00 1/18/2018 6:22 AM
Giovedì 18 gennaio
La fede è la convincente prova di realtà benché non vedute (Ebr. 11:1, nt.)
La fede è una qualità preziosa. Non tutti però la possiedono (2 Tess. 3:2). Comunque, Geova ha dato a ciascuno dei suoi adoratori una “misura di fede” (Rom. 12:3; Gal. 5:22). Quindi chi ha fede dovrebbe esserne profondamente grato. Dalle parole di Gesù Cristo sappiamo che il Padre attira le persone a sé tramite il Figlio (Giov. 6:44, 65). La fede in Gesù rende possibile il perdono dei peccati. Questo ci dà la prospettiva di avere una buona relazione con Geova per tutta l’eternità (Rom. 6:23). Abbiamo forse fatto qualcosa per meritarci un dono così grande? In realtà, essendo peccatori, l’unica cosa che meritiamo è la morte (Sal. 103:10). Ma Geova ha visto il potenziale che c’è in noi. Spinto dall’immeritata benignità, ha reso il nostro cuore sensibile alla buona notizia. Abbiamo così iniziato a esercitare fede in Gesù e a nutrire la speranza di vivere per sempre (1 Giov. 4:9, 10). w16.10 4:1, 2
____________________

forum Testimoni di Geova