00 9/30/2021 9:43 PM
Subito fermata, risponderà di 11mila morti nel lager di Stutthof
Appena qualche giorno fa aveva scritto una lettera di suo pugno al giudice, per dire di non voler presenziare alla prima udienza del suo processo "per risparmiarsi" di essere "messa alla gogna dell'umanità". Nessuno aveva però immaginato che l'ex segretaria del campo di concentramento nazista di Stutthof, accusata di assistenza nello sterminio di 11 mila persone, potesse, a 96 anni, pensare di scappare.

Invece è andata proprio così: stamattina all'alba Irmgard Furchner ha lasciato la casa di riposo in cui risiede a Quickborn, Amburgo, e con un taxi è andata verso la stazione della metropolitana di Nordstedt. Mentre in tribunale l'aspettavano, oltre al giudice e agli avvocati, 12 rappresentanti delle 30 persone che si sono costituite parte civile e oltre 50 giornalisti.

...

Fonte