printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Pane azzimo - Richiesta di aiuto

Last Update: 4/12/2014 8:09 PM
Author
Print | Email Notification    
4/11/2014 9:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,404
TdG
[SM=g27987] non ridete [SM=g27990]

Devo fare il pane per la Commemorazione, chi mi da una mano?
cioè, la ricetta è semplice - farina e acqua - faccio l'impasto, lo amalgamo bene, nè troppo asciutto, nè troppo molle, lo lascio riposare una mezzoretta dopodichè lo stendo su un tegame appena unto con un po' di olio d'oliva e lo schiaccio con le dita.

Ma in forno quanto ci deve stare? e poi è normale che si gonfia? fa una specie di bolla... [SM=g27991]

Voi che procedura seguite? ho sentito che alcuni lo fanno in padella sul fuoco e non in forno.

[SM=g8925]




4/11/2014 9:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
4/11/2014 9:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,404
TdG
Pensavo di seguire questo tutorial [SM=g27987]







4/11/2014 9:43 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,404
TdG
Re: Re:
Claudio Cava, 11/04/2014 21:29:



L'olio e il sale non li mettiamo...






4/11/2014 10:14 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 28,466
TdG
Mostriamo rispetto per il Pasto Serale del Signore
Gli emblemi da usare

Pane non lievitato: Si può usare pane, come i “mazzot” non conditi degli ebrei, preparato con sola farina di frumento e acqua. Non usate “mazzot” preparati con l’aggiunta di altri ingredienti quali sale, zucchero, malto, uova o cipolle. Potete far da voi il pane non lievitato seguendo questa ricetta: Mescolate una tazza e mezzo di farina di frumento (se non è disponibile usate farina di riso, di granturco o di un altro cereale) con una tazza d’acqua fino a ottenere una pasta molle. Stendete quindi la pasta il più sottile possibile. Mettetela in una teglia e pungetela più volte con una forchetta. Cuocetela in forno caldo finché non sia secca e croccante.


Vino: Usate un vino rosso non sofisticato come il Chianti, il Borgogna o il Bordeaux. Non usate i vini da dessert, fortificati o tagliati con brandy, quali lo sherry, il porto o il moscatello. Non usate vini aromatizzati con spezie o erbe, come i vini da aperitivo. Si può anche usare un vino rosso fatto in casa purché non sia stato dolcificato, aromatizzato o tagliato.

Preparazione della Sala del Regno

Tavola per gli emblemi: Coprite il tavolo con una tovaglia pulita e disponete di piatti e bicchieri a sufficienza per un servizio adeguato. Il pane può essere spezzato e il vino versato prima dell’adunanza. Gesù non stabilì un precedente ritualistico a questo riguardo. Se necessario, coprite gli emblemi con un panno pulito per proteggerli dagli insetti.

Fratelli che fanno passare gli emblemi: Indicate loro in anticipo quale procedura seguire per evitare qualsiasi ritardo o confusione nel passare gli emblemi a tutti i presenti, compresi l’oratore e loro stessi.

Uscieri: Con un certo anticipo rispetto all’inizio dell’adunanza si dovrebbe disporre che vi siano sufficienti uscieri per dare il benvenuto a tutti quelli che arrivano e per farli accomodare.

Decorazione floreale: La si può preparare, ma dovrebbe essere semplice e di buon gusto.

Svolgimento dell’adunanza

Orario della celebrazione: Anche se il discorso può aver inizio prima, gli emblemi dovrebbero esser fatti passare solo dopo il tramonto.

Discorso della Commemorazione: L’oratore si dovrebbe preparare molto bene per poter presentare il materiale entro il tempo stabilito. Lo dovrebbe esporre con chiarezza e in modo da incoraggiare tutti i presenti.


Fonte:w 15/2/85

___________________________________________________________________
Forum Testimoni di Geova
_________________________________________________________________

Salmi 3:3 Ma tu, o Geova, sei uno scudo intorno a me,
sei la mia gloria, sei colui che mi solleva la testa.
4/11/2014 10:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
se vuoi ottenere il pane più croccante
impasta e inforna(segui procedimento semplice da post di Amalia)

se vuoi più morbido all'interno
fai riposare l'impasto 1 ora

poi reimpasta delicatamente(brevemente) e come da W 85...


in forno lo lasci fintanto che crocca
io non userei la ventilazione
temperatura tipo 170°max...vedrai che non si gonfia


magari apri il forno e tasti [SM=g27985]
[Edited by Lungosonno 4/11/2014 10:26 PM]
4/11/2014 10:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,404
TdG
Grazie carissimi, domani ci riprovo e se esce qualcosa di decente faccio una foto e la posto

[SM=g27989]





4/12/2014 3:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,053
TdG
Re:
Hal.9000, 11/04/2014 22:48:

Grazie carissimi, domani ci riprovo e se esce qualcosa di decente faccio una foto e la posto

[SM=g27989]





Poi, se vuoi, impara a fare qualche pizza che veniamo a trovarti [SM=g8930]
4/12/2014 8:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,404
TdG
Re: Re:
jwfelix, 12/04/2014 15:05:


Poi, se vuoi, impara a fare qualche pizza che veniamo a trovarti [SM=g8930]


[SM=g8930] [SM=g7405]





Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:18 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com