printprint
Nuova Discussione
Rispondi
 

Testimoni del Cristo

Ultimo Aggiornamento: 21/04/2018 08.53
Autore
Stampa | Notifica email    
16/04/2018 11.19
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
il catechista
[Non Registrato]

I giudei convertiti al cristianesimo cessarono di essere testimoni di Geova? E' questa la domanda che dobbiamo farci.


Continuarono ad essere testimoni di LUI Yhwh ,Il Quale viene come Yehoshua " Yhwh è salvezza, e ci fa conoscere il Padre che nessuno conosceva" cosi da essere testimoni di Cristo naturalmente, i quali discepoli, parlavano, annunziavano, predicavano LUI, Il Cristo, e la salvezza confidando in LUI, e LUI invocando "chiamati santi tutti quelli che invocano il nome di Gesù Cristo " ,poichè tutto è per lui ed in vista di LUI , il compimento di ogni cosa , alla Gloria del Padre

Per essere testimoni del Padre , si deve essere testimoni del Figlio, annunciando appunto tale mistero, ossia Cristo in noi , speranza di gloria, e tale mistero " Cristo " gli apostoli annunciavano "Col. 1, 24-29 "

[Modificato da barnabino 16/04/2018 14.00]
ATP Masters 1000: MONTECARLOTUTTO TENNIS FORUM97 pt.20/04/2018 22.18 by Iceman.88
Marzia RoncacciTELEGIORNALISTE FANS FORU...69 pt.21/04/2018 08.04 by Silvio-2016
Roma -GenoaSenza Padroni Quindi Roma...42 pt.21/04/2018 08.01 by Giacomo(fu Giacomo)
16/04/2018 14.06
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 51.027
Moderatore
Caro amico,

Però è inutile ripetersi, come detto noi proclamiamo proprio quello che tu dici, cioè che per essere salvati non basta credere in Geova, non siamo ebrei, ma si deve riporre fede nel sacrificio di Suo figlio. Non capisco ancora quale sia il problema... che diamo gloria al Padre e santifichiamo il Suo nome oltre a quello di Gesù? Ma questo non è quello che ci ha chiesto di fare Gesù stesso? Forse il tuo problema è la Trinità?

Shalom
[Modificato da barnabino 16/04/2018 14.07]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
16/04/2018 14.26
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 483
Re: Re: Re: Re: Re:
Aquila-58, 15/04/2018 17.40:




caro Verde,

certo che la creazione testimonia Dio, ma la creazione può andare a predicare il Regno di Dio in testimonianza a tutte le nazioni?
Ovviamente no, vero?
Debbono andarci degli uomini...
Perchè dici: "ultimi giorni", non capisco.

Abbiamo visto che i discepoli e testimoni di Gesù non continuarono a chiamarsi così, ma "cristiani" (Atti 11:26).
Tu dici che i primi cristiani non erano conosciuti come testimoni di Geova, ma sbagli, perchè lo erano tutti gli ebrei, per nascita!

I giudei convertiti al cristianesimo cessarono di essere testimoni di Geova? E' questa la domanda che dobbiamo farci.

La risposta è: no!

Gli israeliti sono testimoni di Geova (Isaia 43:10) e continuano ad esserlo anche gli israeliti spirituali (Galati 6:16), infatti la parola “Israele” indica null’ altro che il popolo di Dio.

Oppure, secondo te, Dio smette forse di avere un suo popolo?

Non si direbbe, sulla base di Atti 15:14 e 1 Pietro 2:9-10!.


E il popolo di Dio continua ad essere testimone di Geova (perché è il vero Israele, Romani 9:6-8) ed è ovviamente anche cristiano, sulla base di Atti 11:26.

Ecco perché siamo cristiani testimoni di Geova: lo siamo a imitazione di Gesù, che era il Testimone Fedele (Apoc. 1:5) non certo di se stesso, se disse di essere venuto nel Nome del Padre (Giovanni 5:43) e a imitazione dei discepoli del I secolo, ovviamente prima che cominciassero i dogmi…






Ho detto ultimi giorni perché avete adottato questa denominazione nel 1931 e che per voi viviamo questi famosi "ultimi giorni". Prima eravate "studenti biblici"

Come detto detto prima non metto in dubbio che per predicare si debba "testimoniare" . La mia domanda riguardava "l'etichetta" che vi siete incollati dal 1931.
Se c'é stata una volontà divina a questo cambiamento di denominazione, da cristiani tout court ...a cristiani tdG. Se c'é un passo che indichi, che annunci questo cambiamento come quello di Atti che Dio volle che fosse per volontà sua. Non espongo nessuna critica, solo curiosità.
16/04/2018 14.34
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 51.027
Moderatore
Caro Verderame,

La nostra denominazione non è una mera etichetta, indica quello che siamo , e di fatto eravamo testimoni di Geova già da prima di assumere ufficialmente questa denominazione, né abbiamo smesso di essere cristiani dopo averla adottata. Il nome con cui siamo conosciuti ci identifica per quello che siamo, al di là dell'aspetto formale che potrebbe essere di secondaria importanza. Certo chiamarci cristiani testimoni di Geova ha contribuito non poco a far conoscere il nome del Padre oltre a quello del figlio.

Shalom
[Modificato da barnabino 16/04/2018 15.16]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
16/04/2018 17.38
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 51.027
Moderatore
Caro Catechista,

Le ripeto che è inutile ripetersi, anche noi proclamiamo lui, Gesù, come unica speranza... in chi altri dovremmo sperare? Ma non vedo il problema a farlo dando sempre tutta la gloria al padre, ad imitazione di Gesù. Su cosa è concentrata la nostra opera se non su Quello? Chi diventa testimone di Geova accetta Cristo non qualcun altro, o non le risulta?

Non abbiamo relazione con Gesù? Lui è il nostro Signore, Salvatore, padre eterno, Principe, Re, sacerdote, Pastore, fratello e amico e molto altro... a lui guardiamo ogni giorno per comunicare con Dio. Non le basta?

Shalom
[Modificato da barnabino 16/04/2018 17.43]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
16/04/2018 18.25
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 24.920
Città: ANCONA
Età: 59
TdG
Re:
il catechista, 16/04/2018 11.19:


I giudei convertiti al cristianesimo cessarono di essere testimoni di Geova? E' questa la domanda che dobbiamo farci.


Continuarono ad essere testimoni di LUI Yhwh ,Il Quale viene come Yehoshua " Yhwh è salvezza,




no, Dio non viene come Geova è salvezza, viene invece Colui che è mandato dal Padre, cioè Gesù, il Figlio Unigenito di Dio.
Che poi Gesù in ebraico significhi "Geova è salvezza" non fa che confermare le Scritture che dicono che Dio ci salva per mezzo di Lui (Giovanni 3:17)
Sei fuori strada..


il catechista, 16/04/2018 11.19:


e ci fa conoscere il Padre che nessuno conosceva" cosi da essere testimoni di Cristo naturalmente, i quali discepoli, parlavano, annunziavano, predicavano LUI, Il Cristo, e la salvezza confidando in LUI, e LUI invocando "chiamati santi tutti quelli che invocano il nome di Gesù Cristo " ,poichè tutto è per lui ed in vista di LUI , il compimento di ogni cosa , alla Gloria del Padre

Per essere testimoni del Padre , si deve essere testimoni del Figlio, annunciando appunto tale mistero, ossia Cristo in noi , speranza di gloria, e tale mistero " Cristo " gli apostoli annunciavano "Col. 1, 24-29 "




e infatti noi siamo cristiani (perchè così vennero chiamati i discepoli di Cristo, vedi Atti 11:26) testimoni di Geova, cioè del Padre, esattamente come Gesù, il Testimone Fedele che era venuto nel Nome del Padre e come i discepoli di I secolo, che mai cessarono di essere testimoni di Geova, banalmente perchè mai cessarono di essere israeliti.
Anzi, ora erano i veri israeliti (leggi Romani 2:28-29 ; 9:6-8 ; Galati 6:15-16).

E ora i cristiani testimoni di Geova facevano parte dell' ekklesìa del Dio vivente, colonna e sostegno della verità (1 Timoteo 3:15), quell' ekklesìa di Dio che si è acquistata con il sangue del Figlio (Atti 20:28), i cristiani sono il popolo di Dio (1 Pietro 2:9-10), sono collaboratori di Dio (1 Corinti 3:9), insegnano la via di Dio (Atti 18:26), Dio stesso implora per mezzo dei cristiani (2 Corinti 5:20), fanno parte del popolo che Dio ha tratto dalle nazioni per il Suo Nome (Atti 15:14).

Spiacente


[SM=g27985]


verderame.1958, 16/04/2018 14.26:



Ho detto ultimi giorni perché avete adottato questa denominazione nel 1931 e che per voi viviamo questi famosi "ultimi giorni". Prima eravate "studenti biblici"

Come detto detto prima non metto in dubbio che per predicare si debba "testimoniare" . La mia domanda riguardava "l'etichetta" che vi siete incollati dal 1931.
Se c'é stata una volontà divina a questo cambiamento di denominazione, da cristiani tout court ...a cristiani tdG. Se c'é un passo che indichi, che annunci questo cambiamento come quello di Atti che Dio volle che fosse per volontà sua. Non espongo nessuna critica, solo curiosità.



ma infatti sei cortesissimo e questo va a tua lode.
Come ti ho spiegato, il servitore di Dio mai cessa di essere un testimone di Geova, come nel I secolo.
L' israelita carnale lo era per nascita, l' israelita spirituale lo era per "nuova" nascita ed era il vero israelita (Galati 6:15-16).
Quindi non può esserci un passo "che indichi questo cambiamento" banalmente perchè questo cambiamento non è mai avvenuto....ovviamente questa cosa può essere stata compresa con il tempo, ma questo non ci meraviglia



[Modificato da Aquila-58 16/04/2018 18.42]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
16/04/2018 18.27
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 10.166
Città: ACCIANO
Età: 84
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: Re:
verderame.1958, 4/16/2018 2:26 PM:



Ho detto ultimi giorni perché avete adottato questa denominazione nel 1931 e che per voi viviamo questi famosi "ultimi giorni". Prima eravate "studenti biblici"

Come detto detto prima non metto in dubbio che per predicare si debba "testimoniare" . La mia domanda riguardava "l'etichetta" che vi siete incollati dal 1931.
Se c'é stata una volontà divina a questo cambiamento di denominazione, da cristiani tout court ...a cristiani tdG. Se c'é un passo che indichi, che annunci questo cambiamento come quello di Atti che Dio volle che fosse per volontà sua. Non espongo nessuna critica, solo curiosità.



SVEGLIATI verdemare. Gli ultimi giorni cominciarono 2000 mila anni fa!
C.E.I.:

2Pietro 3:3

Questo anzitutto dovete sapere, che verranno negli ultimi giorni schernitori beffardi, i quali si comporteranno secondo le proprie passioni
[SM=g10765]
16/04/2018 19.05
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 27.133
Città: MILANO
Età: 47
TdG
Re: Re:
verderame.1958, 15/04/2018 09:27:



Dunque é per volontà divina che i discepoli di Gesù siano chiamati "cristiani".

Esiste un passo biblico che specifica che si doveva aggiungere in più "tdg"... sempre per volontà divina?



Oggi il termine "cristiani" è particolarmente abusato per cui occorre aggiungere qualcosa per differenziarsi.
Ci sono "cristiani" che costruiscono "bombe intelligenti" e te le sparano addosso, ma poi vanno in chiesa ad invocare Dio.

Noi siamo "cristiani tdG" e siamo discretamente conosciuti.

Simon
16/04/2018 23.08
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 51.027
Moderatore
Caro Catechista,

Se vuoi parlare di cosa significa avere una "relazione con Cristo" come l'avevano gli apostoli, suppongo tu stia parlando del periodo successivo alla sua morte, puoi aprire una discussione a parte, qui come puoi leggere il tema è cosa sognifica essere "testimoni di Cristo". Grazie.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
17/04/2018 03.35
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 10.166
Città: ACCIANO
Età: 84
TdG
Ma propio tutti vogliamo tenere una Relazione con Cristo ! Ma non fanno niente per Cristo !
Tutte Le chiese Cristiane vendono questo. Prodotto.
Ma sospresa risposta sta al'dila .
CEI
Matteo 7: 21 Non chiunque mi dice: Signore, Signore, entrerà nel regno dei cieli, ma colui che fa la volontà del Padre mio che è nei cieli.

22 Molti mi diranno in quel giorno: Signore, Signore, non abbiamo noi profetato nel tuo nome e cacciato demòni nel tuo nome e compiuto molti miracoli nel tuo nome?

23 Io però dichiarerò loro: Non vi ho mai conosciuti; allontanatevi da me, voi operatori di iniquità.
[SM=g2431156]
17/04/2018 09.29
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
dario54
[Non Registrato]
Re:
Ma siete proprio sicuri che il nome di Dio YHWH si traduca con Geova?
Penso che ne avrete già discusso ma quello che so io è che Geova è un nome composto da YHWH e le vocali di ADONAI. Nemmeno gli ebrei accettano questa traduzione.
17/04/2018 10.01
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 28.508
Moderatore
Re: Re:
dario54, 17/04/2018 09.29:

Ma siete proprio sicuri che il nome di Dio YHWH si traduca con Geova?
Penso che ne avrete già discusso ma quello che so io è che Geova è un nome composto da YHWH e le vocali di ADONAI. Nemmeno gli ebrei accettano questa traduzione.




Dario, in questa discussione si parla di testimoniare il Cristo..
ma l’argomento che proponi è stato trattato spesso e qui trovi una delle tante discussioni.. testimonidigeova.freeforumzone.com/d/7187444/-/discussion... puoi leggere li e se vuoi intervenire in quel 3D puoi iscriverti
17/04/2018 15.07
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
Re:
[Non Registrato]
E infatti dopo gli apostoli non ci sono stati altri testimoni di Gesù, ma unicamente persone che si convertono a Dio grazie alla predicazione che si attua in nome di Cristo, da qui i seguaci furono chiamati cristiani.

Altrimenti sarebbero stati chiamati forse geoviani.

Tutto quello che viene fatto in nome di Dio è fatto nel nome di Gesù.
I credenti invocano il nome di Gesù, si viene guariti nel suo nome.
Tutte le lettere del N.T. iniziano sempre ringraziando Dio Padre e il Signore Gesù Cristo e i credenti gridano Abbà, Padre.
17/04/2018 15.33
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 51.027
Moderatore
Caro Re,


E infatti dopo gli apostoli non ci sono stati altri testimoni di Gesù, ma unicamente persone che si convertono a Dio grazie alla predicazione che si attua in nome di Cristo, da qui i seguaci furono chiamati cristiani



Come detto un testimone può essere "oculare" di Gesù ma anche un testimone "della fede" in Cristo. I cristiani furono chiamati tali non perché avessero tutti consciuto Gesù sulla terra, ma perché con azioni e parole testimoniavano la loro fede nel Cristo risorto.


Altrimenti sarebbero stati chiamati forse geoviani



A parte il neologismo orrendo, i cristiani non sono ebrei. Dopo la morte di Gesù la testimonianza di Geova deve necessariamente passare attraverso il Cristo. Non è possibile essere testimoni di Geova senza testimoniare anche la fede in Cristo.


Tutto quello che viene fatto in nome di Dio è fatto nel nome di Gesù. I credenti invocano il nome di Gesù, si viene guariti nel suo nome. Tutte le lettere del N.T. iniziano sempre ringraziando Dio Padre e il Signore Gesù Cristo e i credenti gridano Abbà, Padre



Questo infatti è quello che fanno i testimoni di Geova: non dimenticano di dare la maggior gloria a Geova in quanto solo vero Dio e d'altra parte non trascurano di riconoscere la posizione e il ruolo del figlio nell'economia della salvezza. Vedo che hai capito.

Shalom

[Modificato da barnabino 17/04/2018 15.34]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
17/04/2018 18.16
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OLE
[Non Registrato]
Re:
barnabino, 17/04/2018 15.33:



Tutto quello che viene fatto in nome di Dio è fatto nel nome di Gesù. I credenti invocano il nome di Gesù, si viene guariti nel suo nome. Tutte le lettere del N.T. iniziano sempre ringraziando Dio Padre e il Signore Gesù Cristo e i credenti gridano Abbà, Padre



Questo infatti è quello che fanno i testimoni di Geova: non dimenticano di dare la maggior gloria a Geova in quanto solo vero Dio e d'altra parte non trascurano di riconoscere la posizione e il ruolo del figlio nell'economia della salvezza. Vedo che hai capito.



Non mi pare che i TdG invochino il nome di Gesù. Che testimoni del Cristo si può essere, quanto l'invocazione è esclusivamente diretta a Geova?


17/04/2018 18.30
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 51.027
Moderatore
Caro OLE,


Non mi pare che i TdG invochino il nome di Gesù. Che testimoni del Cristo si può essere, quanto l'invocazione è esclusivamente diretta a Geova?



Non direi, i testimoni di Geova invocano tranquillamente il nome di Gesù, come d'altronde facevano gli apostoli. Ad esempio ne riconosciamo l'autorità come Signore, cantiamo cantici di lode al suo nome, usiamo il suo nome per rivolgerci a Dio in preghiera. Purtroppo alcuni ignorantemente credono che l'espresione semitica "invocare il nome di qlc" significhi pregarlo, ma non è questo il senso dell'espressione semitica. Ma non è questo il tema della discussione, qui parliamo di rendere testimonianza al nome di Cristo e non di invocare il nome di Cristo. Se vuoi parlare di quello usa la funzione cerca nel forum o apri un'altra discussione.

Shalom
[Modificato da barnabino 17/04/2018 18.31]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
17/04/2018 18.48
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 24.920
Città: ANCONA
Età: 59
TdG
Re:
Re:, 17/04/2018 15.07:

E infatti dopo gli apostoli non ci sono stati altri testimoni di Gesù, ma unicamente persone che si convertono a Dio grazie alla predicazione che si attua in nome di Cristo, da qui i seguaci furono chiamati cristiani.




ovvio.
Infatti è mediante Cristo che si diventa credenti in Dio e che si ha fede in Dio (1 Pietro 1:21)
Ma non dimenticare che i cristiani sono il popolo di Dio (1 Pietro 2:9-10) e il popolo che Dio ha tratto dalle nazioni per il suo nome (Atti 15:14)

Re:, 17/04/2018 15.07:


Altrimenti sarebbero stati chiamati forse geoviani.




[SM=g27987]

no, i servitori di Dio sono sempre stati e sempre resteranno servitori e testimoni di Geova.
Come detto, gli israeliti secondo la carne lo erano per nascita e i veri israeliti (Galati 6:15-16) lo sono per "nuova" nascita, sono come detto il vero Israele (Romani 2:28-29 ; 9:6-8) e non smettono in alcun modo di essere servitori e testimoni di Geova (in questo al pari di Gesù!), come Dio non smette mai di avere il suo popolo eletto, che adesso è l' Israele di Dio e non più l' Israele carnale.
Oltre ciò, i sevitori di Dio e seguaci di Cristo sono stati, per volontà divina, chiamati cristiani.
Per cui il discepolo di Cristo è un cristiano testimone di Geova: non è una denominazione, ma quel che il cristiano esattamente è

Re:, 17/04/2018 15.07:


Tutto quello che viene fatto in nome di Dio è fatto nel nome di Gesù.
I credenti invocano il nome di Gesù, si viene guariti nel suo nome.
Tutte le lettere del N.T. iniziano sempre ringraziando Dio Padre e il Signore Gesù Cristo e i credenti gridano Abbà, Padre.



appunto, i coeredi di Cristo gridano "Abba Padre"!
Comunque "invocare il nome di Gesù" non indica un atto di culto, infatti per esempio in 1 Corinti 1:2 si parla di quelli che in ogni luogo invocano il Nome di Gesù. ma il verbo usato è epikaleo, che significa "chiamare, (de)nominare, invocare".
Non indica quindi un atto di culto (Paolo in Romani 1:8-9 spiega bene a chi rende culto...).
Quindi noi cristiani testimoni di Geova non rendiamo culto a Gesù, perchè il culto va reso in via esclusiva a Dio (Matteo 4:10), ma invochiamo, nominiamo, chiamiano Gesù ad ogni adunanza, nei cantici, nelle preghiere, in predicazione!

Ciao

OLE, 17/04/2018 18.16:


Non mi pare che i TdG invochino il nome di Gesù. Che testimoni del Cristo si può essere, quanto l'invocazione è esclusivamente diretta a Geova?






leggi qui sopra

Ciao


[Modificato da Aquila-58 17/04/2018 18.51]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
17/04/2018 18.50
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 27.133
Città: MILANO
Età: 47
TdG
Re: Re:
dario54, 17/04/2018 09:29:

Ma siete proprio sicuri che il nome di Dio YHWH si traduca con Geova?
Penso che ne avrete già discusso ma quello che so io è che Geova è un nome composto da YHWH e le vocali di ADONAI. Nemmeno gli ebrei accettano questa traduzione.



Gli ebrei non hanno bisogno di tradurre niente, leggono il nome nella loro lingua.
In italiano lo dobbiamo tradurre con Geova, ma ne abbiamo già parlato.

Simon
17/04/2018 18.54
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
OFFLINE
Post: 27.133
Città: MILANO
Età: 47
TdG
Re:
il catechista, 16/04/2018 11:19:


I giudei convertiti al cristianesimo cessarono di essere testimoni di Geova? E' questa la domanda che dobbiamo farci.


Continuarono ad essere testimoni di LUI Yhwh ,Il Quale viene come Yehoshua " Yhwh è salvezza, e ci fa conoscere il Padre che nessuno conosceva" cosi da essere testimoni di Cristo naturalmente, i quali discepoli, parlavano, annunziavano, predicavano LUI, Il Cristo, e la salvezza confidando in LUI, e LUI invocando "chiamati santi tutti quelli che invocano il nome di Gesù Cristo " ,poichè tutto è per lui ed in vista di LUI , il compimento di ogni cosa , alla Gloria del Padre

Per essere testimoni del Padre , si deve essere testimoni del Figlio, annunciando appunto tale mistero, ossia Cristo in noi , speranza di gloria, e tale mistero " Cristo " gli apostoli annunciavano "Col. 1, 24-29 "




E' tutto corretto, infatti noi tdG testimoniamo che il figlio è morto ed è stato risorto da Dio padre, come dicevano anche i primi discepoli a suo tempo.


Simon
17/04/2018 19.15
 
Email
 
Scheda Utente
 
Modifica
 
Cancella
 
Quota
ONLINE
Post: 51.027
Moderatore

E' tutto corretto, infatti noi tdG testimoniamo che il figlio è morto ed è stato risorto da Dio padre, come dicevano anche i primi discepoli a suo tempo



Già, la testimonianza era quella, ma è quella che diamo anche noi testimoni di Geova. Ancora mi sfugge il problema di chi sostiene che noi non testimoniamo Cristo...

Shalom [SM=g2037509]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
Nuova Discussione
Rispondi

Home Forum | Album | Utenti | Cerca | Login | Registrati | Amministra
Crea forum gratis, gestisci la tua comunità! Iscriviti a FreeForumZone
FreeForumZone [v.4.4.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 09.18. Versione: Stampabile | Mobile
Copyright © 2000-2018 FFZ srl - www.freeforumzone.com