Freeforumzone mobile

Emafrodito

  • Posts
  • ONLINE
    1107
    Post: 604
    Age: 43
    00 12/15/2019 11:28 AM
    Cosa ne pensate degli emafroditi? E' possibile che una persona nasca con entrambi i caratteri sessuali sia di uomo che di donna?
  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 67,472
    Moderatore
    00 12/15/2019 11:37 AM
    Forse è una domanda che dovresti girare in un forum medico, qui al massimo possiamo linkarti Wikipedia, io almeno non ho alcuna coscenza approfondita in campo medico:

    L'ermafroditismo vero e proprio, nell'essere umano, è descritto come una rara disgenesia gonadica.[3] Più frequenti sono gli pseudoermafroditismi (maschile[4] e femminile[5]), nonché le alterazioni collegate al sistema endocrino, che possono essere virilizzanti (come nel caso della sindrome adreno-genitale) o, al contrario, dar luogo a una insensibilità agli ormoni maschili (come nella sindrome di Morris) e inibire così lo sviluppo di caratteri sessuali maschili. L'"ermafroditismo vero e proprio" e gli "pseudoermafroditismi" rientrano nelle anomalie della differenziazione sessuale.[6]

    Un essere umano ermafrodito, detto anche ermafrodita, può presentare contemporaneamente organi sessuali femminili o maschili ben definiti altrimenti una condizione intermedia fra i due generi sessuali, con uno dei due organi più maturo dell’altro.[7]

    it.wikipedia.org/wiki/Ermafroditismo

    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA
  • OFFLINE
    (SimonLeBon)
    Post: 40,354
    Location: PINEROLO
    Age: 50
    TdG
    00 12/15/2019 11:58 AM
    Re:
    1107, 15/12/2019 11:28:

    Cosa ne pensate degli emafroditi? E' possibile che una persona nasca con entrambi i caratteri sessuali sia di uomo che di donna?



    Certo che è possibile, nasce con entrambi gli organi sessuali ed è un evento neanche troppo raro.

    Simon
  • ONLINE
    1107
    Post: 604
    Age: 43
    00 12/15/2019 7:42 PM
    Re:
    barnabino, 15/12/2019 11.37:

    Forse è una domanda che dovresti girare in un forum medico, qui al massimo possiamo linkarti Wikipedia, io almeno non ho alcuna coscenza approfondita in campo medico:

    L'ermafroditismo vero e proprio, nell'essere umano, è descritto come una rara disgenesia gonadica.[3] Più frequenti sono gli pseudoermafroditismi (maschile[4] e femminile[5]), nonché le alterazioni collegate al sistema endocrino, che possono essere virilizzanti (come nel caso della sindrome adreno-genitale) o, al contrario, dar luogo a una insensibilità agli ormoni maschili (come nella sindrome di Morris) e inibire così lo sviluppo di caratteri sessuali maschili. L'"ermafroditismo vero e proprio" e gli "pseudoermafroditismi" rientrano nelle anomalie della differenziazione sessuale.[6]

    Un essere umano ermafrodito, detto anche ermafrodita, può presentare contemporaneamente organi sessuali femminili o maschili ben definiti altrimenti una condizione intermedia fra i due generi sessuali, con uno dei due organi più maturo dell’altro.[7]

    it.wikipedia.org/wiki/Ermafroditismo





    Ho fatto questa domanda perche' puo' essere una condizione che puo' determinare l'omossessualita' di un individuo.