00 12/17/2018 3:03 PM
Ciò che non vuoi che sia visto, mettilo bene in vista...

IN ANTEPRIMA

Allego (e metto in discussione) in questo tread la pagina 632 del libro (appena finito di aggiornare) "La ragione della Bibbia".

Ci sono molte interessanti informazioni aggiunte,,,

Questa la ritengo interessante e importante per far comprendere, a chi sia interessato, che la mia ricerca è seria, approfondita e attendibile.

Nel VAT 4956 è un logo inciso in modo anomali che rende leggibile sia un valore di 37° e sia un valore di 38° anno del re Nabucodonosor.

Nel libro io affermo (e la storia biblica concorda) che sia da leggersi come 38° anno e da stimarsi per il 587bc.

La cronologia storica attuale ha definito come 37° anno del re quel segno e lo associa al secolare anno 568bc.

Grande dilemma!

37° o 38° anno fu osservato il VAT 4956?
568bc--o--587bc fu osservato il VAT 4956?

Le prove astronomiche sono nel libro. e sono ora ben chiare..

Mi mancava di "saper" spiegare la questione del 37° o 38° anno.

Credo ora di esserci riuscito... [SM=g27989] [SM=x1910950]

Esaminate bene la pagina inserita e se qualcosa non la capite, potete fare (ragionate E RISPETTOSE) domande in merito.

Buon divertimento..

"il gesso non può scalfire il diamante".

monseppe2




--------------------------------------------------------------
Ricercatore indipendente.
--------------------------------------------------------------
La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
Per comprenderla, occorre "luce".
La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.