printprint
New Thread
Reply
 

Giovanni 1:1

Last Update: 6/17/2020 6:50 PM
Author
Print | Email Notification    
3/21/2018 3:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,761
TdG
Re:
erevnitis, 21/03/2018 15.05:

Caro barnabino su queste scritture vorrei un parere se si deve avere una lettura riguardo a theos come essere spirituale che appartiene alla sfera divina oppure semplicemente come rappresentante anche se non possiamo essere dogmatici.

Isaia 9:6 - rappresentante.
Giovanni 1:1 - essere spirituale alla maniera degli angeli.
Giovanni 1:18 - essere spirituale alla maniera degli angeli.
Giovanni 20:28 - se rivolto à Gesù - rappresentante.

Cosa ne pensi? Concordi?




TI CHIEDO SE ESISTA secondo te una conditio sine qua non per vivere alla presenza di Yhwh .
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
forum Testimoni di Geova




Nella vita non ci sono problemi ma.....soluzioni.
3/21/2018 3:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore

Giovanni 1:1 - essere spirituale alla maniera degli angeli.
Giovanni 1:18 - essere spirituale alla maniera degli angeli



Tieni però conto che nel testo si parla del Logos, questo farebbe pensare che alla natura celeste, certamente evocata da theos, vi sia anche un riferimento alla rappresentanza divina. Essendo dal principio presso Dio il Logos è il messaggero o rappresentante definitivo di Dio. Il vangelo di Giovanni usa altre espressioni di questo genere quando parla di Gesù come "del mezzo", come "mandato" o "rappresentante" di Dio, unigenito, unico che "fa conoscere" perfettamente Dio, al punto che chi vede lui ha visto il Padre.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
3/21/2018 4:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,887
Caro barnabino

In questo caso potremmo fare lo stesso discorso per gli angeli (appartengono alla sfera divina e essendo messaggeri sono anche rappresentanti , elohim rivolto ad essi potrebbe abbracciare ambedue i significati).

Mi sa che quando si è sulla terra (anche per Giovanni 20:28 se rivolto à Gesù) il termine abbia significato solo di rappresentanza mentre nei cieli ambedue i significati.

Se sei d'accordo con queste affermazioni, ti ringrazio per avermi chiarito.

3/21/2018 5:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,241
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
erevnitis, 21/03/2018 16:13:

Caro barnabino

In questo caso potremmo fare lo stesso discorso per gli angeli (appartengono alla sfera divina e essendo messaggeri sono anche rappresentanti , elohim rivolto ad essi potrebbe abbracciare ambedue i significati).

Mi sa che quando si è sulla terra (anche per Giovanni 20:28 se rivolto à Gesù) il termine abbia significato solo di rappresentanza mentre nei cieli ambedue i significati.

Se sei d'accordo con queste affermazioni, ti ringrazio per avermi chiarito.




Sulla terra Gesu' era anche un "uomo divino" e quindi ne svolgeva anche la funzione.
Sui termini c'è accordo, sui margini dell'applicazione, sull'ambito, si puo' e si deve discutere.

Simon
3/21/2018 5:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore

Se sei d'accordo con queste affermazioni, ti ringrazio per avermi chiarito



Direi che posso essere d'accordo, ma come dice Simon difficile stabilire qualcosa di definitivo. Ti suggerisco di leggere il testo di Arduini-Pizzorni perché ricordo un capitolo dove l'uso di theos nel NT e nella letteratura giudaica coeva è spiegato abbastanza in dettaglio comparando testi e tradizioni differenti.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
3/21/2018 7:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,241
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
barnabino, 21/03/2018 17:36:

...
Ti suggerisco di leggere il testo di Arduini-Pizzorni perché ricordo un capitolo dove l'uso di theos nel NT e nella letteratura giudaica coeva è spiegato abbastanza in dettaglio comparando testi e tradizioni differenti.

Shalom



Bel libro!

Simon
7/7/2018 1:16 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 3,211
Location: BARI
Age: 67
106 traduzioni , che traducono "un dio"
Giovanni 1:1
106 traduzioni , che traducono "un dio" (anche scaricabili , al link sottostante) sono bibbie tradotte anche da trinitari che riconoscono il valore dell' l'articolo greco "τὸν" e traducono la parte finale con "un dio" o "divina",
Non posso non aggiungere la bibbia cattolica edizione MONS, SALVATORE GAROFALO in Giovanni capitolo 1 , Gesù viene chiamato "un Dio" vers,18
docs.google.com/viewer?a=v&pid=sites&srcid=ZGVmYXVsdGRvbWFpbnxxdWVydXZpbXxneDo0ZTRmN2JmNjQ1...
Mostra meno
[Edited by Angelo Serafino53 7/7/2018 1:20 AM]
7/7/2018 8:56 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 1,988
TdG
6/11/2020 7:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,053
TdG
Re: 106 traduzioni , che traducono "un dio"
Angelo Serafino53, 07/07/2018 01:16:

Giovanni 1:1
106 traduzioni , che traducono "un dio" (anche scaricabili , al link sottostante) sono bibbie tradotte anche da trinitari che riconoscono il valore dell' l'articolo greco "τὸν" e traducono la parte finale con "un dio" o "divina",
Non posso non aggiungere la bibbia cattolica edizione MONS, SALVATORE GAROFALO in Giovanni capitolo 1 , Gesù viene chiamato "un Dio" vers,18
docs.google.com/viewer?a=v&pid=sites&srcid=ZGVmYXVsdGRvbWFpbnxxdWVydXZpbXxneDo0ZTRmN2JmNjQ1...
Mostra meno




C'è la versione aggiornata
Non riesco ad allegarlo

[Edited by jwfelix 6/11/2020 7:39 PM]
6/15/2020 10:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,319
Location: MILANO
Age: 45
Re: Re: 106 traduzioni , che traducono "un dio"
jwfelix, 11/06/2020 19:38:




C'è la versione aggiornata
Non riesco ad allegarlo



Se Giovanni voleva dire che il Verbo era divino (un dio), perchè non ha usato il sostantivo specifico "theotês" come in Colossesi 2:9?
Che senso ha non mettere l'articolo per indicare una qualità, quando poco più avanti, al versetto 18, troviamo sempre il sostantivo "theos" senza articolo e sicuramente qui non è usato per indicare una qualità dato che nessuno ha mai visto Dio in quanto persona?

6/15/2020 11:24 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Re: Re: Re: 106 traduzioni , che traducono "un dio"
VVRL, 15/06/2020 10:58:


Se Giovanni voleva dire che il Verbo era divino (un dio), perchè non ha usato il sostantivo specifico "theotês" come in Colossesi 2:9?



Theotes è un hapax legomenon ed è usato raramente nella letteratura greca in genere, mi stupirei se lo avesse usato, tutt'al più poteva usare theios ma Giovanni non lo usa in nessuno dei sui scritti ed evidentemente non è quello che voleva dire forse proprio per evitare di usare un termine troppo filosofico (Paolo usa theios quando parla agli ateniesi ma non lo usa in altri contesti).


Che senso ha non mettere l'articolo per indicare una qualità, quando poco più avanti, al versetto 18, troviamo sempre il sostantivo "theos" senza articolo e sicuramente qui non è usato per indicare una qualità dato che nessuno ha mai visto Dio in quanto persona?



Come già spiegato i due passi che citi non sono minimamente paragonabili, parlo della costruzione grammaticale, non è l'assenza dell'articolo in generale importante. Comunque che qui theos sia in posizione predicativa direi che è opinione comunque di quasi tutti i biblisti cattolici.

Shalom

--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
6/15/2020 11:34 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 34,053
TdG
Re: Re: Re: 106 traduzioni , che traducono "un dio"
VVRL, 15/06/2020 10:58:


Se Giovanni voleva dire che il Verbo era divino (un dio), perchè non ha usato il sostantivo specifico "theotês" come in Colossesi 2:9?
Che senso ha non mettere l'articolo per indicare una qualità, quando poco più avanti, al versetto 18, troviamo sempre il sostantivo "theos" senza articolo e sicuramente qui non è usato per indicare una qualità dato che nessuno ha mai visto Dio in quanto persona?





Haenchen dice: "si deve notare che  [la parola greca per "divino"] appartiene a un greco letterario abbastanza estraneo al 4° Vangelo". (Haenchen, Ernst. "Probleme des Johanneischen 'Prologs'", apparso nel giornale: Zeitschrift für Theologie und Kirche, vol. LX (1963), p. 313) Oltre a ciò, si deve tenere conto del fatto che in tutto il Nuovo Testamento l’aggettivo theios ricorre solamente in Atti 17:29 e in 2 Pietro 1:3,4. E Giovanni stesso non lo usa mai, né nel vangelo né nelle altre lettere da lui scritte.

In 1:18 penso che l'"aggettività" è specifica nella parola unigenito

IMHO
6/15/2020 11:58 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,319
Location: MILANO
Age: 45
Re: Re: Re: Re: 106 traduzioni , che traducono "un dio"
jwfelix, 15/06/2020 11:34:




Haenchen dice: "si deve notare che  [la parola greca per "divino"] appartiene a un greco letterario abbastanza estraneo al 4° Vangelo". (Haenchen, Ernst. "Probleme des Johanneischen 'Prologs'", apparso nel giornale: Zeitschrift für Theologie und Kirche, vol. LX (1963), p. 313) Oltre a ciò, si deve tenere conto del fatto che in tutto il Nuovo Testamento l’aggettivo theios ricorre solamente in Atti 17:29 e in 2 Pietro 1:3,4. E Giovanni stesso non lo usa mai, né nel vangelo né nelle altre lettere da lui scritte.

In 1:18 penso che l'"aggettività" è specifica nella parola unigenito

IMHO


Mi riferisco all'inizio del versetto 18. Perchè la TNM non traduce con "nessuno ha mai visto un dio", visto che manca l'articolo come al versetto 1?

6/15/2020 12:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 30,988
Moderatore
Ancora non vi siete scocciati a parlare di Giovanni 1:1? Ci sono nuovi elementi da discutere che in tutti gli anni passati non fossero già stati discussi?



Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
6/15/2020 1:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Re: Re: Re: Re: Re: 106 traduzioni , che traducono "un dio"
VVRL, 15/06/2020 11:58:


Mi riferisco all'inizio del versetto 18. Perchè la TNM non traduce con "nessuno ha mai visto un dio", visto che manca l'articolo come al versetto 1?




Perché theos al v. 18 non è predicato nominale, solo un perfetto ignorante (nel senso che ignori il greco) può dire che tutte le volte che non c'è l'articolo determinativo dovremmo mettere quello indeterminativo. Ma ci hai abituato a essere fonte di inesauribile ilarità!

Shalom [SM=g8878]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
6/15/2020 1:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Re:
Seabiscuit, 15/06/2020 12:02:

Ancora non vi siete scocciati a parlare di Giovanni 1:1? Ci sono nuovi elementi da discutere che in tutti gli anni passati non fossero già stati discussi?



Il bello è che Aldo ha detto le stesse identiche cosa anni fa

testimonidigeova.freeforumzone.com/d/10941345/-/discussi...

Quando dico che hai problemi cognitivi di memoria poi non offenderti.

Shalom [SM=g7405]
[Edited by barnabino 6/15/2020 2:01 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
6/15/2020 2:45 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,319
Location: MILANO
Age: 45
Re: Re: Re: Re: Re: Re: 106 traduzioni , che traducono "un dio"
barnabino, 15/06/2020 13:15:



Perché theos al v. 18 non è predicato nominale, solo un perfetto ignorante (nel senso che ignori il greco) può dire che tutte le volte che non c'è l'articolo determinativo dovremmo mettere quello indeterminativo. Ma ci hai abituato a essere fonte di inesauribile ilarità!

Shalom [SM=g8878]


Barnabino, sei diventato pure un inventore della grammatica greca?
Guarda che proprio al versetto 1 il predicato nominale "era la Parola" riporta l'articolo "ho". Inventane un'altra perchè questa non funziona.
6/15/2020 3:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Caro Aldo,


Barnabino, sei diventato pure un inventore della grammatica greca? Guarda che proprio al versetto 1 il predicato nominale "era la Parola" riporta l'articolo "ho"



Ma dove? Ho logos è il soggetto non il predicato. Qual è il soggetto se no, Dio? Sei spassosissimo!

Shalom [SM=g7405]
[Edited by barnabino 6/15/2020 3:25 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
6/15/2020 5:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 6,319
Location: MILANO
Age: 45
Re:
barnabino, 15/06/2020 15:23:

Caro Aldo,


Barnabino, sei diventato pure un inventore della grammatica greca? Guarda che proprio al versetto 1 il predicato nominale "era la Parola" riporta l'articolo "ho"



Ma dove? Ho logos è il soggetto non il predicato. Qual è il soggetto se no, Dio? Sei spassosissimo!

Shalom [SM=g7405]


Oltre a non capire nulla di greco, vedo che sei all'asciutto anche della grammatica italiana. Nel predicato nominativo con l'uso di due sostantivi entrambi sono soggetto, infatti in greco vengono declinati al nominativo sia "Dio" e sia la "Parola". Dunque è indifferente dire "Dio era la Parola" (con Dio soggetto ed "era la Parola" predicato nominale") oppure dire "La Parola era Dio" (con La Parola soggetto ed "era Dio" predicato nominale).
Ad ogni modo, se la tua fantasiosa regola dice che ciò che non è soggetto non richiede l'articolo in greco, sempre al versetto 1 la preposizione "La Parola era con Dio" riporta l'articolo sia sul soggetto "Parola" e sia sul predicato verbale "con Dio".
Insomma, non avete idea perchè al versetto 18 non ci sia l'articolo nè per l'accusativo "Dio" (dove è chiaro che non è soggetto), nè per il soggetto "unigenito Dio" (declinato al nominativo).
Non sarebbe opportuno che tu tacessi visto che non hai le competenze per intervenire?


6/15/2020 5:39 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,862
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: 106 traduzioni , che traducono "un dio"
VVRL, 15/06/2020 14:45:


Barnabino, sei diventato pure un inventore della grammatica greca?
Guarda che proprio al versetto 1 il predicato nominale "era la Parola" riporta l'articolo "ho". Inventane un'altra perchè questa non funziona.




VTRL, per favore

kai theos en ho logos


theos indeterminato è un predicato nominale singolare che compare davanti al verbo....quindi inventane tu un' altra


-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:38 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com