Freeforumzone mobile

Svelato il mistero di "trentasettesimo anno" in luogo di "trentottesimo anno"

  • Posts
  • OFFLINE
    monseppe2
    Post: 3,196
    Location: PASIAN DI PRATO
    Age: 73
    00 1/2/2019 3:02 PM
    Il VAT 4656 non fu mai osservato durante il secolare anno 568bc.

    Ne vogliamo discutere?

    Per molti anni, detrattori, oppositori e peggio ancora, si sono fatti beffe dell'organizzazione dei testimoni di Geova sventolando in rete il fatto che tutti gli studiosi del ramo sostengono "in modo documentato" che il VAT 4956 fosse stato osservato durante il secolare anno 568bc che è tutt'oggi cronologicamente associato al 37° anno del regno di Nabucodonosor II.

    Con tale ritenuta "inconfutabile" prova storica, archeologica a astronomica, oltre a discreditare coloro che prendono la direttiva fra i testimoni di Geova, essi hanno tentato di minare la fiducia che i fratelli da sempre hanno riposto nella Bibbia.

    Finora, sembrava "impossibile" che potesse essere "dimostrato" che il tempo suggerito dalla storia narrata dalla bibbia e relativo alla distruzione di Gerusalemme e del suo tempio, fosse occorso durante il 18° anno di Nabucodonosor II mentre corr4eva il secolare anno 607bc.
    Essi (gli oppositori) sventolano il fatto che oggi "tutti" dicono che fu: ..."DURANTE IL SECOLARE ANNO 587bc".

    E' possibile "dimostrare" che il 568bc era il 12° anno del regno di Evil-Merodac, e "NON" l'attualmente accreditato 37° anno di Nabucodonosor II o anno di osservazione del VAT 4956?

    Prima di inserire una schema che qui sarebbe in "anteprima assoluta" e che sarà nelle libro aggiornato, che dovrebbe spiegare come fu reso (involontariamente) accettabile il 37° anno invece del 38° anno per il VAT 4956, mi sembra giusto sapere se l'argomento interessa, in vista della "rivendicazione della veracità (anche storica)" della Bibbia.

    monseppe2


    --------------------------------------------------------------
    Ricercatore indipendente.
    --------------------------------------------------------------
    La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
    Per comprenderla, occorre "luce".
    La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
    Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
    Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.
  • kierkegaard1
    00 1/2/2019 3:13 PM
    Sono curioso ma chiarezza ed essenzialità sono indispendabili. Sarà sicuramente per colpa mia ma non capisco quasi NULLA dei tuoi contenuti.
  • ONLINE
    claudio2018
    Post: 3,333
    Location: BOCA
    Age: 49
    00 1/2/2019 3:32 PM
    Caro Monseppe

    Sono curioso anch'io ma al di là dell'interesse puramente accademico che un tale argomento può suscitare ora e che spesso può essere figlio della passione unita a un certo grado di competenza da parte degli interlocutori penso che farlo (cioè inserire i contenuti )sia un servizio obbligatorio alla verità biblica che indica il 1914 come anno di insediamento come Re di Gesù Cristo . È un documento in più a favore del 607 che va ad indicizzarsi nei motori di ricerca del web e che potrà essere consultato in qualsiasi tempo futuro da parte di qualsiasi persona che voglia approfondire la questione

  • OFFLINE
    Angelo Serafino53
    Post: 3,705
    Location: BARI
    Age: 67
    00 1/2/2019 3:37 PM
    Re: Il VAT 4656 non fu mai osservato durante il secolare anno 568bc.
    monseppe2, 02/01/2019 15.02:


    Ne vogliamo discutere?

    Per molti anni, detrattori, oppositori e peggio ancora, si sono fatti beffe dell'organizzazione dei testimoni di Geova sventolando in rete il fatto che tutti gli studiosi del ramo sostengono "in modo documentato" che il VAT 4956 fosse stato osservato durante il secolare anno 568bc che è tutt'oggi cronologicamente associato al 37° anno del regno di Nabucodonosor II.

    Con tale ritenuta "inconfutabile" prova storica, archeologica a astronomica, oltre a discreditare coloro che prendono la direttiva fra i testimoni di Geova, essi hanno tentato di minare la fiducia che i fratelli da sempre hanno riposto nella Bibbia.

    Finora, sembrava "impossibile" che potesse essere "dimostrato" che il tempo suggerito dalla storia narrata dalla bibbia e relativo alla distruzione di Gerusalemme e del suo tempio, fosse occorso durante il 18° anno di Nabucodonosor II mentre corr4eva il secolare anno 607bc.
    Essi (gli oppositori) sventolano il fatto che oggi "tutti" dicono che fu: ..."DURANTE IL SECOLARE ANNO 587bc".

    E' possibile "dimostrare" che il 568bc era il 12° anno del regno di Evil-Merodac, e "NON" l'attualmente accreditato 37° anno di Nabucodonosor II o anno di osservazione del VAT 4956?

    Prima di inserire una schema che qui sarebbe in "anteprima assoluta" e che sarà nelle libro aggiornato, che dovrebbe spiegare come fu reso (involontariamente) accettabile il 37° anno invece del 38° anno per il VAT 4956, mi sembra giusto sapere se l'argomento interessa, in vista della "rivendicazione della veracità (anche storica)" della Bibbia.

    monseppe2



    certo che interessa
    per me è l'argomento più interessante di questo forun (senza offesa a nessuno)

  • OFFLINE
    monseppe2
    Post: 3,196
    Location: PASIAN DI PRATO
    Age: 73
    00 1/2/2019 4:02 PM
    Re: Il VAT 4656 non fu mai osservato durante il secolare anno 568bc.
    monseppe2, 02/01/2019 15.02:


    Ne vogliamo discutere?

    Per molti anni, detrattori, oppositori e peggio ancora, si sono fatti beffe dell'organizzazione dei testimoni di Geova sventolando in rete il fatto che tutti gli studiosi del ramo sostengono "in modo documentato" che il VAT 4956 fosse stato osservato durante il secolare anno 568bc che è tutt'oggi cronologicamente associato al 37° anno del regno di Nabucodonosor II.

    Con tale ritenuta "inconfutabile" prova storica, archeologica a astronomica, oltre a discreditare coloro che prendono la direttiva fra i testimoni di Geova, essi hanno tentato di minare la fiducia che i fratelli da sempre hanno riposto nella Bibbia.

    Finora, sembrava "impossibile" che potesse essere "dimostrato" che il tempo suggerito dalla storia narrata dalla bibbia e relativo alla distruzione di Gerusalemme e del suo tempio, fosse occorso durante il 18° anno di Nabucodonosor II mentre corr4eva il secolare anno 607bc.
    Essi (gli oppositori) sventolano il fatto che oggi "tutti" dicono che fu: ..."DURANTE IL SECOLARE ANNO 587bc".

    E' possibile "dimostrare" che il 568bc era il 12° anno del regno di Evil-Merodac, e "NON" l'attualmente accreditato 37° anno di Nabucodonosor II o anno di osservazione del VAT 4956?

    Prima di inserire una schema che qui sarebbe in "anteprima assoluta" e che sarà nelle libro aggiornato, che dovrebbe spiegare come fu reso (involontariamente) accettabile il 37° anno invece del 38° anno per il VAT 4956, mi sembra giusto sapere se l'argomento interessa, in vista della "rivendicazione della veracità (anche storica)" della Bibbia.

    monseppe2


    Difficile è l'argomento.

    Due teorie contrapposte. Farò il possibile per essere semplice spiegando le domande fatte.

    Ciao.

    --------------------------------------------------------------
    Ricercatore indipendente.
    --------------------------------------------------------------
    La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
    Per comprenderla, occorre "luce".
    La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
    Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
    Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.
  • OFFLINE
    monseppe2
    Post: 3,196
    Location: PASIAN DI PRATO
    Age: 73
    00 1/2/2019 4:09 PM
    Re: Re: Il VAT 4656 non fu mai osservato durante il secolare anno 568bc.
    Angelo Serafino53, 02/01/2019 15.37:


    certo che interessa
    per me è l'argomento più interessante di questo forun (senza offesa a nessuno)


    La questione 37 o 38 anno era molto difficile da risolvere in modo ... Definitivo.

    Credo ora di esserci riuscito .

    Lo schemino che metterò, apparentemente sembra complesso, ma se analizzato bene, risponderà a come sia stato stimato il 37 invece del vero 38° anno.

    Ciao.

    --------------------------------------------------------------
    Ricercatore indipendente.
    --------------------------------------------------------------
    La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
    Per comprenderla, occorre "luce".
    La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
    Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
    Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.
  • OFFLINE
    (SimonLeBon)
    Post: 40,363
    Location: PINEROLO
    Age: 50
    TdG
    00 1/2/2019 4:51 PM
    Re: Il VAT 4656 non fu mai osservato durante il secolare anno 568bc.
    monseppe2, 02/01/2019 16:09:

    La questione 37 o 38 anno era molto difficile da risolvere in modo ... Definitivo.

    Credo ora di esserci riuscito .

    Lo schemino che metterò, apparentemente sembra complesso, ma se analizzato bene, risponderà a come sia stato stimato il 37 invece del vero 38° anno.

    Ciao.



    Monseppe dovresti essere piu' cauto quando esponi nuove teorie. Difficilmente avrai una dimostrazione matematica per le mani e sai bene anche tu come vengono assegnati gli anni delle ossevazioni, di solito.
    Sii prudente!

    Simon
  • OFFLINE
    monseppe2
    Post: 3,196
    Location: PASIAN DI PRATO
    Age: 73
    00 1/2/2019 6:31 PM
    Venti anni di cauta ricerca e di verifiche, mi sembrano sufficienti.

    Infatti, la questione 37/38° anno era talmente subdola che anche io ho fatto fatica a dipanarla.

    In senso documentale, tale difficoltà è diventata apparentemente irrisolvibile,,, finora almeno!!

    Penso che sia ora di chiarirla una volta per tutte.

    Io, informo; faccio conoscere, spiego e svelo ciò che ho verificato nel confronto storico, archeologico, astronomico e biblico quello che è il risultato di questa ricerca.

    Interessante, è il fatto che ne esce rivendicata come veritiera e affidabile la bibbia..

    Infatti, è essa stessa che ha fornito gli indizi per poter dipanare un inganno antico talmente bene celato.

    Ciao

    --------------------------------------------------------------
    Ricercatore indipendente.
    --------------------------------------------------------------
    La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
    Per comprenderla, occorre "luce".
    La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
    Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
    Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.
  • OFFLINE
    (SimonLeBon)
    Post: 40,363
    Location: PINEROLO
    Age: 50
    TdG
    00 1/2/2019 8:51 PM
    Re:
    monseppe2, 02/01/2019 18:31:

    Venti anni di cauta ricerca e di verifiche, mi sembrano sufficienti.

    Infatti, la questione 37/38° anno era talmente subdola che anche io ho fatto fatica a dipanarla.

    In senso documentale, tale difficoltà è diventata apparentemente irrisolvibile,,, finora almeno!!

    Penso che sia ora di chiarirla una volta per tutte.

    Io, informo; faccio conoscere, spiego e svelo ciò che ho verificato nel confronto storico, archeologico, astronomico e biblico quello che è il risultato di questa ricerca.

    Interessante, è il fatto che ne esce rivendicata come veritiera e affidabile la bibbia..

    Infatti, è essa stessa che ha fornito gli indizi per poter dipanare un inganno antico talmente bene celato.

    Ciao



    OK esponi cos'hai trovato. La traduzione del test è ampiamente disponibile anche online.

    Simon
  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 67,472
    Moderatore
    00 1/2/2019 8:57 PM
    Possiamo per piacere partire dai testi tradotti, in modo che anche chi non conosce l'argomento abbia idea dell'argomento?

    Shalom
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA
  • OFFLINE
    barnabino
    Post: 67,472
    Moderatore
    00 1/2/2019 8:57 PM
    Possiamo per piacere partire dai testi tradotti, in modo che anche chi non conosce l'argomento abbia idea dell'argomento?

    Shalom
    --------------------------------------------------------------------
    Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

    FORUM TESTIMONI DI GEOVA
  • OFFLINE
    monseppe2
    Post: 3,196
    Location: PASIAN DI PRATO
    Age: 73
    00 1/2/2019 9:31 PM
    Andiamo per ordine.

    Esamino Le informazioni storiche repertate. (in modo "riassuntivo, ovviamente).

    I "reperti" che "segnano" 37° anno per il VAT 4956, fatta eccezione del "dubbio" segno in prima riga Obverse del reperto, sono solo sul il VAT 4956.

    L'anno secolare di osservazione del VAT 4956 al 568bc, è stato dedotto o "stimato" su una cronologia di regni di Tolomeo e di Adda-guppi, che sono in contraddizione o disaccordo fra loro.

    Adda-guppi registra tre anni di regno prima di Nabopolassar al nome di Assur-etillu-ili.
    Tolomeo "non lo menziona" affatto come re su Babilonia per tre anni.

    Nel vero anno 646bc, su Babilonia non fu regnante nessun re per un anno. Adda-guppi, e pure Tolomeo, non menzionano o registrano un tal anno senza un re su Babilonia (anno documentato su reperto storico relativo a Sahamash).

    Adda-guppi dichiara che dopo la morte di Assurbanipal, regnasse su babilonia Nabopolassar.
    Tolomeo dichiara che dopo la morte di Samash-shuma-ukin (fratello di Assurbanipal), o dopo i 20 anni di regno del re d'assiria regnasse su babilonia, prima di Nabopolassar, un "Kandalanu" per 22 anni.
    Adda-guppi non menziona mai nessun "Kandalanu".

    Adda-guppi dichiara di essere nata nel 20° anno del regno di Assurbanipal, che essa visse 104 anni.
    Nel Nabonidus H1, B è segnalata la sua morte durante il nono anno del regno di suo figlio Nabonedo (547bc) quindi Adda-guppi nasceva (secondo lei) nel (essendo età di persona, si contano 104 anni "interi" (o non "finiti" i 105 anni) 546 + 104 anni = 650bc.

    Ma per "Tolomeo", nel 650bc, Assurbanipal era al suo 18° anno di regno e non al suo 20° anno.
    Infatti, Tolomeo fa partire i regni contemporanei di Assurbanipal e di Shamash suo fratello nello stesso anno 667bc.

    Domanda: Adda-guppi, nel 20° anno di Assurbanipal che essa Nacque,

    era nel 650bc... o Nacque nel "tolemaico" 20° anno di Assurbanipal durante il (667bc meno 20 = 647bc)?

    Voi che ne dite? E' da mettere in dubbio la storia narrata dalla bibbia su queste "sicure" informazioni?

    Quale cronologia è da scegliere, quella di Tolomeo o quella di Adda-guppi?

    ti riferivi a queste "certezze", Simon?

    monseppe2
    [Edited by monseppe2 1/2/2019 9:46 PM]

    --------------------------------------------------------------
    Ricercatore indipendente.
    --------------------------------------------------------------
    La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
    Per comprenderla, occorre "luce".
    La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
    Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
    Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.
  • OFFLINE
    (SimonLeBon)
    Post: 40,363
    Location: PINEROLO
    Age: 50
    TdG
    00 1/2/2019 10:00 PM
    Re: Andiamo per ordine.
    monseppe2, 02/01/2019 21:31:


    Esamino Le informazioni storiche repertate. (in modo "riassuntivo, ovviamente).

    I "reperti" che "segnano" 37° anno per il VAT 4956, fatta eccezione del "dubbio" segno in prima riga Obverse del reperto, sono solo sul il VAT 4956. ...

    Quale cronologia è da scegliere, quella di Tolomeo o quella di Adda-guppi?

    ti riferivi a queste "certezze", Simon?

    monseppe2



    A dire il vero no. Mi riferivo alla traduzione dei riferimenti presenti sulla tavoletta. Qui c'è una traduzione:

    www.lavia.org/english/archivo/vat4956en.htm

    A quanto pare, il 37mo anno è indicato in un due posizioni diverse sul documento, e c'è anche il 38mo anno di Nabucodonosor.

    Mi sfugge qualcosa?

    Simon
  • OFFLINE
    monseppe2
    Post: 3,196
    Location: PASIAN DI PRATO
    Age: 73
    00 1/2/2019 10:25 PM
    Re: Re: Andiamo per ordine.
    (SimonLeBon), 02/01/2019 22.00:



    A dire il vero no. Mi riferivo alla traduzione dei riferimenti presenti sulla tavoletta. Qui c'è una traduzione:

    www.lavia.org/english/archivo/vat4956en.htm

    A quanto pare, il 37mo anno è indicato in un due posizioni diverse sul documento, e c'è anche il 38mo anno di Nabucodonosor.

    Mi sfugge qualcosa?

    Simon

    Ne avevo già parlato.

    Inserendo pure le foto con i perticolari
    Ovvio non ricordo in che thread, ma di recente.

    La riga lunga del bordo basso del VAT 4956, corregge il segno scritto in modo anomalo tale da poter essere letto sia come in 7 e sia come in otto.

    Però, l'anno 568bc poteva solo essere stimato su cronologie storiche del periodo.

    Per questo ho citato Tolomeo e Adda-guppi.

    Contraddicendo, rendono opinabile il 568bc come anno osservato.

    Non ti preoccupare?

    Ciao.

    Monseppe2


    --------------------------------------------------------------
    Ricercatore indipendente.
    --------------------------------------------------------------
    La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
    Per comprenderla, occorre "luce".
    La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
    Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
    Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.
  • OFFLINE
    Angelo Serafino53
    Post: 3,705
    Location: BARI
    Age: 67
    00 1/2/2019 10:31 PM
    Re: Re: Andiamo per ordine.
    (SimonLeBon), 02/01/2019 22.00:



    A dire il vero no. Mi riferivo alla traduzione dei riferimenti presenti sulla tavoletta. Qui c'è una traduzione:

    www.lavia.org/english/archivo/vat4956en.htm

    A quanto pare, il 37mo anno è indicato in un due posizioni diverse sul documento, e c'è anche il 38mo anno di Nabucodonosor.

    Mi sfugge qualcosa?

    Simon




    forse è meglio questa?
    adamoh.org/TreeOfLife.wan.io/OTCh/VAT4956/VAT4956ATranscriptionOfItsTranslationAndComm...
  • OFFLINE
    (SimonLeBon)
    Post: 40,363
    Location: PINEROLO
    Age: 50
    TdG
    00 1/2/2019 10:33 PM
    Re: Andiamo per ordine.
    monseppe2, 02/01/2019 22:25:

    Ne avevo già parlato.

    Inserendo pure le foto con i perticolari
    Ovvio non ricordo in che thread, ma di recente.

    La riga lunga del bordo basso del VAT 4956, corregge il segno scritto in modo anomalo tale da poter essere letto sia come in 7 e sia come in otto.

    Però, l'anno 568bc poteva solo essere stimato su cronologie storiche del periodo.

    Per questo ho citato Tolomeo e Adda-guppi.

    Contraddicendo, rendono opinabile il 568bc come anno osservato.

    Non ti preoccupare?

    Ciao.

    Monseppe2




    Ecco i dettagli allegati, sia del 37mo anno (due volte) che del 38mo anno.

    Col line art si vede bene, direi.
    Tu dici che il 37 è da leggere 38?

    Ovviamente non sappiamo se la tavoletta risale effettivamente a quel periodo o se è stata trascritta a posteriori.

    Simon

    [Edited by (SimonLeBon) 1/2/2019 10:34 PM]
  • OFFLINE
    (SimonLeBon)
    Post: 40,363
    Location: PINEROLO
    Age: 50
    TdG
    00 1/2/2019 10:36 PM
    Re: Andiamo per ordine.
    Angelo Serafino53, 02/01/2019 22:31:




    Propone la stessa datazione (37 / 38mo anno).

    Simon
  • OFFLINE
    monseppe2
    Post: 3,196
    Location: PASIAN DI PRATO
    Age: 73
    00 1/3/2019 9:33 AM
    Re: Re: Andiamo per ordine.
    (SimonLeBon), 02/01/2019 22.36:



    Propone la stessa datazione (37 / 38mo anno).

    Simon



    Il sito da te linkato è in inglese.. ne afferro il significato, ma una precisa traduzione non mi è velocemente possibile.

    Devi capire questo particolare.

    Se cerco un ago in un pagliaio, sicuramente dovrò "scartare o ignorare molti fili di paglia"... [SM=x1408447] io sto cercando "L'ago" [SM=x1408447]

    Poiché sto cercando ciò che è in accordo con le scritture (come tempo esaminato), va da se che non lo troverò mai esaminando ogni singolo filo di paglia.. (seppure non li scarto a priori).

    Cosa faccio allora per non diventare vecchio senza trovare nulla?

    Uso una calamita! [SM=g2410191] e questa, è la precisa informazione storica che mi è data dalla Bibbia.
    Con l'ago (la verità) posso cucire uno strappo.. ma con i fili di paglia non credo che qualcuno ci riesca a farlo..

    Per sfoltire "molta paglia" io ho esaminato e consulto i reperti che sono nei siti che ti ho indicato: www.caeno.org www.Livius, musei vari (che trovo), ECTSL, EPSD, CDLI, e molti altri, ma un pochino più seri di quelli che mi stai presentando.

    Consulto, ma perché lo devo sempre ripetere? Beroso (le informazioni che trovo, i testi non sono più disponibili), Erodoto, Giuseppe Flavio, Senofonte, Tolomeo, per riferire i più attendibili. Ha, scusa.. e le informazioni storiche della Bibbia! [SM=x1408427]

    In altri Thread avevo già messo esempi di come ho esaminato il VAT 4956 riga per riga mostrando il coccio, il suo LineArt, la sua traslazione e relativa traduzione e interpretazione (ovviamente nel contesto astronomico del 587bc).

    Comunque ti ringrazio ci ciò che mi indichi, (li valuto) perché "nella moltitudine dei consiglieri (se si è saggi o informati) è la riuscita".

    questo forum è già strapieno di progressive informazioni sia astronomiche che storiche che ho postato; non vorrei ripetermi all'infinito.

    Hai tu, per esempio, recepito l'informazione (importante) che da tempo sto dando?


    "il VAT 4956 esaminato alla data del 568/5678bc, troverà certamente in molte righe la posizione della luna (riferita soprattutto alle sue fasi lunari e perciò ai suoi giorni) """Apparentemente""" corrispondenti a ciò che è scritto nel reperto, ma """sempre con delle imprecisioni astronomiche che lasciano incertezze""". Come mai, SE la data del 568bc non è quella osservata e descritta nel diario? (scusa il maiuscolo).




    PER VIA DEL FATTO ASTRONOMICO CHE IL 568BC è A ESATTA DISTANZA DI TEMPO DI ""DICIANNOVE (19)"" ANNI DAL """VERO""" ANNO DI OSSERVAZIONE DEL VAT 4956 DEL 587BC.



    Entra in gioco il "ciclo di Metone" per il quale, se nel 1900 il primo gennaio era con la luna nuova, dopo DICIANNOVE ANNI, o nel 1919, pure il primo gennaio di quell'anno avrà certamente la luna "nuova".... """anche se io morissi prima di averla osservata""" [SM=g10765]

    A questo, aggiungi il segno anomalo che apparentemente giustifica (ANCHE) un 37° anno come ""Lettura""..

    Aggiungi le informazioni alterate anticamente da Adda-guppi...

    Aggiungi gli errori (quasi grossolani) di Tolomeo...

    Aggiungi la luna calcolata da TheShy con due gradi in meno...

    Aggiungi un cubito ridotto di due gradi (due gradi invece di quattro gradi)...

    Aggiungi comete spostate o Perieli riferiti a "originale cattura di una cometa" (che in tal caso non sarebbe MAI possibile essere stata avvistata in passato, ma solo in futuro)..

    E (forse) comincerai a capire la mia difficoltà a spiegare il tutto e...

    e soprattutto "il grande sforzo che deve essere fatto per chi sia interessato all'argomento", a capire in mezzo a tutto questo caos come si svolsero veramente gli eventi..

    [SM=x1408447] Meno male che la bibbia mi ha fornito indizi precisi di come "indicare" gli esatti tempi storici del perido.. senza di essa. io..... [SM=x1408438] avrei dovuto passare all'opposizione (MAI; ma aggrapparmi quasi bigottamente alla sola "fede")! [SM=x1408438] [SM=x1408438] [SM=x1408438]

    Arrivi ad "afferrare" il problema ora?

    Dovrei io arrendermi o tacere o non "informare" per "timore" dei "Golia scientifici" che mi trovo (MIO MALGRADO) a contrastare (NON PER I LORO "LAVORI O Serietà PROFESSIONALI", MA PER I "RISULTATI da loro RAGGIUNTI"), e fino al punto di lasciare che l'affidabilità della Bibbia sia messa in berlina, derisa, snobbata e messa in dubbio?

    Accetto che si rida di me (o mi si snobbi o mi si ignori), ma non accetto (personalmente) che lo si faccia verso ciò che la bibbia da millenni ha veracemente scritto.

    ora sono qui sono per aiutare a capire (a chi lo desidera), seppure con difficoltà a motivo di tutto questo caos ultracinquantenne che è stato fatto in rete.


    Con profondo rispetto e apprezzamento,

    monseppe2

    --------------------------------------------------------------
    Ricercatore indipendente.
    --------------------------------------------------------------
    La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
    Per comprenderla, occorre "luce".
    La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
    Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
    Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.
  • OFFLINE
    monseppe2
    Post: 3,196
    Location: PASIAN DI PRATO
    Age: 73
    00 1/3/2019 10:25 AM
    Re: Re: Andiamo per ordine.
    (SimonLeBon), 02/01/2019 22.00:



    A dire il vero no. Mi riferivo alla traduzione dei riferimenti presenti sulla tavoletta. Qui c'è una traduzione:

    www.lavia.org/english/archivo/vat4956en.htm

    A quanto pare, il 37mo anno è indicato in un due posizioni diverse sul documento, e c'è anche il 38mo anno di Nabucodonosor.

    Mi sfugge qualcosa?

    Simon



    Forse non hai letto la spiegazione già data nel forum?

    Che lo scriba segnò il valore "OTTO" che "intendeva registrare" nella prima riga, sovrapponendolo ai segni 5 e sei del logo numerico, e, accorgendosi di ciò, "non completò la "consueta" pressione del gambo verticale dal segno "OTTO"..

    Restando in "dubbio" la lettura dell'anno del re, aggiunse nel bordo basso una riga correttiva (quasi replicando la prima riga) ma specificando anno 38 e confermando con il segno KAM che fu ordinato per il 38° anno l'osservazione del cielo da poi registrare nel VAT 4956 a noi giunto.

    Informazione aggiunta.

    UN reperto recentemente divulgato accenna a una battaglia di Nabucodonosor II contro gli Egiziani "NEL 37° anno del re".
    Dico subito che la data (37°) in quel reperto (di origini (o scritto) da mano Giudea, fu alterata da Adda-guppi (ricopiando il reperto e distruggendo l'originale), in quanto sarebbe da stimarsi in:

    17° anno (da ascesa) di Nabucodonosor II.

    La battaglia ivi riferita, è quella che Nabucodonosor combatté sul finire dell'estate del 609bc quando rispose all'intervento degli egiziani (sotto faraone Hofra), che erano venuti in aiuto ai Giudei. Il reperto è molto frammentato.

    Vero. il faraone riferito in traduzione del reperto "oggi" è Amasis, ma il nome è scritto in modo frammentario e può corrispondere anche a faraone Hofra (nominato anche "Apries").

    Per inciso...

    Nel VAT 4956, alle righe 6-8 frontali, è registrato che Nabucodonosor, nel "TRENTASETTESIMO?" anno del suo regno (come ora accreditato) era in "BABILONIA".

    Dalle informazioni "meteorologiche" registrate in quelle righe, si evince che verso la fine di Marzo, ci fosse stata in Babilonia un'esondazione del fiume abbastanza interessante (estesa, o in contrasto con un esercito pronto per combattere contro gli egiziani nel 37° anno del re).
    Mentre, se l'anno del diario era il "vero" 38°, l'alluvione "sarebbe stata compatibile con un 37° anno, anche se la battaglia riferita nel reperto Giudeo era quella in Giudea ma che fu nel 609bc).

    Tanto che, è anche stato registrato che il Re (dopo l'aprile del 587bc (o 568bc che dir si voglia), emise una condanna a morte (plurale) "forse proprio degli addetti alla sorveglianza meteo del fiume" che evidentemente non avvertirono per tempo la possibile esondazione che poi seguì.

    ci sono basi per supporre che in quei mesi lo stesso Nabucodonosor non tesse bene (o che fosse malato).. (le informazioni del diario erano principalmente riferite al "re" e per il "re").

    Come vedi, sono molte le informazioni "incrociate" da esaminare per capire come si svolsero realmente gli eventi di quel lontano periodo.

    Ciao.

    monseppe2

    --------------------------------------------------------------
    Ricercatore indipendente.
    --------------------------------------------------------------
    La verità viene da Geova mediante la sua parola scritta.
    Per comprenderla, occorre "luce".
    La luce, se illumina un solo lato, lascia zone di ombra che restano nascoste. La verità resta la stessa, ma sarà incompleta.
    Solo Geova può fare "luce" su "tutti" i suoi lati della Sua Verità.
    Ascoltarlo, è vitale. Cercarlo, è saggio. Amarlo, è giusto.
  • OFFLINE
    (SimonLeBon)
    Post: 40,363
    Location: PINEROLO
    Age: 50
    TdG
    10 1/3/2019 8:21 PM
    Re: Andiamo per ordine.
    monseppe2, 03/01/2019 10:25:



    Forse non hai letto la spiegazione già data nel forum?

    Che lo scriba segnò il valore "OTTO" che "intendeva registrare" nella prima riga, sovrapponendolo ai segni 5 e sei del logo numerico, e, accorgendosi di ciò, "non completò la "consueta" pressione del gambo verticale dal segno "OTTO"..

    Restando in "dubbio" la lettura dell'anno del re, aggiunse nel bordo basso una riga correttiva (quasi replicando la prima riga) ma specificando anno 38 e confermando con il segno KAM che fu ordinato per il 38° anno l'osservazione del cielo da poi registrare nel VAT 4956 a noi giunto.

    Informazione aggiunta.

    UN reperto recentemente divulgato accenna a una battaglia di Nabucodonosor II contro gli Egiziani "NEL 37° anno del re".
    Dico subito che la data (37°) in quel reperto (di origini (o scritto) da mano Giudea, fu alterata da Adda-guppi (ricopiando il reperto e distruggendo l'originale), in quanto sarebbe da stimarsi in:

    17° anno (da ascesa) di Nabucodonosor II. ...
    Ciao.

    monseppe2



    Caro Monseppe,

    faccio una grande fatica a seguirti perchè non metti i dettagli di quello che scrivi. In questo caso:

    1. "UN reperto recentemente divulgato": di quale reperto parli esattamente?

    2. Tu affermi: "Dico subito che la data (37°) in quel reperto (di origini (o scritto) da mano Giudea, fu alterata da Adda-guppi".

    Qui fai una sequenza di affermazioni senza dettagli: chi ha datato il reperto al 37mo anno?
    Chi afferma che è stato scritto per "mano giudea"?
    Chi afferma che fu certamente "alterata da Adda-guppi"?

    Se sono tue affermazioni personali, le devi motivare. Se sono di altri studiosi o ricercatori, le devi citare in modo appropriato!

    Attenzione a come scrivi!

    Simon