Testimoni di Geova Online Forum Questo forum nasce con lo scopo primario di analizzare e confutare le critiche rivolte ai cristiani testimoni di Geova e ristabilire la verità relativamente a luoghi comuni e disinformazione varia, diffusi in ambienti pubblici

Differenze con Furuli e la tua Ricerca: x Monseppe

  • Posts
  • OFFLINE
    LeonardoN
    Post: 3,360
    00 9/9/2009 9:47 AM
    Caro fratello Monseppe,
    non ho avuto il tempo di leggermi tutta la tua ricerca e vengo a chiederti se privatamente mi puoi lasciare i permessi per potermela leggere con comodo, dato che ho letto che per motivi validi adesso non è più online. Spero che alcuni admin o moderatori di questo forum possano garantire per me. [SM=g7566]

    Con questa nuova discussione però vengo a chiederti quali sono le differenti tue conclusioni rispetto a Furuli e quali sono i suoi indizi e ragionamenti che non condividi aiutandomi a capire perchè.

    Con stima, Leonardo


    _____________________________________________________________________________________________

    Il "mistero" non permette lo scontro, ma favorisce l'unità tra ricerca e offerta della verità!
    ______________________________________________________________________________________________
  • OFFLINE
    Seabiscuit
    Post: 32,238
    Moderatore
    00 9/9/2009 10:14 AM
    caro Leo a quali permessi ti riferisci, a quelli del Sito di monseppe?

    per quanto mi risulta, Leo si è dimostrato essere un caro fratello e mi sembra che Barnabino lo conosce pure meglio.


    ________________________________

    Forum Testimoni di Geova Online
    ________________________________

    "Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
  • OFFLINE
    LeonardoN
    Post: 3,360
    00 9/9/2009 3:14 PM
    Re:
    Seabiscuit, 09/09/2009 10.14:

    caro Leo a quali permessi ti riferisci, a quelli del Sito di monseppe?

    per quanto mi risulta, Leo si è dimostrato essere un caro fratello e mi sembra che Barnabino lo conosce pure meglio.





    Sì caro Sea, mi riferisco al sito di Monseppe!
    Grazie della referenza! [SM=g7255]

    Leo

    _____________________________________________________________________________________________

    Il "mistero" non permette lo scontro, ma favorisce l'unità tra ricerca e offerta della verità!
    ______________________________________________________________________________________________
  • OFFLINE
    LeonardoN
    Post: 3,360
    00 9/9/2009 3:39 PM
    Perciso una cosa:
    caro Monseppe, se rispondere a questa mia richiesta sul forum dà l'opportunità, a chi ha tutti gli interessi a voler screditare te ed anche Furuli, di avere materiale su cui costruire polemiche ti prego di rispondermi sempre in forma privata.

    Personalmente, se conoscessi le differenti posizioni, saprei apprezzare due modi diversi di arrivare alla stessa conclusione o addirittura cercare possibili sinergie ma non voglio essere neppure ingenuo!

    Leo

    _____________________________________________________________________________________________

    Il "mistero" non permette lo scontro, ma favorisce l'unità tra ricerca e offerta della verità!
    ______________________________________________________________________________________________
  • monseppe
    00 9/9/2009 4:15 PM
    Sito provvisoriamente oscurato

    Ciao LeonardoN

    Purtroppo il sito di appoggio, gratuito, che uso per informare è di tipo bank date, ovvero o è tutto accessibile o non lo è per nulla.

    Non dipende da me, se lo riapro per te, lo riapro per tutti e il problema resterebbe.

    La differenza fra me e Furuli credo che sia abissale; anche nel campo della competenza professionale, ci mancherebbe altro io sarei nell'abisso nei suoi confronti; ma è forte la differenza nel modo con il quale è stata fatta la ricerca.

    Io semplicemente ho fatto una ricerca "superparte" Ovvero senza considerare come "fonte di indiscussa autorità" nessuna parte eccetto la Bibbia, che mediante le sue informazioni mi ha suggerito dove cercare, cosa cercare e tutto il resto. (speriamo che non mettino il Copyrigth anche su di essa).

    Ho ovviamente consultato i documenti e gli scritti di altri ricercatori, nell'eventuale libro ci saranno tutti i riferimenti necessari, ma per analizzarli e non per farmi guidare da loro.
    Ovvero, non mi sono limitato a fare dei copy delle informazioni solo perché sono di Tizio o di Caio.

    Grazie a Felix sono riuscito a dare una veloce letta al libro di Foruli intitolato: "La cronologia Persiana e la durata dell’esilio Babilonese degli Ebrei" e preferisco astenermi da ogni giudizio. Anche perché fintanto che non ho letto la sua verifica astronomica del diario, ogni giudizio sarebbe sfalsato e incompleto.
    Intanto ho notato che ci sono interessanti informazioni supecialmente per il pepriodo dopo il Neobabilonese, che mi potranno essere utili per una ulteriore ricerca sul 51esimo anno di Artaserse che anch'esso verrebbe spostato di 10 anni (a 41°), ma è secondaria per importanza a questa.

    Io avrei invece voluto leggere quel libro dove Furuli fa una esamina del Vat 4956. Non ne conosco però neppure il titotlo. Tale confronto mi avrebbe aiutato molto a verificare le mie traslazioni del diario con la sua professionalità, ma nel libro ricevuto non c'era nessun accenno alla verifica astronomica che in un sito di ho potuto vedere presentata solo parzialmente, e che fu facilmente e incontestabilmente confutata (era basata sull'anno 588bc e non sull'anno 587bc). Se mi sarà dato modo di poterla leggere la valuterò; se no, non posso farci nulla.

    Purtroppo nel libro di Furuli, ho notato una decisa tendenza a discreditare il diario Vat 4956, mentre di fatto, se interpretato secondo i consigli della bibbia è totalmente a nostro favore ovvero conferma il 607bc e quindi non smentisce il 1914.

    Forse proprio per il fatto che sono uscito fuori dagli "schemi imposti" dai "riferimenti" così tanto insistentemente richiesti, Ovvero osservando il tutto da angolazioni che forse molti non si apettavano, che ho potuto trovare le prove che cercavo e che sapevano che dovevano esserci, perché la Bibbia non mente.

    In parole povere, non mi sono limitato a leggere: "il vat 4956 dice:";
    ma per ogni reperto storico o archeologico che ho potuto consultare, è stata fatta una analisi contestuale agli altri reperti, e sono stati verificati nella loro coerenza e nelle informazioni che riportavano e sono quindi stati confrontati con le informazioni della Bibbia. Forse per questo posso pestare i piedi a qualcuno... a me interessava e interessa soltanto trovare la verità.

    E pensa che sono partito considerando che la verifica di Sachs fosse "incontestabile", ma volevo almeno sapere cosa egli disse realmente e che verifica fece.

    Perciò mi dispiace, ma dovrai pazientare.

    Contestualmente al problema per il quale volevo uscire di scena (almeno publicamente), sentite le richieste di non desistere al riguardo, cercherò di continuare a dare informazioni nella misura che riesco a non espormi a possibili problemi che questa ricerca può comportare.

    Al presente, sappi solo che sto provando ad impaginare la ricerca (molto complessa) in modo da scrivere un libro (io non ho mai scritto libri). Se qualcuno me lo vorrà pubblicare potrete anche voi leggere con tutto comodo le informazioni se no... sarò la solita voce che grida nel deserto dell'indifferenza.

    monseppe
  • OFFLINE
    Seabiscuit
    Post: 32,238
    Moderatore
    00 9/9/2009 5:16 PM
    Re: Sito provvisoriamente oscurato
    monseppe, 09/09/2009 16.15:



    Io semplicemente ho fatto una ricerca "superparte" Ovvero senza considerare come "fonte di indiscussa autorità" nessuna parte eccetto la Bibbia, che mediante le sue informazioni mi ha suggerito dove cercare, cosa cercare e tutto il resto. (speriamo che non mettino il Copyrigth anche su di essa).



    [SM=x1408403]


    Al presente, sappi solo che sto provando ad impaginare la ricerca (molto complessa) in modo da scrivere un libro (io non ho mai scritto libri). Se qualcuno me lo vorrà pubblicare potrete anche voi leggere con tutto comodo le informazioni se no... sarò la solita voce che grida nel deserto dell'indifferenza.




    ed io sarò il tuo primo compratore [SM=x1408417] ma ci voglio l'autografo [SM=x1408399]

    [Edited by Seabiscuit 9/9/2009 5:16 PM]
    ________________________________

    Forum Testimoni di Geova Online
    ________________________________

    "Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
  • OFFLINE
    porporato
    Post: 935
    Location: MILANO
    Age: 51
    00 9/9/2009 6:27 PM
    autografo anche per me grazie... [SM=x1408399]
    tutti i libri usciranno dalla cantina-casa di monseppe autografati!!! [SM=x1910950]
    ********************************
    "O Gesù nazareno, Gesù mio consolatore, Gesù liberatore della mia anima. Gesù mio protettore. Gesù, nome soavissimo sulla mia bocca e su quella di tutti coloro che lo amano."- storia di giuseppe il falegname-
  • OFFLINE
    LeonardoN
    Post: 3,360
    00 9/10/2009 9:46 AM
    Grazie Monseppe!
    Tutto molto chiaro!

    Continua a restare con noi, ma non abboccare a chi vuol sol farti perdere tempo, tempo che per adesso hai speso bene nell'approfondire la tua fede nella Parola di Dio! [SM=g7566]

    Leo

    _____________________________________________________________________________________________

    Il "mistero" non permette lo scontro, ma favorisce l'unità tra ricerca e offerta della verità!
    ______________________________________________________________________________________________
  • OFFLINE
    TANO65
    Post: 373
    Age: 55
    00 9/12/2009 4:28 PM
    monseppe
    BUON LAVORO
    aspetto [SM=g6276] [SM=g7255]
  • Swisslady
    00 9/12/2009 10:20 PM




    ed io sarò il tuo primo compratore [SM=x1408417] ma ci voglio l'autografo [SM=x1408399]





    spero che l'autografo di Monseppe costa moooooolto meno di quello di jwfelix... [SM=g7574] [SM=g7566]


    [Edited by Swisslady 9/12/2009 10:20 PM]
  • OFFLINE
    jwfelix
    Post: 34,936
    TdG
    00 9/13/2009 12:54 AM
    Re:

    spero che l'autografo di Monseppe costa moooooolto meno di quello di jwfelix... [SM=g7574] [SM=g7566]



    [SM=g8143] [SM=g8115] [SM=g8143] [SM=g8115] [SM=g8143] [SM=g8115] [SM=g8143]

    Ricordati che tra 10.000 anni varrà molto di più diquello che ti chiedo oggi e così ci avrai anche guadagnato se te lo vendi [SM=x1408403]
    [Edited by jwfelix 9/13/2009 12:55 AM]
  • Swisslady
    00 9/13/2009 7:45 AM
    Re: Re:
    jwfelix, 13.09.2009 00:54:


    spero che l'autografo di Monseppe costa moooooolto meno di quello di jwfelix... [SM=g7574] [SM=g7566]



    [SM=g7255] [SM=g7255] [SM=g7255] [SM=g7255] [SM=g7255] [SM=g7255] [SM=g7255] [SM=g7255]

    Ricordati che tra 1 anno varrà molto di più diquello che ti chiedo oggi e così ci avrai anche guadagnato se te lo vendi [SM=x1408417]






  • OFFLINE
    monseppe2
    Post: 3,245
    Location: PASIAN DI PRATO
    Age: 74
    00 1/3/2020 11:02 AM
    Re: Re: Sito provvisoriamente oscurato
    Seabiscuit, 09/09/2009 17.16:

    monseppe, 09/09/2009 16.15:



    Io semplicemente ho fatto una ricerca "superparte" Ovvero senza considerare come "fonte di indiscussa autorità" nessuna parte eccetto la Bibbia, che mediante le sue informazioni mi ha suggerito dove cercare, cosa cercare e tutto il resto. (speriamo che non mettino il Copyrigth anche su di essa).



    [SM=x1408403]


    Al presente, sappi solo che sto provando ad impaginare la ricerca (molto complessa) in modo da scrivere un libro (io non ho mai scritto libri). Se qualcuno me lo vorrà pubblicare potrete anche voi leggere con tutto comodo le informazioni se no... sarò la solita voce che grida nel deserto dell'indifferenza.




    ed io sarò il tuo primo compratore [SM=x1408417] ma ci voglio l'autografo [SM=x1408399]




    Ritagliare e incollare sulla copia del libro... [SM=x1408443]

    scusa il ritardo... [SM=x1408447]

    ciao.


    --------------------------------------------------------------
    Ricercatore indipendente.
    --------------------------------------------------------------
    La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
    Per comprenderla, occorre "luce".
    La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
    Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
    Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.
  • OFFLINE
    monseppe2
    Post: 3,245
    Location: PASIAN DI PRATO
    Age: 74
    00 12/29/2020 10:06 AM
    Perché Furuli potrebbe aver errato l'anno del VAT 4956 (da 587bc vero)a 588bc

    [sempre... a chi interessasse...]

    Metto qui un elaborato che ho appena eseguito durante l'aggiornamento finale del libro "La Ragione della Bibbia" [sto facendo molto fatica a finirlo, per le tante novità che vi sono e per doverlo reimpaginare tutto].

    La preview di pagina 198 del libro illustra in modo evidente come fu per un errore del complesso algoritmo [usato anche dalla Nasa] oggigiorno, e che "allora" col programma usato originariamente da Sachs, era preciso solo per le date del calendario Gregoriano.

    Costato, che tale algoritmo, preciso ma "ridotto" (impreciso) per le date avanti Cristo, sembra essere stato usato anche nella versione di TheShy6 forse usata pure da H. Hunger.

    L'errore di posizione della Luna mostrato dagli elaborati nella foto allegata, illustra il principale morivo per il quale le posizioni della Luna sembrano essere abbastanza corrispondenti [anche per via dei famosi 19 anni del ciclo di Metone [vero 587bc + 19 anni = errato 568bc], più di quanto non dovrebbero esserlo se verificate con un programma con algoritmo completo [tipo usato dalla NASA] e che riscontro essere stato usato dal programma RedShift6 (per mia fortuna)].

    Se avete domande in merito, posso dare ulteriori spiegazioni.

    In pratica, Furuli, pur riconoscendo il Diario VAT 4956 al 37/38° anno del re, seguendo le informazioni "accademiche e canoniche" in suo possesso, è stato "obbligato" a stimare con 20 anni (568 + 20 = 588bc) la differenza del VAT 4956.

    L'errore del programma TheSky6, assieme alla stima "canonica" del cubito a 2 gradi invece che di 4 gradi, non gli ha permesso di rendersi conto di questi errori.

    Agendo io come "ricercatore indipendente", e lasciandomi qui dare dalle informazioni storiche della Bibbia, ho potuto passare sopra a "leggi" ormai stabilite accademicamente e costatare i fatti che realmente si svolsero.

    Per questo motivo Furuli è facilmente stato contestato (anche da oppositori) mentre, per quanto mi risulta fino a oggi, nessuno ancora mi ha "decisamente [con provate evidenze contrarie]" e neppure personalmente, contestato.

    Ma il giudizio, sono altri che lo devono dare.
    Spero che questa anteprima sia utile a qualcuno; (specie se capisce astronomia).

    monseppe2



    --------------------------------------------------------------
    Ricercatore indipendente.
    --------------------------------------------------------------
    La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
    Per comprenderla, occorre "luce".
    La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
    Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
    Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.
  • OFFLINE
    (SimonLeBon)
    Post: 41,880
    Location: PINEROLO
    Age: 50
    TdG
    00 12/29/2020 10:16 AM
    Re: Perché Furuli potrebbe aver errato l'anno del VAT 4956 (da 587bc vero)a 588bc
    monseppe2, 12/29/2020 10:06 AM:


    [sempre... a chi interessasse...]

    ...

    Per questo motivo Furuli è facilmente stato contestato (anche da oppositori) mentre, per quanto mi risulta fino a oggi, nessuno ancora mi ha "decisamente [con provate evidenze contrarie]" e neppure personalmente, contestato.ù

    ...

    monseppe2



    Caro Monseppe,
    se non vado errato, le pagine con le tue ricerche sono state cancellate da wikipedia molto tempo fa.
    Questa non é una contestazione?

    Simon
  • OFFLINE
    monseppe2
    Post: 3,245
    Location: PASIAN DI PRATO
    Age: 74
    00 12/29/2020 11:35 AM
    Re: Re: Perché Furuli potrebbe aver errato l'anno del VAT 4956 (da 587bc vero)a 588bc
    (SimonLeBon), 29/12/2020 10:16:



    Caro Monseppe,
    se non vado errato, le pagine con le tue ricerche sono state cancellate da wikipedia molto tempo fa.
    Questa non é una contestazione?

    Simon



    Ciao Simon...

    Devi conoscerne il motivo:

    "Presentai (allora)" le informazioni che inserivo, come una ricerca "PRIVATA".
    Non conoscevo la "clausola, che le ricerche "private" non erano accettate da Wiki.

    La cancellazione fu eseguita, anche, a seguito di reclami presentati dai detrattori (che sai chi sono) che si lamentarono del fatto che in tal modo chiunque poteva scrivere in "wichi" tutto quello che voleva...

    Fu pertanto un "atto dovuto" (con rammarico da parte di Wiki) che fu costretta a cancellare i miei commenti, anche se io specificavo la "diversa datazione" attualmente accreditata dal mondo scientifico in quel momento (ormai anni fa).

    Ma nessuna contestazione scientifica mi fu fatta da "nessuno"...

    Posso essere "ignorato"... [SM=x1408443] (cosa molto facile)... [SM=x1408447]

    Ma smentito, [SM=g7422] ancora devo conoscere chi lo sa fare... [SM=g10765] e mi piacerebbe proprio... conoscerlo! [SM=g27988]

    ciao



    --------------------------------------------------------------
    Ricercatore indipendente.
    --------------------------------------------------------------
    La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
    Per comprenderla, occorre "luce".
    La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
    Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
    Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.
  • OFFLINE
    monseppe2
    Post: 3,245
    Location: PASIAN DI PRATO
    Age: 74
    00 12/31/2020 9:56 AM
    Contestare per dare contro... o contestare errata presentazione?

    Il dizionario Garzanti, al primo punto, per "contestare" riporta: "criticare radicalmente".

    Per "provare", al punto 4 riporta:
    "4 dimostrare con prove la verità di un’affermazione, di un fatto"

    Anche se mi possono ignorare, questo è ciò che da tempo sto cercando di fare. Sono "certamente contestato", ma ancora, non conosco nessuno che abbia o mi abbia "provato" o dimostrato che quanto sto affermando sia "errato".

    Al post precedente, allego qui un "ingrandimento" di quanto sia stata decisamente precisa una misura inerente alla luna, che la pone a un cubito di quattro gradi da una stella (Zavijah della Vergine), nel giorno "nove" de primo mese Nisannu del 587bc, durante il 38° anno de re Nabucodonosor II, come fu registrato nel VAT 4956 al rigo Obverse 3.



    Il diametro della "Luna" nell'elaborato è di precisi 30,04 primi di grado (60 primi (60') misurano un grado) in termini di rotazione terrestre, nel tempo di 2 minuti (120 secondi) è compiuto un angolo di rotazione di mezzo grado (o un grado ogni 4 minuti).

    Ma la Luna, può avere un diametro (apparente) che va da circa 27' a circa 33' primi di grado o un poco meno o più di mezzo grado medio, secondo che sia al suo "Apogeo" o al suo "Perigeo".

    Se La Luna avesse avuto solo 27' (o fosse al suo Perigeo), 8 suoi diametri avrebbero misurato: 27'*8=216' che divisi 60' per grado, avrebbero misurato 3,6° invece di quattro gradi di un cubito, con un errore di circa mezzo grado in meno.

    Gli elaborati illustrano che invece la Luna doveva essere con 30' di diametro ... come la misurarono?



    Eppure, al "grido" di: "errore del copista; era giorno otto (invece del NOVE scritto nel VAT 49569"), si vorrebbe sostenere che il reperto VAT 4956 fosse stato osservato 19 anni più tardi (nel 568bc invece del vero 587bc).

    E poiché un "ricercatore indipendente" dice diversamente, (liberi di farlo), non potendolo contestare con "provate evidenze contrarie", forse perché "non laureato o riconosciuto accademicamente", si contesta, "ignorando" ogni sua informazione, pur di non "provare il contrario".

    Non sto "polemizzando", anche se apparente sembrerebbe. Semplicemente sto presentando fatti, che sono di per se un'occasione di polemica.. [io la definisco... reclamo]

    Perché non si "esaminano" i fatti che presento?

    Si contrastano e si attaccano esimi studiosi come "Furuli", solo perché sbagliò di un anno: 588bc invece di 587bc..

    Ma nessuno "attacca" monseppe... che di anni ne "avrebbe sbagliati ben 20?

    Ai posteri l'ardua sentenza. io continuerò ad informare, perché ritengo sia giusto farlo.

    ------------------------------------------------------------

    Le foto allegate, potete usarle [sono parte di una mia ricerca], quando sia necessario evidenziare quale sia realmente la datazione del VAT 4956 che è oggi usata per demolire il 607bc come effettivo 18° anno di Nabucodonosor II.

    Come "fonte" da citare, è:

    Dal libro di monseppe: "La Ragione della Bibbia"

    io intanto continuo la mia... "cottura..." [SM=x1408443]

    monseppe2

    [Edited by monseppe2 12/31/2020 9:59 AM]

    --------------------------------------------------------------
    Ricercatore indipendente.
    --------------------------------------------------------------
    La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
    Per comprenderla, occorre "luce".
    La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
    Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
    Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.
  • OFFLINE
    (SimonLeBon)
    Post: 41,880
    Location: PINEROLO
    Age: 50
    TdG
    00 12/31/2020 11:20 AM
    Re: Contestare per dare contro... o contestare errata presentazione?
    monseppe2, 31.12.2020 09:56:


    Il dizionario Garzanti, al primo punto, per "contestare" riporta: "criticare radicalmente".

    Per "provare", al punto 4 riporta:
    "4 dimostrare con prove la verità di un’affermazione, di un fatto"

    Anche se mi possono ignorare, questo è ciò che da tempo sto cercando di fare. Sono "certamente contestato", ma ancora, non conosco nessuno che abbia o mi abbia "provato" o dimostrato che quanto sto affermando sia "errato".

    ...

    monseppe2



    Caro Monseppe,

    Vado a memoria e ricordo anche che c'era questa questione aperta del "cubito".
    Trovi un po' dappertutto che il "cubito" è una misura lineare e non angolare, che corrisponde a circa 50-52 cm.
    Anche quello babilonese, il "kus", è una misura lineare di circa 50 cm.

    Tu parli di "cubito astronomico babilonese", dandogli un valore di 4 gradi. Da dove tiri fuori questa definizione, l'hai trovata in letteratura?

    Simon
  • OFFLINE
    monseppe2
    Post: 3,245
    Location: PASIAN DI PRATO
    Age: 74
    00 12/31/2020 4:06 PM
    Re: Re: Contestare per dare contro... o contestare errata presentazione?

    (SimonLeBon), 31/12/2020 11:20:



    Caro Monseppe,

    Vado a memoria e ricordo anche che c'era questa questione aperta del "cubito".
    Trovi un po' dappertutto che il "cubito" è una misura lineare e non angolare, che corrisponde a circa 50-52 cm.
    Anche quello babilonese, il "kus", è una misura lineare di circa 50 cm.

    Tu parli di "cubito astronomico babilonese", dandogli un valore di 4 gradi. Da dove tiri fuori questa definizione, l'hai trovata in letteratura?

    Simon



    Lo definisce A. Sachs quando stima quel valore in un diario astronomico del 198bc (di Antiochio e figlio di Antiochio) definendolo la distanza angolare che era fra la stella Regolo (del Leone) e una piccola stella (Rho Leo) che è dietro di essa".

    Ma se 4 cubiti di due gradi misurano 8 gradi, questa stima non è del tutto appropriata come misura fra quelle due stelle. Infatti esse distano fra loro circa 6.30 gradi angolari e non 8 gradi.

    Nel mio libro spiego che la stellina che è dietro a Regolo, secondo il VAT 4956 era la stella Chort (Chertan) che misura (per quattro cubiti) appunto 16 gradi con solo un decimo digrado di differenza sui 4 cubiti.

    Gli arabi, misuravano il cubito astronomico con 4 gradi (solo un pochino meno preciso di quello babilonese), che ricavavano delle stelle del cane Minore; Gomeasa mi pare, e a bomba non ricordo l'altra (memoria vacilla). [SM=g10765]

    Vero il cubito è una misura lineare e wt lo definisce in 44,5 centimetri. era suddivisibile in 24 dita (6 volte per 4), orizzontali sovrapposte, da gomito a punta del medio della [Tua] mano tesa. Puoi provare con il tuo braccio... [SM=g27988]

    Quello astronomico ha origini più antiche; Sumere credo.

    Di fatto, quei 4 cubiti (e non due) astronomici, sono la traslazione della misura del cubito umano (quattro avambracci) per misurare la lunghezza di un letterale leone maschio adulto da testa a fondo schiena.

    Quei quattro cubiti (la distanza angolare da Regolo a Chort), furono idealmente associati alla figura leonina della costellazione del leone. Nel parlo nel libro e ne spiego le ragionevoli motivazioni di tale antica scelta.

    Cerco di illustrartelo con una vecchia diapositiva della prima versione del libro.



    Dalle verifiche da me effettuate , quasi tutte le misure descritte nel diario VAT 4956 e altri diari astronomici [non sempre le informazioni sono complete o chiare] che sono stati da me esaminati, trovano molta precisa corrispondenza se misurati con 4 gradi per ogni cubito astronomico.

    spero di aver risposto alla tua domanda.

    monseppe2

    --------------------------------------------------------------
    Ricercatore indipendente.
    --------------------------------------------------------------
    La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
    Per comprenderla, occorre "luce".
    La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
    Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
    Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.
  • OFFLINE
    (SimonLeBon)
    Post: 41,880
    Location: PINEROLO
    Age: 50
    TdG
    00 12/31/2020 9:06 PM
    Re: Contestare per dare contro... o contestare errata presentazione?
    monseppe2, 12/31/2020 4:06 PM:



    Lo definisce A. Sachs quando stima quel valore in un diario astronomico del 198bc (di Antiochio e figlio di Antiochio) definendolo la distanza angolare che era fra la stella Regolo (del Leone) e una piccola stella (Rho Leo) che è dietro di essa".

    Ma se 4 cubiti di due gradi misurano 8 gradi, questa stima non è del tutto appropriata come misura fra quelle due stelle. Infatti esse distano fra loro circa 6.30 gradi angolari e non 8 gradi.

    Nel mio libro spiego che la stellina che è dietro a Regolo, secondo il VAT 4956 era la stella Chort (Chertan) che misura (per quattro cubiti) appunto 16 gradi con solo un decimo digrado di differenza sui 4 cubiti.

    ...

    spero di aver risposto alla tua domanda.

    monseppe2



    Caro Monseppe,
    in effetti non era una domanda, ma un'annotazione: se Sachs dice che il cubito equivale a 2 gradi e tu dici che ha torto e ha sbagliato a misurare l'angolo, probabilmente qualcuno tenderà a credere a Sachs e non a te.


    Simon
  • 1