Tao Te Ching - ESPONE LA VIRTÙ

Full Version   Print   Search   Utenti   Join     Share : FacebookTwitter
(SimonLeBon)
00Monday, December 12, 2016 10:14 PM
Fu così che
perduto il Tao venne poi la virtù,
perduta la virtù venne poi la carità,
perduta la carità venne poi la giustizia,
perduta la giustizia venne poi il rito:
il rito è labilità della lealtà e della sincerità
e foriero di disordine.

Tao Te Ching - Cap. 38
(SimonLeBon)
00Monday, December 12, 2016 10:15 PM
Re:
(SimonLeBon), 12/12/2016 22:14:

...
perduta la giustizia venne poi il rito:
il rito è labilità della lealtà e della sincerità
e foriero di disordine.



mi fa riflettere questa constatazione antica sul "rito", che spesso è tipico delle religioni.
"labilità della lealtà e della sincerità" è probabilmente una definizione molto azzeccata.
Complimenti a Lao Tse.

Simon
Giandujotta.50
00Tuesday, December 13, 2016 8:08 AM

Gia! interessante che uh'accezione di 'labile' è facile a cadere in colpa....
con i riti ci si lava la faccia e poi ciascuno torna ai propri interessi...

occorre stare attenti, noi tutti, a non cadere nell' abitudine...
(SimonLeBon)
00Tuesday, December 13, 2016 1:31 PM
Re:
Giandujotta.50, 13/12/2016 08:08:


Gia! interessante che uh'accezione di 'labile' è facile a cadere in colpa....
con i riti ci si lava la faccia e poi ciascuno torna ai propri interessi...

occorre stare attenti, noi tutti, a non cadere nell' abitudine...



Mi dicono che la cultura orientale piu' tollerante, vuole persuadere senza cercare forzatamente di convincere.

Simon
barnabino
00Tuesday, December 13, 2016 3:04 PM
Non saprei, a volte la tolleranza è l'immagine che abbiamo noi in occidente... il film Silence di Martin Scorsese racconta le persecuzioni di gesuiti in Giappone a causa della loro fede cristiana.

Shalom
(SimonLeBon)
00Tuesday, December 13, 2016 6:01 PM
Re:
Ma la saggezza continua:

"Colpa non v'è più grande
che secondar le brame,
sventura non v'è più grande
che non saper accontentarsi,
difetto non v'è più grande
che bramar d'acquistare.
Quei che conosce la contentezza dell'accontentarsi
sempre è contento." (TTC, 46)

Niente male.

Simon
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:09 PM.
Copyright © 2000-2024 FFZ srl - www.freeforumzone.com