00 7/3/2008 8:14 PM
Re: Re:
Teodoro Studita, 03/07/2008 19.58:


Se qui il riferimento è al Salmo 110,1 ("Siedi alla mia destra
Finché io ponga i tuoi nemici a sgabello dei tuoi piedi") la visione doveva riguradare il glorificato re messianico. "Il figlio dell'uomo" biblicamente non indica l'essere "vero uomo" ma piuttosto è in relazione alla profezia di Daniele in cui ci si riferisce al principe che ottiene accesso presso l'Antico dei Giorni "e gli furono dati dominio e dignità e regno". In quel caso Dio, che stava alla destra del figli dell'uomo, dovrebbe essere Geova, cioè il Dio Padre.

Per altro cosa vide Stefano? Sicuramente ebbe una visione di Gesù glorificato ma in quanto a Dio al v.55 dice che ne vide la "gloria" in armonia con il fatto che nessun uomo ha mai visto Dio.



E bravo barnabino, che risponde anche alla domanda (piuttosto scema) di Felix il dandy [SM=g11399], è una citazione di un salmo.



Hey Teo, ti ha fatto male il caffè??? [SM=x1408403]
Guarda che io ho postato più di 1 ora dopo barnabino. Come faceva barnabino a rispondere alla mia domanda???
Anacronismo puro o preveggenza barnabiana? [SM=g8174]