Freeforumzone mobile

Sai Baba

  • Posts
  • OFFLINE
    (SimonLeBon)
    Post: 39,294
    Location: PINEROLO
    Age: 50
    TdG
    00 4/7/2011 6:10 PM
    Il famoso guru indiano è in gravi condizioni
    Il famoso guru indiano è in gravi condizioni in un ospedale dello Stato indiano dell'Andhra Pradesh
    06 aprile, 13:52

    (ANSA) ROMA - Premier, rockstar, tycoon di fama mondiale: dagli anni Sessanta in poi non era difficile incontrare celebrita' di ogni tipo all'ashram di Puttaparthi, nell'India Sud-orientale. Tutti giunti nel lontano Stato dell' Andhra Pradesh con un solo scopo: incontrare e ascoltare Sathya Sai Baba (al secolo Sathya Narayana Raju), o, meglio, assistere ad uno dei tanti fenomeni soprannaturali a lui attribuiti. L'influenza del guru indiano, ricoverato in condizioni critiche al locale Sri Sathya Sai Institute of Higher Medical Sciences, ha sempre conquistato le simpatie della media e alta societa' prima indiana, poi internazionale.

    Complice forse la sua kurta arancione e i capelli alla Jimmy Hendrix, proprio negli anni in cui il chitarrista statunitense scalava le classifiche mondiali, Sai Baba conquistava le simpatie di un'altra rockstar planetaria, il Beatle George Harrison, che piu' volte si reco' all'ashram di Puttaparthi, da solo o con il collega e amico Ravi Shantar, virtuoso del sitar e icona di Woodstock e anche lui devoto al 'santone' dell' Andhra Pradesh. Che invece non riusci' ad ammaliare un altro celebre figlio di Liverpool, John Lennon: si dice che il Beatle, per ragioni poco note a i piu', fosse rimasto disgustato dall'incontro con il guru. Con il passare degli anni, l'influenza di Sai Baba si e' allargata a macchia d'olio. In Oriente e in Occidente.

    Campioni di cricket come Sachin Tendulkar, politici di primo piano come Indira e Rajiv Gandhi, star di Hollywood come Steven Seagal hanno fatto tappa a Puttaparthi. In Italia, Antonio Craxi, fratello di Bettino, decise di trasferirsi per un periodo nel suo quartier generale. E perfino il primo uomo sulla Luna, l'astronauta Neil Armstrong, non e' sfuggito al fascino del guru indiano. Nel 1997 tocco' invece a Sarah Ferguson, duchessa di York, fargli visita, mentre un altro vip dal sangue blu - il principe Carlo - secondo i vertici dell'Organizzazione Sathya Sai fondata proprio da Sai Baba nel 1963, una volta ha espresso il desiderio di incontrarlo, senza riuscirvi.

    Voci incontrollate, 'rumors', come quelli secondo cui perfino Michael Jackson, per un breve periodo, fu devoto alla presunta reincarnazione della divinita' indu' Sai Baba di Shirdi. Di certo, la fama del guru e oratore, bollato dai suoi detrattori come 'mago' o 'pedofilo', non si e' mai arrestata. E, in occasione delle celebrazioni per il suo 85/o compleanno, in centinaia si sono recati a Puttaparthi per rendere omaggio all'anziano Sai Baba. E anche in questo caso, non sono mancate le celebrita': il premier indiano Manmohan Singh figurava infatti tra i partecipanti.
  • dreamflowers
    00 4/8/2011 12:50 PM
    la sua bella eta' c'e l ha
    www.ilsussidiario.net/News/Esteri/2011/4/6/SAI-BABA-Il-guru-con-milioni-di-seguaci-grave-in-ospedale...

  • OFFLINE
    (SimonLeBon)
    Post: 39,294
    Location: PINEROLO
    Age: 50
    TdG
    00 4/8/2011 1:29 PM
    Re: la sua bella eta' c'e l ha
    Anche i capelli da sessantottino un po' fumatello... [SM=g2410191]

    Simon
  • OFFLINE
    (SimonLeBon)
    Post: 39,294
    Location: PINEROLO
    Age: 50
    TdG
    00 4/24/2011 8:48 AM
    India, morto guru Sai Baba
    Aveva 85 anni, milioni di seguaci nel mondo

    (ANSA) - PUTTAPARTHI (INDIA) 24 APR - Il leader spirituale indiano Sai Baba e' morto oggi in un ospedale dell'Andhra Pradesh a 85 anni. Lo riferiscono i media indiani. Il guru, che poteva contare su milioni di sostenitori in tutto il mondo anche tra star dello spettacolo e politici di primo piano, era ricoverato da circa un mese nell'ospedale di Puttaparthi, dove si trova il suo ashram. Davanti all'ospedale sono radunate migliaia di fedeli e la polizia ha dovuto montare delle barriere per contenere la folla.
  • dreamflowers
    00 4/24/2011 12:14 PM
    Re: India, morto guru Sai Baba


    Addio a Sai Baba, guru dei vip
    Il premier Singh: "Vuoto incolmabile"
    Il leader spirituale indiano, che ha affascinato rockstar come i Beatles, politici e star di Hollywood, si è spento a 85 anni per un collasso cardiocircolatorio. Migliaia di fedeli a Puttaparthi sconvolti per la sua scomparsa. L'omaggio delle autorità: "Icona che ha ispirato milioni di persone"
    Il leader spirituale indiano Sai Baba
    PUTTAPARTHI (INDIA) - Il leader spirituale indiano Sai Baba, adorato dai suoi seguaci come un dio vivente, è morto stamani in un ospedale in India all'età di 85 anni. Lo riferiscono i media indiani.

    Il corpo del guru sarà tenuto per i prossimi due giorni nell'ashram di Puttaparthy, nell'India meridionale, per permettere l'omaggio dei fedeli e preparare i funerali previsti per mercoledì. I fedeli potranno vedere la salma a partire dal tardo pomeriggio di oggi.

    Intanto le autorità indiane hanno rivolto un appello alla calma: migliaia di persone sono confluite nei giorni scorsi nella cittadina dell'Andhra Pradesh, mentre riunioni di preghiera sono in corso nelle migliaia di centri da lui fondati in India e nel mondo. Davanti all'ospedale le forze dell'ordine hanno dovuto montare barriere per contenere la folla.

    Era in condizioni critiche da alcune settimane: secondo un bollettino medico dell'ospedale appartenente alla fondazione che porta il suo nome, dove era ricoverato da 27 giorni, Sai Baba è morto alle 7.40 ora indiana (4.10 in Italia) per collasso cardiocircolatorio.

    La scomparsa di Sai Baba ha rattristato le autorità indiane. Il primo ministro Manmohan Singh, la presidente del Partito del Congresso al governo, Sonia Gandhi, ed uno dei massimi leader dell'opposizione di centro-destra (Bjp), L.K. Advani, hanno presentato le loro condoglianze per la perdita di una delle più importanti
    figure spirituali indiane. Singh ha definito l'illustre defunto come
    "un leader spirituale ed una icona che ha ispirato milioni di persone in tutto il mondo". La sua perdita, ha detto, "lascia un vuoto incolmabile".

    Da parte sua la Gandhi ha inviato una lettera privata alla famiglia il cui contenuto non è stato divulgato. Infine Advani ha ricordato quanto la sfera spirituale sia importante da tempo immemorabile in India, sottolineando che "nell'India moderna pochi possono aver vantato il seguito avuto da Sai Baba. Con la sua scomparsa il paese entra in una fase oscura. Rendo il mio tributo a questa grande anima".

    Ritenuto dai suoi seguaci una divinità dotata di poteri sovrannaturali come quello di far apparire oggetti, curare i malati in fase terminale e ricordare le sue vite precedenti, e bollato invece dai suoi detrattori come un "mago" e un impostore, Sai Baba ha continuato negli anni ad affascinare milioni di persone. Celebre come il guru dei Beatles - George Harrison ne era rimasto particolarmente colpito - , seguito da politici, rockstar e celebrità, ma anche dalla gente comune, Sai Baba ha accresciuto nel tempo la propria fama, in Oriente e in Occidente. Campioni di cricket come Sachin Tendulkar, politici di primo piano come Indira e Rajiv Gandhi, star di Hollywood come Steven Seagal e Goldie Hawn hanno fatto tappa a Puttaparthi.

    In Italia, Antonio Craxi, fratello di Bettino, decise di trasferirsi per un periodo nel suo quartier generale. E perfino il primo uomo sulla Luna, l'astronauta Neil Armstrong, non è sfuggito al fascino del guru indiano. Nel 1997 toccò invece a Sarah Ferguson, duchessa di York, fargli visita, mentre un altro vip dal sangue blu - il principe Carlo - secondo i vertici dell'Organizzazione Sathya Sai fondata proprio da Sai Baba nel 1963, una volta espresse il desiderio di incontrarlo, senza riuscirvi. Secondo alcune indiscrezioni, perfino Michael Jackson, per un breve periodo, fu devoto alla presunta reincarnazione della divinità indù Sai Baba di Shirdi.

    In occasione del suo ottantacinquesimo compleanno in moltissimi si sono recati a Puttaparthi per rendergli omaggio. Anche in questo caso, non erano mancate le celebrità: tra i partecipanti anche il premier indiano Manmohan Singh.


  • OFFLINE
    Close55
    Post: 3,640
    TdG
    00 4/28/2011 8:59 PM
    fine anni 80 a Roma ho conosciuto un adepto di Satia Baba lo chiamavano il santino ci ha portato nel loro luogo di culto c'erano tappeti per terra, una poltrona come da foto pero' color arancio non ho mai capito che ci faceva nel loro luogo una gigantografia di Gesu' come lo rappresenta la chisa cattolica con il cuore in mano

    Fil 4:7 "La pace di Dio sorpassa ogni pensiero"
    xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx










  • OFFLINE
    Giullare108
    Post: 296
    Location: MILANO
    Age: 64
    00 6/22/2011 5:00 AM
    Cosa centra il l’ “ILLUSIONISTA SANTONE” Sai Baba, con il Buddhismo? Forse stava meglio nella sezione dedicata all’induismo.
  • OFFLINE
    Barnaba1977
    Post: 9,106
    TdG
    00 6/22/2011 4:41 PM
    Spostata sotto induismo...


    Testimoni di Geova Online Forum



    «Una mente debole è come un microscopio: ingrandisce le piccolezze, ma è incapace di comprendere le cose grandi.»

    Lord Chesterfield
  • OFFLINE
    Morby968
    Post: 4,765
    TdG
    00 6/22/2011 4:51 PM
    Re: la sua bella eta' c'e l ha
    dreamflowers, 08/04/2011 12.50:

    http://www.ilsussidiario.net/News/Esteri/2011/4/6/SAI-BABA-Il-guru-con-milioni-di-seguaci-grave-in-ospedale/165490/





    Somiglia ad uno dei Cugini di Campagna...