desolina, 14/02/2011 15.12:

Mi meraviglio di voi che rigettate il vostro FONDATORE.Vi piace o no è lui che vi ha generato appena 100 anni fa !Ed è ridicolo paragonare un uomo astuto ,interessato solo a metter su “La società per azione” come lui stesso la definisce,per costruire un impero di carta e di soldi ,alla stele di Rosetta di immenso valore per l’umanità,perché ci ha permesso di decifrare i geroglifici,anche se risale a tanti secoli fa!Allora non dovremmo prendere in considerazione le lettere di San Paolo! Lo so che tutto ciò che disturba il nuovo modo di pensare del CD viene nascosto e rigettato(ogni presidente alla ribalta ha smentito il precedente!E poi mi venite a dire che possedete la verità, ma che verità è quella che cambia ad ogni cambio di vertice?).Vi consiglio di ACCERTARVI DI OGNI COSA, cominciando proprio dalla vostra storia!



Certo, allora se la metti così tieniti la tua Vaticano SpA e la facciamo finita! Noi non riconosciamo Russel come fondatore, spero ti sia chiaro. Il fondamento della nostra fede è il Cristo. L'organizzazione non è la congregazione, ma solo un'espressione di questa, come la cristianità lo è stata per lungo tempo.

Il riferimento alla stele di Rosetta serviva solo a farti capire come sia illogico utilizzare delle posizioni non dogmatiche di ottant'anni fa per definire quel che credono i TdG oggi. Non ha alcun senso, come usare la stele per determinare in cosa credono i persiani oggi!

Certamente può aiutarti a capire come siamo arrivati alle nostre conclusioni odierne, ma non rappresentano in nessun modo dogma.

Accertati di ogni cosa, prima di accusare! [SM=x1408427]
speakingofnow
00Monday, February 14, 2011 7:33 PM
Re:
Desolina, 14/02/2011 13.57:

L'arca di Noè ,la costruzione del tempio…….sono eventi che appartengono al tempo e allo spazio ,a questa vita terrena,per cui è logico che l,uomo debba intervenire per non stare “24 ore su 24 a dormire”,ma non possiamo affermare ciò che accadrà dopo la fine del mondo!
Tre sono i segreti di Dio che non ha mai rivelato a nessuno:
a)il giorno e l’ora esatta della nostra morte;
b)il giorno e l’anno della fine del mondo (il 1914,il 1918,il 1925, il 1975 senza contare quelle prima del 1914 sono profezie fallite perché in nessuna parte della Bibbia sono scritte queste date, né è scritto che Geova abbia ordinato di fare calcoli su calcoli! E anche qui non capisco come si fa ancora a credere al 1914 dopo un fiasco così eclatante!)
c)la programmazione dello stato di vita dei risorti,cioè come si svolgerà l’esistenza delle creature dopo il giudizio universale. Una cosa è certa perché scritturale: alla fine del mondo moriremo ,risorgeremo e saremo giudicati. Ci saranno un premio e un castigo PREMIO:”Venite ,benedetti,dal Padre mio……” Quindi con Lui per sempre (qui non si parla dei 144000, ma di tutti quelli che hanno operato il bene!)CASTIGO:”Lontano da me ,maledetti……”Quindi lontano da Lui, nell’infelicità per sempre!Prevedere cosa accadrà dopo la battaglia finale(gli avvoltoi,i vermi,le ossa sepolte dai sopravvissuti,l’eterna giovinezza ,la cessazione di far figli e via di seguito…) è pura fantasia perché nulla dice la Bibbia a proposito.
A colui che mi taccia di essere apostata dico solamente che non può essere apostata chi riporta ciò che è scritto nella stampa geovista!
È scritto che i 144000 governeranno dal cielo tutto il gregge rimasto sulla terra?(sì)
È scritto che servono ai TdG 7 mesi per ripulire la terra dai cadaveri?(Sì)
È scritto che Geova scagliona i risorti per non creare confusione?(Si) Permettete che io faccia una riflessione su ciò che il CD ha scritto?E allora perché vi scandalizzate tanto?
AL MODERATORE
Se ho scritto quello che ho scritto è perché vedo Geova depauperato,tanto che non lo riconosco come il Dio della Bibbia ,SUPER in tutto,per il quale nutro un profondo amore e rispetto!Lo amo talmente tanto che non mi passa lontanamente per la testa di essere lontano da Lui per l’eternità!Sono rimasta allibita quando una TdG alla mia domanda :Ami tu Geova ?Mi ha rispostodi si,ma alla mia seconda domanda:Allora desideri stare con Lui!RISPOSTA:E che sto a fare io con Geova?(con un’espressione come per dire che co Lui si sarebbe solo annoiata!)Io voglio stare con i miei fratelli qui su questa terra!
“Che sto a fare io con Geova!”ma come si può essere così attaccati alle cose e alle persone tanto da rifiutare Lui?(non è un caso sporadico,ma la pensano tutti così iTdG).Questa sì che è mancanza di rispetto verso il Creatore!



Desolina, la prego, non semplifichi il tutto fino alla banalizzazione!

Mi pare evidente che abbiamo posizioni diverse, tuttavia lei in questa e in altre discussioni si è limitata a lanciare accuse usando modi saccenti e sarcastici. A chi servono? Cosa vuole raggiungere con questo? Pensa di indurre qualche TDG a rivedere le sue posizioni sulla base delle argomentazioni bislacche presentate? Al soldo di chi si è messa al servizio?

Personalmente, ma credo di parlare anche a nome di molti miei fratelli del forum, non sappiamo che farcene delle argomentazioni di chi trova da ridire sul nome di Dio, sui santi, sui resuscitati, e nel contempo regge il bordone a coloro che hanno praticato per secoli, soprusi, omicidi, inquisizioni, etc. etc.

Lo sa quanti cattolici si sono macchiati di delitti come l'omicidio, la violenza, i massacri, nelle due guerre mondiali del secolo scorso? Provi a fare una ricerca e intanto che cerca provi a vedere se riesce a trovare qualche TDG che ha fatto altrettanto!

Il cattolicesimo non ha perso perchè lo dicono i TDG..............è la storia ad affermarlo!

Questo è quanto le dovevo.

SPEAK


















(garoma)
00Tuesday, February 15, 2011 8:35 AM
Re:
Desolina, 12/02/2011 11.54:

Ciao a tutti, sono Desolina.
I 144000 sono i santi che stanno in cielo con Geova! Come mai alcuni di essi vengono defalcati (9000) per far posto ad altri? Ma i santi non sono tali sempre?La santità ,quella vera, non torna indietro!


Cara Desolina quando si pone una domanda con l’obbiettivo di conoscere e non per polemizzare si dovrebbe porre con logica e riflessione. La tua non è una domanda ma una forma sottile di derisione nei riguardi di Geova e credo che una persona civile ed educata dovrebbe imparare a rispettare le idee e le convinzioni altrui anche se non le condivide.

Veniamo a ciò che posti: esponi due argomenti diversi uno relativo alla santità dei santi e ad una loro sostituzione e l’altra all’onnipotenza di Geova.

Ti rispondo ora solo sulla prima e vorrei chiederti: tu sai cosa significa la parola santo? Da come hai posto l’argomento non mi sembra. Infatti dici che sono tutti in cielo e non è vero e poi mi vorresti spiegare cosa significa il numero 9000 defalcati?

Santi: Coloro che sono puri, specie in senso morale o spirituale; anche persone appartate per il servizio di Dio, in cielo o sulla terra.

A CHI si applicava il termine greco tradotto “santo” nelle Scritture? “Al plurale, usato in riferimento ai credenti”, fa notare un lessico neotestamentario, “indica tutti loro e non si applica semplicemente a persone di particolare santità o a quelli che sono morti e che avevano compiuto straordinari atti di santità”. — An Expository Dictionary of New Testament Words.

L’apostolo Paolo indicò pertanto che tutti i primi cristiani erano santi. Per esempio, nel I secolo E.V. indirizzò una lettera “alla congregazione di Dio che è a Corinto, insieme a tutti i santi che sono in tutta [la provincia del]l’Acaia”. (2 Corinti 1:1) In seguito Paolo scrisse una lettera “a tutti quelli che sono a Roma come diletti di Dio, chiamati ad essere santi”. (Romani 1:7) Ovviamente questi santi non erano ancora morti né si erano distinti per qualche eccezionale virtù al di sopra del resto dei credenti. Su quale base erano considerati santi?

Santificati da Dio

La Parola di Dio mostra che non sono né gli uomini né un’organizzazione a dichiarare santo qualcuno. Le Scritture dicono: “[Dio] ci ha salvati e ci ha chiamati con una santa chiamata, non a motivo delle nostre opere, ma a motivo del suo proprio proposito e della sua propria immeritata benignità”. (2 Timoteo 1:9) Chi viene santificato è reso tale in virtù della chiamata di Geova, secondo la Sua immeritata benignità e in armonia con il Suo proposito.

Mentre attendono la ricompensa celeste, che opinione dovrebbero avere di sé gli unti? Si rendono conto che, pur avendo ricevuto un invito meraviglioso, si tratta soltanto di un invito. Devono rimanere fedeli fino alla morte per ottenere questo premio. Con umiltà, sono d’accordo con le parole di Paolo, che disse: “Fratelli, non mi considero ancora come se l’avessi afferrato; ma c’è una cosa al riguardo: Dimenticando le cose che sono dietro e protendendomi verso quelle che sono davanti, proseguo verso la meta per il premio della superna chiamata di Dio mediante Cristo Gesù”. (Filip. 3:13, 14) L’unto rimanente deve fare tutto il possibile per ‘camminare in modo degno della chiamata con la quale fu chiamato, con ogni modestia di mente’, facendo questo “con timore e tremore”. — Efes. 4:1, 2; Filip. 2:12; 1 Tess. 2:12.

Tutti i primi cristiani si sono mantenuti fedeli fino alla morte? No! Quindi Geova cosa avrebbe dovuto fare secondo te, ridurre il numero dei 144.000 o sostituirli con altri fedeli? Tu cosa avresti fatto?

Sulla seconda parte “l’onnipotenza” per ora vorrei portarti solo un esempio su cui riflettere riservandomi una più ampia spiegazione biblica.

Chi apprezzeresti di più un datore di lavoro che si avvale della tua collaborazione e che ti ritiene capace e fidato, o di un datore di lavoro che ti ritiene incapace e inaffidabile così da dover fare tutto lui?
Ti sentiresti più motivato e spinto a fare ciò che gli piace col primo o col secondo?

Rifletti.


Desolina
00Saturday, February 19, 2011 6:52 PM
Cosa intendo per fine del mondo?
L’ho già detto comunque lo ripeto.La parola “nuovo” significa che noi non abbiamo esperienza di ciò che avverrà dopo:non ho detto che andremo su un alto pianeta(non scherziamo!).Il pianeta di cui tu parli fa parte della Creazione che avendo avuto un principio avrà anche una fine!Tutto verrà trasformato non sappiamo né come né quando perché il modo e il tempo non sono stati rivelati da Dio .Certo è che “passerà la scena di questo mondo”!
Quale fiasco?
Il fiasco c’è stato e non è solo l’unico! Ecco cosa prediceva Russel per il 1914dopo una martellante propaganda
-Completo rovesciamento di tutti i regni e le istituzioni umane (ame sembra che stiano ancora qua)
-Assunzione del potere su tutta la terra da parte del regno visibile di Cristo (che dopo il fiasco si è trovata una bella toppa con la parola INVISIBILE.:è come dire tutto è niente in quanto l’invisibilità non si può dimostrare!)c
_Il trasferimento degli unti alla vita celeste iniziato nel 1881(volume 3p.219)e che oggi invece il CD ha spostato al 1918 (dove sono queste date nella Bibbia?)
_ La distruzione di “Babilonia la grande”(a me pare che la chiesa cattolica sia viva e vegeta!)
_ La conversione d’Israele alla Cristianità(gli Ebrei sono tuttora rimasti tali!)
Se non è fiasco questo ditemi voi come lo chiamate!
Rassel ,prima del 1914 a chi gli chiedeva se non ci fosse un errore circa la data del del1914 rispondeva “Non vediamo alcun motivo per cambiare le date ,né potremmo cambiarle se volessimo.Crediamo che esse sono DATE DI DIO,non nostre”(Watch Tower del luglio 1894).Nel 1916,dopo le fallite profezie, Rassel , scrivendo la prefazione alla nuova di The Time Is At Hand,cercò di sminuire il significato dell’avventatezza di quanto aveva predetto per il 1914:”Si è trattato di un ERRORE naturale(ma come ,non erano DATE di Dio?)……ha avuto un effetto molto stimolante e santificante su migliaia,i quali possono RINGRAZIARE il Signore perfino per L’ERRORE”.Si scopre il merito perfino nelle false predizioni. Non parliamo poi della grande delusione di tanti TdG che avevano fermamente creduto a queste profezie.Alla fine la colpa delle non realizzate profezie non è né dei presidenti,né di Dio, ma di “ALCUNI TdG”che avevano sperato troppo e pensato ,infondatamente e per conto proprio che nel 1914 sarebbe andato in cielo quale membro del Regno invisibile (T.di G.1955p 302).

Il NT SCRITTO PER GLI UNTI!
Ma stiamo scherzando? Anche qui i soliti privilegiati!(i 144000).Questo proprio non lo sapevo! Gesù è venuto per tutti , è morto per tutti , ha redento tutti e a tutti ha lanciato il suo messaggio! Io mi auguro di aver sbagliato a capire!
-NON è DOGMATICO
Mica no! Tutto ciò che dice il CD è dogmatico! Prova ad esprimere il pur minimo dubbio su ciò che il CD afferma e la disassociazione è dietro alle spalle! Mi fa piacere che ora ciò che era REALE sia diventato SIMBOLICO:”è ragionevole,probabilmente,possiamo anche aspettarci” Sai come si chiama questo modo di procedere? Bordeggio!”Si va a destra, si va a sinistra,ma si raggiunge sempre la meta” Ma la verità barcolla? Quella vera dice sempre la stessa cosa!
PER SPEAX
Non sono una disassociata verso cui vi scagliate con la stessa veemenza!(saccente ,accusatrice ,sarcastica,bislacca, apostata o come quel veneziano che mi ha intimato di stare zitta)né sono stata materialmente assoldata da qualcuno! Lo faccio solamente per difendere il mio Dio, quello della Bibbia. Ma è mai possibile che tutte le volte che non sapete cosa dire vi scagliate contro i peccati della chiesa anche se questi non c’entrano proprio niente con l’argomento trattato? Mi sorge il dubbio che sia una vostra tecnica per non rimanere a bocca asciutta
ISAIA EZECHIELE
Le profezie di Isaia riguardano solo il popolo ebreo e non i TdG dopo la battaglia finale. Il profeta parla agli ebrei deportati a Babilonia,incoraggiandoli e infondendo nei loro cuori la promessa di un mondo nuovo che sarebbe arrivato con Gesù. È una profezia MESSIANICA:relativa cioè alla venuta di Gesù e non alla fine del mondo!
“Fabbricheranno case e pianteranno vigne…”sono gli ebrei che faranno queste cose dopo il ritorno in patria dalla schiavitù babilonese!”Allora si apriranno gli occhi dei ciechi ,lo zoppo salterà come un cervo…”Sono espressioni del genere apocalittico,tanto in uso in quel tempo,per dire che verrà dopo il ritorno in patria, un periodo migliore!Gesù stesso conferma ciò che dice il profeta quando nella sinagoga prese la parola per spiegare questi passi di Isaia”Oggi si sono compiute in me questi passi di Isaia! I cieche vedono, gli storpi camminano…..”
E così pure Eziechele quando parla della battaglia di Gog(personaggio tipico dei nemici di Dio) parla agli Israeliti che”brucieranno le armi, gli scudi….”(39,9)”La casa di ISRAELE darà loro sepoltura per sette mesi”(39,18).Non sono quindi i TdiG sopravvissuti alla battaglia finale,ma gli Ebrei dopo la distruzione di Gerusalemme! Il CD ha trasferito in blocco tutte le profezie dell’A.T. riguardanti i tempi messianici al paradiso da riconquistare!E quindi il CD vi ha fatto vedere lucciole per lanterne!
Aggiungo alla risposta”Quale fiasco?”quanto segue
Del fiasco di Rutheford(1925) mi è rimasto impresso la trovata formidabile di costruire una villa a San Diego di California, chiamandola “Beth Sarin”(casa dei principi) dove gli antichi patriarchi ,Abele,Abramo, Isacco, Giacobbe…….avrebbero dovuto abitare dopo la loro risurrezione.Ma siccome di questi personaggi nemmeno l’ombra,,il presidente ha pensato bene di godersela lui ed è rimasto in questa villa finoalla morte, dopo di che è stata venduta.Non parliamo poi della trovata di Knorper rimediare alla mancata presenza dei patriarchi Durante il congresso tenutosi nel parco Zeppelin, a Norimberga,ecco cosa annunciò l’altoparlante” I principi del mondo nuovo sono tra noi!!!” Si scatenò un entusiasmo clamoroso.Tutti si aspettavano di vedere comparire sul podio ,da un momento all’altro, Abele,Abramo, Isacco,Giacobbe!Deludenti giunsero poi le parole dell’oratore”I principi sono fra noi:essi sono i fratelli in servizio di direttori ,nelle comunità,negli uffici regionali,negli uffici centrali!”
Ma come si può ribaltare così la frittata?Ma voi TdG,le sapete si o no queste cose?










Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:43 PM.
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com