00 6/20/2017 11:46 AM
Dopo il preambolo di don Fiorino, prende la parola Antonio Catania che racconta la triste vicenda famigliare (morte della figlia), verso la quale siamo solidali.
Ci asteniamo tuttavia dall'esprimere ogni altro commento non conoscendone i fatti (critiche al marito tdG), anche perchè si tratta di questioni così strettamente personanli che riteniamo vadano affrontate con delicatezza e nei luoghi più opportuni!
[Edited by viceadmintdg1 6/20/2017 11:48 AM]