Freeforumzone mobile

Chiarimenti...

  • Posts
  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 67,472
    Moderatore
    00 6/27/2017 11:26 PM
    Caro Verderame,


    Dunque non avete la risposta...eppure la Bibbia è esplicita riguardo i superstiti di Armaghedon, solo i giusti passeranno, e la parola giusti ha un suo significato biblico



    La Bibbia dice anche (e soprattutto) che Dio è amore, è giusto ed è misericordioso. Ti serve un'altra risposta più esplicita di questa? sembra di sentire quello che guarda il dito mentre il saggio indica la luna...

    Shalom [SM=g27985]
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA
  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 67,472
    Moderatore
    00 6/27/2017 11:30 PM
    Caro Verderame,


    Io parlavo di pecore e capri e poi ho detto che solo le pecore ( la grande folla) sopravviveranno...



    Ah, dunque non parlavi di quelli morte prima del giudizio... pertanto non c'è nessun problema con questi, nulla è concretamente cambiato rispetto a quello che si credeva in passato, esattamente come ti avevo detto. Vedi che dai e dai la stupidità dei tuoi ragionamenti viene a galla e tu la riconosci? Bello vedere una persona ammettere i suoi errori, ti fa decisamente onore.

    Shalom [SM=g28002]
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA
  • OFFLINE
    (SimonLeBon)
    Post: 39,718
    Location: PINEROLO
    Age: 50
    TdG
    00 6/28/2017 6:21 AM
    Re: Re:
    verderame.1958, 6/27/2017 11:19 PM:



    Dunque non avete la risposta...eppure la Bibbia è esplicita riguardo i superstiti di Armaghedon, solo i giusti passeranno, e la parola giusti ha un suo significato biblico.

    Acqua e sale...Celentano e Mina...mitici [SM=x1408447]




    Caro Verderame,

    Dopo 4-5 volte che ti diciamo e ripetiamo come stannole cose, citando versetti biblici, mi viene il leggero dubbio che tu non voglia ... sentire.
    Forse hai già la risposta e il resto non t'interessa?

    Simon
  • ONLINE
    I-gua
    Post: 9,592
    Age: 41
    00 6/28/2017 6:38 AM
    Re:
    barnabino, 27.06.2017 23:26:



    sembra di sentire quello che guarda il dito mentre il saggio indica la luna...

    [SM=g27985]



    L'ho pensato alcuni post fa, e adesso l,ha scritto Barnabino!
    [SM=g27985]


    -----------------------
    Ospite (utente non TdG)

    KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

    ΑΩ alla regia.
  • OFFLINE
    Aquila-58
    Post: 36,254
    Location: ANCONA
    Age: 62
    TdG
    00 6/28/2017 7:01 AM
    Re: Re:
    verderame.1958, 27/06/2017 23.19:



    Dunque non avete la risposta...






    veramente sei tu che non hai la risposta, visto che attendo ancora la tua risposta al mio post. n. 174....



    Aquila-58, 27/06/2017 22.58:




    allora, rispondi a questa domanda: Gesù recherà vendetta sulle categorie da te elencate (un bambino, un demente), che non possono avere conosciuto Dio e non possono avere ubbidito alla buona notizia? (2 Tess. 1:8)
    E' in armonia con la giustizia divina?

    Dimmi tu






    [Edited by Aquila-58 6/28/2017 7:07 AM]
    -------------------------
    "Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

     TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
  • OFFLINE
    Scibbolet
    Post: 437
    00 6/28/2017 10:27 AM
    Re: Re:
    verderame.1958, 26/06/2017 17.31:


    Si ma prima, erano tutti quelli che non accettavano la buona notizia che erano considerati capri (tutti in qualche modo avevano peccato contro lo spirito santo), dunque nessuno era considerato degno di risuscitare da ingiusto. Quando un testimone di Geova perdeva un parente, un figlio , una madre, un padre , un fratello che non aveva accettato la buona notizia aveva il dolore di credere di non rivedere più quella persona.



    Scusate l'intrusione, ma dopo 30anni che servo Geova, penso di essermi perso qualcosa. Quindi chiedo a Vendrame:

    1) su quale pubblicazione veniva detto che i cosiddetti capri avevano peccato contro lo spirito santo per non aver accettato la buona notizia

    2) su quale pubblicazione veniva detto che costoro erano indegni di risurrezione, morendo prima della grande tribolazione.

    3) su quale pubblicazione veniva detto che se un TdG perdeva un parente incredulo non lo avrebbe più rivisto.

    Grazie per le tue delucidazioni.


    [Edited by Scibbolet 6/28/2017 10:38 AM]
    ____________________________________________________
    "Geova vigili fra me e te quando non ci potremo vedere l'un l'altro" Gen.31:49b
  • OFFLINE
    verderame.1958
    Post: 2,446
    00 6/28/2017 11:00 AM
    Re: Re: Re:
    Aquila-58, 28/06/2017 07:01:


    allora, rispondi a questa domanda: Gesù recherà vendetta sulle categorie da te elencate (un bambino, un demente), che non possono avere conosciuto Dio e non possono avere ubbidito alla buona notizia? (2 Tess. 1:8)
    E' in armonia con la giustizia divina?

    Dimmi tu





    Io come risposta ti avevo chiesto: "Tu annegheresti un cane buttandolo con un pietra al collo nel fiume?"

    Nel senso che quello che io ritengo giusto, che non farei... non ha nulla a che vedere con il modo con cui funziona il Dio della Bibbia.

    Abbiamo un precedente! Il giorno del giudizio di Dio ai tempi di Noè

    Il quale ha massacrato milioni di specie di animali, di esseri viventi fatti di carne e sangue che soffrono come me e te.

    Le condizioni che esisteranno ad Armaghedon saranno uguali a quelle che c'erano ai tempi di Noè, all'epoca c'erano ugualmente dei bambini, fanciullette, vecchi e giovani dementi, vecchi stupidi come me ecc. Pensi che Dio si è fatto degli scrupoli, no... ha annegato tutti, solo quelli che ha considerato "giusti" sono sopravvissuti, come la grande folla...uguale, non c'è stato una via di mezzo.



    ----------------------------------------------------------------------------------------------------------
    La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

    Isaac Asimov
  • OFFLINE
    Aquila-58
    Post: 36,254
    Location: ANCONA
    Age: 62
    TdG
    00 6/28/2017 11:20 AM
    Re: Re: Re: Re:
    verderame.1958, 28/06/2017 11.00:




    Io come risposta ti avevo chiesto: "Tu annegheresti un cane buttandolo con un pietra al collo nel fiume?"

    Nel senso che quello che io ritengo giusto, che non farei... non ha nulla a che vedere con il modo con cui funziona il Dio della Bibbia.




    quindi, se noi, benché siamo malvagi, non agiremmo in quel modo, Dio, che è un Dio di amore, agirebbe in quel modo, facendo vendetta per mezzo di Gesù su bambini e dementi che non hanno potuto conoscere Dio e non hanno potuto ubbidire alla buona notizia? (2 Tess. 1:8)?


    verderame.1958, 28/06/2017 11.00:



    Abbiamo un precedente! Il giorno del giudizio di Dio ai tempi di Noè

    Il quale ha massacrato milioni di specie di animali, di esseri viventi fatti di carne e sangue che soffrono come me e te.

    Le condizioni che esisteranno ad Armaghedon saranno uguali a quelle che c'erano ai tempi di Noè, all'epoca c'erano ugualmente dei bambini, fanciullette, vecchi e giovani dementi, vecchi stupidi come me ecc. Pensi che Dio si è fatto degli scrupoli, no... ha annegato tutti, solo quelli che ha considerato "giusti" sono sopravvissuti, come la grande folla...uguale, non c'è stato una via di mezzo.



    E dove è scritto che ad Armaghedon periranno tutti indiscriminatamente, compresi i bambini, i dementi, coloro che per svariate ragioni non possono aver conosciuto Dio e ubbidito alla buona notizia del Cristo?
    Sulla base di 2 Tess. 1:8, Dio farà vendetta su costoro, ma come potrebbe il Giudizio divino essere definito "giusto", sulla base di Atti 17:31, se Dio si comportasse nella maniera indiscriminata di cui sopra?
    le ragioni mai 'ste cose?

    E riguardo al Diluvio, tu che ne sai del giudizio che ha dato Dio?
    Eri presente all' epoca?
    Sei a conoscenza di tutti i fatti?
    O sei talmente poco umile da reputarti migliore di Dio o addirittura più giusto di Lui?

    Beh, è la stessa posizione che aveva Satana nell' Eden: disse in sostanza che Dio era ingiusto perché privava le sue creature di qualcosa di buono e si mise al posto di Dio, erigendosi agli occhi di Adamo ed Eva più giusto di Dio!

    Tu sei in quella stessa posizione...

    Mah....

    -------------------------
    "Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

     TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
  • Gioconda smail
    00 6/28/2017 12:05 PM



    Infatti piu' di una volta Verderame, si e' spaciato come piu' giusto di Dio Creatore. Lo fa anche nel ultimo post. Allora e' pazzo orgolioso oppure fa avvocato del Diavolo. Non si possono leggere queste bestemie ! Ancora sta qui ! Fin quando lo dobbiamo sopportare ?
    Verderame non mi interessa , che cosa mi risponderai a questo post.Io smetto di leggerti !
    Vai inquinare altri lidi ! Ne sono convinta che nel altri siti di altre credenze manco ci metti il piede .Che cosa ti trattiene qui ? Ti dico questo, dopo decine di tuoi post avvelenati da mente diabolica! Basta
    Mi piacerebbe non rivederti piu' qui, con questo atteggiamento . [SM=g7347]
  • OFFLINE
    verderame.1958
    Post: 2,446
    00 6/28/2017 12:12 PM
    Re: Re: Re: Re: Re:
    Aquila-58, 28/06/2017 11:20:



    E dove è scritto che ad Armaghedon periranno tutti indiscriminatamente, compresi i bambini, i dementi, coloro che per svariate ragioni non possono aver conosciuto Dio e ubbidito alla buona notizia del Cristo?





    te l'ho già detto, la Bibbia parla solo di una grande folla che sopravvive e che ha delle caratteristiche che quelli che non avranno conosciuto Dio non possono avere.
    C'é scritto...e non l'ho scritto mica io sai.


    E riguardo al Diluvio, tu che ne sai del giudizio che ha dato Dio?
    Eri presente all' epoca?
    Sei a conoscenza di tutti i fatti?



    Io leggo quello che c'é scritto non mi perdo in congetture.

    Perché tu eri presente? Conosci dettagli nascosti alla maggior parte di noi comuni mortali?

    Pensi che all'epoca erano tutti sani di mente e non c'erano bambini, orfanelli ecc.

    La bibbia é categorica solo 8 persone sopravvissero.



    ----------------------------------------------------------------------------------------------------------
    La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

    Isaac Asimov
  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 67,472
    Moderatore
    00 6/28/2017 12:34 PM
    Caro Scibbolet,



    Scusate l'intrusione, ma dopo 30anni che servo Geova, penso di essermi perso qualcosa. Quindi chiedo a Vendrame:

    1) su quale pubblicazione veniva detto che i cosiddetti capri avevano peccato contro lo spirito santo per non aver accettato la buona notizia

    2) su quale pubblicazione veniva detto che costoro erano indegni di risurrezione, morendo prima della grande tribolazione.

    3) su quale pubblicazione veniva detto che se un TdG perdeva un parente incredulo non lo avrebbe più rivisto.

    Grazie per le tue delucidazioni



    Infatti... ma a parte questo, anche io sono testimone di Geova da decenni, e nessuno credeva chela separazione delle pecore e dei capri non implicasse che chi era morto prima della grande tribolazione senza aver accettato la buona notizia fosse automaticamente condannato, esattamente quello che crediamo anche ora d'altronde. Ripeto, ma questo a chi vuol darla a bere?

    Shalom
    [Edited by barnabino 6/28/2017 12:40 PM]
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA
  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 67,472
    Moderatore
    00 6/28/2017 12:45 PM
    Caro Verderame,


    te l'ho già detto, la Bibbia parla solo di una grande folla che sopravvive e che ha delle caratteristiche che quelli che non avranno conosciuto Dio non possono avere.
    C'é scritto...e non l'ho scritto mica io sai



    C'è anche scritto che Dio è amore, misericordioso e giusto... o queste cose essenziali ti sono sfuggite? Dio è giusto e "non metterà a morte il giusto con il malvagio" oppure questo non c'è scritto? E comunque la grande folla non c'entra nulla con la risurrezione degli ingiusti, di cui parlavi cercando di darcela a bere...


    Io leggo quello che c'é scritto non mi perdo in congetture



    Allora leggi anche che Dio è giusto, amorevole e misericordioso? O è un "dettaglio" che ti è sfuggito, una "congettura"?


    La bibbia é categorica solo 8 persone sopravvissero



    Si, e cosa ti fa pensare che Dio agisse ingiustamente? Non è in grado per esempio eventualmente di risorgere coloro che nel diluvio perirono senza averne colpa?

    Shalom
    [Edited by barnabino 6/28/2017 1:33 PM]
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA
  • OFFLINE
    verderame.1958
    Post: 2,446
    00 6/28/2017 1:18 PM
    Re:
    barnabino, 28/06/2017 12:45:

    Caro Verderame,


    te l'ho già detto, la Bibbia parla solo di una grande folla che sopravvive e che ha delle caratteristiche che quelli che non avranno conosciuto Dio non possono avere.
    C'é scritto...e non l'ho scritto mica io sai



    C'è anche scritto che Dio è amore, misericordioso e giusto... o queste cose essenziali ti sono sfuggite? Dio è giusto e "non metterà a morte il giusto con il malvagio" oppure questo non c'è scritto?


    Io leggo quello che c'é scritto non mi perdo in congetture



    Allora leggi anche che Dio è giusto, amorevole e misericordioso? O è un "dettaglio" che ti è sfuggito, una "congettura"?


    La bibbia é categorica solo 8 persone sopravvissero



    Si, e cosa ti fa pensare che Dio agisse ingiustamente? Non è in grado per esempio eventualmente di risorgere coloro che nel diluvio perirono senza averne colpa?

    Shalom



    Beh Dio è onnipotente, fa quello che vuole.
    Ma la vostra letteratura dice diversamente.

    "Le Scritture indicano che ci sono soltanto due condizioni possibili per i morti: uno stato di temporanea inesistenza o la morte eterna. Quelli che vengono giudicati indegni di essere risuscitati sono scagliati nella “Geenna”, “il lago di fuoco”. (Matteo 5:22; Marco 9:47, 48; Rivelazione [Apocalisse] 20:14) Tra questi ci sarebbero la prima coppia umana, Adamo ed Eva, il traditore Giuda Iscariota e alcuni che morirono quando si abbatté su di loro il giudizio divino, come i contemporanei di Noè e gli abitanti di Sodoma e Gomorra."



    ----------------------------------------------------------------------------------------------------------
    La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

    Isaac Asimov
  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 67,472
    Moderatore
    00 6/28/2017 1:29 PM
    Caro Verderame,


    Beh Dio è onnipotente, fa quello che vuole



    No, non fa quello che vuole ma quello che è giusto e amorevole.


    Ma la vostra letteratura dice diversamente



    Non credo proprio...


    "Le Scritture indicano che ci sono soltanto due condizioni possibili per i morti: uno stato di temporanea inesistenza o la morte eterna. Quelli che vengono giudicati indegni di essere risuscitati sono scagliati nella “Geenna”, “il lago di fuoco”. (Matteo 5:22; Marco 9:47, 48; Rivelazione [Apocalisse] 20:14) Tra questi ci sarebbero la prima coppia umana, Adamo ed Eva, il traditore Giuda Iscariota e alcuni che morirono quando si abbatté su di loro il giudizio divino, come i contemporanei di Noè e gli abitanti di Sodoma e Gomorra."



    Appunto, si dice "ci sarebbe" e non vedo come questo faccia intendere che non potranno risorgere coloro che in base alle circostanze non peccarono contro lo spirito santo. Eliu ci ha assicurato: “Infatti Dio stesso non agisce malvagiamente, e l’Onnipotente stesso non perverte il giudizio” (Giobbe 34:10, 12). La stessa rivista dice:

    "Ovviamente, sapremo con certezza chi aveva la prospettiva di essere risuscitato solo dopo che “tutti quelli che sono nelle tombe commemorative” saranno risorti. (Giovanni 5:28, 29) Quindi, anziché essere dogmatici riguardo alla risurrezione di qualche personaggio vissuto nell'antichità, aspettiamo di vedere quale sarà la decisione di Geova, certi che sarà perfetta".

    Shalom
    [Edited by barnabino 6/28/2017 1:30 PM]
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA
  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 67,472
    Moderatore
    00 6/28/2017 1:42 PM
    Caro Luciano,

    Ti ricordo la richiesta del forum, i tuoi post passano solo dopo che sarai in grato di fare almeno una dichiarazione positiva, ricordi? Sembra che hai la memoria corta... io invece ricordo molto bene. Anche tu acqua e sale.

    Shalom
    [Edited by barnabino 6/28/2017 1:44 PM]
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA
  • OFFLINE
    Scibbolet
    Post: 437
    00 6/28/2017 1:55 PM
    Re:
    barnabino, 28/06/2017 12.34:

    Caro Scibbolet,
    Infatti... ma a parte questo, anche io sono testimone di Geova da decenni, e nessuno credeva chela separazione delle pecore e dei capri non implicasse che chi era morto prima della grande tribolazione senza aver accettato la buona notizia fosse automaticamente condannato, esattamente quello che crediamo anche ora d'altronde. Ripeto, ma questo a chi vuol darla a bere?
    Shalom



    Appunto, vediamo cosa vuol darci da bere quando risponderà alle domande che gli ho posto.


    ____________________________________________________
    "Geova vigili fra me e te quando non ci potremo vedere l'un l'altro" Gen.31:49b
  • OFFLINE
    verderame.1958
    Post: 2,446
    00 6/28/2017 2:28 PM
    Re:
    barnabino, 28/06/2017 13:29:

    Caro Verderame,


    Beh Dio è onnipotente, fa quello che vuole



    No, non fa quello che vuole ma quello che è giusto e amorevole.


    Ma la vostra letteratura dice diversamente



    Non credo proprio...


    "Le Scritture indicano che ci sono soltanto due condizioni possibili per i morti: uno stato di temporanea inesistenza o la morte eterna. Quelli che vengono giudicati indegni di essere risuscitati sono scagliati nella “Geenna”, “il lago di fuoco”. (Matteo 5:22; Marco 9:47, 48; Rivelazione [Apocalisse] 20:14) Tra questi ci sarebbero la prima coppia umana, Adamo ed Eva, il traditore Giuda Iscariota e alcuni che morirono quando si abbatté su di loro il giudizio divino, come i contemporanei di Noè e gli abitanti di Sodoma e Gomorra."



    Appunto, si dice "ci sarebbe" e non vedo come questo faccia intendere che non potranno risorgere coloro che in base alle circostanze non peccarono contro lo spirito santo. Eliu ci ha assicurato: “Infatti Dio stesso non agisce malvagiamente, e l’Onnipotente stesso non perverte il giudizio” (Giobbe 34:10, 12). La stessa rivista dice:

    "Ovviamente, sapremo con certezza chi aveva la prospettiva di essere risuscitato solo dopo che “tutti quelli che sono nelle tombe commemorative” saranno risorti. (Giovanni 5:28, 29) Quindi, anziché essere dogmatici riguardo alla risurrezione di qualche personaggio vissuto nell'antichità, aspettiamo di vedere quale sarà la decisione di Geova, certi che sarà perfetta".

    Shalom



    Ma allora anche per Adamo ed Eva e per giuda Iscariota non c'è certezza, visto che sono inclusi nel discorso, Dai Barnabino anche tu adesso scrivi stupidaggini? Non sarò mica contagioso?

    Rispondendo alla domanda sul “termine del sistema di cose”, Gesù predisse la “fine” futura e una “grande tribolazione come non è accaduta dal principio del mondo”. (Matteo 24:3, 14, 21) Poi menzionò i “giorni di Noè” e ciò che “accadde ai giorni di Lot” come esempi di persone che non diedero ascolto all’avvertimento di un’imminente distruzione. Gesù aggiunse: “La stessa cosa avverrà nel giorno in cui il Figlio dell’uomo sarà rivelato”. (Luca 17:26-30; confronta Matteo 24:36-39). Gesù stava semplicemente illustrando un atteggiamento, o il contesto in cui usò questi esempi suggerisce che fossero implicati giudizi eterni?
    In seguito Pietro scrisse dei giudizi di Dio e di come Egli punisce coloro che lo meritano. Poi Pietro usò tre esempi: gli angeli che peccarono, il mondo antico del tempo di Noè e coloro che furono distrutti a Sodoma e Gomorra. Questi ultimi, disse Pietro, ‘posero per gli empi un modello di cose avvenire’. (2 Pietro 2:4-9) Più avanti egli paragonò la distruzione che le persone subirono al Diluvio con il veniente “giorno del giudizio e della distruzione degli uomini empi”. Questo precede i promessi nuovi cieli e nuova terra. — 2 Pietro 3:5-13.

    Di conseguenza, oltre ciò che dice Giuda 7, la Bibbia usa Sodoma e Gomorra e il Diluvio come modelli della distruzione finale del presente sistema malvagio. È evidente, quindi, che coloro che Dio mise a morte in quei giudizi passati subirono la distruzione da cui non c’è ritorno. Naturalmente, ciascuno di noi può averne conferma dimostrandosi fedele a Geova ora. In questo modo saremo idonei per vivere nel nuovo mondo e vedere chi egli risusciterà e chi no. Sappiamo che i suoi giudizi sono perfetti. Eliu ci ha assicurato: “Infatti Dio stesso non agisce malvagiamente, e l’Onnipotente stesso non perverte il giudizio



    w88 1/6 Domanda dei lettori
    [Edited by verderame.1958 6/28/2017 2:38 PM]



    ----------------------------------------------------------------------------------------------------------
    La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

    Isaac Asimov
  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 67,472
    Moderatore
    00 6/28/2017 2:47 PM
    Caro Verderame,


    Ma allora anche per Adamo ed Eva e per giuda Iscariota non c'è certezza, visto che sono inclusi nel discorso, Dai Barnabino anche tu adesso scrivi stupidaggini? Non sarò mica contagioso?



    Loro erano in grado di intendere e di volere e conoscevano bene cosa era giusto fare. Tu chi vuoi parlare? Di questi o ci coloro che per varie ragioni sono morti senza essere in grado di comprendere i messaggi divini? Non è molto chiaro quello di cui vuoi parlare, salti di palo in frasca come chi preso dal panico non sa più cosa dire...


    Rispondendo alla domanda sul “termine del sistema di cose”, Gesù predisse la “fine” futura e una “grande tribolazione come non è accaduta dal principio del mondo”. (Matteo 24:3, 14, 21) Poi menzionò i “giorni di Noè” e ciò che “accadde ai giorni di Lot” come esempi di persone che non diedero ascolto all’avvertimento di un’imminente distruzione. Gesù aggiunse: “La stessa cosa avverrà nel giorno in cui il Figlio dell’uomo sarà rivelato”. (Luca 17:26-30; confronta Matteo 24:36-39). Gesù stava semplicemente illustrando un atteggiamento, o il contesto in cui usò questi esempi suggerisce che fossero implicati giudizi eterni?
    In seguito Pietro scrisse dei giudizi di Dio e di come Egli punisce coloro che lo meritano. Poi Pietro usò tre esempi: gli angeli che peccarono, il mondo antico del tempo di Noè e coloro che furono distrutti a Sodoma e Gomorra. Questi ultimi, disse Pietro, ‘posero per gli empi un modello di cose avvenire’. (2 Pietro 2:4-9) Più avanti egli paragonò la distruzione che le persone subirono al Diluvio con il veniente “giorno del giudizio e della distruzione degli uomini empi”. Questo precede i promessi nuovi cieli e nuova terra. — 2 Pietro 3:5-13



    Si, è con questo? Altrove leggiamo:

    "Se abbiamo completa fiducia nella giustizia di Geova, non dobbiamo preoccuparci di trovare la risposta a domande di questo tipo: ‘Come verranno giudicati i neonati e i bambini piccoli? È possibile che quando arriverà Armaghedon un gran numero di persone non abbiano ancora udito la buona notizia? Che dire dei malati di mente? E che dire di . . . ?’ È vero, forse al momento non sappiamo come Geova risolverà queste questioni. Comunque sia, lo farà con giustizia e misericordia. Non dovremmo mai dubitarne. Anzi, potremo rimanere stupiti ed entusiasti quando vedremo che le risolverà in un modo che noi non avevamo nemmeno considerato. — Confronta Giobbe 42:3; Salmo 78:11-16; 136:4-9; Matteo 15:31; Luca 2:47" Torre di Guardia 15/08/1998 p. 20.

    Metti insieme le due cose, quello che dice la Torre di Guardia da te citata è ovviamente vero generalmente parlando, ma per quanto riguarda casi particolari non dovremmo mai dubitare che Geova agisce con giustizia e misericordia. Anzi, potremo rimanere stupiti ed entusiasti quando vedremo che le risolverà in un modo che noi non avevamo nemmeno considerato. Geova secondo te distruggerà il giusto con il malvagio?

    Shalom
    [Edited by barnabino 6/28/2017 2:48 PM]
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA
  • OFFLINE
    verderame.1958
    Post: 2,446
    00 6/28/2017 2:50 PM
    Re: Re:
    Scibbolet, 28/06/2017 13:55:



    Appunto, vediamo cosa vuol darci da bere quando risponderà alle domande che gli ho posto.






    Quello che vi sfugge, è che prima si credeva che Gesù operasse la sua separazione delle pecore e dei capri a cominciare dal 1914 tramite la buona notizia del Regno, era un giorno di giudizio. Fino a quando una persona non accettava il messaggio Gesù lo considerava come un capro, e finchè era in vita questa persona poteva cambiare e schierarsi dalla parte delle pecore, una volta scoppiata la grande tribolazione era già tardi per questa persona per operare questo cambiamento.Ma se questa persona rimaneva nella sua posizione di capro, e moriva anche prima della grande tribolazione, è normale pensare che per lui non ci sarebbe stato risurrezione, dato che la separazione è stata fatta da Gesù. Quando ho dichiarato "tutti" mi riferivo principalmente a quelli che avevano parenti testimoni e che avrebbero avuto una conoscenza e una comprensione sufficiente per per fare una scelta consapevole. Solo il parente testimone aveva la consapevolezza che Gesù avesse già giudicato questa persona, e aver il timore di non poter più rivederla.

    Questo è quello che mi era stato detto, come anche che i dinosauri erano stati creati per tassare la terra e una volta compiuta la missione Dio li ha distrutti. Come vedi all'epoca c'erano molte leggende metropolitane.

    Comunque farò ricerche approfondite e se cosi non fosse vorrà dire che sono stato informato male. Può succedere.



    ----------------------------------------------------------------------------------------------------------
    La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

    Isaac Asimov
  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 67,472
    Moderatore
    00 6/28/2017 2:59 PM
    Caro Verderame,


    Ma se questa persona rimaneva nella sua posizione di capro, e moriva anche prima della grande tribolazione, è normale pensare che per lui non ci sarebbe stato risurrezione, dato che la separazione è stata fatta da Gesù



    Normale per chi? Io ero testimone di Geova e non era affatto il pensiero normale, giacché nessuno poteva sapere se quella persona aveva peccato contro lo spirito santo oppure se semplicemente era un ingiusto che per varie ragioni non aveva avuto modo di comprendere la buona notizia.


    Quando ho dichiarato "tutti" mi riferivo principalmente a quelli che avevano parenti testimoni e che avrebbero avuto una conoscenza e una comprensione sufficiente per per fare una scelta consapevole. Solo il parente testimone aveva la consapevolezza che Gesù avesse già giudicato questa persona, e aver il timore di non poter più rivederla



    Anche il quel caso, come oggi d'altronde, non ricordo alcun automatismo, anche perché molti pur non essendo battezzati erano comunque amici della verità, e anche un oppositore poteva non aver compreso appieno la portata del messaggio, nessuno era in grado di dire che aveva peccato contro lo spirito santo.


    Questo è quello che mi era stato detto, come anche che i dinosauri erano stati creati per tassare la terra e una volta compiuta la missione Dio li ha distrutti. Come vedi all'epoca c'erano molte leggende metropolitane



    Ti è stato detto sbagliato, o meglio, forse hai inteso in modo errato, probabilmente perché il tuo atteggiamento era identici a quello di oggi... fare ricerche non per comprendere cosa fare per piacere a Dio, ma trovare falle per giustificare il tuo atteggiamento disfattista. Forse chi ti parlava voleva solo riportarti alle tue responsabilità...

    Shalom
    [Edited by barnabino 6/28/2017 3:00 PM]
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA