Freeforumzone mobile

ABOMINIO - SACRILEGIO - BESTEMMIA -

  • Posts
  • OFFLINE
    Jon Konneri
    Post: 1,553
    Location: PALERMO
    Age: 50
    00 3/4/2010 7:11 PM
    Amici, nuovamente ci troviamo di fronte ad atti di una bassezza e di una assurda perversione morale per mezzo di gruppi che si formano tranquillamente su facebook, il noto social network, allo scopo di mettere in atto politiche di disprezzo contro la religione cristiana... è triste vedere con quale faciloneria si permette che poveri ignoranti (ignoranti del rispetto altrui) si costituiscano su un fronte comune per bestemmiare, denigrare Dio e la Madonna con parole e insulti, con scherni ed espressioni intollerabili che come una freccia velenosa colpisce il cuore di tante persone che amano Dio come se la dignità di costoro non valesse nulla...come se Dio e i Suoi Figli che credono in Lui fossero spazzatura e come tali li potessero trattare! Invito perciò tutti ad inviare alla redazione di facebook in massa questa mail-tipo come protesta, affinché questi gesti abominevoli ed offensivi non abbiano più a ripetersi e questi gruppi vengano chiusi senza tollerare che si temporeggi in alcun modo! Grazie per quanto vorrete fare per il Nostro Padre Celeste! La parte da inviare è quella in inglese, sotto trovate la versione italiana per comprensione.

    Dear players of Facebook,

    again and with much disgust, but also with much sadness, seriously offensive blasphemous groups use the pages that you put at our disposal to make friends for anything but lawful and moral purposes. In the past we have already communicated this kind of groups that were formed with the perverse "joy" insulting God and the Madonna with profanity, teasing, real dirty things that offend so many people who have great faith in God and love Him.. this is not acceptable, especially not permissible in a society where respect is key to peaceful coexistence ... as a Christian, but even before as a person of good sense and respect for others, I will complaint to the postal police for this latest indifference on your part that administer a so important and high-impact communication site. Do not forget that you have great responsibility in all these forms of religious, civil and moral intolerance and racism, because in the wake of these initiatives, disgusting so many minds, many acts of emulation are formed with disastrous consequences plain for all . I expect from you a rapid position to close this miserable group, and every group which you receive reports about.
    I look forward and hope that you will not want to share responsibility for these unacceptable impurities.
    The group name is ODIO DIO.

    A registered member outraged and offended!


    Cari operatori di facebook,

    nuovamente e con molto disgusto, ma soprattutto con molta tristezza, gruppi blasfemi e gravemente offensivi tornano ad avvalersi delle pagine che voi mettete a disposizione per fare amicizia per scopi tutt'altro che leciti e morali. Già in passato vi comunicai di gruppi che si formavano con la "gioia" perversa di insultare Dio e la Madonna con bestemmie, prese in giro, vere e proprie porcherie che offendono tantissime persone che hanno in Dio grande fede e amore, oltre che ovviamente Dio stesso..tutto questo non è accettabile, non è soprattutto permissibile in una società dove il rispetto è cardine per una convivenza pacifica...come cristiana, ma ancor prima come persona di buon senso e rispettosa degli altri, faro' denuncia alla polizia postale per questa ennesima noncuranza da parte vostra che amministrate un sito così importante e di grande impatto comunicativo. Non dimenticate che avete grande responsabilità in tutte queste forme di insofferenza e di razzismo religioso, civile, morale perchè sull'onda di queste iniziative disgustose si vanno formando tante coscienze e tanti atti di emulazione, con le conseguenze disastrose che sono sotto gli occhi di tutti. Mi aspetto da parte vostra una celerissima presa di posizione per chiudere questo gruppo miserabile e tutti quanti i gruppi di cui riceverete segnalazione al riguardo.

    Rimango in attesa e mi auguro che non vorrete farvi copartecipi e corresponsabili di queste sozzure inacettabili.

    Una iscritta indignata e offesa!


    Scrivere questa mail a questo indirizzo (redazione di facebook) e per conoscenza alla polizia postale di milano: abuse@facebook.com

    al questore della polizia postale di milano: urp.quest.mi@pecps.poliziadistato.it

    In alternativa andate direttamente sulla pagina del gruppo ODIO DIO e cliccate sulla voce "segnala", vi apparirà una finestrella dove potrete lasciare le vostre lamentele.

    www.facebook.com/pages/ODIO-DIO/27709599490#!/pages/ODIO-DIO/277095994...

    In tal caso dovrete fare un copia incolla del testo nella versione inglese.
  • OFFLINE
    Giandujotta.50
    Post: 33,037
    Moderatore
    00 3/4/2010 7:17 PM
    Una volta c'era la legge che diceva che la bestemmia è reato.
    Un modo anche per insegnare il rispetto delle idee altrui...

    io mi chiedo, se si crede in Dio perchè bestemmiarlo? se non si crede, che lo si bestemmia a fare? tanto se non esiste non lo si può offendere, quindi è chiaro che non è contro Dio che sorgono questi gruppi...sono persone che amano fomentare l'odio..oppure hanno altro obiettivo che non è dato capire. in ogni caso sono davvero poveri di spirito e di intelletto se hanno bisogno di trovare "amici" in questo modo.

    può darsi che l'autorità intervenga per far togliere la pagina.
  • OFFLINE
    rolype
    Post: 648
    Location: FRANCAVILLA AL MARE
    Age: 54
    00 3/5/2010 11:40 AM
    Facebook sta diventando il luogo dove si sparla di tutti! Mi convinco sempre più che non è sicuramente il luogo adatto per un cristiano!


    __________________________________________________
    Salmo 23....Geova è il mio Pastore
  • OFFLINE
    SupremoVindice
    Post: 163
    Location: MILANO
    Age: 56
    00 1/15/2020 3:14 AM
    Re:
    Jon Konneri, 04/03/2010 19.11:

    Amici, nuovamente ci troviamo di fronte ad atti di una bassezza e di una assurda perversione morale per mezzo di gruppi che si formano tranquillamente su facebook, il noto social network, allo scopo di mettere in atto politiche di disprezzo contro la religione cristiana... è triste vedere con quale faciloneria si permette che poveri ignoranti (ignoranti del rispetto altrui) si costituiscano su un fronte comune per bestemmiare, denigrare Dio e la Madonna con parole e insulti,...



    Viviamo in una nazione a matrice cattolica. Con il termine bestemmia o blasfemia s'intendeva l'associare a Dio, ma anche ai santi e alla Madonna, termini volgari ed offensivi, come ad esempio cane, porco o prete o simili.

    Il punto è che da oltre 20 anni bestemmiare non è più reato. Rimane un'ammenda pecuniaria. Ma è necessario che ci siano testimoni che abbiano udito una persona bestemmiare.

    bestemmia

    Mi preme però informarvi che perfino Paolo fu un bestemmiatore e l'accusa con cui fu messo a morte Gesù fu per bestemmia o blasfemia.

    E' quindi di vitale importanza capire cos'è davvero la bestemmia.

    Gesù si espresse con delle parole molto chiare. Le sintetizzo... chiunque avrà bestemmiato il Padre e me non sarà punito, ma solo chi avrà bestemmiato lo spirito santo. Resta da capire cosa sia la bestemmia contro lo spirito santo!

    Escludiamo che sia la terza persona di una trinità immanente. Bestemmiare in maniera imperdonabile non è usare parole offensive contro Dio, ma rifiutarsi di credere che egli esista, dire che siamo frutto dell'evoluzione, che non interverrà mai negli affari umani, ecc., ecc..

    P.S.: la pagina facebook non esiste più.
    [Edited by SupremoVindice 1/15/2020 3:16 AM]
  • OFFLINE
    geremia60(2019)
    Post: 2,091
    Location: MILANO
    Age: 60
    00 1/16/2020 4:26 PM
    Re: Re:
    SupremoVindice, 15/01/2020 03.14:



    Viviamo in una nazione a matrice cattolica. Con il termine bestemmia o blasfemia s'intendeva l'associare a Dio, ma anche ai santi e alla Madonna, termini volgari ed offensivi, come ad esempio cane, porco o prete o simili.

    Il punto è che da oltre 20 anni bestemmiare non è più reato. Rimane un'ammenda pecuniaria. Ma è necessario che ci siano testimoni che abbiano udito una persona bestemmiare.

    bestemmia

    Mi preme però informarvi che perfino Paolo fu un bestemmiatore e l'accusa con cui fu messo a morte Gesù fu per bestemmia o blasfemia.

    E' quindi di vitale importanza capire cos'è davvero la bestemmia.

    Gesù si espresse con delle parole molto chiare. Le sintetizzo... chiunque avrà bestemmiato il Padre e me non sarà punito, ma solo chi avrà bestemmiato lo spirito santo. Resta da capire cosa sia la bestemmia contro lo spirito santo!

    Escludiamo che sia la terza persona di una trinità immanente. Bestemmiare in maniera imperdonabile non è usare parole offensive contro Dio, ma rifiutarsi di credere che egli esista, dire che siamo frutto dell'evoluzione, che non interverrà mai negli affari umani, ecc., ecc..

    P.S.: la pagina facebook non esiste più.




    credo che sei andato in un estremo, la bestemmia vale come principio come offesa, vituperio, calunnia , quindi anche parole o interpretazioni dette pensando bene possono essere offensive , in termini dottrinali eguaglierei a una bestemmia attribuire a Dio qualità diaboliche tramite insegnamenti demonici, tipo inferno, purgatorio ..ecc. 1Timoteo 4:1 O attribuirsi qualità che sono soltanto specifiche di Dio

    OR lo Spirito dice espressamente, che negli ultimi tempi alcuni apostateranno dalla fede, attendendo a spiriti seduttori, e a dottrine diaboliche;

    quella contro lo spirito santo venne formulata da Gesù in occasione che aveva espulso dei demoni, ma nello specifico perchè dicevano che aveva uno spirito impuro..in pratica calunniarono non Cristo ma la potenza che era con Cristo e che veniva dal Padre per fare tutto quello che lui faceva compreso il risorgere i morti... Quello che lo spirito faceva era qualcosa che non era comune, neppure per gli stregoni del tempo , delle nazioni, erano in grado di fare quello che faceva lui sia come quantità che per qualità..per tale motivo on trovarono nessuna scusante per quello che dissero, poichè ne erano diretti testimoni, l'opera non si poteva negare, le parole si , ma non i fatti
    ------------‐-----------------------
    Ospite (utente non TdG)
  • OFFLINE
    Aquila-58
    Post: 36,175
    Location: ANCONA
    Age: 62
    TdG
    00 1/16/2020 5:14 PM
    Re: Re: Re:
    geremia60(2019), 16/01/2020 16.26:




    credo che sei andato in un estremo, la bestemmia vale come principio come offesa, vituperio, calunnia , quindi anche parole o interpretazioni dette pensando bene possono essere offensive , in termini dottrinali eguaglierei a una bestemmia attribuire a Dio qualità diaboliche tramite insegnamenti demonici, tipo inferno, purgatorio ..ecc. 1Timoteo 4:1 O attribuirsi qualità che sono soltanto specifiche di Dio

    OR lo Spirito dice espressamente, che negli ultimi tempi alcuni apostateranno dalla fede, attendendo a spiriti seduttori, e a dottrine diaboliche;

    quella contro lo spirito santo venne formulata da Gesù in occasione che aveva espulso dei demoni, ma nello specifico perchè dicevano che aveva uno spirito impuro..in pratica calunniarono non Cristo ma la potenza che era con Cristo e che veniva dal Padre per fare tutto quello che lui faceva compreso il risorgere i morti... Quello che lo spirito faceva era qualcosa che non era comune, neppure per gli stregoni del tempo , delle nazioni, erano in grado di fare quello che faceva lui sia come quantità che per qualità..per tale motivo on trovarono nessuna scusante per quello che dissero, poichè ne erano diretti testimoni, l'opera non si poteva negare, le parole si , ma non i fatti




    anche questa è bestemmia contro lo spirito santo, non possiamo certo limitarla a quell' episodio dei demoni:

    "Quelli infatti che sono stati una volta illuminati, che hanno gustato il dono celeste, che sono diventati partecipi dello spirito santo 5 e hanno gustato l’eccellente parola di Dio e le potenze del sistema di cose futuro, 6 ma che si sono allontanati, non possono assolutamente essere di nuovo indotti al pentimento, perché per conto loro mettono il Figlio di Dio un’altra volta al palo e lo espongono alla vergogna." (Ebrei 6:4-6)

    Ciao

    [Edited by Aquila-58 1/16/2020 5:15 PM]
    -------------------------
    "Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

     TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
  • OFFLINE
    G.Emanuele
    Post: 8
    Age: 33
    00 7/7/2020 5:57 PM
    Buonasera, credo che indipendentemente dall’essere credenti o meno è una questione di buona educazione, ormai su internet e social se ne leggono di tutti i colori e spesso sembrano proprio provocazioni. Se si naviga su google si possono impostare i filtri e molte porcherie vengono filtrate ma su facebook involontariamente si leggono di certe bestemmie e blasfemie. Mi dispiace per i giovani che credono sia alla moda e sicuramente purtroppo non hanno avuto una buona educazione nel rispetto dei sentimenti altrui. Che fare? Sicuramente segnalare e bloccare nella speranza che un giorno le regole dei social saranno più severe. Comunque non sono ottimista, i simboli sacri li vedo nelle tshirt dei giovani perché vanno di moda, di certi costumi da carnevale o halloween meglio non parlarne. Non dico che tutti devono essere religiosi, ognuno fa le scelte che vuole, ma la mancanza di rispetto per chi crede sembra essere diventata una moda divertente. Io non festeggio certe feste senza senso, non chiedo nemmeno di abolirle ma nel mio percorso di avvicinamento a Dio mi dispiace e mi turba vedere e sentire certe cose.
  • OFFLINE
    Giuseppe...61
    Post: 390
    Location: BERGAMO
    Age: 59
    10 7/7/2020 6:11 PM
    Facebook e' una socialita' enorme. Si rispecchia alla societa' reale, un vero Cristiano non penso frequenti gruppi di persone che si riuniscono, per esempio, al bar a parlare male di tutto sottolineando le affermazioni con bestemmie colorite. Siamo noi che scegliamo chi frequentare, per esempio gruppi di buoni cristiani che studiano la Bibbia e la discutono. O comunque persone sufficientemente colte da evitare determinate affermazioni blasfeme. Anche se la speranza di influenzare positivamente alcune persone per indurle a scegliere la giusta via sia una missione Cristiana penso ci si debba rendere conto che alcuni individui siano ormai siano irrecuperabili.
  • OFFLINE
    G.Emanuele
    Post: 8
    Age: 33
    00 7/7/2020 8:13 PM
    Re:
    Giuseppe...61, 07/07/2020 18:11:

    Facebook e' una socialita' enorme. Si rispecchia alla societa' reale, un vero Cristiano non penso frequenti gruppi di persone che si riuniscono, per esempio, al bar a parlare male di tutto sottolineando le affermazioni con bestemmie colorite. Siamo noi che scegliamo chi frequentare, per esempio gruppi di buoni cristiani che studiano la Bibbia e la discutono. O comunque persone sufficientemente colte da evitare determinate affermazioni blasfeme. Anche se la speranza di influenzare positivamente alcune persone per indurle a scegliere la giusta via sia una missione Cristiana penso ci si debba rendere conto che alcuni individui siano ormai siano irrecuperabili.




    Si condivido in pieno, il mio riferimento riguarda cosa purtroppo si è costretti a vedere passeggiando per strada o scorrendo le pagine dei social, in questi casi spesso non si sceglie cosa vedere, ci si ritrova davanti. Su certe persone penso siano cause perse, i persone adulte maleducate croniche difficilmente cambieranno le loro abitudini, sui certi giovani si può coltivare la speranza invece. Facebook rispecchia si la società moderna ma secondo me la fomenta pure, vedo una forte voglia di apparire, è come una spirale verso il nulla. Non faccio di tutta l’erba un fascio poi ovviamente come dici tu almeno possiamo scegliere chi frequentare.