printprint
New Thread
Reply
 

i pentecostali

Last Update: 4/28/2012 2:48 PM
Author
Print | Email Notification    
6/7/2009 7:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Se non vado errato molte delle bibbie che usate viene detto che il nome di Dio sia Geova
Ad esempio. Diodati, nuova Diodati, Luzzi,ecc……..

No, non è così. A casa ho molte versioni della Bibbia, e ti assicuro che tra le versioni italiane che hanno una minima rilevanza, solo la Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture ritiene che il nome di Dio sia Geova. Diodati, nuova Diodati e Luzzi (Riveduta) utilizzano "Eterno", la Nuova Riveduda utilizza "Signore". Ogni traduzione della Bibbia è composta tramite la collaborazione di grandissimi studiosi di teologia e lettere antiche che in maniera praticamennte concorde negano ogni fondamento del nome "Geova", dal momento che le loro stesse traduzioni non lo adottano.
6/7/2009 7:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Re:
ADioLaGloria, 07/06/2009 19.46:

Se non vado errato molte delle bibbie che usate viene detto che il nome di Dio sia Geova
Ad esempio. Diodati, nuova Diodati, Luzzi,ecc……..

No, non è così. A casa ho molte versioni della Bibbia, e ti assicuro che tra le versioni italiane che hanno una minima rilevanza, solo la Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture ritiene che il nome di Dio sia Geova. Diodati, nuova Diodati e Luzzi (Riveduta) utilizzano "Eterno", la Nuova Riveduda utilizza "Signore". Ogni traduzione della Bibbia è composta tramite la collaborazione di grandissimi studiosi di teologia e lettere antiche che in maniera praticamennte concorde negano ogni fondamento del nome "Geova", dal momento che le loro stesse traduzioni non lo adottano.




Ti faccio degli esempi nella Diodati nella sopra nota di Isaia 41.
Nella luzzi in Genesi 22:14 o nella nota in calce di Matteo 1:1
Poi nella Riveduta Spagnola riporta fedelmente Geova da per tutto
Se vuoi continuo!!!!!!!!!
6/7/2009 8:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Ti faccio degli esempi nella Diodati nella sopra nota di Isaia 41.
Nella luzzi in Genesi 22:14 o nella nota in calce di Matteo 1:1

No no aspetta, c'è una bella differenza tra riportare un nome in nota (ed una o due volte al massimo in tutta la Bibbia), oppure ADOTTARE il nome ogni qualvolta compaia il tetragramma YHWH. La versione Luzzi non ci pensa proprio ad usare Geova come nome di Dio, tanto che nel primo vero momento in cui Dio rivela il suo nome (a Mosè), la Luzzi riporta: "Dirai così ai figliuoli d'Israele: 'L'ETERNO...mi ha mandato da voi. Tale è il mio nome in perpetuo...' (Es. 3:15).
Per quanto riguarda la nota in calce di Matteo 1:1, la mia Luzzi non ne fa menzione.
Lo stesso discorso vale per Diodati: sarebbe un errore abissale confondere un nome riportato una volta con il nome adottato per tradurre YHWH.
6/7/2009 9:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Caro ADLG,


solo la Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture ritiene che il nome di Dio sia Geova



Infatto direi che è l'unica ad evere un senso... sostenere che "Eterno" o "Signore" siano il Nome (haShem) è semplicemente assurdo, nel senso che sicuramente quelle non sono il significato di YHWH. Certo, il Nome è YHWH, e non ne conosciamo la corretta pronuncia, ma in italiano (la lingua che tu ed io parliamo) è storicamente reso con il significante Geova.

Shalom

[Edited by barnabino 6/7/2009 9:41 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
6/7/2009 9:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Una provocazione


ma Geova è una traduzione erronea delle consonanti del tetragramma YHWH (nome di Dio, che significa "Colui che è") con (lett. "Signore").



1. Cosa significa traduzione "erronea"? Sarebbe come dire che la traduzione Gesù è "erronea" perché le vocali sono diverse da quelle ebraiche! Tanto più che in ebraico il significato della parola non è dato dalle vocali ma dalle consonanti, per cui Yehowah o Yahweh le cose non cambiano ai fini del significato! Così dovremmo sostenere che la traduzione "cane" del tedesco "hund" è erronea perché le due parole non si assomigliamo... se mi permetti mi pare un ragionamento poco sensato.

2. Se fosse vero quello che dici tu ("le vocali di ADONAI") il Nome non dovrebbe essere letto YeHoVaH (vocali EOA) ma YaHoWaH (AOA) non trovi? Non mi pare che l'ebraico YeHoWaH contenga le vocali di Adon-ay.

3. Permittimi, ma che "colui che è" in ebraico non è certo letteralmente "Signore" (che è reso con Adonay, oppure con... Baal). Strano che il Dio che si presenta con un Nome oggi venga chiamato Baal (letteralmente Signore) non credi? Strano anche che in Giobbe né Satana né i confortatori molesti usino mai il Nome di Dio ma solo il titolo 'el (Dio).

E comunque, il Nome non è un talismano, che si pronunci Geova, Iahvè o altro l'importante è usarlo come nome esclusivo di Dio.

Shalom
[Edited by barnabino 6/7/2009 10:04 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
6/7/2009 10:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,049
TdG
Re:

Noi non crediamo che Geova sia il nome di Dio.



Qual è allora? La Diodati in ISAIA 41 dice che SOLO GEOVA E' DIO


Su questo sarebbe interessante discuterne in maniera più approfondita,



E' stato fatto diverse volte


ma Geova è una traduzione erronea delle consonanti del tetragramma YHWH (nome di Dio, che significa "Colui che è") con le vocali di ADONAI (lett. "Signore").



Dimmi allora qual è la traduzione corretta.
Geremia è la traduzione corretta?
Isaia è la traduzione corretta?
Gesù è la traduzione corretta?


Il risultato è YAHOWAHI, che nel tempo divenne Geova. Ma in realtà è YHWH il nome di Dio e non YAHOWAHI. Perchiò noi nelle nostre chiese lo chiamiamo o con la traduzione letterale di YHWH, l'Eterno, o con la traduzione di ADONAI, Signore.



Cosa che Dio non ha MAI detto di fare

6/7/2009 10:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Re:
ADioLaGloria, 07/06/2009 20.51:

Ti faccio degli esempi nella Diodati nella sopra nota di Isaia 41.
Nella luzzi in Genesi 22:14 o nella nota in calce di Matteo 1:1

No no aspetta, c'è una bella differenza tra riportare un nome in nota (ed una o due volte al massimo in tutta la Bibbia), oppure ADOTTARE il nome ogni qualvolta compaia il tetragramma YHWH. La versione Luzzi non ci pensa proprio ad usare Geova come nome di Dio, tanto che nel primo vero momento in cui Dio rivela il suo nome (a Mosè), la Luzzi riporta: "Dirai così ai figliuoli d'Israele: 'L'ETERNO...mi ha mandato da voi. Tale è il mio nome in perpetuo...' (Es. 3:15).
Per quanto riguarda la nota in calce di Matteo 1:1, la mia Luzzi non ne fa menzione.
Lo stesso discorso vale per Diodati: sarebbe un errore abissale confondere un nome riportato una volta con il nome adottato per tradurre YHWH.




Nella Luzzi è nel testo è sta volta controlla prima di rispondere!
È in quella spagnola che ti sei dimenticato?

Ti pregherei visto che cè l’hai di riportare fedelmente ciò che dice cosi da fare il confronto di come stanno le cose?





Poi se Dio in più di 7000 ha voluto riportare il suo nome YHWH= Geova o Jahvè, che facoltà abbiamo noi di sostituire ciò che Dio ha voluto far sapere.
Deuteronomio 4:2 Non aggiungerete nulla a ciò che io vi comando, e non ne toglierete nulla; ma osserverete i comandamenti dell'Eterno Iddio vostro che io vi prescrivo.

6/7/2009 10:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,049
TdG
Re:
ADioLaGloria, 07/06/2009 20.51:

Ti faccio degli esempi nella Diodati nella sopra nota di Isaia 41.
Nella luzzi in Genesi 22:14 o nella nota in calce di Matteo 1:1

No no aspetta, c'è una bella differenza tra riportare un nome in nota (ed una o due volte al massimo in tutta la Bibbia), oppure ADOTTARE il nome ogni qualvolta compaia il tetragramma YHWH. La versione Luzzi non ci pensa proprio ad usare Geova come nome di Dio, tanto che nel primo vero momento in cui Dio rivela il suo nome (a Mosè), la Luzzi riporta: "Dirai così ai figliuoli d'Israele: 'L'ETERNO...mi ha mandato da voi. Tale è il mio nome in perpetuo...' (Es. 3:15).
Per quanto riguarda la nota in calce di Matteo 1:1, la mia Luzzi non ne fa menzione.
Lo stesso discorso vale per Diodati: sarebbe un errore abissale confondere un nome riportato una volta con il nome adottato per tradurre YHWH.



NO NO non ci siamo proprio.
La Luzzi usa il nome in Genesi 22:14 e in Esodo che tu citi in nota dice che è Jahvè

La Diodati in Isaia 41

La Nuova Diodati a pag. VIII dice: "Eterno rende i termini ebraici Jehôvâh e Yah.". Sempre la ND riconosce la validità del nome Geova, in quanto in Genesi 22:14 traduce con "Jehovah". Se è giusto in Ge 22:14 perchè non dovrebbe esserlo in TUTTA la Bibbia?

Questa è l'ITALIA.

In America e Spagna gli evangelici usano Bibbie dove il nome Jehovah compare in TUTTI i passi dove abbiamo YHWH

Perché in alcune traduzioni è stato eliminato del tutto e in altre è stato lasciato solo in alcuni passi? Tutto ciò è senza dubbio inconsistente e contraddittorio. Jason BeDuhn, dopo aver fatto un confronto con altre traduzioni sottolinea che "la TNM è l'unica traduzione accurata delle nove che abbiamo confrontato, dato che tutte le altre traduzioni rimpiazzano il nome personale di Dio, in oltre seimila passi, con il titolo eufemistico "Signore". (Truth in Translation: accuracy and bias in English translations of the New Testament (2003) Jason David BeDuhn; pag. 169.)
6/8/2009 11:43 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,264
Location: ROMA
Age: 47
Re: Re:
Il Nome di Dio è YHWH.
Il resto è chiacchiera, il fatto certo è che non si può conoscere la sua esatta pronuncia (non la sanno neanche gli ebrei).

E d'altronde per un cristiano non riveste una grande importanza saperla.

Pax
Araldo
6/8/2009 11:56 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 9,947
ViceAdmin
Re: Re: Re:
Araldo73, 08/06/2009 11.43:



E d'altronde per un cristiano non riveste una grande importanza saperla.




certo... [SM=g8047]
lo schifarlo e il non usarlo mai, invece, è importante [SM=g7574]


[Edited by viceadmintdg1 6/8/2009 11:57 AM]
6/8/2009 12:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,264
Location: ROMA
Age: 47
Re: Re: Re: Re:
viceadmintdg1, 08/06/2009 11.56:


certo... [SM=g8047]
lo schifarlo e il non usarlo mai, invece, è importante [SM=g7574]



Nessuno lo "schifa".
Non lo si può usare perchè non lo si conosce se non come tetragramma.
E comunque non è rilevante per la fede cristiana.

Pax
Araldo

6/8/2009 12:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 589
Location: ISORELLA
Age: 41
Re: Re: Re: Re: Re:
Araldo73, 08/06/2009 12.04:



Nessuno lo "schifa".
Non lo si può usare perchè non lo si conosce se non come tetragramma.
E comunque non è rilevante per la fede cristiana.

Pax
Araldo



Per i cattolici non è importante per i cristiani si. Tanto per i cattolici niente è importante.










Salmo 55:22 Getta su Geova stesso il tuo peso, ed egli stesso ti soterrà.
Non permetterà mai che il giusto vaccilli
6/8/2009 12:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,264
Location: ROMA
Age: 47
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
giacomo20, 08/06/2009 12.17:


Per i cattolici non è importante per i cristiani si. Tanto per i cattolici niente è importante.



Assolutamento no.
Dimmi allora perchè è "importante" per un cristiano.

Pax
Araldo.


6/8/2009 12:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 589
Location: ISORELLA
Age: 41
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Araldo73, 08/06/2009 12.20:



Assolutamento no.
Dimmi allora perchè è "importante" per un cristiano.

Pax
Araldo.




Padre nostro che sei nei cieli , SIA SANTIFICATO IL TUO NOME

È la prima cosa che chiese Gesù in preghiera mi sembra abbastanza importante per un crisiano
ma torno a ripetere per i cattolici niente é importante









Salmo 55:22 Getta su Geova stesso il tuo peso, ed egli stesso ti soterrà.
Non permetterà mai che il giusto vaccilli
6/8/2009 12:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Caro Araldo,


Il Nome di Dio è YHWH.



Non si vede, allora, perché sostituirlo con traduzioni errate come Signore o l'Eterno, che non corrispondono certo al tetragramma e tanto meno ad un nome personale.


il fatto certo è che non si può conoscere la sua esatta pronuncia (non la sanno neanche gli ebrei)



E allora? Non conosciamo neppure l'esatta pronuncia ebraica di Gesù o altri nomi. Tanto è vero che i TdG non usano la forma ebraica del Nome ma la sua traduzione italiana.


E d'altronde per un cristiano non riveste una grande importanza saperla



Questo è il punto... sminuire l'uso e l'importanza del Nome di Dio. Un pò come se dicessi che per un figlio non fosse importante portare e far conoscere il nome di suo padre. Come vedi dietro la sostituzione del Nome con "Signore", "Dio" o simili c'è dietro tutta una filosofia, che parte dalla metà del II secolo, che tende a sminuire l'ebraicità del Dio dell'AT in favore del Dio tricefalo e anonimo della cristianità ellenistica.

Molto più facile confondere le idee agli ignari seguaci del cattolicesimo della domenica se chiamiamo Gesù e Geova con lo stesso nome...

Shalom
[Edited by barnabino 6/8/2009 1:00 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
6/8/2009 1:56 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
Re: Re: Re:
Araldo73, 08/06/2009 11.43:

Il Nome di Dio è YHWH.
Il resto è chiacchiera, il fatto certo è che non si può conoscere la sua esatta pronuncia (non la sanno neanche gli ebrei).

E d'altronde per un cristiano non riveste una grande importanza saperla.

Pax
Araldo





Quindi Dio non ha mantenuto la sua parola qundo disse che il suo nome sarebbe stato portato di generazione in generazione in tutta la TERRA!!!!!!!!!

Io non credo proprio tu poi pensala come vuoi, ma DIO mantiene sempre quello che Dice.


Esodo 3 :15 Devi dire questo ai figli d’Israele: ‘Geova l’Iddio dei vostri antenati, l’Iddio di Abraamo, l’Iddio di Isacco e l’Iddio di Giacobbe, mi ha mandato a voi’. Questo è il mio nome a tempo indefinito, e questo è il memoriale di me di generazione in generazione.



Esodo 9:13 Quindi Geova disse a Mosè: “Alzati la mattina di buon’ora e mettiti davanti a Faraone, e gli devi dire: ‘Geova, l’Iddio degli ebrei, ha detto questo: “Manda via il mio popolo perché mi serva. 14 Poiché questa volta manderò tutti i miei flagelli contro il tuo cuore e sui tuoi servitori e sul tuo popolo, affinché tu sappia che non c’è nessuno simile a me in tutta la terra. 15 Poiché ormai avrei potuto stendere la mano per colpire te e il tuo popolo con la pestilenza e per spazzarti via dalla terra. 16 Ma, in realtà, per questo ti ho tenuto in esistenza, al fine di mostrarti la mia potenza e perché il mio nome sia dichiarato in tutta la terra. 17 Agisci ancora con alterigia contro il mio popolo non mandandolo via? 18 Ecco, domani verso quest’ora farò piovere una gravissima grandine, tale che non se ne è mai avuta una simile in Egitto dal giorno che fu fondato fino ad ora. 19 E ora manda a far mettere al riparo tutto il tuo bestiame, e tutto ciò che è tuo nel campo. In quanto a qualunque uomo e a qualunque bestia che si troveranno nel campo e non raccolti nella casa, la grandine dovrà cadere su di loro e dovranno morire”’”.
6/8/2009 2:01 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Una cosa è certa, da quanto leggo, per qualche misteriosa ragione sembra che, a parte gli ebrei, i TdG e pochi altri, si ritenga da parte cristiana che il Nome più Santo dell'universo debba essere relegato nel dimenticatoio delle curiosità filologiche, privandolo così del suo senso e significato, sia nel'uso comune che quello in quello liturgico, se non banalmente dalla traduzione.

Shalom

--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
6/8/2009 2:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,264
Location: ROMA
Age: 47
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
giacomo20, 08/06/2009 12.53:


Padre nostro che sei nei cieli , SIA SANTIFICATO IL TUO NOME

È la prima cosa che chiese Gesù in preghiera mi sembra abbastanza importante per un crisiano
ma torno a ripetere per i cattolici niente é importante



Strano che Gesù disse SIA SANTIFICATO IL TUO NOME ma non è stato MAI menzionato tale nome in tutte le scritture greco-cristiane.

Come mai ?

Pax
Araldo
6/8/2009 2:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,264
Location: ROMA
Age: 47
Re:
Ciao Barnabino,


Non si vede, allora, perché sostituirlo con traduzioni errate come Signore o l'Eterno, che non corrispondono certo al tetragramma e tanto meno ad un nome personale.



Perchè sono stati gli stessi ebrei a farlo? E poi sappiamo benissimo che YHWH non è un nome proprio ma una forma verbale del verbo essere (IO SONO, IO MOSTRERO' DI ESSERE).


E allora? Non conosciamo neppure l'esatta pronuncia ebraica di Gesù o altri nomi. Tanto è vero che i TdG non usano la forma ebraica del Nome ma la sua traduzione italiana.



Di Gesù conosciamo la pronuncia e la scrittura greca Iesous ecco perchè non sbagliamo e da te non mi aspettavo tale critica.
La traduzione italiana è errata, è consueta ma errata..quindi per dirla alla vostra se una cosa è sbagliata anche se deriva dalla tradizione non dovrebbe esser cambiata? La risposta la sai..


Questo è il punto... sminuire l'uso e l'importanza del Nome di Dio. Un pò come se dicessi che per un figlio non fosse importante portare e far conoscere il nome di suo padre. Come vedi dietro la sostituzione del Nome con "Signore", "Dio" o simili c'è dietro tutta una filosofia, che parte dalla metà del II secolo, che tende a sminuire l'ebraicità del Dio dell'AT in favore del Dio tricefalo e anonimo della cristianità ellenistica.

Molto più facile confondere le idee agli ignari seguaci del cattolicesimo della domenica se chiamiamo Gesù e Geova con lo stesso nome...

Shalom



No, il punto è che per i cristiani la Bibbia dice che "non vi è altro nome dato agli uomini sotto il cielo, nel quale possiamo essere salvati" (ATTI 4:10-12) ed è quello di Gesù Cristo (v.10).

Quello di Gesù è quindi l’unico Nome a cui i Cristiani devono fare riferimento, in quanto Egli è l’unico Salvatore.

Ripeto che quindi il "conoscere" il VERO nome di DIO non ha il senso che voi gli date, bello poi dire il Vero quando sapete che non lo è...meno male che gli ignari seguaci sono i cattolici..

Pax
Araldo

6/8/2009 2:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,969
Moderatore
Re: Re:

E poi sappiamo benissimo che YHWH non è un nome proprio ma una forma verbale del verbo essere (IO SONO, IO MOSTRERO' DI ESSERE).



anche altri nomi sono una forma verbale. Lo stesso nome di Gesù che significa “Geova è salvezza” o se meglio preferisci "YHWH è salvezza",
ti sei mai sognato di dire che questo non è il suo nome proprio solo perchè è anche una forma verbale?

Dio stesso dichiara: “Annunzia ai figli d’Israele che è il Signore dei vostri padri, Dio di Abraamo, Isacco, Giacobbe che m’invia a voi. Questo è il Mio nome in perpetuo, questo il modo di designarmi [memoriale, JP] attraverso le generazioni”. — Esodo 3:13, 15,




Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 5:27 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com