printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 | Next page

Matrimonio tdG - non tdG

Last Update: 5/2/2019 5:57 PM
Author
Print | Email Notification    
11/20/2018 10:18 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Giovanni
[Unregistered]
Grazie per aver aperto questa discussione. Stavo giusto cercando il modo per poter porre una domanda e non sapevo come fare.

Mi intressa sapere: un Testimone di Geova battezzato può sposare una persona di altra religione ? In caso non potesse farlo, incorre a qualche forma di restrizioni o punizioni se lo fa lo stesso?
[Edited by EverLastingLife 11/20/2018 10:26 AM]
I disassociati vengono licenziati ?nuova8/22/2019 9:10 PM by Seabiscuit
proposte e migliorie per i concorsiIpercaforumper9/17/2019 12:48 AM by possum jenkins
Come contare quante volte un elemento si ripete relativamente ad un determinato intervallo di date?Excel Forumnon9/7/2019 10:31 AM by Melissa2018
11/20/2018 10:27 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,415
Moderatore
Discussione anonima convalidata.

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
11/20/2018 10:32 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,232
Age: 39
Può farlo, perché è una scelta personale
ma rischia di mettersi in cattiva luce
dovrà poi discutere della sua scelta di fronte agli anziani
i provvedimenti disciplinari potrebbero essere per esempio la negazione della parola durante le adunanze
per un certo periodo di tempo
dopodiché nella congregazione può rientrare nella normalità

questo è riferito al caso vissuto in prima persona
non so quale è la norma
11/20/2018 10:45 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,415
Moderatore
Re:
Giovanni , 20/11/2018 10.18:

Grazie per aver aperto questa discussione. Stavo giusto cercando il modo per poter porre una domanda e non sapevo come fare.

Mi intressa sapere: un Testimone di Geova battezzato può sposare una persona di altra religione ? In caso non potesse farlo, incorre a qualche forma di restrizioni o punizioni se lo fa lo stesso?




Può farlo, ma è sconsigliato. Essendo considerato non esemplare, non sarebbe preso in considerazione per incarichi di congregazione quale l'essere servitore di ministero, pioniere o anziano, o se avesse già di questi incarichi li perderebbe. Oltre comunque a rimanere testimone di Geova, può liberamente partecipare all'opera di evangelizzazione e commentare alle adunanze.

Le restrizioni decadono se la frequentazione cessa prima del matrimonio. O anche se si sposa. Il matrimonio infatti può segnare la fine delle restrizioni, se l'individuo raggiunge un equilibrio spirituale e mostra di avere una corretta attitudine, ossia se non va in giro promuovendo la sua scelta di frequentare un non testimone di Geova come giusta o da imitare.

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
11/20/2018 10:56 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Giovanni
[Unregistered]
Intanto grazie per le risposte sincere. Ancora una domanda se mi posso permettere. Esiste qualcosa di scritto nella Bibbia che vi porta a questo? Perchè in altre religioni mi sembra che non fanno così. Vero che da voi è diverso il culto dove vi radunate e in chiesa non si partecipa attivamente come da voi e quindi non avrebbe senso togliere la possibilità di commentare
11/20/2018 11:15 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,059
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re:
Giovanni , 20/11/2018 10.56:

Intanto grazie per le risposte sincere. Ancora una domanda se mi posso permettere. Esiste qualcosa di scritto nella Bibbia che vi porta a questo? Perchè in altre religioni mi sembra che non fanno così. Vero che da voi è diverso il culto dove vi radunate e in chiesa non si partecipa attivamente come da voi e quindi non avrebbe senso togliere la possibilità di commentare




la Scrittura consiglia di Sposarsi solo nel Signore (1 Corinti 7:39), quindi con un marito cristiano o una moglie cristiana.
L' obiezione è: ma perché, un cattolico non è un cristiano?
Il punto è: che senso avrebbe creare una famiglia religiosamente divisa sin dall' inizio?
Per esempio, se nasce un figlio, la moglie cattolica vuole battezzarlo da neonato, ma il marito testimone di Geova no perché sa che questo è a-scritturale.
E molto altro ancora.
Per cui, perché andarsi a cercare ulteriori guai, quando Paolo già dice che "chi si sposa avrà tribolazione nella carne"?

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
11/20/2018 11:32 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,232
Age: 39
un altra cosa da tenere in conto
è che Gesù deve servire da legante nella coppia
la Bibbia spiega questo concetto
della vita coniugale
come una "corda a 3 capi"
il responsabile della famiglia è il marito, che è legato in modo indissolubile alla moglie, e Gesù è il responsabile della coppia, perché il Capo è il Messia.

a quanto pare, la felicità della coppia consiste nel servire Geova insieme.

nelle altre religioni che conosco, non è questione di prestare servizio... spirituale come per esempio nell'opera di predicazione.

quindi ogni caso è unico, ma La Parola di Dio dice, in 2 Corinzi 6:


14 Non mettetevi sotto lo stesso giogo con i non credenti, in un’unione male assortita.+ Che relazione c’è, infatti, tra la giustizia e l’illegalità?+ Cos’hanno in comune la luce e le tenebre?+ 15 Quale armonia c’è fra Cristo e Bèlial?*+ Cos’ha da spartire un credente* con un non credente?+ 16 E quale accordo c’è fra il tempio di Dio e gli idoli?+ Noi siamo il tempio dell’Iddio vivente;+ come Dio disse: “Io risiederò in mezzo a loro+ e camminerò in mezzo a loro, e sarò il loro Dio ed essi saranno il mio popolo”.+ 17 “‘Perciò uscite di mezzo a loro e separatevi’, dice Geova,* ‘e smettete di toccare ciò che è impuro’”;+ “‘e io vi accoglierò’”.+ 18 “‘E io diventerò per voi un padre+ e voi diventerete per me figli e figlie’,+ dice Geova,* l’Onnipotente”.


11/20/2018 11:38 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,917
TdG
Re:
Giovanni , 20/11/2018 10.56:

Intanto grazie per le risposte sincere. Ancora una domanda se mi posso permettere. Esiste qualcosa di scritto nella Bibbia che vi porta a questo? Perchè in altre religioni mi sembra che non fanno così.



In molte altre religioni si scoraggia il matrimonio con increduli, basandosi sulla Bibbia. Ad esempio, evangelici:

www.adiparma.it/a-domanda-risponde/sto-per-sposarmi-con-un-non-credente-che-cosa-dice-la-bibbia-a-pr...
11/20/2018 11:40 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,427
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re:
Giovanni , 20/11/2018 10:56:

Intanto grazie per le risposte sincere. Ancora una domanda se mi posso permettere. Esiste qualcosa di scritto nella Bibbia che vi porta a questo? Perchè in altre religioni mi sembra che non fanno così. Vero che da voi è diverso il culto dove vi radunate e in chiesa non si partecipa attivamente come da voi e quindi non avrebbe senso togliere la possibilità di commentare



Caro Giovanni,
Ci sono state e ci sono religioni che tradizionalmente sono aperte ai matrimoni misti, altri sono piu' restittive e altre ancora non li tollerano.

Tra gli amish oppure i mormoni o ancora all'interno di alcuni gruppi minoritari dell'Islam esistono pratiche di espulsione per chi non segue le regole della comunità, tra cui sposarsi solo tra aderenti.

Nel nostro caso viene consigliato di sposarsi tra tdG, ma non è un obbligo assoluto. Anche la scrittura dell'apostolo Paolo che è stata citata, si limita al caso del matrimonio in seconde nozze e nel Nuovo Testamento c'è traccia di matrimoni "misti" (i genitori del giovane Timoteo non erano della stessa "idea").

Dal momento che per noi tdG le attività religiose sono molto importanti, il matrimonio misto puo' avere un certo effetto divisivo, anche solo per il tempo che quelle richiedono.
C'è comunque chi ha un coniuge non tdG e vive benissimo la sua situazione.

Simon

11/20/2018 12:37 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Giovanni
[Unregistered]
Grazie mille siete stati precisi ed esaurienti nelle risposte! Quindi non è come mi ha detto uno su Facebook che si viene scomunicati per questo. Eppure il tipo che mi ha detto così per convincermi che è come dice lui mi disse che è un ex Testimone di Geova e che sa bene come funziona. Quindi mi ha mentito! Ora mi sente!

Grazie ancora
11/20/2018 12:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,232
Age: 39
ma anche no
ma lascia perdere!
certa gente è meglio non frequentarla del tutto!
se sei curioso a proposito dei tdG (o qualsiasi altro gruppo)
è meglio frequentarli di persona
nel caso dei tdG si può andare alle loro adunanze
e iniziare uno studio biblico gratuito per comprendere quali sono le loro dottrine che fondano la loro Fede, e come le giustificano in relazione alle Scritture.


[SM=g1871112]
11/20/2018 1:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,232
Age: 39
domanda
ma se la persona tdG che si sposa con un non-tdG
che problema ci sarebbe?



[SM=g1871115]

altre curiosità e elementi di risposta (veritieri) sui tdG le trovi sul sito ufficiale jw.org


[SM=g1871112]

I-gua
11/20/2018 1:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,427
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re:
Giovanni , 20/11/2018 12:37:

Grazie mille siete stati precisi ed esaurienti nelle risposte! Quindi non è come mi ha detto uno su Facebook che si viene scomunicati per questo. Eppure il tipo che mi ha detto così per convincermi che è come dice lui mi disse che è un ex Testimone di Geova e che sa bene come funziona. Quindi mi ha mentito! Ora mi sente!

Grazie ancora



In ogni comunità-congregazione di tdG che ho frequentato c'era qualcuno che aveva sposato persone di altre religioni, e c'è anche attualmente.

L'affermazione "si viene scomunicati per questo" è certamente un fake per buontemponi.
Chiedigli pure perchè è stato espulso lui, di certo non per quel motivo.

Simon
[Edited by (SimonLeBon) 11/20/2018 1:08 PM]
5/2/2019 9:03 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Paolo75
[Unregistered]
This Post has been considered not proper to the forum policy and has been censored by Moderator(s).
5/2/2019 9:13 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,438
Moderatore
I testimoni di Geova, credono in Gesù e ubbidiscono al suo lascito.
Pertanto sono Cristiani. (seguaci di Cristo)
Per favore riformula correttamente la tua domanda evitando di generare fraintendimenti.
Grazie.
5/2/2019 9:53 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Paolo75
[Unregistered]
Spiace non essermi spiegato bene . Nella scrittura di Corinzi citata nel forum viene spiegata l'incompatibilità tra chi è cristiano e chi invece è servitore del Diavolo. Se i Testimoni crdono alla Bibbia e quindi sono cristiani altrettanto lo è un cattolico. Non vede quindi l'incompatibilità tra due persone entrambe credenti
5/2/2019 10:12 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,059
Location: ANCONA
Age: 61
TdG
Re:
Paolo75, 02/05/2019 09.53:

Spiace non essermi spiegato bene . Nella scrittura di Corinzi citata nel forum viene spiegata l'incompatibilità tra chi è cristiano e chi invece è servitore del Diavolo. Se i Testimoni crdono alla Bibbia e quindi sono cristiani altrettanto lo è un cattolico. Non vede quindi l'incompatibilità tra due persone entrambe credenti




c' è una piccola differenza, che una persona adora il solo Dio (Giovanni 17:3) e l' altra una trinità immanente, capisci che questo può portare a delle discordie?

Oppure, perché dovrei sposare una cattolica che magari vuole costringere mio figlio a battezzarsi da neonato e da grande gli impone di andare al catechismo?
Questo non crea discordia?
Direi di si?
E che dire della comunione? Della cresima?

Si fa presto a definirsi cristiani, sai?
Ma Gesù disse che "non chiunque mi dice Signore, Signore..."


[Edited by Aquila-58 5/2/2019 10:15 AM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
5/2/2019 10:15 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,438
Moderatore
La scrittura citata è questa:


Non mettetevi sotto lo stesso giogo con i non credenti, in un’unione male assortita.+ Che relazione c’è, infatti, tra la giustizia e l’illegalità?+ Cos’hanno in comune la luce e le tenebre?+ 15 Quale armonia c’è fra Cristo e Bèlial?*+ Cos’ha da spartire un credente* con un non credente?+ 16 E quale accordo c’è fra il tempio di Dio e gli idoli?+ Noi siamo il tempio dell’Iddio vivente;+ come Dio disse: “Io risiederò in mezzo a loro+ e camminerò in mezzo a loro, e sarò il loro Dio ed essi saranno il mio popolo”.+ 17 “‘Perciò uscite di mezzo a loro e separatevi’, dice Geova,* ‘e smettete di toccare ciò che è impuro’”;+ “‘e io vi accoglierò’”.+ 18 “‘E io diventerò per voi un padre+ e voi diventerete per me figli e figlie’,+ dice Geova,* l’Onnipotente”.



e la contrapposizione non è tra chi serve Dio e chi non lo serve, ma estremamente piu articolata.
La difficoltà di perseguire due diversi obiettivi per quanto riguarda la fede è chiaramente una difficoltà che si frappone tra due coniugi.
Lo dice proprio la scrittura, parlando di unione mal assortita. Non è solo una questione di tifare per due squadre differenti e magari rivali cittadine. E' una questione fondamentalmente piu seria e complessa.
Ed è stato spiegato nei post precedenti.
5/2/2019 1:10 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Paolo75
[Unregistered]
Dai vostri commenti deduco che non vi ritenete"dei" cristiani ma "i" cristiani. Gli altri 2 miliardi di persone che credono in Gesù ,lo amano e gli ubbidiscono come li considerate?Figli del Diavolo? Alla luce anche della lettera ai corinzi.
5/2/2019 1:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 32,427
Location: PINEROLO
Age: 49
TdG
Re:
Paolo75, 02/05/2019 09:53:

Spiace non essermi spiegato bene . Nella scrittura di Corinzi citata nel forum viene spiegata l'incompatibilità tra chi è cristiano e chi invece è servitore del Diavolo. Se i Testimoni crdono alla Bibbia e quindi sono cristiani altrettanto lo è un cattolico. Non vede quindi l'incompatibilità tra due persone entrambe credenti



Caro Paolo,

alla fin fine la scelta è personale.
In altri passi della Bibbia si parla appunto di servitori di Dio che hanno sposato coniugi che non lo erano.

In fin dei conti, è bene ricordare la posisione dell'Apostolo e le conseguenze che potrebbero esserci a fare certe scelte.
Poi ognuno si sceglie moglie o marito.

Simon
Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:39 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com