00 7/13/2010 7:10 PM
Amalia 52, 04/07/2010 11.26:


la morte cancella il peccato di tutti?
tutti gli uomini verranno risuscitati dopo la morte?


Romai 6:7 dice:"Poichè colui che è morto è stato assolto dai suoi peccati"...E Romani 6:23 aggiunge."Poichè il salario che il peccato paga è la morte,ma il dono che dà Dio è la vita eterna mediante Cristo Gesu' nostro Signore.

Quindi alla morte tutti i peccati sono cancellati..

Riguado alla risurrezione,in Atti24:15 dice:"e ho in Dio la speranza, che questi uomini pure nutrono,che ci sarà una risurrezione sia dei giusti che degli ingiusti...

Il giusto Giudice Geova Dio,deciderà a suo tempo chi verrà risuscitato e chi no'''Non spetta a nessuno di noi fare delle congetture al riguardo...Rimarremo comunque a bocca aperta quando vedremo la risurrezione dei morti...Ancora piu' sorpresi saremo se verrà risuscitato qualcuno che forse noi pensevamo non meritasse questo privilegio...Facciamo tutto il nostro possibile per esserci,quando tutto questo avverrà..Molto dipende da ognuno di noi.. [SM=g28002]



Se tutti verranno resuscitati che differenza c'è tra una persona che ha vissuto con dei giusti valori morali, che non ha mai fatto male a nessuno, che è stato un buon padre di famiglia e chi magari ha fatto omicidi furti ecc...? Allora perchè non applicare questo metro per il giorno del giudizio?