printprint
New Thread
Reply
 
Previous page | 1 2 3 | Next page

Le nom de Dieu - Il nome di Dio

Last Update: 11/27/2016 10:02 PM
Author
Print | Email Notification    
11/20/2016 9:49 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,304
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Bible de Jérusalem
Negli avvertimenti a pagina 13 dice:

"On trouvera dans cette traduction le nom de Dieu sous la forme Yahvé (voir Gn 2 4). Cette forme, utilisée depuis un certain temps dans nombre de traductions francaises, pose quelques problèmes.
On sait que dans l'hébreu primitif, seules les consonnes étaient notées. Les voyelles placées tardivement par les Massorètes sont celles du mot adonai (" seigneur "), que l'on devait prononcer, le Nom de Dieu étant consideré comme trop saint pour être proféré.
La vocalisation " Yahvé " est une reconstruction hypothétique d'un nom dont la prononciacion réelle n'était plus connue. Il en va de même de la vocalisaiont " Jéhovah ", plus proche de celle d'adonai mais qui ne correspond pas mieux à la forme primitive."
11/20/2016 9:50 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,304
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Bible de Jérusalem
Quindi le Gerusalemme, quella vera, francese, riconosce un certo pregio alla forma "Geova" (Jéhovah in francese) in quanto piu' vicina alla vocalizzazione con le vocali di adonai.

(SimonLeBon), 20/11/2016 21:49:

Il en va de même de la vocalisaiont " Jéhovah ", plus proche de celle d'adonai mais qui ne correspond pas mieux à la forme primitive."



Simon
11/20/2016 10:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
L'ossessione anti-GEOVA pare più una specialità italiana...

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
11/20/2016 11:19 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,215
Re: Re: Bible de Jérusalem
(SimonLeBon), 11/20/2016 9:50 PM:

Quindi le Gerusalemme, quella vera, francese, riconosce un certo pregio alla forma "Geova" (Jéhovah in francese) in quanto piu' vicina alla vocalizzazione con le vocali di adonai.



Simon




Si ma termina dicendo che la forma Jèhovah non corrisponde in meglio alla forma primitiva. Cioè è più vicina ad Adonai ma non più vicina all'esatta pronuncia del tetragramma. Insomma statut quo.



----------------------------------------------------------------------------------------------------------
La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

Isaac Asimov
11/20/2016 11:24 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore

Si ma termina dicendo che la forma Jèhovah non corrisponde in meglio alla forma primitiva. Cioè è più vicina ad Adonai ma non più vicina all'esatta pronuncia del tetragramma. Insomma statut quo



Pensa che neppure noi testimoni di Geova diciamo che la forma Jèhovah corrisponde in meglio alla forma primitiva!

Shalom [SM=g27985]
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
11/20/2016 11:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,183
TdG
Caro Verderame,
chi ha mai detto che il nome di Dio non debba variare da una lingua all'altra come varia il nome di Gesù?
Chiamiamo forse Gesù col suo nome in ebraico?
Chi si pone problemi filologici per "Geova" dovrebbe porseli anche per "Gesù". Invece questo non avviene. C'è qualcosa che non va in questo!

Non dovrebbe costituire un problema la pronuncia originale del nome di Geova. Se nel nostro tempo fosse stata necessaria, Dio l'avrebbe resa nota. Dio è in grado di difendere, preservare e far conoscere il suo nome. Oggi lascia che in ogni lingua si pronunci in modi diversi come avviene per il nome di suo figlio Gesù.

Si fanno problemi che Dio non si fa, solo per criticare noi Testimoni di Geova.
Per chi è devoto occorre invece anteporre il pensiero di Dio al proprio.
11/20/2016 11:58 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,215
Re:
TNM, 11/20/2016 11:38 PM:

Caro Verderame,
chi ha mai detto che il nome di Dio non debba variare da una lingua all'altra come varia il nome di Gesù?
Chiamiamo forse Gesù col suo nome in ebraico?
Chi si pone problemi filologici per "Geova" dovrebbe porseli anche per "Gesù". Invece questo non avviene. C'è qualcosa che non va in questo!

Non dovrebbe costituire un problema la pronuncia originale del nome di Geova. Se nel nostro tempo fosse stata necessaria, Dio l'avrebbe resa nota. Dio è in grado di difendere, preservare e far conoscere il suo nome. Oggi lascia che in ogni lingua si pronunci in modi diversi come avviene per il nome di suo figlio Gesù.

Si fanno problemi che Dio non si fa, solo per criticare noi Testimoni di Geova.
Per chi è devoto occorre invece anteporre il pensiero di Dio al proprio.



Sono daccordissimo con te.Ho solo rilevato che il testo in francese proposto da Simon Lebon non dice che Jèhovah è più vicino che Yavhè alla pronuncia primitiva. Sarà una sua limitazione con la lingua francese. Dunque nessun pregio in più.

Ciao.



----------------------------------------------------------------------------------------------------------
La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

Isaac Asimov
11/21/2016 12:03 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore

Sono daccordissimo con te.Ho solo rilevato che il testo in francese proposto da Simon Lebon non dice che Jèhovah è più vicino che Yavhè alla pronuncia primitiva



Perché, Simon avrebbe detto il contrario? Come detto l'ossessione anti "Geova" pare tutta italiana, altrove si riconosce che la forma ipotetica Yahweh non è migliore di quella tradizionale...

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
11/21/2016 12:05 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,183
TdG
Caro Verderame,
sei stato gentilissimo a spiegarmi il tuo punto di vista. Grazie!
Sono anche contento di trovare altri che condividono il mio parere.
Spero che inizierai presto a studiare la Bibbia con noi Testimoni di Geova.
Ciao!
[Edited by TNM 11/21/2016 12:06 AM]
11/21/2016 6:21 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 9,403
Age: 41
Re: Re: Bible de Jérusalem
(SimonLeBon), 20.11.2016 21:50:

Quindi le Gerusalemme, quella vera, francese, riconosce un certo pregio alla forma "Geova" (Jéhovah in francese) in quanto piu' vicina alla vocalizzazione con le vocali di adonai.



Simon




Ciao Simon

Mmmm... non è proprio ciò che dice il testo in francese.... il certo pregio l'hai aggiunto tu.


Perché sarebbe pregevole per il Nome contenere le vocali di adonai?
Non è un fatto attestato che gli Ebrei di allora hanno volutamente sostituito le vocali originali con quelle di adonai?

Ma allora non sarebbe YAHOWAHI??!

Confermo che il problema con Il Nome Geova è tutto italiano...
In un posto in Africa tutte le chiese della cristianità utilizzano questa pronuncia ed è anche utilizzata a mo' di talismano, per esempio frasi scritte sui camion.


D'altra parte, come vedo avversione in Italia per la pronuncia "Geova" , constato altrettanta avversione tra i tdG italiani per altre pronunce...
Tipo questo tentativo di Simon di interpretare il testo francese a favore della forma "jehovah" su quella di "Yahweh"


Ma scusate una curiosità, quando incontrate un trG che usa Yahweh cosa fate, andate a dirgli che la vostra è la pronuncia con un certo pregio, rispetto alla sua?

[SM=g1871112]

I-gua
--------------------------------
Caspita (utente non TdG)
11/21/2016 6:28 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,897
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re: Re: Re: Bible de Jérusalem
I-gua, 21/11/2016 06.21:







Ma scusate una curiosità, quando incontrate un trG che usa Yahweh cosa fate, andate a dirgli che la vostra è la pronuncia con un certo pregio, rispetto alla sua?

[SM=g1871112]

I-gua




ma che facciamo, ricominciamo daccapo?
Scusa, ma a te risulta che la lingua italiana abbia recepito la forma Yahweh?
Yahweh - forma abbandonata ormai dalla stragrande maggioranza dei biblisti, in primis dagli autori della Bibbia di Gerusalemme - è secondo te lingua italiana?
Ma ' ste cose le abbiamo già spiegate fino alla noia, perchè tornarci?
[Edited by Aquila-58 11/21/2016 6:32 AM]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
11/21/2016 7:44 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 9,403
Age: 41
Scusa Aquila, intendo dire quando incontrate fratelli stranieri che usano la pronuncia YAHWEH, per non parlare delle altre...
--------------------------------
Caspita (utente non TdG)
11/21/2016 7:50 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 67,472
Moderatore
Veramente non c'è nessun problema ad usare anche Yahweh, tranne il fatto che è una parola solo ipotetica che non esiste in ebraico. Se noti è usato anche nel video sul nome...

Shalom
--------------------------------------------------------------------
Sijmadicandhapajiee, gente per cui le arti stan nei musei - Paolo Conte

FORUM TESTIMONI DI GEOVA
11/21/2016 8:36 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 35,897
Location: ANCONA
Age: 62
TdG
Re:
I-gua, 21/11/2016 07.44:

Scusa Aquila, intendo dire quando incontrate fratelli stranieri che usano la pronuncia YAHWEH, per non parlare delle altre...




probabilmente mi sono espresso male...
Di Yahweh ne parla anche l' enciclopedia PERSPICACIA, sbaglio?
Il punto è che, chi la usa (ed è ovviamente liberissimo di farlo...) deve essere consapevole che tale forma non è italiano, non è ebraico, non è nulla se non un tentativo congetturale di vocalizzazione del Nome, per giunta abbandonato dal consensus accademico.
Intendevo ribadire solo questo e null' altro che questo...
Saluti e a stasera....


[SM=g1944981]
-------------------------
"Perciò, siccome abbiamo questo ministero secondo la misericordia che ci è stata mostrata, non veniamo meno; 2 ma abbiamo rinunciato alle cose subdole di cui c’è da vergognarsi, non camminando con astuzia, né adulterando la parola di Dio, ma rendendo la verità manifesta, raccomandandoci ad ogni coscienza umana dinanzi a Dio" (2 Cor. 4:1-2)

 TESTIMONI DI GEOVA ONLINE FORUM 
11/21/2016 9:52 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 9,403
Age: 41
grazie,
ciao!
[SM=g1871112]
--------------------------------
Caspita (utente non TdG)
11/21/2016 9:59 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 4,138
TdG
Re:
I-gua, 21/11/2016 07.44:

Scusa Aquila, intendo dire quando incontrate fratelli stranieri che usano la pronuncia YAHWEH, per non parlare delle altre...




Dubito comunque che fratelli stranieri usino la forma Italiana 'Geova', proprio perchè possiedono la traduzione del Nome nella loro lingua, benchè nessuno vieti di farlo.
Inconsueto, certo, ma lecito.

Personalmente a me piace molto come 'suona' Jheovah, una tonalità molto morbida e dolce ma, da buon Italiano, mi attengo alla pronuncia di ogni testimone di Geova in Italia.
11/21/2016 2:06 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,183
TdG
Io amo molto la forma romena del nome di Dio, "Iehova" (con l'"h" che si sente). Ma, pregando solitamente in italiano, uso di più "Geova".

11/21/2016 6:44 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,304
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Bible de Jérusalem
verderame.1958, 20/11/2016 23:19:



Si ma termina dicendo che la forma Jèhovah non corrisponde in meglio alla forma primitiva. Cioè è più vicina ad Adonai ma non più vicina all'esatta pronuncia del tetragramma. Insomma statut quo.



Si, ma ti ricordo che qualche mente illustre della nostra Italietta è andato in giro a scrivere che "Geova è un mostro filologico".
E' questione di pubblicità!

Simon

11/21/2016 6:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 39,304
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re: Re: Bible de Jérusalem
I-gua, 21/11/2016 06:21:



Ciao Simon

Mmmm... non è proprio ciò che dice il testo in francese.... il certo pregio l'hai aggiunto tu.


Perché sarebbe pregevole per il Nome contenere le vocali di adonai?
Non è un fatto attestato che gli Ebrei di allora hanno volutamente sostituito le vocali originali con quelle di adonai?

Ma allora non sarebbe YAHOWAHI??!

Confermo che il problema con Il Nome Geova è tutto italiano...
In un posto in Africa tutte le chiese della cristianità utilizzano questa pronuncia ed è anche utilizzata a mo' di talismano, per esempio frasi scritte sui camion.


D'altra parte, come vedo avversione in Italia per la pronuncia "Geova" , constato altrettanta avversione tra i tdG italiani per altre pronunce...
Tipo questo tentativo di Simon di interpretare il testo francese a favore della forma "jehovah" su quella di "Yahweh"


Ma scusate una curiosità, quando incontrate un trG che usa Yahweh cosa fate, andate a dirgli che la vostra è la pronuncia con un certo pregio, rispetto alla sua?

[SM=g1871112]

I-gua



Intendevo dire, come è scritto nel testo che ho citato, che "la vocalisaiont " Jéhovah ", plus proche de celle d'adonai mais qui ne correspond pas mieux à la forme primitive."

Jéhovah si avvicina di piu' alla vocalizzazione mediante le vocali di Adonaj cosa che, ve lo ricordo per chi si fosse messo in ascolto soltanto ora, è a sua volta un'ipotesi.

Simon
11/21/2016 10:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,215
Re: Re: Re: Re: Bible de Jérusalem
(SimonLeBon), 11/21/2016 6:48 PM:



Intendevo dire, come è scritto nel testo che ho citato, che "la vocalisaiont " Jéhovah ", plus proche de celle d'adonai mais qui ne correspond pas mieux à la forme primitive."

Jéhovah si avvicina di piu' alla vocalizzazione mediante le vocali di Adonaj cosa che, ve lo ricordo per chi si fosse messo in ascolto soltanto ora, è a sua volta un'ipotesi.

Simon



Caro SimonLeBon, vedo che continui a non capire il vero senso della frase da te citata in francese.
Non dice per niente che si avvicina di più alla vocalizzazione mediante le vocali di Adonai, ma che la "vocalisation Jéhovah" è più vicina alle vocali di Adonai che la forma Yavhè. Ma che questo suo avvicinarsi ad Adonai non corrisponde in meglio alla forma primitiva del Nome.

Ciao



----------------------------------------------------------------------------------------------------------
La vita è piacevole. La morte è pacifica. È la transizione che crea dei problemi.

Isaac Asimov
Previous page | 1 2 3 | Next page
New Thread
Reply

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:50 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com