Freeforumzone mobile

Esodo 3:14 - "IO SONO"?

  • Posts
  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 58,005
    Moderatore
    00 7/21/2019 7:48 PM
    Con uno che vuole parlare di verbi ebraici ma non sa neppure che in ebraico non c'è la copula credo che sia inutile discutere...

    Shalom
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA
  • OFFLINE
    Aquila-58
    Post: 29,938
    Location: ANCONA
    Age: 61
    TdG
    00 7/21/2019 8:02 PM
    Re:
    barnabino, 21/07/2019 19.48:

    ma non sa neppure che in ebraico non c'è la copula Shalom



    Infatti…..'ani hu (o 'anoki hu), letteralmente "Io (sono, sottinteso) Lui". La copula in ebraico non esiste, non esistendo il presente, è sottintesa



    -------------------------
    "Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

     TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
  • OFFLINE
    Angelo Serafino53
    Post: 1,089
    Location: BARI
    Age: 66
    00 7/21/2019 9:46 PM
    Re: Re: Re: Re:
    VVRL, 21/07/2019 17.43:



    Caro Angelo, tu chiaramente non te ne rendi conto, ma hai appena messo in atto il solito falso ragionamento sofistico studiato ad arte dal Corpo Direttivo.
    Tu in buona sostanza stai dicendo che siccome tutti in estate vanno al mare, non ci può essere nessuno che va in montagna a rilassarsi.
    Sicuramente non hai colto il senso del paragone e te lo spiego. Nessuno mette in dubbio che l'imperfetto ebraico possa essere reso con il futuro,



    dear
    VVRL

    la mia è stata una semplice statistica che è un metodo universale per lo studio della bibbia

    il tuo discorso invece, quello del mare e della montagna è solo un grandioso sofisma.


    tu dici:
    (Nessuno mette in dubbio che l'imperfetto ebraico possa essere reso con il futuro)

    guarda che l'imperfetto è l'imperfetto non è una stranezza il tempo al futuro


    se sei interessato alla risposta (ho i miei dubbi)
    leggiti i miei argomenti sul soggetto che ho gia spiegato nei post 9-10-11-12-14-16-20


    Per quanto riguarda il resto ti ripeto:

    VVRL ,ma che stai dicendo
    [Edited by Angelo Serafino53 7/21/2019 10:15 PM]
  • OFFLINE
    Aquila-58
    Post: 29,938
    Location: ANCONA
    Age: 61
    TdG
    00 7/21/2019 9:46 PM
    Re: Re: Re: Re:
    [SM=g27987]


    VVRL, 21/07/2019 17.43:



    Caro Angelo, tu chiaramente non te ne rendi conto, ma hai appena messo in atto il solito falso ragionamento sofistico studiato ad arte dal Corpo Direttivo.




    E ti pareva!
    Il CD sempre da mettere in mezzo come il prezzemolo

    VVRL, 21/07/2019 17.43:



    Tu in buona sostanza stai dicendo che siccome tutti in estate vanno al mare, non ci può essere nessuno che va in montagna a rilassarsi.
    Sicuramente non hai colto il senso del paragone e te lo spiego. Nessuno mette in dubbio che l'imperfetto ebraico possa essere reso con il futuro, il punto è che, visto il contesto di Esodo 3:14, l'unica resa possibile è il presente dato che si tratta di una copula che in quanto tale nessuno si sognerebbe mai di rendere al futuro.




    [SM=g7405]

    Ha ragione quindi Barnabino a dire che è inutile parlare con te?
    Lo vuoi capire che in ebraico la copula non esiste?

    Quindi la LXX rende in greco qualcosa che in ebraico dovrebbe piuttosto essere 'ani 'asher 'ani ("io sono ciò che sono"), mentre in quel contesto 'ehyeh ' asher 'ehyeh può essere reso perfettamente al futuro, essendo un imperfetto.
    Hanno fatto così Aquila e Teodozione, che hanno tradotto l' espressione ebraica 'ehyeh ' asher 'ehyeh con esomai hos esomai, cioè a dire "sarò colui che sarò"!
    Sbagli!




    VVRL, 21/07/2019 17.43:



    Quindi è perfettamente inutile la tua lunga elencazione dell'imperfetto del verbo essere reso in italiano al futuro, dato che nessuna di queste applicazione è una copula ad eccezione di Esodo 3:14.



    [SM=g7405]

    mah lascia perdere!

    [SM=g7405]

    la copula in ebraico NON ESISTE!


    [Edited by Aquila-58 7/21/2019 9:47 PM]
    -------------------------
    "Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

     TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
  • ONLINE
    (SimonLeBon)
    Post: 32,273
    Location: PINEROLO
    Age: 49
    TdG
    00 7/21/2019 9:55 PM
    Re:
    VVRL, 21/07/2019 17:43:



    Caro Angelo, tu chiaramente non te ne rendi conto, ma hai appena messo in atto il solito falso ragionamento sofistico studiato ad arte dal Corpo Direttivo.
    Tu in buona sostanza stai dicendo che siccome tutti in estate vanno al mare, non ci può essere nessuno che va in montagna a rilassarsi.
    Sicuramente non hai colto il senso del paragone e te lo spiego.



    Caro Angelo,

    constati anche tu cosa serve dare "le perle ai porci", visto il livello delle risposte che il nostro VTroll è in grado di dare.
    Tieni in caldo le tue ricerche per persone realmente interessate a capire cosa dice la Bibbia...

    VVRL, 21/07/2019 17:43:



    Nessuno mette in dubbio che l'imperfetto ebraico possa essere reso con il futuro, il punto è che, visto il contesto di Esodo 3:14, l'unica resa possibile è il presente dato che si tratta di una copula che in quanto tale nessuno si sognerebbe mai di rendere al futuro. Quindi è perfettamente inutile la tua lunga elencazione dell'imperfetto del verbo essere reso in italiano al futuro, dato che nessuna di queste applicazione è una copula ad eccezione di Esodo 3:14.



    Caro VTroll,

    capisco che tu piu' in là del copulare non riesci ad andare, ma prima di dare lezioni di ebraico dovresti come minimo imparare a leggerlo.

    Un giullare.

    Simon


  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 58,005
    Moderatore
    00 7/21/2019 10:00 PM



    Nessuno mette in dubbio che l'imperfetto ebraico possa essere reso con il futuro



    E ci mancherebbe che "si può" rendere con l'infinito: la CEI lo rende sempre al futuro, tranne (guarda caso) in Esodo 3,14.


    il solito falso ragionamento sofistico studiato ad arte dal Corpo Direttivo



    Non mi risulta che il Corpo Direttivo si sia mai occupato di come traduce la CEI. Una cosa è certa, desta qualche dubbio che la CEI traduca sempre con il futuro e solo qui si usi il presente indicativo... sei proprio sicuro che non vi sia alcun (per altro lecito) motivo teologico? Guarda che mica è uno scandalo, basta essere coscienti.


    Quindi è perfettamente inutile la tua lunga elencazione dell'imperfetto del verbo essere reso in italiano al futuro, dato che nessuna di queste applicazione è una copula ad eccezione di Esodo 3:14



    E questa perla come vogliamo qualificarla? VVRL è allo sbando!

    Shalom [SM=g7405]

    [Edited by barnabino 7/21/2019 10:28 PM]
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA
  • OFFLINE
    Aquila-58
    Post: 29,938
    Location: ANCONA
    Age: 61
    TdG
    00 7/21/2019 10:39 PM
    Re:
    barnabino, 21/07/2019 22.00:




    Nessuno mette in dubbio che l'imperfetto ebraico possa essere reso con il futuro



    E ci mancherebbe che "si può" rendere con l'infinito: la CEI lo rende sempre al futuro, tranne (guarda caso) in Esodo 3,14.


    il solito falso ragionamento sofistico studiato ad arte dal Corpo Direttivo



    Non mi risulta che il Corpo Direttivo si sia mai occupato di come traduce la CEI. Una cosa è certa, desta qualche dubbio che la CEI traduca sempre con il futuro e solo qui si usi il presente indicativo... sei proprio sicuro che non vi sia alcun (per altro lecito) motivo teologico? Guarda che mica è uno scandalo, basta essere coscienti.


    Quindi è perfettamente inutile la tua lunga elencazione dell'imperfetto del verbo essere reso in italiano al futuro, dato che nessuna di queste applicazione è una copula ad eccezione di Esodo 3:14



    E questa perla come vogliamo qualificarla? VVRL è allo sbando!

    Shalom [SM=g7405]





    oppure "dilettanti allo sbaraglio"

    [SM=g7350]
    -------------------------
    "Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

     TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
  • OFFLINE
    VVRL
    Post: 5,138
    Location: MILANO
    Age: 44
    00 7/22/2019 10:01 AM
    Re:
    barnabino, 21/07/2019 22.00:




    E ci mancherebbe che "si può" rendere con l'infinito: la CEI lo rende sempre al futuro, tranne (guarda caso) in Esodo 3,14.


    Cosa dici? L'infinito lo usa la TNM nella parte nominale dopo aver aggiunto il presente del verbo "scelgo", la CEI non fa nessuna aggiunta, rende l'imperfetto del verbo essere al presente alla stessa maniera della TNM per il verbo scegliere. Roba da matti, parlate senza sapere quello che dite.




    Non mi risulta che il Corpo Direttivo si sia mai occupato di come traduce la CEI. Una cosa è certa, desta qualche dubbio che la CEI traduca sempre con il futuro e solo qui si usi il presente indicativo... sei proprio sicuro che non vi sia alcun (per altro lecito) motivo teologico? Guarda che mica è uno scandalo, basta essere coscienti


    Il motivo teologico ce l'ha la TNM che deve negare la traduzione "Io Sono" come parte nominale dopo la copula. Quello che non capisci è che la resa al presente del verbo essere ebraico è perfettamente legittima in italiano tanto è vero che, in maniera paradossale, anche la TNM usa di fatto un presente.



    Quindi è perfettamente inutile la tua lunga elencazione dell'imperfetto del verbo essere reso in italiano al futuro, dato che nessuna di queste applicazione è una copula ad eccezione di Esodo 3:14



    E questa perla come vogliamo qualificarla? VVRL è allo sbando!


    Sei allo sbando tu che, non sapendo che pesci pigliare, la metti sulla polemica come fa sempre l'inqualificabile Simon.
    Se la copula in ebraico non esiste significa che in questa lingua non si può per esempio dire che YHWH è il Dio di Abramo, Isacco..., ma ti rendi conto di quello che riesci a dire pur di negare che la TNM ha combinato un pasticcio traduttivo?




  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 58,005
    Moderatore
    00 7/22/2019 10:10 AM
    Caro VVRL,

    Qui non discutiamo della TNM che fa uan parafrasi e lo dichiara senza problemi ma della CEI che stranamente rende l'imperfetto hyh sempre con il futori sarò a solo in Esodo 3,14 lo rende con il permesso (nessuno lo mete in dubbio) presente. Davvero tu non ci vedi alcuna motiviazione teologica?


    Se la copula in ebraico non esiste significa che in questa lingua non si può per esempio dire che YHWH è il Dio di Abramo



    Che facciamo, incorniciamo anche questa? Perdonami, fai queste domande e poi vuoi discettare su uno dei passi più discussi delle lingua ebraica?


    ma ti rendi conto di quello che riesci a dire pur di negare che la TNM ha combinato un pasticcio traduttivo?



    La TNM rende con una parafrasi che evidenzia il valore progressivo del verbo divenire. La CEI invece traduce sempre con il futoro e solo qui con il presente... davvero non ci vedi nessuna motivazione teologica, che per altro i tradutori non nascondo neppure?

    Shalom


    [Edited by barnabino 7/22/2019 10:13 AM]
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA
  • OFFLINE
    Aquila-58
    Post: 29,938
    Location: ANCONA
    Age: 61
    TdG
    00 7/22/2019 10:28 AM
    Re:
    , 22/07/2019 10.10:

    Caro VVRL,




    Se la copula in ebraico non esiste significa che in questa lingua non si può per esempio dire che YHWH è il Dio di Abramo






    ma lo hai capito che la copula in ebraico è sottintesa?
    per esempio, in Isaia 45:18 troviamo l' ebraico 'ani YHWH che vuol dire "Io Geova" (la copula non c' è, è sottintesa), passo che viene tradotto dalla LXX con ego eimi, "Io sono"


    , 22/07/2019 10.10:




    ma ti rendi conto di quello che riesci a dire pur di negare che la TNM ha combinato un pasticcio traduttivo?







    ma di quale pasticcio parli, se la TNM traduce correttamente un' imperfetto ebraico con il futuro, sulla base del contesto?
    Il pasticcio lo fa la CEI che traduce il nome "Io SONO" quando invece in greco IO SONO è soggetto e copula, mentre in Nome è il predicato, HO ON, L' ESSENTE, COLUI CHE E' (secondo la resa della LXX).
    E vieni a parlare a noi di pasticcio?




    [Edited by Aquila-58 7/22/2019 10:29 AM]
    -------------------------
    "Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

     TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
  • OFFLINE
    VVRL
    Post: 5,138
    Location: MILANO
    Age: 44
    00 7/22/2019 10:42 AM
    Re: Re:
    Aquila-58, 22/07/2019 10.28:


    ma lo hai capito che la copula in ebraico è sottintesa?
    per esempio, in Isaia 45:18 troviamo l' ebraico 'ani YHWH che vuol dire "Io Geova" (la copula non c' è, è sottintesa), passo che viene tradotto dalla LXX con ego eimi, "Io sono"


    Cosa dici? Il pronome personale è sottinteso,non il verbo essere che è la copula. Roba da matti!!


    ma di quale pasticcio parli, se la TNM traduce correttamente un' imperfetto ebraico con il futuro, sulla base del contesto?


    Senti, in Esodo 3:14 la TNM rende con il futuro la copula e non il predicato nominativo che segue reso al presente + infinito. Qui il problema vero è che voi non capite quali sono i termini della questione.

    Il pasticcio lo fa la CEI che traduce il nome "Io SONO" quando invece in greco IO SONO è soggetto e copula, mentre in Nome è il predicato, HO ON, L' ESSENTE, COLUI CHE E' (secondo la resa della LXX).
    E vieni a parlare a noi di pasticcio?


    Cosa dici? la CEI traduce correttamente la copula con "io sono" dopo viene il predicato nominale che letteralmente è ancora una volta "Io Sono" dato che troviamo l'imperfetto del verbo essere come per la copula.
    Quindi letteralmente la CEI rende con "io sono colui che Io Sono", vuoi rendere il verbo essere con "l'essente" al posto di "Io Sono"? Va benissimo, tanto è uguale, l'essente è colui che esiste, quindi colui che è, cioè io sono.
    Il pastrocchio della TNM è invece aver visto nella copula in nome di Dio, che è un errore madornale che non fanno neanche i bambini della scuola elementare. Poteva benissimo dire "Io sono quello che scelgo di divenire" e nessuno avrebbe mai potuto contestarvi nulla. Invece i traduttori hanno scritto "Io sarò quello.." e in maniera clamorosa vedono il nome di Dio nella copula "Io sarò" e non nel predicato nominale "scelgo di divenire". Ma tanto è inutile il tuo dogma ti abbaglia oltre alla tua buona dosa di ignoranza grammaticale.





  • OFFLINE
    Angelo Serafino53
    Post: 1,089
    Location: BARI
    Age: 66
    00 7/22/2019 12:04 PM


    dear
    vvrl

    Se vuoi cominciare a capire qualcosa chiediti come mai solo la Lxx
    ha quella lettura , mentre invece le altre traduzioni traducono uniformemente con "esomai" sarò.

    avevano problemi con la copula?

    LXXE egò eimì.........................Io sono
    AQUILA esomai ..................sarò
    SIMMACO esomai ................sarò
    TEODOZIONE esomai ...........sarò






  • ONLINE
    (SimonLeBon)
    Post: 32,273
    Location: PINEROLO
    Age: 49
    TdG
    00 7/22/2019 1:05 PM
    Re:
    Angelo Serafino53, 22/07/2019 12:04:



    dear
    vvrl

    Se vuoi cominciare a capire qualcosa chiediti come mai solo la Lxx
    ha quella lettura , mentre invece le altre traduzioni traducono uniformemente con "esomai" sarò.

    avevano problemi con la copula?

    LXXE egò eimì.........................Io sono
    AQUILA esomai ..................sarò
    SIMMACO esomai ................sarò
    TEODOZIONE esomai ...........sarò





    Temo di si, anche il nostro VTroll sembra averne, visto che non si è nemmeno accorto che il verbo manca...
    Un ebraista provetto! [SM=x1408430]

    Simon
  • OFFLINE
    VVRL
    Post: 5,138
    Location: MILANO
    Age: 44
    00 7/22/2019 1:10 PM
    Re:
    Angelo Serafino53, 22/07/2019 12.04:



    dear
    vvrl

    Se vuoi cominciare a capire qualcosa chiediti come mai solo la Lxx
    ha quella lettura , mentre invece le altre traduzioni traducono uniformemente con "esomai" sarò.

    avevano problemi con la copula?

    LXXE egò eimì.........................Io sono
    AQUILA esomai ..................sarò
    SIMMACO esomai ................sarò
    TEODOZIONE esomai ...........sarò








    Perdonami ma tu capisci quello che scrivo?
    Rispondi a questa semplice domanda: quale Bibbia traduce Esodo 3:14 come la TNM?
    Ti risparmio la ricerca: nessuna. Solo a chi mancano le basi della semplice grammatica italiana può arrivare a fare un madornale errore di traduzione come quello della TNM

  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 58,005
    Moderatore
    00 7/22/2019 1:22 PM
    Caro VVRL,


    Rispondi a questa semplice domanda: quale Bibbia traduce Esodo 3:14 come la TNM?



    La TNM usa una parafrasi che in sé è corretta, non è tutti i traduttori devono fare le stesse scelte dunque la diversità non vedo cosa possa significare per te. La CEI da parte sua segue la traduzione della Vulgata, non è errata ma è una scelta teologica visto che in tutti gli altri casi traduce il verbo al futuro e qui sceglie il presente.

    Dove è il problema a riconoscere che la CEI rende il passo con una connotazione teologica? Le note in calce lo ammettono tranquillamente.

    Shalom
    [Edited by barnabino 7/22/2019 1:23 PM]
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA
  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 58,005
    Moderatore
    00 7/22/2019 1:29 PM

    Quindi letteralmente la CEI rende con "io sono colui che Io Sono", vuoi rendere il verbo essere con "l'essente" al posto di "Io Sono"? Va benissimo, tanto è uguale, l'essente è colui che esiste, quindi colui che è, cioè io sono



    Però non ti accorgi che questa è già una interpretazione teologica, la CEI mette l'accento sulla "staticità" di Dio alla greca mentre la TNM mette l'accento sulla "dinamicità" del divenire dell'azione divina. Solo un povero rozzetto ingenuotto che non sa che in ebraico non c'è la copula può polemizzarci sopra. Si direbbe che ti muovi come un elefante in un negozio di cineserie.

    Shalom
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA
  • ONLINE
    (SimonLeBon)
    Post: 32,273
    Location: PINEROLO
    Age: 49
    TdG
    00 7/22/2019 1:37 PM
    Re: Re:
    VVRL, 22/07/2019 13:10:


    Perdonami ma tu capisci quello che scrivo?
    Rispondi a questa semplice domanda: quale Bibbia traduce Esodo 3:14 come la TNM?
    Ti risparmio la ricerca: nessuna. Solo a chi mancano le basi della semplice grammatica italiana può arrivare a fare un madornale errore di traduzione come quello della TNM




    Caro VTroll,

    anch'io ho una semplice domanda, facile facile, al tuo livello: quali "basi della semplice grammatica italiana" sono state violate da questa traduzione.

    Già rido.

    Simon
  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 58,005
    Moderatore
    00 7/22/2019 1:43 PM
    Infatti, è incomprensibile... una parafrasi che può piacere o non piacere, come può non piacere il presente usato dalla CEI per compiacere l'interpretazione della LXX e della Vulgata, ma non si capisce il problema, visto che stiamo parlando di uno dei passi più discussi della storia biblica dove nessuno oserebbe dare uan risposta definitiva o sostenere che la LXX era priva di bias teologico quando ha reso con "ho on" l'essenza del Nome.

    Shalom
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA
  • OFFLINE
    Angelo Serafino53
    Post: 1,089
    Location: BARI
    Age: 66
    00 7/22/2019 1:46 PM
    Re: Re:
    VVRL, 22/07/2019 13.10:


    Perdonami ma tu capisci quello che scrivo?
    Rispondi a questa semplice domanda: quale Bibbia traduce Esodo 3:14 come la TNM?
    Ti risparmio la ricerca: nessuna. Solo a chi mancano le basi della semplice grammatica italiana può arrivare a fare un madornale errore di traduzione come quello della TNM





    Rispondi alla mia domanda tralasciandola ,e ne fai un altra?

    conosco questa tecnica, di chi non sa rispondere.

    io comincio con questa:

    La traduzione di Rotherham dice appropriatamente: “Io diverrò qualunque cosa mi piaccia”.
    [Edited by Angelo Serafino53 7/22/2019 2:09 PM]
  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 58,005
    Moderatore
    00 7/22/2019 2:15 PM
    Caro VVRL,


    Cosa dici? Il pronome personale è sottinteso,non il verbo essere che è la copula. Roba da matti!!



    Roba da matti dovremmo dirlo noi, mi fai vedere dove in Isaia 45,18 è la copula? Io leggo anì yehowah. Tu che cosa leggi nel tuo testo?

    Roba da matti? Ma Tu stai male....

    Shalom
    [Edited by barnabino 7/22/2019 2:40 PM]
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA