00 6/19/2008 4:55 PM
Giovedì 19 giugno 2008

Per mezzo di lui . . . abbiamo accesso presso il Padre mediante un solo spirito. — Efes. 2:18.

A chi si riferiva Paolo con le parole “per mezzo di lui”? A Gesù Cristo. In effetti possiamo rivolgerci liberamente al Padre solo per mezzo di Gesù. (Giov. 14:6; 15:16; 16:23, 24) Non dimentichiamo che l’incenso offerto dai sacerdoti israeliti rappresenta le preghiere che i fedeli servitori rivolgono a Dio e che egli accetta. A volte, però, Geova considerava ripugnanti le offerte di incenso degli israeliti, ad esempio quando bruciavano incenso nel tempio e al tempo stesso si inchinavano agli idoli. (Ezec. 8:10, 11) Anche oggi le preghiere di chi professa di servire Geova ma al tempo stesso si comporta in contrasto con le sue leggi diventano come un odore nauseante per lui. (Prov. 15:8) Continuiamo dunque a mantenerci puri sotto ogni aspetto in modo che le nostre preghiere siano per Dio come incenso profumato. — Giov. 9:31.
[Edited by operman 6/19/2008 6:17 PM]



<><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><><>
Alla luce dei fatti, gli apostati delle nuove religioni non possiedono gli standard di
obiettività personale, competenza e comprensione informata richiesti a testimoni esperti.

Lonnie D. Kliever