00 1/16/2019 7:19 AM
Mercoledì 16 gennaio
Non amiamo a parole né con la lingua, ma con opera e verità (1 Giov. 3:18)
Quando è possibile, dovremmo essere disposti a fare del bene ai nostri fratelli “in segreto”, cioè lontano dai riflettori (Matt. 6:1-4). Dovremmo inoltre prendere l’iniziativa nel mostrare onore agli altri (Rom. 12:10). Gesù fu pronto a svolgere il più umile dei compiti, lasciandoci così un modello per quanto riguarda il mostrare onore agli altri (Giov. 13:3-5, 12-15). Potremmo aver bisogno di impegnarci molto per sviluppare l’umiltà necessaria per mostrare onore in questo modo. Nemmeno gli apostoli riuscirono a capire fino in fondo il gesto compiuto da Gesù finché non ricevettero lo spirito santo (Giov. 13:7). Possiamo mostrare onore agli altri se non diamo troppa importanza a noi stessi per la nostra istruzione, i nostri beni o i privilegi che abbiamo nell’organizzazione di Geova (Rom. 12:3). Inoltre, quando un fratello riceve delle lodi, invece di invidiarlo dovremmo essere contenti per lui, anche se pensiamo di aver diritto alle stesse lodi o a parte del merito per ciò che è stato fatto. w17.10 9 parr. 9-10
____________________

forum Testimoni di Geova