detrattori che non sanno 'un tubo' dei testimoni di Geova

EverLastingLife
00Friday, November 16, 2018 9:17 PM
I tdG hanno il segreto confessionale?

Un detrattore che sostiene di fare analisi critica e 'informata' risponde con disarmante sicurezza: no.


I TdG non hanno il "sacramento" della confessione ed il conseguente "segreto confessionale".



Fonte: un sito di fuoriusciti, altre info in spoiler


Questa la sua opinione.

Vediamo cosa dicono i fatti.
EverLastingLife
00Friday, November 16, 2018 9:18 PM

La Repubblica, articolo del 21 febbraio 1997 (il neretto è mio):

CONFESSIONE SEGRETA PER GLI ANZIANI DI GEOVA

MILANO - Anche i ministri di culto dei Testimoni di Geova possono legittimamente appellarsi al segreto confessionale, così come fanno i preti cattolici. Con questa motivazione il sostituto procuratore della Repubblica circondariale Laura Pedio ha chiesto e ottenuto l' archiviazione di un procedimento contro gli Anziani Giorgio Borsati, 51 anni, e Pasquale Mastruzzo, 41, che si erano rifiutati di testimoniare davanti al magistrato in un caso di violenza sessuale che vedeva coinvolto un fedele della loro comunità. I due, che avevano ricevuto un avviso di garanzia per favoreggiamento e falsa testimonianza, non avevano cercato di sviare le indagini - ha sostenuto il magistrato - ma solamente "tenuto fede al vincolo della confessione al quale entrambi si sentivano obbligati in ragione del loro incarico di Ministri di Culto Anziani". La vicenda risale a luglio scorso quando era scoppiato il caso di una tredicenne che aveva subito molestie da parte del padre. Nel corso dell' inchiesta, il pm Pietro Forno aveva scoperto che l' uomo si era confidato - in quella che per i testimoni di Geova è la confessione - con i ministri di culto ma questi si erano poi rifiutati di deporre davanti al magistrato. Ne era nato un caso che aveva visto finire sul banco degli imputati i due ministri, accusati di favoreggiamento. "Il provvedimento - secondo i Testimoni di Geova - conferma ancora una volta la correttezza dei due ministri e conferma il fatto che i Testimoni di Geova sono considerati a tutti gli effetti una confessione riconosciuta dallo Stato".


fonte


EverLastingLife
00Friday, November 16, 2018 9:25 PM

Ecco cosa si legge nel Codice di Procedura Penale, articolo 200, comma 1 (grassetto mio):

1. Non possono essere obbligati a deporre su quanto hanno conosciuto per ragione del proprio ministero, ufficio o professione, salvi i casi in cui hanno l'obbligo di riferirne all'autorità giudiziaria [331, 334]:
a) i ministri di confessioni religiose, i cui statuti non contrastino con l'ordinamento giuridico italiano;
b) gli avvocati, gli investigatori privati autorizzati, i consulenti tecnici e i notai (1);
c) i medici e i chirurghi, i farmacisti, le ostetriche e ogni altro esercente una professione sanitaria;
d) gli esercenti altri uffici o professioni ai quali la legge riconosce la facoltà di astenersi dal deporre determinata dal segreto professionale


Con sommo dispiacere dei fuoriusciti dissidenti, i testimoni di Geova (come dimostrato dalla sentenza di Milano) rientrano nella prima categoria, e dunque: ', gli anziani di congregazione possono avvalersi del segreto confessionale'.
EverLastingLife
00Friday, November 16, 2018 9:44 PM

Da notare che nel più noto caso di abusi che ha coinvolto i testimoni di Geova, l'affare Candace Conti (risoltosi come è noto in una terrificante 'tranvata' per i fuoriusciti dissidenti), si è ribadito che i membri del clero dei testimoni di Geova non sono obbligati a rivelare a nessuno (nemmeno alle autorità) delle confidenze, per quanto gravi, raccolte in confessione e in questa disposizione di legge sono espressamente citati gli abusi sessuali. Riporto dal testo della sentenza:

"The law generally protects the confidentiality of communications with clergy like those of Kendrick to the elders here. Under the Child Abuse and Neglect Reporting Act (Pen. Code, § 11164 et seq.) clergy members such as a minister or similar functionary of a church or recognized denomination must report suspected child sexual abuse to law enforcement or a specified county agency. (Pen. Code, §§ 11165, 11165.6, 11165.7, subd. (a)(32), 11165.9, 11166, subd. (a).) However, this obligation does not arise when the clergy member is informed of the abuse during a “penitential communication,” which is defined to mean “a communication, intended to be in confidence, including, but not limited to, a sacramental confession, made to a clergy member who, in the course of the discipline or practice of his or her church, denomination, or organization, is authorized or accustomed to hear those communications, and under the discipline, tenets, customs, or practices of his or her church, denomination, or organization, has a duty to keep those communications secret” (Pen. Code, § 11166, subds. (a), (d)(1).)


Traduzione (mia):

"La legge generalmente tutela la confidenzialità delle comunicazioni con i membri del clero come in questo caso quelle di Kendrick [il molestatore della Conti] agli anziani. Secondo il "Child Abuse and Neglect Reporting Act", i membri del clero quali un ministro o simile funzionario di una chiesa di una denominazione riconosciuta devono riferire i sospetti di abusi sessuali su bambini agli organismi di legge o ad uno specificato ufficio di circoscrizione. Comunque, questo obbligo non sussiste quando il membro del clero è informato degli abusi durante una 'confidenza raccolta in confessione', definita come 'una comunicazione confidenziale, che include, ma non è limitata a, una confessione sacramentale fatta ad un membro del clero che, nel corso della disciplina o dell'esercizio delle proprie funzioni nella sua chiesa, denominazione o organizzazione, è autorizzato o uso ad ascoltare queste confidenze, e sotto la disciplina, i principi, le consuetudini o le pratiche della sua chiesa, denominazione o organizzazione, ha un dovere di tenere segrete tali informazioni".

fonte


Un articolo di tdgonline sullo storico caso Conti:

tdgonline.altervista.org/appendice-b/


EverLastingLife
00Friday, November 16, 2018 10:27 PM

Solito fiasco, dunque. Nulla di nuovo sotto il sole: questi qui sarebbero gli 'esperti di testimoni di Geova'... [SM=g28001] [SM=g28001] [SM=g27995] [SM=g27995]
barnabino
00Friday, November 16, 2018 10:41 PM
Confondere il "segreto confessionale" con la "confessione auricolare" cattolica è davvero prova di somma e grassa ignorantia... come non trovarsi d'accordo con Umberto Eco su internet?

Shalom
Questa è la versione 'lo-fi' del Forum Per visualizzare la versione completa click here
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:47 PM.
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com