printprint
New Thread
Reply
 

Cosa sono i dogmi? e i simbolismi o rituali?

Last Update: 6/16/2019 1:12 PM
Author
Print | Email Notification    
3/15/2019 7:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 382
Re: Re: Re: Re: Re: REGINA DEI CIELI
Aquila-58, 15/03/2019 18.31:




L' ave Maria è biblico?
Puoi indicarmi il passo biblico al riguardo?

.



Mi aspettavo questa domanda. La prima parte è biblica L'annuncio dell'angelo e le parole di Elisabetta, la seconda un po'' meno .Santa Maria , per noi è la santa tra le sante, madre di Dio, fermati o sole, Maria è madre del verbo incarnato, ora tu dirai ma è madre della carne. Ora il generato, colui che deve formarsi nel grembo materno necessita: dell'ovulo, ed è l'ovulo di Maria, è il seme maschile, che dovrebbe essere quello di Dio. Ma DIO è puro spirito, ma è Dio, quindi il divino si unisce con l'umano . Il nascituro, quindi è vero uomo, ma è anche vero dio, non è mezzo uomo o mezzo dio di conseguenza, Maria pur essendo una creatura assolutamente umana è madre, ma nello stesso tempo figlia del suo figlio. TUTTO questo discorso è rivolto a chi crede nella divinità di Cristo, se no niente di tutto ciò può interessarti. Graze
Longo Francesco nato a Catania il 5-7-60 interesse per lo studio delle sacre scritture
E' giusto adorare Gesù?131 pt.6/19/2019 10:34 PM by (SimonLeBon)
il Purgatorio cattolico57 pt.6/19/2019 10:16 PM by Angelo Serafino53
Formula per cancellare dati all'interno di un campo definito con dataExcel Forum43 pt.6/19/2019 7:24 PM by Pako96
Monica Matano (RAIsport)TELEGIORNALISTE FANS FORU...42 pt.6/19/2019 8:49 PM by Sir_Anthony
Calciomercato estivo - Stagione 2019/2020blog191228 pt.6/19/2019 5:58 PM by m.totaro
Gioco di associazione di parole Ipercaforum25 pt.6/19/2019 9:10 PM by AlcibiadeR
3/15/2019 7:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 56,553
Moderatore
Dunque siamo parlado di dottrine tardo antiche filosofiche ben distanti dal NT. Diciamo che la trinità è come un castello di carte, se cade si porta dietro il 90% di dogmi cattolici.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
3/15/2019 7:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,102
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re: Re: Re: Re: Re: Re: REGINA DEI CIELI
Francesco Longo, 15/03/2019 19.06:



Mi aspettavo questa domanda. La prima parte è biblica L'annuncio dell'angelo e le parole di Elisabetta, la seconda un po'' meno .Santa Maria , per noi è la santa tra le sante, madre di Dio, fermati o sole, Maria è madre del verbo incarnato, ora tu dirai ma è madre della carne. Ora il generato, colui che deve formarsi nel grembo materno necessita: dell'ovulo, ed è l'ovulo di Maria, è il seme maschile, che dovrebbe essere quello di Dio. Ma DIO è puro spirito, ma è Dio, quindi il divino si unisce con l'umano . Il nascituro, quindi è vero uomo, ma è anche vero dio, non è mezzo uomo o mezzo dio di conseguenza, Maria pur essendo una creatura assolutamente umana è madre, ma nello stesso tempo figlia del suo figlio. TUTTO questo discorso è rivolto a chi crede nella divinità di Cristo, se no niente di tutto ciò può interessarti. Graze




Caro Francesco, forse non ci crederai, ma anche noi crediamo nella divinità di Cristo, infatti la tradizione cristiana riconosce al Re messianico i titoli attribuiti in Isaia 9:6-7 (tra cui Dio potente).
Per te è diverso; tu credi che Gesù sia Dio Onnipotente - seconda Persona di una trinità immanente - sulla base di un dogma successivo alla Rivelazione ispirata.

Il fatto che - a motivo di un miracolo straordinario - il Figlio Unigenito di Dio sia nato nel seno di una donna non fa di lui un' Unione Ipostatica (vero Dio e vero Uomo, secondo il tuo dogma), perché questo non è biblico.
Gesù qui sulla terra fu solo e soltanto uomo e per rimarcare questa sua condizione umana Gesù si definì il Figlio dell' Uomo.
Ma questo può crederlo solo chi è libero da dogmi e accetta la Scrittura ispirata nella sua semplicità senza andare a cercare le favole…..ma tutto questo cosa c' entra con la preghiera dell' Ave Maria che sarebbe biblica?

Non è biblica, è questo il punto…


[Edited by Aquila-58 3/15/2019 7:51 PM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
3/15/2019 8:29 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 382
Cosa sono i dogma.
Gesù qui sulla terra fu solo e soltanto uomo e per rimar'care questa sua condizione umana Gesù si definì il Figlio dell' Uomo. Aquila ma come puoi fare un affermazione del genere. Questo è un dogma contro ogni scrittura, e tu credi solo e sempre nella scrittura? Comunque quante volte Gesù si definisce Figlio di Dio. per stasera sono stanco a domani
Longo Francesco nato a Catania il 5-7-60 interesse per lo studio delle sacre scritture
3/15/2019 8:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 56,553
Moderatore
Caro Longo,


Gesù qui sulla terra fu solo e soltanto uomo e per rimar'care questa sua condizione umana Gesù si definì il Figlio dell' Uomo



Per la verità l'espressione "figlio dell'uomo" è usata da Gesù per indicare il suo ruolo di giudice escatologico.


Comunque quante volte Gesù si definisce Figlio di Dio



Anche figlio di Dio non ha nulla a che vedere con la sua natura, Gesù era figlio di Dio anche quando era sulla terra come uomo.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
3/15/2019 8:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,631
Moderatore
Caro Francesco,

Per rispondere alla domanda di questa discussione "cosa sono i dogmi (della CCR)?, la risposta è una sola: il frutto della filosofia greca. Senza quella, se ti attieni esclusivamente alle scritture, non c'è dubbio sui ruoli e su chi sia Dio e suo figlio. Non ti pare indicativo che ci siano voluto secoli per definire quello che neanche gli apostoli e i discepoli del I secolo non riconoscevano come verità che invece il cattolicesimo propina?

Noi TdG ci sentiamo in buona compagnia con quanto credevano gli apostoli e i primi cristiani. Se a te invece piace di più quello che è seguito secoli dopo, accomodati pure



Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
3/15/2019 9:37 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,102
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re: Cosa sono i dogma.
Francesco Longo, 15/03/2019 20.29:

Gesù qui sulla terra fu solo e soltanto uomo e per rimar'care questa sua condizione umana Gesù si definì il Figlio dell' Uomo. Aquila ma come puoi fare un affermazione del genere. Questo è un dogma contro ogni scrittura, e tu credi solo e sempre nella scrittura? Comunque quante volte Gesù si definisce Figlio di Dio. per stasera sono stanco a domani




Francesco, Figlio di Dio è un titolo messianico, perché è sempre accostato a Cristo, che significa "Unto, Messia".
Quindi il titolo di Figlio di Dio non fa di Lui "vero Dio", mi capisci?
Inoltre ti si è incantato forse il disco?
Perché insisti ad attribuire a me cose che non ho e non voglio neppure avere, cioè dogmi?
Quelli sono tutti tuoi, Figlio dell' Uomo non è un dogma, è biblico e Gesù si definì così molto molto spesso…


Ciao

-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
3/16/2019 7:32 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,690
Age: 39
dogma cattolico oppure no?
ma
Gesù nuovo Adamo Maria nuova Eva.
]


Questo è dogma del cattolicesimo, o cosa?

Da dove arriva?



[SM=g1871112]
3/16/2019 8:40 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,690
Age: 39
Re: Re:
Francesco Longo, 15.03.2019 10:52:



(...)Comunque ti voglio dire una cosa sola : Secondo il tuo dogma, Gesù è una creatura? Dunque tu riponi la tua fede in una creatura. Per quanto eccelsa ma è sempre una creatura. Ora è inutile che dai fiato alle trombe, non si può aver fede in una creatura(...)



Perché non sarebbe possibile avere fede in una creatura?

“Fede” è la traduzione del termine greco pìstis, che rende principalmente l’idea di confidenza, fiducia, ferma persuasione. Secondo il contesto, questo sostantivo greco può significare anche “fedeltà”. — 1Ts 3:7; Tit 2:10.






Le Scritture dicono: “La fede è la sicura aspettazione di cose sperate, l’evidente dimostrazione di realtà benché non vedute”. (Eb 11:1) “Sicura aspettazione” traduce il sostantivo greco hypòstasis. Questo termine è comune in antichi documenti commerciali su papiro. Rende l’idea di qualcosa che sta alla base di condizioni visibili e garantisce un futuro possesso. In considerazione di ciò è stata proposta questa versione: “Fede è l’atto di proprietà di cose sperate”. (Moulton e Milligan, Vocabulary of the Greek Testament, 1963, p. 660) Il sostantivo greco èlegchos, tradotto “evidente dimostrazione”, dà l’idea di produrre prove che dimostrino qualcosa, in particolare qualcosa di contrario alle apparenze. Queste prove rendono dunque chiaro quello che prima non si capiva e perciò confutano ciò che è semplice apparenza. “L’evidente dimostrazione”, o prova convincente, è così concreta o vigorosa che tale è definita la fede.





La fede è quindi la base della speranza e la prova convincente di realtà invisibili. L’insieme delle verità enunciate da Gesù Cristo e dai suoi discepoli ispirati costituisce la vera “fede” cristiana. (Gv 18:37; Gal 1:7-9; At 6:7; 1Tm 5:8) La fede cristiana si basa sull’intera Parola di Dio, incluse le Scritture Ebraiche, che Gesù e gli scrittori delle Scritture Greche Cristiane spesso citavano a sostegno delle loro affermazioni.



Fede cristiana. Per avere il favore di Dio ora è necessario esercitare fede in Gesù Cristo, e questo rende possibile avere una buona reputazione presso Dio. (Gal 2:16) Chi non ha fede è rigettato da Geova. — Gv 3:36; cfr. Eb 11:6.

La fede, essendo un frutto dello spirito di Dio, non è posseduta da tutti. (2Ts 3:2; Gal 5:22) Inoltre la fede del cristiano non è statica, ma cresce. (2Ts 1:3) Perciò fu molto appropriata la richiesta dei discepoli di Gesù: “Dacci più fede”. Ed egli provvide loro il fondamento per una fede più forte. Fornì loro maggiori prove e intendimento su cui basare la loro fede. — Lu 17:5.

L’intera vita del cristiano è in effetti imperniata sulla fede, che gli permette di superare ostacoli simili a montagne che potrebbero intralciare il suo servizio a Dio. (2Co 5:7; Mt 21:21, 22) Inoltre ci devono essere opere in armonia con tale fede e che la manifestino, mentre non sono richieste le opere della Legge mosaica. (Gc 2:21-26; Ro 3:20) Le prove possono rafforzare la fede. La fede è uno scudo che protegge il cristiano nel combattimento spirituale, aiutandolo a opporsi al Diavolo e a vincere il mondo. — 1Pt 1:6, 7; Ef 6:16; 1Pt 5:9; 1Gv 5:4.

La fede però non è una cosa ovvia, infatti la mancanza di fede è il ‘peccato che facilmente avvince’. Perché la fede rimanga salda occorre sostenere una dura lotta, resistere a coloro che potrebbero far cadere nell’immoralità, combattere le opere della carne, sfuggire al laccio del materialismo, evitare le deleterie filosofie e tradizioni umane e, soprattutto, guardare “attentamente al principale Agente e Perfezionatore della nostra fede, Gesù”. — Eb 12:1, 2; Gda 3, 4; Gal 5:19-21; 1Tm 6:9, 10; Col 2:8.


Perspicacia - voce FEDE



Caro Francesco
Questo risponde alla tua domanda?
Hai capito cosa si intende per avere FEDE IN GESÙ?
L’insieme delle verità enunciate da Gesù Cristo e dai suoi discepoli ispirati costituisce la vera “fede” cristiana

Leggiamo le Scritture:


Giovanni 18:37

37 Perciò Pilato gli chiese: “Insomma, sei re?” Gesù rispose: “Tu stesso dici che io sono re.+ Per questo sono nato e per questo sono venuto nel mondo: per rendere testimonianza riguardo alla verità.+ Chiunque è dalla parte della verità ascolta la mia voce”.+



Galati 1:7-9


7 Non che ci sia un’altra buona notizia; ci sono però alcuni che vi turbano+ e vogliono distorcere la buona notizia riguardo al Cristo. 8 Ma chiunque vi annunciasse una buona notizia diversa da quella che vi abbiamo annunciato, anche se si trattasse di noi o di un angelo dal cielo, sia maledetto. 9 L’abbiamo già detto e ora lo ripeto: chiunque vi annuncia una buona notizia diversa da quella che avete accettato sia maledetto.




Atti 6-7

7 Così la parola di Dio si diffondeva,+ e il numero dei discepoli cresceva moltissimo+ a Gerusalemme; anche un gran numero di sacerdoti accettava la fede.+



LA FEDE CRISTIANA È STRETTAMENTE LEGATA ALLA PAROLA SCRITTA DI DIO E AGLI INSEGNAMENTI DEL MESSIAH GEOVA-SALVA, YEHOSHUA il Redentore, il Figlio Diletto.


8 Ma chiunque vi annunciasse una buona notizia diversa da quella che vi abbiamo annunciato, anche se si trattasse di noi o di un angelo dal cielo, sia maledetto.



Se YHWH e il Figlio avrebbero concepito che negli ultimi tempi la “Madonna” sarebbe dovuta apparire e ispirare un vangelo diverso agli uomini, NON AVREBBERO FATTO METTERE PER ISCRITTO QUESTE PAROLE.


e i messaggi ispirati dalle Madonne SONO UN VANGELO DIVERSO DA QUELLO ANNUNCIATO NELLE SCRITTURE.

Questo è verificabile e comprovato



[SM=g1871112]
[Edited by I-gua 3/16/2019 8:52 AM]
3/16/2019 3:07 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 858
Location: BARI
Age: 65
Re: Re: Re: Re: Re: Re: REGINA DEI CIELI
Francesco Longo, 15/03/2019 19.06:



Mi aspettavo questa domanda. La prima parte è biblica L'annuncio dell'angelo e le parole di Elisabetta, la seconda un po'' meno .Santa Maria , per noi è la santa tra le sante, madre di Dio, fermati o sole, Maria è madre del verbo incarnato, ora tu dirai ma è madre della carne. Ora il generato, colui che deve formarsi nel grembo materno necessita: dell'ovulo, ed è l'ovulo di Maria, è il seme maschile, che dovrebbe essere quello di Dio. Ma DIO è puro spirito, ma è Dio, quindi il divino si unisce con l'umano . Il nascituro, quindi è vero uomo, ma è anche vero dio, non è mezzo uomo o mezzo dio di conseguenza, Maria pur essendo una creatura assolutamente umana è madre, ma nello stesso tempo figlia del suo figlio. TUTTO questo discorso è rivolto a chi crede nella divinità di Cristo, se no niente di tutto ciò può interessarti. Graze



Da buon cattolico Francesco Longo si attiene alla bibbia cei
e sa benissimo che "L'AVE MARIA" viene ripetuta decine di volte

ma il testo cei così come è stato tradotto non è molto chiaro

Mat 6,7
Pregando, non sprecate parole come i pagani:
essi credono di venire ascoltati a forza di
parole.

Mat 6,8

Non siate dunque come loro, perché il Padre
vostro sa di quali cose avete bisogno prima
ancora che gliele chiediate.

se Dio conosce anticipatamente quello che gli dobbiamo dire ,perchè ripetere decine di volte la stessa preghiera?



non ha mai pensato che la traduzione più comprensibile sia la TNM?

matteo 6:7
Quando pregate, non ripetete sempre le stesse cose come fanno le persone delle nazioni, che pensano di essere ascoltate per le molte parole che usano





3/16/2019 4:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,690
Age: 39
Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: REGINA DEI CIELI
Angelo Serafino53, 16.03.2019 15:07:



Da buon cattolico Francesco Longo si attiene alla bibbia cei
e sa benissimo che "L'AVE MARIA" viene ripetuta decine di volte

ma il testo cei così come è stato tradotto non è molto chiaro

Mat 6,7
Pregando, non sprecate parole come i pagani:
essi credono di venire ascoltati a forza di
parole.

Mat 6,8

Non siate dunque come loro, perché il Padre
vostro sa di quali cose avete bisogno prima
ancora che gliele chiediate.

se Dio conosce anticipatamente quello che gli dobbiamo dire ,perchè ripetere decine di volte la stessa preghiera?



non ha mai pensato che la traduzione più comprensibile sia la TNM?

matteo 6:7
Quando pregate, non ripetete sempre le stesse cose come fanno le persone delle nazioni, che pensano di essere ascoltate per le molte parole che usano







Le Sacre Scritture insegnano cosa si intende per "preghiera" e cosa si intende per "adorazione in spirito e verità".
Possibile che questo sia volontà del Padre, volontà del Figlio?

è chiaro che chi parla a Suor Faustina Kowalska NON È YEHOSHUA.



Corona alla Divina Misericordia

Si usi una normale corona del Rosario:

Segno della Croce

Orazione nell'Ora della Misericordia (tre pomeridiane):
Gesù, Tu sei appena morto e già una sorgente di vita è sgorgata per le anime. O sorgente di vita, incomprensibile misericordia di Dio, avvolgi il mondo intero e riversati su di noi. O Sangue ed Acqua che scaturisci dal Cuore di Gesù, come sorgente di misericordia per noi, confido in Te.

Padre Nostro
Ave Maria
Simbolo degli Apostoli (o Credo)

Su ogni grano maggiore del Rosario, in luogo del consueto Padre Nostro, si dica:
Eterno Padre, Ti offro il Corpo e il Sangue, l’anima e la Divinità del Tuo dilettissimo Figlio e Signore nostro Gesù Cristo, in espiazione dei nostri peccati e di quelli del mondo intero.

Su ogni grano minore, in luogo dell'Ave Maria, si dica:
Per la Sua dolorosa Passione, abbi misericordia di noi e del mondo intero.

Alla fine della corona si ripeta per tre volte:
Santo Dio, Santo Forte, Santo Immortale, abbi pietà di noi e del mondo intero.

Dio, Padre Misericordioso, che hai rivelato il Tuo amore nel Figlio Tuo Gesù Cristo, e l'hai riversato su di noi nello Spirito Santo Consolatore, Ti affidiamo oggi i destini del mondo e di ogni uomo. Chinati su di noi peccatori, risana la nostra debolezza, sconfiggi ogni male, fa' che tutti gli abitanti della terra sperimentino la Tua Misericordia, affinché in Te, Dio Uno e Trino, trovino sempre la fonte della speranza. Eterno Padre, per la dolorosa Passione e la Resurrezione del Tuo Figlio, abbi misericordia di noi e del mondo intero. Amen.

Giovanni Paolo II

O Sangue e Acqua, che scaturisti dal Cuore di Gesù come sorgente di misericordia per noi, confido in Te!

Gesù, confido in Te!

3/16/2019 5:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 382
Cosa sono i dogma.
1:6 Mi meraviglio che così presto voi passiate, da colui che vi ha chiamati mediante la grazia di Cristo, a un altro vangelo. 7 Ché poi non c'è un altro vangelo; però ci sono alcuni che vi turbano e vogliono sovvertire il vangelo di Cristo.
8 Ma anche se noi o un angelo dal cielo vi annunciasse un vangelo diverso da quello che vi abbiamo annunciato, sia anatema. 9 Come abbiamo già detto, lo ripeto di nuovo anche adesso: se qualcuno vi annuncia un vangelo diverso da quello che avete ricevuto, sia anatema.
10 Vado forse cercando il favore degli uomini, o quello di Dio? Oppure cerco di piacere agli uomini? Se cercassi ancora di piacere agli uomini, non sarei servo di Cristo.
Origine divina del vangelo di Paolo
At 22:3-16; 26:9-20; 9:1-20, 23-30
11 Vi dichiaro, fratelli, che il vangelo da me annunciato non è opera d'uomo; 12 perché io stesso non l'ho ricevuto né l'ho imparato da un uomo, ma l'ho ricevuto per rivelazione di Gesù Cristo. Vedi ci sono delle differenze la cei dice anatema, la tnm maledetto, ora maledetto, è un termine molto forte che nel nt è riservato solo al demonio. Paolo parla di un vangelo diverso da quello che avete ricevuto. 1 osservazione voi da chi l'avete ricevuto? Se secondo il tuo o vostro dogma si deve ritenere che solo i discepoli del 1 secolo erano ispirati. Poi la chiesa è morta ed è risorta con te o Voi. Da quando hai finora esposto ti invito a non credere in nulla di ciò che dice la chiesa cattolica, del resto è quello che tu stai facendo. Dopo la morte di Paolo, quindi nessuno più ha il dovere di diffondere il vangelo. Tu dici che i dogma da te proclamati o da Voi sono veritieri, qual è la garanzia della tua credibilità? Lascia stare la chiesa cattolica per un momento, su mille versioni di credo cristiano, perché la tua è giusta e le 999 sbagliate, anche le 999, parlano della sola bibbia, si ispirano ad essa. Forse tu solo hai discernimento o la vostra congregazione? perchè dovrei credere a te e non agli avventisti, Forse ha ispirato solo voi? Se giustamente non credete che vi siano dei successori e depositari della fede dopo il 1 secolo perché tu ti ritieni di esserlo? Secondo quale metro di valutazione , da neofita, dovrei considerare giusti i tuoi dogma?
Longo Francesco nato a Catania il 5-7-60 interesse per lo studio delle sacre scritture
3/16/2019 6:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 56,553
Moderatore
Caro Longo,


Vedi ci sono delle differenze la cei dice anatema, la tnm maledetto, ora maledetto, è un termine molto forte che nel nt è riservato solo al demonio



Un anatema è una maledizione, certo è un termine molto forte perché indica la scomunica o il bando dalla comunità cristiana riservato agli eretici e scismatici, non è un complimento.


Paolo parla di un vangelo diverso da quello che avete ricevuto. 1 osservazione voi da chi l'avete ricevuto? Se secondo il tuo o vostro dogma si deve ritenere che solo i discepoli del 1 secolo erano ispirati



Il vangelo l'abbiamo ricevuto da Cristo, non è egli il capo della Chiesa?


Da quando hai finora esposto ti invito a non credere in nulla di ciò che dice la chiesa cattolica, del resto è quello che tu stai facendo. Dopo la morte di Paolo, quindi nessuno più ha il dovere di diffondere il vangelo



Primo non è vero che noi non crediamo in nulla di quello che dice la chiesa cattolica, sarebbe ridicolo, secondo per noi (e anche per la tua chiesa) l'ispirazione è cessata con la morte dell'ultimo apostolo, Giovanni. Qui non si parla di "diffondere" il vangelo ma di diffindere "un vangeli diverso" da quello che ci ha lasciato Cristo.


Tu dici che i dogma da te proclamati o da Voi sono veritieri, qual è la garanzia della tua credibilità? Lascia stare la chiesa cattolica per un momento, su mille versioni di credo cristiano, perché la tua è giusta e le 999 sbagliate, anche le 999, parlano della sola bibbia, si ispirano ad essa. Forse tu solo hai discernimento o la vostra congregazione? perchè dovrei credere a te e non agli avventisti, Forse ha ispirato solo voi? Se giustamente non credete che vi siano dei successori e depositari della fede dopo il 1 secolo perché tu ti ritieni di esserlo? Secondo quale metro di valutazione , da neofita, dovrei considerare giusti i tuoi dogma?



Caro, a parte il fatto che noi non siamo certo ispirati ma siamo umili studenti della Bibbia, comunque non siamo in competizione con i cattolici, gli avventisti o altri. Noi andiamo a predicare il vangelo poi sono le persone a scegliere cosa fare, se quello in cui credono è conforme alle Scritture o no. Non andiamo in siti cattolici o evangelici a scoraggiare altri o competere come fai tu qui. Ci limitiamo a predicare quello che crediamo.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
3/16/2019 6:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,690
Age: 39
Non abbiamo dogmi, rigettiamo dogmi, non promuoviamo dogmi, NELLA BIBBIA NON CI SONO DOGMI,
Caro Francesco

Non si capisce a chi ti rivolgi.
Se ti rivolgi a me, sappi che non sono battezzato tdG.

Comunque i tdG potranno correggermi, se quanto esprimo “noi” invece non fa parte delle loro convinzioni:

Dopo tanti post ancora non ci siamo capiti
Noi riteniamo TUTTI I DOGMA della cristianità come a-scritturali o addirittura anti-scritturali.

Perciò rigettiamo TUTTI I DOGMA della cristianità, in primis i 10 che sorreggono tutta la dottrina e la teologia Cattolica, ma ugualmente tutti gli altri dogma delle varie denominazioni e chiese della cristianità divisa dal momento che il dogma è per definizione qualche cosa di a-scritturale o anti-scritturale che occorre credere per forza e senza ragionare o mettere in discussione a ragione della fedeltà che si dovrebbe mostrare a questa o quest’altra chiesa o cappella, ma non AGLI INSEGNAMENTI SCRITTURALI DI GESÙ CHE SONO LA SANA DOTTRINA E VERITÀ, PAROLA DI DIO.

Quindi non abbiamo dogmi
Non promuoviamo dogmi
Non diciamo che un dogma è giusto e l’altro è sbagliato
Rigettiamo tutti i dogmi e le tradizioni patriarcali, matriarcali, spiritiste o mariane secondo gli insegnamenti stessi del Cristo, che raccomandò di attenersi strettamente alla sua parola, alLa Parola del Padre YHWH. Questa parola è SCRITTA ed è contenuta nella Bibbia. Nella Bibbia non ci sono dogmi!

Invece la chiesa Cattolica e le altre chiese e religioni nella cristianità divisa hanno dogmi e si formano altre denominazioni e sette proprio in ragione di questi dogmi e di queste tradizioni e pratiche a-scritturali e p/o anti-scritturali.

È più chiaro, quindi?


[SM=g1871112]



[Edited by I-gua 3/16/2019 6:33 PM]
3/16/2019 6:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 382
cosa sono i dogmi e simbolismi
Primo non è vero che noi non crediamo in nulla di quello che dice la chiesa cattolica, sarebbe ridicolo, secondo per noi (e anche per la tua chiesa) l'ispirazione è cessata con la morte dell'ultimo apostolo, Giovanni. Qui non si parla di "diffondere" il vangelo ma di diffindere "un vangeli diverso" da quello che ci ha lasciato Cristo.
Barnabino,
Perciò rigettiamo TUTTI I DOGMA della cristianità, in primis i 10 che sorreggono tutta la dottrina e la teologia Cattolica, ma ugualmente tutti gli altri dogma delle varie denominazioni e chiese della cristianità divisa dal momento che il dogma è per definizione qualche cosa di a-scritturale o anti-scritturale che occorre credere per forza e senza ragionare o mettere in discussione a ragione della fedeltà che si dovrebbe mostrare a questa o quest’altra chiesa o cappella, ma non AGLI INSEGNAMENTI SCRITTURALI DI GESÙ CHE SONO LA SANA DOTTRINA E VERITÀ, PAROLA DI DIO.
i-gua chiedo al moderatore cosa crede nella chiesa cattolica? grazie
Longo Francesco nato a Catania il 5-7-60 interesse per lo studio delle sacre scritture
3/16/2019 6:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 29,102
Location: ANCONA
Age: 60
TdG
Re: cosa sono i dogmi e simbolismi
Francesco Longo, 16/03/2019 18.51:

Primo non è vero che noi non crediamo in nulla di quello che dice la chiesa cattolica, sarebbe ridicolo, secondo per noi (e anche per la tua chiesa) l'ispirazione è cessata con la morte dell'ultimo apostolo, Giovanni. Qui non si parla di "diffondere" il vangelo ma di diffindere "un vangeli diverso" da quello che ci ha lasciato Cristo.
Barnabino,
Perciò rigettiamo TUTTI I DOGMA della cristianità, in primis i 10 che sorreggono tutta la dottrina e la teologia Cattolica, ma ugualmente tutti gli altri dogma delle varie denominazioni e chiese della cristianità divisa dal momento che il dogma è per definizione qualche cosa di a-scritturale o anti-scritturale che occorre credere per forza e senza ragionare o mettere in discussione a ragione della fedeltà che si dovrebbe mostrare a questa o quest’altra chiesa o cappella, ma non AGLI INSEGNAMENTI SCRITTURALI DI GESÙ CHE SONO LA SANA DOTTRINA E VERITÀ, PAROLA DI DIO.
i-gua chiedo al moderatore cosa crede nella chiesa cattolica? grazie




boh, io non c' ho capito niente, e voi?
Ci avete capito qualcosa?



-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
3/16/2019 7:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 56,553
Moderatore
Caro Longo,


Barnabino,
Perciò rigettiamo TUTTI I DOGMA della cristianità, in primis i 10 che sorreggono tutta la dottrina e la teologia Cattolica, ma ugualmente tutti gli altri dogma delle varie denominazioni e chiese della cristianità divisa dal momento che il dogma è per definizione qualche cosa di a-scritturale o anti-scritturale che occorre credere per forza e senza ragionare o mettere in discussione a ragione della fedeltà che si dovrebbe mostrare a questa o quest’altra chiesa o cappella, ma non AGLI INSEGNAMENTI SCRITTURALI DI GESÙ CHE SONO LA SANA DOTTRINA E VERITÀ, PAROLA DI DIO



Non ho scritto io quella frase e non l'ha scritta neppure un testimone di Geova, dunque non so che dirti, comunque un conto è rigettare i "dogmi" non scritturali della tua Chiesa e un altro è rigettare tutto quello che ha detto. Anche i cattolici dicono molte cose giuste.

Vedi, noi non competiamo con nessuno, non siamo qui come te a polemizzare con altri. Noi ci limitiamo a predicare il vangelo come ce l'ha trasmesso Cristo, non diciamo a nessuno "devi lasciare la tua Chiesa" ma facciamo conoscere il messaggio genuino di Cristo che nella sua semlicità spiega tutti i "misteri" di secoli di dogmi poco comprensibili a quelli che Gesù avrebbe predicato. Poi ciascuno è libero di scegliere, non siamo polemici.

Shalom
[Edited by barnabino 3/16/2019 7:30 PM]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
3/16/2019 7:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 858
Location: BARI
Age: 65
Re: Cosa sono i dogma.
Francesco Longo, 16/03/2019 17.24:

Ma anche se noi o un angelo dal cielo vi annunciasse un vangelo diverso da quello che vi abbiamo annunciato, sia anatema. 9 Come abbiamo già detto, lo ripeto di nuovo anche adesso: se qualcuno vi annuncia un vangelo diverso da quello che avete ricevuto, sia anatema.

Vedi ci sono delle differenze la cei dice anatema, la tnm maledetto, ora maledetto, è un termine molto forte che nel nt è riservato solo al demonio.



Caro Longo

La bibbia cattolica "The New Jerusalem Bible" traduce sempre come noi "curse" "maledetto" la parola anatema non esiste nel testo.

Il nuovo testamento di Fulvio Nardoni traduce:
"Ma quand'anche noi stessi o un Angelo disceso dal cielo vi annunziasse un Vangelo diverso da quello che noi vi abbiamo predicato sia scomunicato"

la nota in calce della bibbia Giuseppe Ricciotti dice:
Anatema:oggetto di maledizione

la bibbia interconfessionle "parola del Signore" traduce "maledetto"

Che anatema è riservato al demonio non mi risulta


saluti

Serafino
[Edited by Angelo Serafino53 3/16/2019 7:40 PM]
3/16/2019 7:36 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 56,553
Moderatore
La nota in camce della TNM dice Lett. “anatema”, cioè uno votato alla distruzione o maledetto. Vedi ntt. a De 7:26 e 13:17. Ovviamente non solo Satana è nella condizione di essere maledetto da Dio.

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
3/16/2019 8:12 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 5,690
Age: 39
Re:
barnabino, 16.03.2019 19:26:

Caro Longo,


Barnabino,
Perciò rigettiamo TUTTI I DOGMA della cristianità, in primis i 10 che sorreggono tutta la dottrina e la teologia Cattolica, ma ugualmente tutti gli altri dogma delle varie denominazioni e chiese della cristianità divisa dal momento che il dogma è per definizione qualche cosa di a-scritturale o anti-scritturale che occorre credere per forza e senza ragionare o mettere in discussione a ragione della fedeltà che si dovrebbe mostrare a questa o quest’altra chiesa o cappella, ma non AGLI INSEGNAMENTI SCRITTURALI DI GESÙ CHE SONO LA SANA DOTTRINA E VERITÀ, PAROLA DI DIO



Non ho scritto io quella frase e non l'ha scritta neppure un testimone di Geova, dunque non so che dirti, comunque un conto è rigettare i "dogmi" non scritturali della tua Chiesa e un altro è rigettare tutto quello che ha detto. Anche i cattolici dicono molte cose giuste.

Vedi, noi non competiamo con nessuno, non siamo qui come te a polemizzare con altri. Noi ci limitiamo a predicare il vangelo come ce l'ha trasmesso Cristo, non diciamo a nessuno "devi lasciare la tua Chiesa" ma facciamo conoscere il messaggio genuino di Cristo che nella sua semlicità spiega tutti i "misteri" di secoli di dogmi poco comprensibili a quelli che Gesù avrebbe predicato. Poi ciascuno è libero di scegliere, non siamo polemici.

Shalom



I cattolici dicono cose giuste e belle, ma quì si parla di dogmi, di teologia.
Si parla di fondamenti dottrinali sul quale uno coltiva la Fede e la Speranza.

Tutte le religioni del mondo hanno un fondo di verità e qualche cosa di bello.

Ma non è questo il punto.

Quale sono i dogmi della cristianità, del cattolicesimo, che superano il vaglio delle Sacre Scritture?


[SM=g1871112]
[Edited by I-gua 3/16/2019 8:37 PM]
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:45 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com