printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page

Prove del passaggio al mar rosso sui fondali

Last Update: 3/19/2020 3:06 AM
Author
Print | Email Notification    
11/29/2018 7:03 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 3,102
Location: BOCA
Age: 49
Interessante video

m.youtube.com/watch?v=BcSGZtpZgPI
[Edited by claudio2018 11/29/2018 7:06 AM]
11/29/2018 1:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 3,196
Location: BARI
Age: 67
Re:
claudio2018, 29/11/2018 07.03:





è un avventista vedi questo video è sempre lui
è attinente alla conversazione di verderame

è interessante

hopechannel.it/archeologia-biblica-lorigine-della-civilt-1p/
11/29/2018 5:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 3,196
Location: BARI
Age: 67
Re:
claudio2018, 29/11/2018 07.03:





Mi dispiace dell’avventista che ha citato, detto da lui, un dilettante archeologo,
ma questa scoperta non ha niente a che fare con il vero percorso dell’esodo

Nuweiba (località citata dal video)

kerendanunik.files.wordpress.com/2012/03/redsea.gif


Dove fu diviso il Mar Rosso per consentire il passaggio degli israeliti? (punto di vista ufficiale dei testimoni di Geova)

wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/1200001458?q=Dove+fu+diviso+il+Mar+Ros...



Egitto… percorso più probabile dell’esodo (cliccare sulla cartina geografica)

wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/1102003110

[Edited by Angelo Serafino53 11/29/2018 5:39 PM]
11/29/2018 7:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,189
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re:
Angelo Serafino53, 29/11/2018 17:21:




Mi dispiace dell’avventista che ha citato, detto da lui, un dilettante archeologo,
ma questa scoperta non ha niente a che fare con il vero percorso dell’esodo

Nuweiba (località citata dal video)

kerendanunik.files.wordpress.com/2012/03/redsea.gif


Dove fu diviso il Mar Rosso per consentire il passaggio degli israeliti? (punto di vista ufficiale dei testimoni di Geova)

wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/1200001458?q=Dove+fu+diviso+il+Mar+Ros...



Egitto… percorso più probabile dell’esodo (cliccare sulla cartina geografica)

wol.jw.org/it/wol/d/r6/lp-i/1102003110




Purtroppo non si sa mai quanta fiducia si dovrebbe dare ai "dilettanti archeologi".
Anche perchè l'archeologia antica non è una scienza che fa esperimenti riproducibili, ma spesso distrugge i ritrovamenti stessi, se non vengono trattati con ogni cura.

Simon
3/15/2020 11:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 1,899
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re: Re:
(SimonLeBon), 29/11/2018 19:23:



Purtroppo non si sa mai quanta fiducia si dovrebbe dare ai "dilettanti archeologi".
Anche perchè l'archeologia antica non è una scienza che fa esperimenti riproducibili, ma spesso distrugge i ritrovamenti stessi, se non vengono trattati con ogni cura.

Simon



e quindi quel video sarebbe un fotomontaggio non è vero che ci stanno quei carri egiziani in fondo al mare ?


------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
3/16/2020 12:06 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Esiste qualche pubblicazione scientifica in merito? Pare più una montatura.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
3/16/2020 12:47 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 1,899
Location: MILANO
Age: 60
www.lanotizia2.it/mar-rosso-archeologi-sub-scoprono-i-resti-dellesercito-egiziano-dellesodo-...
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
3/16/2020 12:54 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
C'è un articolo di giornale molto generico su questi sommozzatori che avrebbero trovato degli scheletri (una nave affondata?) ma non si dice di nessun lavoro scientifico pubblicato. Questi ritrovamenti sono stati catalogati, studiati, datati? Per altro di questo prof. Abdel Muhammad Badia non trovo riferimenti in rete, forse non è scritto correttamente.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
3/16/2020 3:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 1,899
Location: MILANO
Age: 60
Re:
barnabino, 16/03/2020 00:54:

C'è un articolo di giornale molto generico su questi sommozzatori che avrebbero trovato degli scheletri (una nave affondata?) ma non si dice di nessun lavoro scientifico pubblicato. Questi ritrovamenti sono stati catalogati, studiati, datati? Per altro di questo prof. Abdel Muhammad Badia non trovo riferimenti in rete, forse non è scritto correttamente.

Shalom



nel video vi era pure inserita la questione che i critici avevano da ridire su una ruota doro di tipo siriano,, Nel web ho trovato che si dice che è un falso pubblicato da un quotidiano di satira..., e hanno messo su tutto quel video?? mi sembra molto strano perchè accusavano soltanto la foto dei sub con il teschio che invece sarebbe in messico, ma nel video vi è molto altro, a parte le altre foto.. e non combacia con quanto criticato come falso, non so spiegarmelo, chi dice che proviene da tale sito, non dà nessuna prova.

qui sotto è riportata come falsa, ma mi puzza lo stesso che siano loro a farlo dipendere da tal esito senza averne le prove, ne mostrarle, la cosa che si osserva a prima vista.

Il World News Daily Report (WNDR) è un sito Web satirico di notizie false, che presumibilmente si definisce un giornale sionista ebreo americano con sede a Tel Aviv dedicato alla copertura di notizie sull'archeologia biblica e altri misteri in tutto il mondo. [3]


l World News Daily Report è una pubblicazione web di notizie e satira politica, che può o non può usare nomi reali, spesso in modo semi-reale o per lo più fittizio. Tutti gli articoli di notizie contenuti in worldnewsdailyreport.com sono fiction e presumibilmente notizie false. Qualsiasi somiglianza con la verità è puramente casuale, ad eccezione di tutti i riferimenti a politici e / o celebrità, nel qual caso si basano su persone reali, ma ancora quasi interamente nella finzione.

In ogni caso quello commentato dall'avventista al di fuori di questo video rimane valido come ragionamento, in quanto non è possibile che fosse il mare di canne in quanto era una gola come lo descrive lo stesso Giuseppe Flavio, questo potendo spiegare perchè una colonna di fuoco poteva impedire all'esercito egiziano di raggiungere il popolo ebreo, e che questi non avevano altra fuga che il mare. Oppure che il monte in cui Dio diede i comandamenti a Mosè, si trovava in madian nella penisola araba

www.supereva.it/mose-divise-davvero-il-mar-rosso-ci-sono-le-prove-scientific...

qui si legge

A supporto della veridicità dell’episodio è accorso, ad esempio, lo scienziato svedese Lennart Moller. A capo di un team di ricercatori e di una troupe americana, Moller ha percorso nuovamente il tragitto che si suppone sia stato seguito dagli Israeliti in fuga e durante alcune ricerche sul fondo del Mar Rosso avrebbe trovato dozzine di reperti appartenenti ad un esercito egiziano.

Altre prove a supporto del racconto biblico sono invece state raccolte dal Dottor Rob Wyatt, un archeologo che già nel 1978 aveva dichiarato di avere una testimonianza fotografica di carri dorati e fossili di ossa di uomo e di cavalli sul fondo del Mar Rosso.Che dire del testo di Es 14:25 - “Tolse le ruote dei loro carri e ne rese l'avanzata pesante”? Ebbene nel 1978,
l’archeologo dilettante Ron Wyatt aveva iniziato delle ricerche nel golfo di Aqaba. Seguendo le indicazioni del libro di
Esodo giunse a Nuweiba dove fece numerose immersioni nel tentativo di trovare prove di quanto la Bibbia dice essere
accaduto. Ben presto saltarono fuori molti reperti di notevole importanza archeologica. Resti di carri con e senza.. ecc

www.biblistica.it/wordpress/wp-content/uploads/2016/01/N.-5-Primo-trimestre-...

Qui viene citata la wacht tower e il libro perspicacia Discussione inizia da pag 10
vi è una diatriba tra un certo Claudio Gherardi e Gianni MOntefameglio. Infine da pagina 27 IN sezione domande, obbietta alle cose dichiarate da Mauro Biglino
--------------------------------------------------------------------



sites.google.com/site/paginediarcheologiacristiana/home/mar-rosso-ritrovati-i-resti-dell-esercito-del...

Una scoperta nel fondo del Mar Rosso, ha rivelato resti di carri egiziani, a dimostrazione della veridicità del racconto biblico e della traversata degli israeliti nel Mar Rosso.

Gli atei hanno deriso l’annuncio di una tal scoperta, i “religiosi moderni” hanno negato la sua verità, e gli esperti dicono che hanno individuato i posti sbagliati per indagare.

Michael Rood ha viaggiato con un team di carattere internazionale di scienziati ed esploratori per documentare i più interessanti reperti archeologici della storia del genere umano. Hanno navigato sul vecchio “Yam Soph” (oggi “Golfo di Aqaba”, noto anche come il “Mar Rosso”) con telecamere robotizzate che hanno mostrato un campo di battaglia sott’acqua, dove sono sparsi su centinaia di carri di guerra egiziani sul fondo del mare, i resti dell’esercito di Faraone rimangono incorporati in pietre coralline nel fondo dell’oceano, come una vecchia discarica.
[Edited by geremia60(2019) 3/16/2020 3:46 PM]
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
3/16/2020 3:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Ancora non leggo un solo straccio di titolo di pubblicazione accademica che permetta di validare queste notizie più o meno sensazionalistiche. Se mi permetti mi sembrano solo burle o peggio fake per raccogliere un po' di visibilità sul web, non trovo davvero nulla degno di credibilità.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
3/16/2020 4:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,189
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re: Re: Re:
geremia60(2019), 15.03.2020 23:41:



e quindi quel video sarebbe un fotomontaggio non è vero che ci stanno quei carri egiziani in fondo al mare ?



Non mi risulta affatto, nè che la zona sia quella giusta, nè che ci siano "carri egiziani" risalenti a quel periodo.

Simon
3/17/2020 7:10 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 1,899
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re: Re: Re: Re:
(SimonLeBon), 16/03/2020 04:16 p. m.:



Non mi risulta affatto, nè che la zona sia quella giusta, nè che ci siano "carri egiziani" risalenti a quel periodo.

Simon




La mia e una piccola ricerca per capire la credibilità di queste notizie.E noto che risalgono dal lontano 1978.

La cosa che trovavo strana é come mai i furbi non hanno scelto come zona quella che era scontata , invece di trasportarla nel Golfo di Agaba,? cosa che non gli ha fatto considerare valida la presunta scoperta da un punto di vista ufficiale, o accademico.

Secondo
Nel 1400 abbiamo Il faraone Amenhotep. Perche scrivi che in quel periodo non ci sono carri egiziani? , non lho compreso , mi potresti chiarire, grazie.




------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
3/17/2020 7:59 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,189
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
geremia60(2019), 3/17/2020 7:10 AM:



La mia e una piccola ricerca per capire la credibilità di queste notizie.E noto che risalgono dal lontano 1978.

La cosa che trovavo strana é come mai i furbi non hanno scelto come zona quella che era scontata , invece di trasportarla nel Golfo di Agaba,? cosa che non gli ha fatto considerare valida la presunta scoperta da un punto di vista ufficiale, o accademico.

Secondo
Nel 1400 abbiamo Il faraone Amenhotep. Perche scrivi che in quel periodo non ci sono carri egiziani? , non lho compreso , mi potresti chiarire, grazie.



Caro geremia,

avevo fatto una breve ricerca a suo tempo, non ne perdo altro.
A parte che è praticamente impossibile ritrovare manufatti di legno di 3500 anni di età, sul fondo di un fiume, ma vevo trovato che non si trattava neanche di "carri" egiziani, ma di altra provenienza.

Questi buontemponi hanno fatto finta di non accorgersi delle differenze tra i manufatti e ignorato le critiche che gli sono state rivolte.
Dal 1978 a oggi hanno trovato ben poca gente disposta a credergli.

Simon
3/17/2020 11:49 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 1,899
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re:
(SimonLeBon), 17/03/2020 07:59:



Caro geremia,

avevo fatto una breve ricerca a suo tempo, non ne perdo altro.
A parte che è praticamente impossibile ritrovare manufatti di legno di 3500 anni di età, sul fondo di un fiume, ma vevo trovato che non si trattava neanche di "carri" egiziani, ma di altra provenienza.

Questi buontemponi hanno fatto finta di non accorgersi delle differenze tra i manufatti e ignorato le critiche che gli sono state rivolte.
Dal 1978 a oggi hanno trovato ben poca gente disposta a credergli.

Simon



La critica rivolta la conoscono, era perchè si trovavano ruote di tipo siriano una ruota, se ricordo dorata; ma è spiegabile perchè gli egiziani si erano presi i carri dei siriani usandoli per i loro


------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
3/17/2020 1:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore

si trovavano ruote di tipo siriano una ruota, se ricordo dorata



Ma questi oggetti dove si trovano adesso? Chi li ha datati e analizzati, con che metodi? Un lavoro non dico scientifica ma un minimo credibile dovrebbe mettere a disposizione questi manufatti alla comunità scientifica, tutti questi misteri e reticenze, l'assenza di un metodi di datazione a non mettere a disposizione gli oggetti stessi non permettono di dare alcun giudizio, cioè valgono zero.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
3/17/2020 1:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore

si trovavano ruote di tipo siriano una ruota, se ricordo dorata



Ma questi oggetti dove si trovano adesso? Chi li ha datati e analizzati, con che metodi? Un lavoro non dico scientifica ma un minimo credibile dovrebbe mettere a disposizione questi manufatti alla comunità scientifica, tutti questi misteri e reticenze, l'assenza di un metodi di datazione a non mettere a disposizione gli oggetti stessi non permettono di dare alcun giudizio, cioè valgono zero.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
3/17/2020 10:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,189
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re: Re:
geremia60(2019), 3/17/2020 11:49 AM:



La critica rivolta la conoscono, era perchè si trovavano ruote di tipo siriano una ruota, se ricordo dorata; ma è spiegabile perchè gli egiziani si erano presi i carri dei siriani usandoli per i loro



Si è tutto spiegabilese vuoi raccontare una barzelletta, non se fai ricerca.

Simon

3/17/2020 10:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,189
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
barnabino, 3/17/2020 1:17 PM:


si trovavano ruote di tipo siriano una ruota, se ricordo dorata



Ma questi oggetti dove si trovano adesso? Chi li ha datati e analizzati, con che metodi? Un lavoro non dico scientifica ma un minimo credibile dovrebbe mettere a disposizione questi manufatti alla comunità scientifica, tutti questi misteri e reticenze, l'assenza di un metodi di datazione a non mettere a disposizione gli oggetti stessi non permettono di dare alcun giudizio, cioè valgono zero.

Shalom



Esatto, li trovano, li filmano e li lasciano li nel fiume!

Simon
3/18/2020 11:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 1,899
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re:
(SimonLeBon), 17/03/2020 22:21:



Esatto, li trovano, li filmano e li lasciano li nel fiume!

Simon



allora se ascolti il video fatto da quell'avventista, lui dice che i resti non si possono prendere sono pieni di coralli , e lo si vede nelle foto insieme a ossa e scheletri fossilizzati nei coralli; e che pertanto si sbriciolerebbero se si prova a prenderli e portarli fuori, ma i mozzi sono stati presi e portati da un certo Namip Moamed Assan .. non so come si scrive, direttore delle antichità esaudite, il quale avrebbe certificato che si tratta di mozzi appartenenti alla 18. esima dinastia quella al tempo di Mosè . IN questo mare ci stano anche carri armati, elicotteri ambulanze eccc Le foto che si vedono dei resti dei carri e delgi scheletri sono fossilizzati tra i coralli, , anche a copiare queste foto non saprei come riportarli qua ce pure la figura di uno zoccolo di cavallo che è esposta con tanto di targhetta credo in un mueso , con varie scritte Horse's hose ecc


L'avventista mostra delle foto di una colonna fenicia dicendo che Salomone aveva incaricato un architetto fenicio per fare il tempio.. nella colonna ci sarebbe il nome di Mizraim Mosè Edom morte Salomone YHWH...la colonna della foto è lato egitto ma ce ne sarebbe una altra lato saudita.. biosgnerebbe fare un bel viaggetto e vedere se queste colonne esistono veramente [SM=g7350]
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
3/19/2020 3:06 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,163
TdG
E' un vecchio video bufala.
Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:57 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com