printprint
New Thread
Reply
 

Testimoni di Geova VIP (famosi, celebri)

Last Update: 10/16/2020 11:34 PM
Author
Print | Email Notification    
4/8/2014 5:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 10,002
Moderatore

11) Bettye Swann (1944-vivente)


nostalgiacentral.com


pseudonimo di Betty Jean Champion

indice di notorietà: ***

paese: USA

Cantante pop

Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI

La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? NO

_____________________________________________________________________



Nata e cresciuta nella Louisiana in una famiglia numerosissima, si trasferisce a Los Angeles nel 1963. Dopo le prime esperienze in alcuni gruppi, l'anno successivo inizia una fortunata carriera da solista, sotto l'egida del suo manager Al Scott (in seguito sostituito da George Barton, che sarebbe diventato anche suo marito). Il suo maggior successo è datato 1967, ed è il singolo Make Me Yours, prima posizione nella classifica R&B del magazine Billboard. Del 1968 è un'altra hit della Swann, Don't Touch Me, cover di un brano della country singer Jeannie Seely.


Video. Il maggior successo di Bettye Swann, Make Me Yours (1967).


youtube.com


E' stata attiva fin verso il 1975; del 1980 è la sua ultima apparizione pubblica, prima che si dedicasse all'insegnamento a Las Vegas, dove sarebbe diventata testimone di Geova. Anche dopo la conversione ha continuato a registrare album da studio. Ha pubblicato una quindicina fra album e singoli, fra cui una recente (2014) compilation di vecchi successi, The Complete Atlantic Recordings, che include una cover di Suspicious Minds di Elvis Presley. Dagli anni 2000 soffre di una malattia degenerativa della colonna vertebrale.


____________________________________________________________________________



soulexcursions.blogspot.com

____________________________________________________________________________

Torna al 3D con l'elenco dei testimoni di Geova VIP: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 5/12/2020 10:08 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/8/2014 6:25 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 10,002
Moderatore

12) Sammy Barbot (1954-vivente)


yourepeat.com


pseudonimo di Jacques Edouard Barbot

indice di notorietà: ***

paese: Francia / Italia

Cantante pop e presentatore televisivo

Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI

La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? NO

_____________________________________________________________________


La sua prima esperienza di carriera è la formazione nel 1967 del gruppo Cabala (un quartetto), nel quale è cantante. Due anni dopo registra il suo primo singolo da solista. Al principio degli anni '70 irrompe sulla scena televisiva italiana (soprattutto per la RAI), come cantante, ballerino e presentatore; la trasmissione più popolare fra quelle che ha condotto è Piccolo Slam (1977), con Stefania Rotolo, che anticipava la moda delle hit parade; ma ha lavorato anche in Popcorn di Canale 5. Come cantante è ricordato soprattutto per la hit Aria di casa, sigla della trasmissione televisiva Happy Circus (1981). Ha inciso tre 33 giri e una ventina di singoli.


Con la partner storica Stefania Rotolo,
apprezzata showgirl morta ad appena 30 anni nel 1981.


curiosando708090.altervista.org


Video. Sammy Barbot nella canzone (di grande successo all'epoca) Aria di casa mia.


youtube.com


Conta occasionali esperienze teatrali e cinematografiche (Scusi, lei è normale?, 1979, di Umberto Lenzi). Detto "il nero dagli occhi tristi", è nato a Parigi nel 1954, ma è da molti anni naturalizzato italiano. E' diventato testimone di Geova negli anni '80.



____________________________________________________________________________


Copertine di alcuni dischi di Sammy Barbot.


vecosell.it


disparate.net


vinylmp3.net

____________________________________________________________________________

Torna al 3D con l'elenco dei testimoni di Geova VIP: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 5/12/2020 10:08 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/8/2014 7:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 10,002
Moderatore

PRIMO INTERMEZZO

PRESIDENTI DEI TESTIMONI DI GEOVA



Se interrogato in proposito, qualunque testimone di Geova vi dirà che non riconosce alcun leader umano, e che l'unico capo della Congregazione Cristiana è Gesù (Efesini 5:23): ed è vero. Di diverso avviso sono ovviamente gli studiosi, tendenti a considerare i testimoni di Geova (e tutti gli altri grandi gruppi religiosi) come un fenomeno la cui espansione si deve al genio organizzativo degli uomini che l'hanno originato e che ne hanno permesso lo sviluppo.

Per oltre un secolo, all'attività dei testimoni di Geova sulla terra è stata legata la figura di un presidente 'umano': i Testimoni hanno avuto in particolare cinque presidenti, che costituiscono altrettante figure di rilievo storico (al punto che almeno i primi due, Russell e Rutherford, sono spesso citati nei manuali di storia) e che erano considerati uomini di carisma, ingegno e cultura non comuni, oltre che modelli di zelo cristiano e di passione per la ricerca della verità. Il primo intermezzo del 3D sui testimoni di Geova VIP (che è anche l'unico intermezzo numericamente 'chiuso') è dedicato a questi cinque personaggi, che coprono un arco temporale che si può datare dal 1884 al 2003. Un intervallo che ovviamente ha avuto un 'prima' e che ha un 'dopo', sui quali è necessario spendere almeno qualche parola.

Se Charles Russell è stato il presidente "numero uno" degli odierni testimoni di Geova, ne è esistito anche un "numero zero": si tratta di William Henry Conley, che nel 1881 divenne presidente della Zion's Watch Tower Tract Society, in buona sostanza una casa editrice, della quale Russell era segretario. Conley, un ricco industriale noto anche per le sue iniziative filantropiche, lasciò il posto a Russell come presidente nel 1884; nel 1896, allorché l'organizzazione prese il nome di Watch Tower Bible and Tract Society, che detiene tuttora, Conley non faceva più parte nemmeno del suo consiglio direttivo. Morì l'anno successivo di influenza. Non si hanno molti dati sulla sua vita privata e nemmeno si ha ragione di credere ad una separazione polemica da Russell, come era invece avvenuto, per esempio, nel caso di Nelson Barbour.


Un ritratto di W.H.Conley, primo presidente
della Zion's Watch Tower Tract Society


findagrave.com


Quanto al 'dopo': nel 2003 muore Milton Henschel, l'ultimo della serie dei presidenti che faceva parte della classe degli Unti dallo Spirito Santo (chiamata anche 'Piccolo Gregge'), ossia, nelle credenze dei testimoni di Geova, con una speranza di vita immortale nei cieli. Il successivo presidente, Don Alden Adams, è stato il primo della Watch Tower Bible and Tract Society che professava la speranza di una vita eterna sulla terra, come la stragrande maggioranza dei testimoni di Geova; ma soprattutto costituisce il primo esempio di una figura presidenziale molto più 'amministrativa' che spirituale, dato che la società della quale è alla guida è essenzialmente un ente giuridico dedicato alla stampa delle pubblicazioni e ad altre contingenze di natura pratica, mentre dell'apparato dottrinale continua ad occuparsi il Corpo Direttivo, formato unicamente da componenti del 'Piccolo Gregge'. La lenta, ma radicale mutazione del ruolo del presidente costituisce del resto il punto terminale di un processo continuamente perseguito dai testimoni di Geova: il rifiuto dell'identificazione del cristianesimo in una leadership connotata in senso secolare, tanto più se concentrata nella figura di un'unica persona.


1) CHARLES TAZE RUSSELL **** (1852-1916). Il capostipite dei moderni testimoni di Geova (anche se non li chiamò mai con questo nome, coniato sotto la presidenza del suo successore Rutherford) era nato in Pennsylvania da un facoltoso commerciante d'abbigliamento di origini scozzesi e di fede presbiteriana.


redeemertheologicalacademy.org

Sin da piccolo, Charles Russell si appassionò alla lettura della Bibbia, e già nell'adolescenza abbandonò la Chiesa Presbiteriana per aderire al Congregazionalismo, ma prese a interessarsi parallelamente di varie filosofie e religioni, comprese quelle orientali. Nel 1870 conobbe l'avventista Jonas Wendell, dal quale mutuò la fondamentale idea della responsabilità di tutti i cristiani di predicare il Vangelo. In quegli anni diede inizio nella nativa Pittsburgh ad un gruppo di studio orientato a ricercare nella Bibbia, mediante la considerazione ed il confronto dei versetti attinenti, la risposta a varie domande.

Nel 1878 ratificò la propria separazione da un altro avventista, Nelson Barbour, al quale era stato a lungo legato ma che non credeva alla dottrina del riscatto sacrificale di Cristo, e l'anno successivo iniziò a pubblicare la Torre di Guardia di Sion. La Torre di Guardia (la celebre rivista dei testimoni di Geova) è tuttora, senza possibile paragone, il periodico con la maggiore tiratura ed il più tradotto e diffuso in tutto il pianeta. Nel 1879 aveva sposato Maria Frances Ackley, con il quale intratterrà un legame piuttosto burrascoso, fino al 1908, anno del loro divorzio. Secondo alcune fonti, i due avevano sempre vissuto in castità.

Russell era noto per il suo vulcanico dinamismo per quanto atteneva alle iniziative di diffusione della Parola di Dio. Oltre agli innumerevoli articoli della Torre di Guardia e ad altri scritti, realizzò un'opera in sei volumi, i ben noti Studi sulle scritture, pubblicati anche in italiano a partire dal 1905. Nel 1914 fondò la International Bible Students Association, e per lungo tempo i cristiani furono appunto chiamati 'studenti biblici internazionali'.

Una delle tante edizioni del Divin Piano delle Età,
primo volume degli Studi sulle scritture.


strictlygenteel.co.uk

Investendo senza lesinare i propri mezzi economici, si avvalse di tutti i mezzi d'informazione allora disponibili per propagare il messaggio biblico: il cinema (con la produzione del film Il Fotodramma della Creazione, in quattro parti per una durata di circa otto ore), i giornali (fece pubblicare sermoni su oltre 2000 giornali americani ed europei), e naturalmente, le conferenze pubbliche. Oratore brillantissimo e dotato di prodigiosa memoria, era capace di parlare 'a braccio' anche per tre ore di seguito usando solo la Bibbia. E appunto durante un giro di conferenze, nel 1916 trovò improvvisamente la morte mentre viaggiava in treno.

Video. La prima parte della registrazione di un discorso di Russell, The Sign of the Son of Man.


youtube.com

Video. Uno dei quadri del Fotodramma della Creazione, 'Daniele nella fossa dei leoni',
seguito dal 'Proclama del re Ciro' e da altri episodi profetici. Il film era tecnicamente
all'avanguardia per due ragioni: era a colori ed era stato sonorizzato (nell'epoca
del cinema muto) grazie ad un sistema, rivoluzionario per i tempi, di sincronizzazione
dell'audio con le immagini.

youtube.com


2) JOSEPH FRANKLIN RUTHERFORD **** (1869-1942). Il più erudito fra i presidenti dei testimoni di Geova, Joseph Rutherford (di origini contadine), era stato avvocato, pubblico ministero e giudice prima di dedicarsi full-time alle attività dell'organizzazione degli Studenti Biblici. Dopo aver conosciuto il movimento sul finire del secolo, si battezzò nel 1906 e compì una rapida ascesa nella società Watchtower, entrandovi come consulente legale, per accedere infine, alla scomparsa di Russell, alla carica presidenziale (1917), posizione che detenne fino alla morte.


azquotes.com

Sotto la presidenza di Rutherford vennero introdotte molteplici e radicali riforme, sia dottrinali che organizzative, diverse delle quali sopravvivono fino al presente. Per menzionarne alcune:

- fu dato un decisivo impulso all'opera di evangelizzazione di casa in casa, sottolineando la necessità che vi si impegnassero tutti gli aderenti e non solo una classe scelta di predicatori;

- si cominciò a stampare (1919) un secondo periodico, L'Età d'Oro (oggi nota come Svegliatevi!);

- si fondò una stazione radio (la WBBR) per la diffusione del messaggio cristiano (1924);

- a partire dal 1927 furono abbandonate le celebrazioni del Natale e dei compleanni e di altre festività religiose;

- fu abolito il sistema elettivo per la nomina degli anziani di congregazione, che fino al 1928 prevedeva il ricorso al voto pubblico per alzata di mano;

- fu adottato il nome di 'Testimoni di Geova' (1931) in luogo della precedente denominazione di 'Studenti Biblici' (e si può senz'altro dire che fu soprattutto sotto la presidenza di Rutherford che il nome di Geova, anche se già conosciuto in precedenza, si iniziò a usare estesamente);

- a partire soprattutto dal 1935, si diede una forma precisa alla credenza secondo cui la 'grande folla' della Rivelazione a Giovanni è una classe di esseri umani ubbidienti che riceverà il premio della vita eterna su una terra paradisiaca;

- fu rimarcata ufficialmente l'incompatibilità cristiana con l'uso dei simboli patriottici, quali il saluto alla bandiera o l'inno nazionale;

- fu ripudiata la credenza nella croce quale strumento di supplizio di Cristo, essendone negati sia la forma (sostituita da quella di un palo verticale) che l'impiego iconografico (si consideri che in precedenza la croce compariva anche sulla prima pagina della Torre di Guardia).

Il simbolo della croce e della corona che campeggiavano sul frontespizio della Torre di Guardia
(e altrove) prima dell'inversione di tendenza (1936) maturata sotto la presidenza di Rutherford.


wol.jw.org

Rutherford è noto anche per essere stato oggetto di una decisa persecuzione, per i suoi scritti che attaccavano in modo piuttosto diretto sia i governi nordamericani che il clero della cristianità, e che culminò con l'arresto (1918) e con la conseguente detenzione nel penitenziario federale di Atlanta, insieme a sette suoi collaboratori. Nel 1919 vennero scarcerati, ed entro l'anno successivo si ebbero sia il completo scagionamento dalle accuse che l'annullamento della condanna. La detenzione di Atlanta gli procurò dei danni fisici irreversibili, dato che vi contrasse una grave polmonite in seguito alla quale perse l'uso di uno dei due polmoni.

Il gruppo degli otto membri del consiglio direttivo della Watch Tower che furono arrestati nel 1918,
e in seguito scarcerati e scagionati da varie accuse. Rutherford è il secondo da sinistra.
Il più a destra è l'italoamericano Giovanni De Cecca.


it.wikipedia.org

Il giudice Rutherford morì nel 1942, all'età di 72 anni, di tumore al colon. Gli successe Nathan Knorr, terzo presidente dei testimoni di Geova.


3) NATHAN HOMER KNORR ** (1905-1977). Conosciuti nella nativa Pennsylvania gli Studenti Biblici Internazionali (gli antenati dei moderni testimoni di Geova), si battezzò diciottenne, nel 1923, dopo aver lasciato la Chiesa Riformata. Di lì a poche settimane iniziò a lavorare presso la sede di Brooklyn. Entro una decina d'anni sarebbe divenuto direttore della stamperia, direttore della Torre di Guardia e vicepresidente dell'Organizzazione; l'incarico presidenziale arrivò alla morte di Rutherford, in pieno conflitto mondiale, nel 1942.


findagrave.com

Knorr è oggi ricordato soprattutto per le sue grandi doti di organizzatore e per il risalto che diede al ruolo dell'educazione nel ministero cristiano. Fondò varie scuole, fra le quali la Scuola di Ministero Teocratico (1942), perdurata fino al 2015, e la Scuola Missionaria di Galaad (1943), tuttora attiva. Dispose anche la creazione di nuove filiali del testimoni di Geova in tutto il mondo, che sotto il suo mandato passarono da 25 a quasi 100.

La prima classe della Scuola di Galaad (1943), istituita da Knorr.


jw.org

Soppresse la figura del sorvegliante unico nelle congregazioni, disponendo la nomina di corpi degli anziani, e sostituì alla figura del Presidente della Società quella del Corpo Direttivo dei testimoni di Geova. Meno rivoluzionario dei suoi predecessori dal punto di vista dell'impianto dottrinale, fu però sotto la sua presidenza che prese forma una delle più note (e controverse) credenze dei testimoni di Geova: la condanna biblica delle emotrasfusioni (Atti degli Apostoli 15:20). Si sposò solo nel 1953, a quarantott'anni. Morì di tumore al cervello nel 1977, lasciando il posto alla presidenza dei testimoni di Geova a Fred Franz, suo grande amico da oltre mezzo secolo.

Due delle più note pubblicazioni dei testimoni di Geova edite sotto la presidenza di Nathan Knorr: From Paradise Lost to Paradise Regained (it. Dal paradiso perduto al paradiso riconquistato, 1959), e All Scripture Is Inspired Of God And Beneficial (it. Tutta la Scrittura è ispirata da Dio e utile, 1971, ristampato nel 1991 e nel 2004).


pinterest.com


goodreads.com


4) FREDERICK WILLIAM FRANZ ** (1893-1992). Il più longevo (morì 99enne) dei presidenti dei testimoni di Geova, Fred Franz, fin verso il 1913 (prima di entrare in contatto con gli scritti di Russell) era stato luterano, presbiteriano e anche cattolico. Era un 'ingegno' notevolissimo: aveva studiato greco biblico all'Università di Cincinnati (tanto da contribuire in modo determinante alla nascente New World Translation, la traduzione biblica dei testimoni di Geova), e conosceva abbastanza bene anche l'ebraico ed il latino; parlava inoltre il tedesco, il francese, lo spagnolo ed il portoghese. Dal 1926 era entrato nello staff degli scrittori della Watch Tower; nel 1945 diviene vice-presidente dell'Organizzazione, e nel 1977, alla morte di Knorr, presidente. Gli apostati preferiscono ovviamente ricordarlo come zio di Ray Franz (link, #19), il più noto fuoriuscito dei testimoni di Geova, che era stato membro del Corpo Direttivo e che fu disassociato sotto la presidenza di Fred Franz.


youtube.com

Copertine di tre differenti versioni della New World Translation of the Holy Scriptures, rispettivamente degli anni 1961 (la prima completa, dalla tipica copertina verde), 1971 e 1984, uscite tutte durante la vita di Franz. Si possono trovare sul sito Internet Bible Catalog (link).








5) MILTON GEORGE HENSCHEL * (1920-2003). Quinto e ultimo presidente della Watch Tower Society appartenente alla classe del 'Piccolo Gregge'. Si battezza nel 1934 e cinque anni più tardi entra nello staff della Watch Tower, come assistente di Nathan H. Knorr, ruolo che conserverà a lungo e fin oltre la nomina presidenziale di Knorr. Nel 1947 entra a far parte del board of directors, primo di una lunga serie di incarichi di responsabilità in tutto il mondo, e talvolta non privi di rischio (come nel 1963, quando assieme ad altri Testimoni viene aggredito e imprigionato in Liberia).


gtw6437.tripod.com

Nel 1956 aveva sposato la missionaria di Galaad Lucille Bennett, sua inseparabile compagna per quasi mezzo secolo, fino alla morte di lui (2003). Con quest'ultimo evento si chiude un'epoca, quella dei "presidenti unti" dallo Spirito Santo secondo il credo dei testimoni di Geova, e Henschel è anche l'ultimo dei presidenti in certo qual modo 'carismatici', anche se non in una misura paragonabile a quella dei suoi predecessori. Sul piano dottrinale era nota la sua presa di posizione avversa ai trapianti d'organi, condivisa dal credo dei testimoni di Geova fino al suo definitivo abbandono, nel 1980. Nel 2000, tre anni prima della dipartita di Henschel, Don Adams era divenuto il primo presidente del nuovo assetto, con il Corpo Direttivo separato dalla Presidenza dela Watch Tower Society.



____________________________________________________________________________

Torna al 3D con l'elenco dei testimoni di Geova VIP: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 5/12/2020 10:10 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/8/2014 9:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 10,002
Moderatore

13) Maurizio Bianchi (1955-vivente)


fluid-radio.co.uk


indice di notorietà: ***

paese: Italia

musicista d'avanguardia

Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI

La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? NO

_____________________________________________________________________



Maurizio Bianchi è un compositore di noise music, o bruitisme (tradotta a volte rumorismo in italiano), un genere musicale elitario e decisamente non per tutti i gusti, basato su suoni indeterminati, rumori, ripetizioni, dissonanze e atonalità. Di questo settore d'avanguardia è considerato uno dei massimi esponenti europei.

Nato nel 1955 in provincia di Mantova, dalla fine degli anni '70 inizia a lavorare come giornalista e critico musicale (soprattutto per musica sperimentale) su periodici importanti quali Mucchio Selvaggio e Buscadero. Nel 1979 realizza i suoi primi lavori, relativamente tradizionali, su cassetta; sono datati l'anno successivo i primi titoli di vera e propria avanguardia (quali Menses e Neuro habitat). Viene notato da William Bennett, leader dei Whitehouse e riconosciuto capofila del rumorismo, che offre a Bianchi un contratto non esattamente vantaggioso dal punto di vista dei diritti d'autore, ma che al contempo gli permette di affermarsi nell'ambiente. La prima opera prodotta con l'etichetta di Bennett è Triumph Of The Will (1981).



Copertine di alcune delle prime opere di Maurizio Bianchi; nell'ordine, Voyeur Tape (1980), The Plain Truth (1983), considerato uno dei suoi capolavori ambient, e Armaghedon (1984), contemporaneo alla sua conversione.


terror.it


dronerecords.de


goodfellas.it


Sono anni di febbrile attività per il compositore, che fino al 1984 mette in commercio oltre 30 album, firmandosi col suo nome o con pseudonimi. Nel 1984 pubblica il lavoro Armaghedon (per l'etichetta Mectpyo Sounds), e non è casuale, dato che nello stesso anno era diventato testimone di Geova. Del 1985 è Mectpyo, pubblicato in Spagna; si prende quindi una lunga pausa e riprende a comporre intorno al 1992. La mole di produzione del suo secondo ciclo professionale è se possibile ancora più impressionante, dato che fino al 2015 aveva realizzato un centinaio fra album propri e in collaborazione con altri artisti, sia italiani che stranieri. Malgrado più di una volta abbia annunciato l'intenzione di ritirarsi, è ancora sul mercato; il suo ultimo lavoro in ordine di tempo, nel momento in cui scriviamo, è Pavimo (2015).


____________________________________________________________________________

A questo link la sua sconfinata discografia (centinaia di produzioni):

www.discogs.com/artist/58566-Maurizio-Bianchi

Molti dei suoi vecchi dischi, non più in catalogo da anni, rappresentano una costosa rarità da collezionisti. I titoli di alcuni lavori di Bianchi sono decisamente inquietanti (ad esempio Cease to Exist, 1979; Symphony For A Genocide, 1981; Carcinosi, 1983; The Valley Of Deep Shadow (2008), che sembra un riferimento al Salmo 23:4); le copertine non sono da meno, specie per il suo primo periodo; come quella di NH/HN (1981), che riporta la celebre istantanea di Mussolini e dell'amante Claretta Petacci appesi a testa in giù poco dopo la fucilazione. Quanto alla musica, riportiamo di seguito uno dei suoi brani di più facile fruzione, l’affascinante Yellow Star (dall'album Dead Colors, del 2005) che ha anche il pregio della brevità: i pezzi di Maurizio Bianchi sono mediamente piuttosto lunghi (non di rado superano i 20 minuti).



youtube.com

Una interessante intervista a Maurizio Bianchi, dall'autorevole webzine Sentireascoltare:

sentireascoltare.com/articoli/plasticita-e-forme-dellanima/


Estratto da un'altra intervista rilasciata da Bianchi ad Andrea Ferraris per sodapop.it (grassetto mio) (link):




Intervistatore: Quanti anni avevi quando hai incominciato (ed ora)? Alla luce del fatto che sono passati un po’ di anni il futuro continua a spaventarti?

Maurizio Bianchi: All'epoca avevo 23 anni, ora ne ho più del doppio (sono nato nel 1955). Il futuro non mi spaventa più per il semplice motivo che sono riuscito ad edificare la mia speranza su un fondamento solido, la fede (che non è creduloneria) nelle promesse bibliche.

Intervistatore: …infatti, ho letto e sentito dire che sei diventato testimone di Geova, nella mia completa ignoranza ho sempre associato alle persone che vanno in cerca di proseliti di domenica mattina o al mio compagno di banco delle medie che vedeva con terrore le trasfusioni…(lo so è un po’ poco)…

Maurizio Bianchi: E' un discorso un po' lungo ma non voglio essere tedioso quindi cercherò di essere il più semplice e chiaro possibile. Purtroppo viviamo circondati da molti luoghi comuni, dovuti alla mancanza di conoscenza e di approfondimento (questo è più che comprensibile visto la vita frenetica che conduciamo) e quindi a un nome o a un'etichetta viene associata un'immagine o un concetto che rasenta lo stereotipo; applicando questo concetto alla religione, in specifico al testimone di Geova, esso viene visto come il petulante ricercatore di proseliti o il fanatico religioso. In realtà, osservando il contesto dall'interno (attualmente io mi trovo in tale situazione) ci si rende conto che non si tratta esattamente di ciò, ma la volontà del testimone nasce dall'amore verso il prossimo e dal desiderio di piacere al proprio Dio, colui che dispensa benedizioni a coloro che lo amano.

Intervistatore: …credo che qualcuno possa trovare contrastante ciò che dici con il Maurizio Bianchi degli esordi che molti associano ad un muro di rumore accompagnato ad una copertina con un cadavere carbonizzato

Maurizio Bianchi: E' proprio questa la sensazione che voglio creare nel mio interlocutore anziché affermare qualcosa che lui vuole sentirsi dire. Questo significa che non sono rimasto fossilizzato ai clichè degli esordi e di conseguenza anche la mente degli ascoltatori non deve rimanere fossilizzata su stilemi e definizioni ormai superate. Questo fa parte dell'evoluzione e della maturazione di ogni artista.






____________________________________________________________________________

Torna al 3D con l'elenco dei testimoni di Geova VIP: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 5/12/2020 10:11 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/8/2014 10:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 10,002
Moderatore

14) Chet Lemon (1955-vivente)


examiner.com


pseudonimo di Chester Earl Lemon

indice di notorietà: ***

paese: USA

Giocatore di baseball

Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI

La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? NO

_____________________________________________________________________


Chester Earl 'Chet' Lemon vanta nel suo palmares tre convocazioni per la All-Star Game (una competizione per la quale sono selezionati i migliori giocatori di baseball della stagione sportiva) e la vittoria, nel 1984, delle World Series, con la maglia della mitica squadra dei Detroit Tigers.

La sua prima compagine furono tuttavia i Chicago White Sox (1975-1981). Dopo un esordio non brillante, durante il quale aveva mancato di suscitare l'entusiasmo del manager Paul Richards (che lo relegò al ruolo di outfielder), la sua carriera subì una impennata. Nell'intero anno 1976 commise appena 3 errori, conseguendo una impressionante fielding average (una percentuale che misura il grado di precisione ed efficacia dei giocatori difensivi) di 0,992. L'anno successivo venne trasferito al ruolo di centerfielder, nel quale manifestò quello che è stato definito un 'drammatico incremento di potenza', stabilendo fra l'altro due record dell'American League che sopravvivono tuttora: 524 total chances e 512 putouts. Due dei suoi All-Star si registrarono nei suoi anni di militanza nei White Sox (1978, 1979), e nella seconda delle due occasioni fu l'unico giocatore della sua squadra a ricevere la prestigiosa chiamata.


Foto autografata ai tempi dei Chicago White Sox.


pinterest.com


Nel 1981, al culmine del suo stato di forma, viene ceduto ai Detroit Tigers. Nel 1984 - anno del suo terzo e ultimo all-star - registra probabilmente la sua migliore stagione agonistica, conseguendo una percentuale di realizzazione di 0,287 con 20 fuoricampo e 76 runs batted in, un fielding percentage di 0,990 e 421 total chances. Nel 1988 viene spostato nel right field. Nel 1991 abbandona il baseball, obbligatovi dalla policitemia (una grave patologia della milza). Nella sua quindicennale carriera aveva stabilito vari record, quali (oltre a quelli già segnalati) l'aver superato la quota di 400 outfield putouts in cinque differenti stagioni. Negli anni '80 aveva palesato una capacità più unica che rara nell'hit by pitch, una situazione di gioco nella quale il battitore viene centrato sul corpo dalla palla da un lancio improprio del pitcher e ne viene premiato perché, nel giudizio dell'arbitro, non ha potuto evitare il colpo. Dopo il ritiro, Lemon ha intrapreso con successo la carriera dell'allenatore.


Chet Lemon in azione con la maglia dei Detroit Tigers


online.wsj.com


Figurine da collezione con Chet Lemon e i suoi dati di carriera (dal sito tradingcarddb.com).




____________________________________________________________________________



Da ragazzo, Chet Lemon aveva conosciuto i testimoni di Geova e si era rapidamente convertito a tale religione. Poco dopo il passaggio ai Tigers aveva dato testimonianza della propria fede al più blasonato compagno di squadra Lou Whitaker, che divenne a sua volta un fratello.


Intervista a Chet Lemon nella quale parla della sua fede. Vi fa cenno in particolare del fatto che aveva curato con successo la policitemia senza il ricorso alle trasfusioni di sangue.

sabr.org/bioproj/person/e57a5b30


____________________________________________________________________________

Torna al 3D con l'elenco dei testimoni di Geova VIP: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 5/12/2020 10:13 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/9/2014 4:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 10,002
Moderatore

15) Coco Rocha (1988-vivente)


huffingtonpost.ca


pseudonimo di Mikhaila Rocha

indice di notorietà: ****

paese: Canada

Supermodel

Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI

La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? NO

_____________________________________________________________________



Da Elle: "Sono testimone di Geova, e sono stata educata secondo certi principi. Non voglio essere un cattivo modello per chi, come me, è profondamente religioso." (link)

Da Fashion: "Quando ho iniziato a sfilare, la gente mi diceva: 'Dovrai mettere da parte le tue credenze per diventare una modella di successo'. Ma non l'ho fatto. Sono per prima cosa una cristiana, e poi una modella" (link)


Si può facilmente immaginare la sfida che rappresenta, per una supermodel, conciliare una professione come questa con l'essere testimone di Geova: non è solo questione di gestione della risorsa tempo, ma anche di vivere e lavorare in un ambiente esposto alle più varie seduzioni. Significa, tanto per dire, rifiutare di posare discinte, mentre si fuma o per immagini ispirate alle celebrazioni natalizie. Per ragioni come queste Coco Rocha merita probabilmente più rispetto di quanto si tenda ad attribuirne al mondo del fashion business e ai suoi rappresentanti principali, dai più considerati come il trionfo dell'effimero e del consumismo.

____________________________________________________________________________


Coco Rocha ha iniziato a lavorare nella moda a 14 anni, mentre andava a scuola. Fino a tutto il 2015 aveva sfilato in tre continenti per Dolce & Gabbana, Prada, Versace, Coco Chanel, Louis Vuitton, Paco Rabanne, Dior, Valentino, Gucci, Fendi, Cacharel, Lagerfeld, Diane von Furstenberg, Ferragamo, Missoni, Roberto Cavalli, Yves Saint Laurent, Stella McCartney, Ralph Lauren, Lacoste e Balenciaga (fra gli innumerevoli altri).

E' stata molte volte in copertina di Vogue (compresa la versione italiana del periodico) e di altre riviste di moda (Fashion, Harper's Bazaar, Dazed & Confused, i-D, Numéro, Elle, Time Style & Design) e testimonial di numerosi marchi, quali Calvin Klein, L'Oréal, Chanel e Yves Saint Laurent. E' stata inoltre la prima topmodel a raggiungere la quota di un milione di followers sul social network Google+.


Sulle copertine di alcune celebri riviste di moda:
Harper's Bazaar, Vogue, Elle.


superficialdiva.com


danasrhm.top


wilhelminamodels.typepad.com


Il suo attuale manager è James Conrad, che ha sposato nel 2010. E' anche lui testimone di Geova. Nel 2015 i due hanno avuto una bambina, Ioni James, e nel 2018 un bimbo, Iver Eames.


Con il marito James Conran, pittore e designer, nel 2015.


famousfix.com


Si è battezzata nel 2009, all'età di 21 anni. Nel gennaio 2013 Coco Rocha a dichiarato di partecipare attivamente alla predicazione di casa in casa, malgrado la propria fama (link).

____________________________________________________________________________

Con la Campbell e Karolina Kurkova nel programma TV The Face, trasmesso in Italia da Sky.


demeterclarc.com

____________________________________________________________________________

Il celebre spot di Coco Chanel per Yves Saint Laurent (Elle)


youtube.com


____________________________________________________________________________


Il sito ufficiale di Coco Rocha

www.cocorocha.com/


Traduzione in italiano di un'intervista della Rocha a Elle in cui fa cenno alle restrizioni che impone nel proprio lavoro in ossequio alle sue convinzioni di testimone di Geova.

www.tdgnews.it/portal/tutti-i-no-di-coco-rocha/


____________________________________________________________________________


Alcune immagini fashion di Coco Rocha.



newww.info


wmespeakers.com


models.com


smartologie.com


theplace2.ru



____________________________________________________________________________

Torna al 3D con l'elenco dei testimoni di Geova VIP: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 5/12/2020 10:13 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/9/2014 10:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 10,002
Moderatore

16) David Thomas (1953-vivente)


projexpromo3.wordpress.com


nome completo: David Lynn Thomas

indice di notorietà: ***

paese: USA

Musicista pop

Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI

La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? NO

_____________________________________________________________________


Il cantante e musicista alternative rock David Thomas è in primo luogo il frontman della band statunitense Pere Ubu, esponente di spicco della corrente New Wave. I Pere Ubu, attivi dal 1975, spaziano in vari sottogeneri del pop, del rock e del punk. Il nome del gruppo è derivato da un'opera teatrale di Alfred Jarry.

E' proprio Thomas (già cantante e strumentista dei Rocket from the Tombs) a fondare, nel 1975, il complesso, che raggiunge la sua forma più definita quattro anni più tardi, allorché annovera anche Tom Herman (tastiere), Allen Ravenstine (tastiere e sassofono), Scott Krauss (batteria) e Tony Maimone (basso). Dopo i timidi esordi irrompe prepotentemente sulla scena il rivoluzionario album The Modern Dance (1978), quasi un manifesto delle New Wave: da Non-Alignment Pact a Humor Me, dieci brani minimalisti, stilisticamente anarchici, che ispirandosi al tema della disgregazione della natura umana propongono cacofonie, distorsioni, rumori e altri effetti di non facile ascolto. L'opera, pubblicata anche in Italia nel tardo 1999, viene accolta con perplessità dal pubblico, ma piuttosto bene dalla critica. Negli anni seguenti Thomas (che rimarrà il leader del gruppo, soggetto a varie modifiche nella sua composizione) involve i Pere Ubu verso sonorità meno sperimentali, iniziando sin da subito con l'album Dub Housing (sempre del 1978), dal timbro garage rock. Gli album Cloudland (1989), Worlds in Collision (1991) e The Story of My Life (1993) sembrano assecondare maggiormente i gusti del pubblico, mentre Ray Gun Suitcase del 1995 segna una nuova inversione di tendenza, abbandonando il pop per un ritorno alle origini della sperimentazione. Fino al 2016 i Pere Ubu avevano pubblicato una quarantina fra album da studio (compilation comprese), dal vivo e singoli.


Copertina del rivoluzionario primo album dei Pere Ubu, The Modern Dance (1978).


eil.com


A partire dagli anni '80, Thomas (che era diventato un fervente testimone di Geova) apre ad una parallela carriera da solista, avvalendosi il più delle volte della collaborazione di singoli musicisti con i quali crea delle band che generalmente non superano l'esperienza di uno o due album (e con nomi bizzarri quali David Thomas & His Legs, The Pedestrians, Two Pale Boys, The Wooden Birds, Trees, Eggs, Golden Palominos). Abile polistrumentista (soprattutto chitarra, trombone e organo) è noto per il suo caratteristico timbro vocale, potente e sgraziato, con il quale esprime spesso sentimenti di alienazione e paranoia, legati anche a personali esperienze di vita. La sua devozione è evidente nelle tematiche escatologiche e apocalittiche che confluiscono talora nei suoi brani più vecchi, e che, a quanto si dice, furono anche causa di tensioni con gli altri membri della band: un fulgido esempio ne è l'ultima traccia dell'album New Picnic Time (1979), che si intitola Jehovah's Kingdom Comes! (= Il Regno di Geova viene).


Il retro della prima edizione dell’album New Picnic Time (1979).
Come si vede dall’ingrandimento che segue, l’ultimo brano si intitolava
Jehovah's Kingdom Comes! (fonte: audiokillers.com).






____________________________________________________________________________



Il sito ufficiale dei Pere Ubu:

www.ubuprojex.com/

in questa pagina si può leggere una breve biografia di Thomas e degli altri membri della band (inglese):

www.ubuprojex.com/bio.html#dt


Link ad una pagina della homepage ufficiale del celebre critico musicale Robert Christgau, dedicata ai Pere Ubu. Christgau fa alcuni riferimenti alla devozione di Thomas come testimone di Geova e alla relativa influenza sulle sue composizioni.

www.robertchristgau.com/get_artist.php?name=Pere+Ubu

____________________________________________________________________________


I Pere Ubu all'inizio della loro carriera (fine anni 1970). David Thomas (giovane e imberbe) è quello più a destra.


theunpolished.wordpress.com


Una immagine dei Pere Ubu nel 2015.


Beermelodies.com


Video. 1989: esecuzione dal vivo di What Happened To Me (dall'album di David Thomas Monster Walks the Winter Lake, del 1986), definito dal critico Piero Scaruffi 'un valzer assurdo e clownesco'. L'istrionismo fuori controllo di Thomas, peraltro meno delirante che in altre interpretazioni, è quanto meno singolare: e dire che il pezzo appartiene al cosiddetto periodo 'commerciale' dell'artista.


youtube.com

____________________________________________________________________________

Torna al 3D con l'elenco dei testimoni di Geova VIP: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 5/12/2020 10:14 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/10/2014 11:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 10,002
Moderatore

17) Margaret Keane (1927-vivente)


ilgiornale.it


pseudonimo di Margaret Peggy Doris Hawkins

indice di notorietà: ****

paese: USA

Pittrice

Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI

La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? SI (Svegliatevi! 22/12/1975 16-20)

_____________________________________________________________________



Margaret Keane è una pittrice statunitense riconoscibile dallo stile assolutamente peculiare: suoi sono i celebri ritratti 'big eyes', che raffigurano quasi sempre bambine, e più raramente altri soggetti (donne, uomini, animali, celebrità dello spettacolo), ma tutti caratterizzati da un elemento immancabile, ovvero gli occhi sproporzionati, penetranti e lucidi, non di rado rigati di lacrime.


Alcuni tipici dipinti di Margaret Keane.


theartpostblog.com


teaser-trailer.com


i.ytimg.com


houstonartfair.com


A partire dagli anni '60 la Keane divenne famosa per un caso giudiziario. Il secondo marito Walter Keane, infatti, si era attribuito a lungo la realizzazione dei quadri della consorte. Nel 1970 la Keane, che nel frattempo aveva divorziato da Keane e si era risposata per la terza volta, durante una trasmissione radiofonica diretta rese pubblico l'inganno del marito e in seguito lo denunciò alla Corte Federale. Durante il procedimento il giudice risolse il caso nel modo più semplice: ordinò ai due ex-coniugi di dipingere un quadro. La Keane lo completò in meno di un'ora. Il marito rifiutò di partecipare alla sfida adducendo la scusa di un dolore alla spalla. Il processo si concluse con la vittoria di Margaret e la condanna di Walter Keane ad un risarcimento di 4 milioni di dollari.

Nel 1972 Margaret Keane è diventata testimone di Geova. Come da lei confermato in un'intervista a Svegliatevi!, i suoi ritratti hanno cambiato tono in seguito a questo evento. Precedentemente tendevano a raffigurare volti tristi in ambienti oscuri. Dopo la conversione acquisirono un'aria più serena e luminosa, pur conservando l'inconfondibile stile.


____________________________________________________________________________


Il sito ufficiale di Margaret Keane.

www.margaretkeane.com/it/


La qualità artistica della Keane è oggetto di discussione. Certi critici considerano oggi le sue opere infantili e kitsch. Secondo Andy Warhol era un genio. Nel film di Woody Allen Sleeper (1973), in un ipotetico futuro è definita come una delle più grandi artiste della storia. La Keane godeva peraltro di chiara fama ad Hollywood: gli attori Jerry Lewis, Dean Martin, Joan Crawford e Natalie Wood, oltre al presidente John Kennedy, le commissionarono dei ritratti. Fra i maggiori estimatori dell'artista vi è il grande regista Tim Burton (Batman, Edward Scissorhands, La fabbrica di cioccolato), che nel 2014 le ha dedicato il film biografico Big Eyes, con una convincente Amy Adams (l'attrice di Come d'incanto e American Hustle) nel ruolo della protagonista.


Video. Il trailer di Big Eyes, arrivato in Italia a capodanno del 2015.


youtube.com


Il film, che non è fra le cose migliori di Burton, ha il merito di parlare esplicitamente anche della conversione religiosa della Keane. Il nome di Geova viene ripetuto varie volte. La clip che segue mostra la Keane nel momento in cui prende contatti con i Testimoni. Fra le mani dell'attrice è riconoscibile il libro La Verità che conduce alla vita eterna.


youtube.com


____________________________________________________________________________



La vera e la 'falsa' Margaret Keane (l'attrice Amy Adams) a confronto.


blogger.centoparole.it


azcentral.com


La rockstar Michael Jackson vista da Margaret Keane.



rosamondpress.com


____________________________________________________________________________


L'esperienza per esteso di Margaret Keane è stata pubblicata in italiano (in forma anonima, come spesso avveniva in quell'epoca) nella Svegliatevi! del 22/12/1975, pagg. 16-20 (di seguito).

Esperienza di Margaret Keane (Svegliatevi! del 22/12/1975, pagg. 16-20) - CLICCA PER VISUALIZZARE



____________________________________________________________________________

Torna al 3D con l'elenco dei testimoni di Geova VIP: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 5/12/2020 10:15 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/10/2014 11:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 10,002
Moderatore

18) Samuele Podestà (1976-vivente)


xoomer.virgilio.it

indice di notorietà: ***

paese: Italia

Giocatore di basket

Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI (in seguito interrotta)

La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? NO

_____________________________________________________________________



Ligure di Sestri Levante, alto 2 metri e 4 centimetri, Podestà è stato un valente pivot del basket professionistico, attivo per quindici anni in vari team del nord Italia, fra cui la Benetton Treviso e la Virtus Bologna. Ha collezionato vari successi in carriera:

- ha vinto due campionati di B d'eccellenza (Livorno e Pesaro);
- ha vinto due campionati di Lega2 (Bolgona e Pesaro);
- ha vinto due campionati juniores (Livorno);
- ha centrato con il Pesaro, sua ultima compagine, due promozioni di fila (fino alla massima serie);
- MVP dell'All Star Game di B d'eccellenza (1996);
- miglior giovane di Lega2 (trofeo Ancilotto, 1997);
- medaglia d'argento ai Giochi del Mediterraneo di Bari (1997);
- medaglia di bronzo ai Giochi del Mediterraneo di Tunisi (2001).

E' stato capitano della nazionale under 22 ed è stato anche convocato per la nazionale maggiore, pur senza disputare mai nessuna partita in competizioni ufficiali.

____________________________________________________________________________


In azione con la maglia della Scavolini Pesaro (squadra
che oggi si chiama Victoria Libertas Pallacanestro) nel 2006.


photos1.blogger.com


Scheda di Samuele Podestà sul sito della Lega Basket:

web.legabasket.it/player/?id=POD-SAM-76

____________________________________________________________________________


Intervista al Resto del Carlino del 29 aprile 2008 nella quale Podestà comunica la propria decisione di lasciare lo sport agonistico. A proposito delle motivazioni, dice semplicemente: "E’ qualcosa di più profondo, che ha a che fare anche con la mia religione. Ma sono cose personali, che preferisco non mettere in piazza".

www.ilrestodelcarlino.it/pesaro/2008/04/29/84536-scavolini_podesta_appende_scar...

____________________________________________________________________________

Torna al 3D con l'elenco dei testimoni di Geova VIP: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 5/12/2020 10:16 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/11/2014 11:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 10,002
Moderatore

19) Eddie Minnis (1947-vivente)


bahamasentertainers.com


indice di notorietà: **

paese: Bahamas

pittore, disegnatore di fumetti e musicista pop

Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI

La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? NO

_____________________________________________________________________



I Minnis sono una famiglia di artisti piuttosto conosciuta nelle Bahamas, il paradisiaco arcipelago dell'America Centrale (circa 390.000 abitanti nel 2016). Il più noto è il capostipite Eddie, seguito dal figlio Ward, dalle figlie Nicole e Roshanne, e dal marito di quest'ultima, Ritchie Eyma. Con la possibile eccezione di Ward, sono tutti attivi e zelanti testimoni di Geova.

Eddie Minnis in particolare, un anziano di congregazione, è un celebrato paesaggista. Le sue opere (pitture a olio su tela), vendute in tre continenti, hanno una valutazione di mercato che giunge a superare i 20.000 dollari. Ispirato primariamente dai magnifici spettacoli naturali dei luoghi nei quali vive e lavora, non di rado ama riprenderne anche gli edifici coloniali, sulla scorta del suo retaggio professionale (è laureato in architettura).


Eddie Minnis, Gregory Town, 1992.


bahamaslocal.com


All'edizione del 2013 della rassegna Master artists of the Bahamas,
insieme ad altri celebri artisti del suo paese. Minnis è il primo da sinistra.


artslant.com


Minnis è uno dei pochi 'VIP' testimoni di Geova a essere famoso in due campi del tutto differenti, dato che è anche un apprezzato musicista folk e blues. A questo link la sua discografia:

rateyourmusic.com/artist/eddie_minnis


Il retro del 33 giri Nicole an' shan an'..., del 1977,
con un'immagine d'epoca del pittore-cantautore.


cdandlp.com

____________________________________________________________________________

Il sito di Eddie Minnis:

eddieminnis.webflow.io/eddies-bio

"Devo tutto alla mia relazione con Geova Dio. La mia arte cerca di catturare la bellezza della sua creazione" (link) (traduzione mia).


Video. Il brano blues Alcohol, nel quale Minnis duetta con il noto cantante calypso Ronnie Butler (link):


youtube.com


Da notare che le caricature che compaiono sulle copertine di alcuni album di Minnis sono opera sua. L'artista ha infatti mosso i primi passi della carriera come disegnatore di fumetti, settore nel quale ha operato per 10 anni con buon successo. Alcuni suoi cartoon, e in particolare Pot Luck, sono stati pubblicati sui giornali locali, quali il Nassau Guardian ed il Tribune.

____________________________________________________________________________

Torna al 3D con l'elenco dei testimoni di Geova VIP: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 5/12/2020 10:16 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/11/2014 11:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 10,002
Moderatore

20) Alessandro De Vena (1992-vivente)


stadionews.it


indice di notorietà: **

paese: Italia

calciatore

Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI (in seguito interrotta)

La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? NO

_____________________________________________________________________


"Negli ultimi anni, complice anche la mia fede in Dio che mi ha aiutato a dare il giusto peso agli eventi della mia vita, ho maturato la convinzione che il calcio non è più prioritario" (link): con queste parole il 27enne Alessandro De Vena annunciava, nel maggio del 2020, la decisione di lasciare lo sport professionistico. Nella stagione precedente aveva guidato l'attacco dell'Avellino in serie C con una cavalcata trionfale (ben 26 gol).

Cresciuto nel vivaio del Napoli insieme a Lorenzo Insigne, centravanti e ala, dopo aver totalizzato 31 presenze e 18 reti con la maglia delle giovanili del Napoli, nel 2011 è stato ceduto in prestito alla Triestina; in seguito ha giocato, oltre che nell'Avellino, anche nel Messina, nella Casertana e nel Savoia (la sua ultima squadra). Ha realizzato un centinaio di reti in tutte le serie e competizioni in cui ha giocato (inclusa una in coppa Italia, con la Casertana). Conta una presenza nella nazionale Under 20 (quella dell'esordio, 4 giugno 2011). In tutte le sue partite ufficiali non ha mai ricevuto un cartellino rosso, né diretto, né per somma di ammonizioni.

____________________________________________________________________________


Dati di carriera sul sito Transfer Markt.

www.transfermarkt.it/alessandro-de-vena/profil/spiele...


Intervista (una delle tante del periodo) al Corriere dello Sport nella quale l'attaccante parla della sua fede e del peso che ha avuto nel proprio ritiro.

www.corrieredellosport.it/news/calcio/lega-pro-serie-d/lega-pro/2020/05/10-69633624/l_ex_avellino_de_vena_ciao_calcio_preferisco_vivere_seren...

____________________________________________________________________________




padovasport.tv


____________________________________________________________________________

Torna al 3D con l'elenco dei testimoni di Geova VIP: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 6/3/2020 12:24 AM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/13/2014 10:31 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 10,002
Moderatore

21) Asher Allen (1988-vivente)


l3.yimg.com


indice di notorietà: ***

paese: USA

giocatore di football americano

Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI (in seguito interrotta)

La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? NO

_____________________________________________________________________



Acclamato cornerback dei Minnesota Vikings, ha giocato tre stagioni (2009-2011) nella National Football League, il più importante campionato professionistico del mondo. I motivi del ritiro dal football professionistico da parte di Allen, avvenuto nel 2011, sono spesso individuati nella sua fede di devoto testimone di Geova, ma è certo che vi ebbero un ruolo determinante anche le condizioni di salute: aveva subito 2 commozioni cerebrali in 3 anni. Durante il suo periodo di attività, aveva totalizzato 134 placcaggi e 4 intercetti e aveva causato un fumble (errore commesso da un giocatore avversario che lascia cadere il pallone di cui è un possesso) ai danni del celebre quarterback dei Pittsburgh Steelers Ben Roethlisberger.


Sommario dei dati della breve carriera di Allen:

www.nfl.com/player/asherallen/80626/profile


Pagina web del portale PFT con la notizia del ritiro di Asher Allen:

profootballtalk.nbcsports.com/2012/05/30/asher-allen-retires-at...


Articolo (in inglese) del 30 maggio 2016 del sito Online Athens dove si parla della vita di Allen dopo il ritiro. Vi si fa cenno anche della appartenenza sua e della moglie ai testimoni di Geova.

onlineathens.com/sports-dogbytes-football-college-sports-mobile/2016-05-30/former-uga-cb-asher-allen-li...


Allen in azione con la maglia dei Vikings:


cbssports.com

____________________________________________________________________________



twitter.com


____________________________________________________________________________

Torna al 3D con l'elenco dei testimoni di Geova VIP: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 5/12/2020 10:18 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/13/2014 10:32 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 10,002
Moderatore

22) El General (1964-vivente)


pinterest.it


pseudonimo di Edgardo Armando Franco

indice di notorietà: ***

paese: Panama

musicista pop

Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI

La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? SI (servizio filmato su JW Broadcasting)

_____________________________________________________________________


Appena dodicenne, il panamense di Rio Abajo Edgardo Franco, futuro "El General" (nome di battaglia cui farà onore esibendosi spesso e volentieri in divisa militare), inizia a cantare e a comporre musica. Il successo gli arriderà una volta raggiunta la maggiore età, quando, trasferitosi negli USA per studiare amministrazione aziendale, conquista il mercato con un genere innovativo, chiamato Reggae En Español e precursore del Reggaeton.

Nel 1992 vince un premio dell'emittente televisiva MTV per il miglior video latino con Muevelo; l'anno dopo è la volta del premio Rap Artist of the Year. L'evento più importante della sua vita professionale si verifica probabilmente nel 1994, quando, durante uno spettacolo al Madison Square Garden, l'imprenditore Chino Rodríguez convince il musicista ad eseguire un pezzo salsa prima del brano programmato. L'esibizione in tempo reale ottiene una clamorosa riuscita, tanto che Ralph Mercado, produttore del programma, è indotto ad assegnare a Franco molto più del tempo previsto in scaletta.


Copertine di alcuni successi di Edgardo 'El General' Franco. I videoclip d'epoca del cantante (Rica y Apretadita, La Despedida, Muevelo) non lesinano naturalmente in esibizioni di ragazze in abiti succinti che si producono in sensualissime movenze nella migliore tradizione del 'latino'.


allmusic.com


freecodesource.com


iplustripdj.blogspot.it


In un trentennio di carriera i suoi album raggiungono 17 volte la posizione platinum e oltre 30 volte la posizione gold delle hit parade. Ha pubblicato una ventina di lavori con etichette prestigiose (Sony, RCA, BMG) prima di ritirarsi ricco e famoso, nel 2004. Da sempre testimone di Geova, ma divenuto inattivo negli anni della cresta dell'onda, in seguito subisce un vero e proprio ritorno di fiamma per la fede, tanto da rinnegare apertamente il suo passato di trionfi ed eccessi, come rivela in una toccante intervista del canale TV ufficiale dei testimoni di Geova JW Broadcasting.

____________________________________________________________________________


Il link all'intervista (in italiano) ad Edgardo Franco:

tv.jw.org/#it/mediaitems/pub-jwbvs_201612_1_VIDEO


Video. Il filmato (in lingua inglese).


youtube.com


Video. Un vecchio video amatoriale in lingua spagnola in cui si vede il 'Generale' uscire in servizio
e rispondere alle domande dell'incuriosita intervistatrice (da 0' 20'' in poi).


youtube.com


____________________________________________________________________________

Torna al 3D con l'elenco dei testimoni di Geova VIP: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 5/12/2020 10:18 PM]

______________________________________________________

ELL -
forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/13/2014 10:32 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 10,002
Moderatore

23) Ioan Ovidiu Sabau (1968-vivente)


maidirecalcio.com


indice di notorietà: ****

paese: Romania

calciatore e allenatore

Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI

La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? NO

_____________________________________________________________________


Una carriera ventennale divisa fra la Romania, l'Olanda e l'Italia: non un fuoriclasse, ma un valente centrocampista difensivo, ha messo insieme un discreto palmares comprendente 3 campionati rumeni, 2 Coppe di Romania e altrettante Coppe d'Olanda, una Supercoppa d'Olanda e anche un trofeo nella sua lunga parentesi in Italia (6 anni), la Coppa Anglo-Italiana, che rimane il trofeo più importante della bacheca del Brescia.

Arriva in Italia nel 1992; gioca cinque anni nel Brescia e disputa una sola stagione in prestito alla Reggiana, che peraltro si chiude con la mesta retrocessione della squadra emiliana in serie B. L'esperienza nel nostro paese si conclude per Sabau con 125 presenze e 12 reti. Dopodichè torna in Romania, questa volta nel Rapid Bucarest.


Figurine di Sabau con le maglie del Brescia e della Reggiana.


ebay.it


laststicker.com


E' stato anche nazionale romeno, partecipando ai mondiali italiani del '90 e agli europei del '96. Con la maglia della nazionale conta 52 presenze e 8 reti.


In azione con la Romania ai mondiali Italia 90
(Eire-Romania, 25 giugno; risultato 0-0, 5-4 dts).


historiadelfutbolenimagenes.blogfree.net


Meno memorabile la sua carriera da allenatore, svolta tutta in Romania. Il suo incarico più prestigioso è stato quello del 2012 con il Rapid Bucarest, terminato dopo poche giornate con un esonero; da ricordare un buon sesto posto in Liga I (la serie A del campionato romeno) alla guida del Gloria Bistrița (2006-2007) e una bella vittoria per 2-1 sull'Atletico Madrid durante la conseguente Coppa Intertoto.


____________________________________________________________________________


Articolo del Corriere della Sera in cui si parla del battesimo di Sabau (25 luglio 1993).

archiviostorico.corriere.it/1993/luglio/25/bomber_Sabau_campo_con_mila_co_0_93072573...

Estratto:


Si era avvicinato ai fedeli della confessione americana due anni fa in Olanda, quando militava nel Feyenoord di Rotterdam: "Alcuni fratelli - spiega - riuscirono a rispondere a domande esistenziali che mi ponevo fin da bambino. Da quel momento anche il mio rapporto col calcio è cambiato. E' il mio lavoro, ma sopra ogni cosa c'è Dio. In campo cerco di essere leale con gli avversari, evito falli cattivi ed esulto con moderazione dopo i gol". "Sabau e' un fratello come gli altri", fanno notare i "testimoni" della convention che si conclude oggi.




Una intervista a Sabau (romeno):

citynews.ro/sport/interviu-inedit-ioan-ovidiu-sabau-am-fost-un-model-pentru-pirlo...


Traduzione (approssimativa) di un brano dell'intervista (il sottolineato è mio):


Per raggiungere un altro aspetto fondamentale per l'uomo Sabau, la fede. Come è cominciato tutto?

La storia è semplice. Io credevo in certe cose che erano state diffuse dai genitori, i vicini, i sacerdoti del villaggio. Ho capito che quello che pensavo inizialmente non possedeva un solido fondamento. Mi sono reso conto che gli insegnamenti ereditati non si basavano esclusivamente sulla Bibbia. Abbiamo studiato circa un anno e con due testimoni di Geova. Sono convinto che la verità è nella Bibbia e ho deciso di diventare un Testimone di Geova. Si tratta di una fede razionale. Non ero convinto emotivamente o finanziariamente. Io non sono un fanatico, io sono un uomo razionale. Posso discutere con chiunque sul tema. Ho preso una decisione sulla base di uno studio approfondito. Trovo risposte logiche alle domande fondamentali della vita: Qual è il nostro scopo nel mondo? Perché invecchiamo? Cosa succede dopo la vita? Perché moriamo?

Quanto è importante per un uomo di credere in qualcosa? E quanto cambierà la vostra vita di fede?

E 'importante avere una convinzione basata su una solida base, perché così si ha una forte consapevolezza che ti aiuta a essere equilibrato. Quando si crede nella parola di Dio e non in una dottrina personale di persone imperfette, si diventa una persona equilibrata se si applica ciò che si impara. Noi sbagliamo, ma dovremmo avere alcuni principi. In questo modo una persona diventa più socievole, più razionale, più equilibrata. La fede può aiutare a mostrare empatia verso gli altri, il che è fantastico. Pochi hanno la capacità di oggi, di mettersi nella situazione dell'altro. Io non giudico nessuno, mostro rispetto per gli altri, verso ogni religione.




Sabau sulla copertina del videogioco Fifa 96.


i4.irishmirror.ie


Con Andrea Pirlo e Adriano Bacconi (luglio 2013)


citynews.ro

____________________________________________________________________________

Torna al 3D con l'elenco dei testimoni di Geova VIP: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 5/12/2020 10:19 PM]

______________________________________________________

ELL -
forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/16/2014 10:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 10,002
Moderatore

24) Mark McCumber (1951-vivente)


sportsblink com


nome completo: Mark Randall McCumber

indice di notorietà: ***

paese: USA

giocatore di golf

Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI

La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? NO

_____________________________________________________________________


Fra i più celebri giocatori di golf statunitensi, dopo gli studi alla Robert Lee High School nel 1978 si iscrive al PGA Tour (la massima competizione golfistica degli USA), del quale si aggiudica, fra il 1979 al 1994, ben 10 edizioni, compresi i prestigiosi Players Championship (1988) e Tour Championship (1994). Nella classifica di ogni tempo dei vincitori del torneo PGA (che ha visto negli anni la partecipazione di decine di migliaia di concorrenti), McCumber è al 110° posto (link). Nel 1988, in coppia con Ben Crenshaw, si era aggiudicato anche la coppa del mondo per gli Stati Uniti (a Melbourne). E' arrivato secondo agli US Open del 1989 e all'Open Championship del 1996.

McCumber è stato uno dei più ricchi giocatori di golf del suo tempo: fino al 2003 aveva guadagnato oltre 5.300.000 dollari in premi sportivi e nel 1994 è risultato terzo in tale speciale graduatoria.

Prima e dopo il suo addio al golf professionistico ha operato come reporter e commentatore televisivo per la NBC, la Fox e l'ABC. Attualmente lavora come allenatore e course architect (progettista di campi da golf). E' sposato e padre di tre figli, uno dei quali, Tyler, l'ha seguito nella carriera di golfista.

____________________________________________________________________________


Pagina dedicata a McCumber sul sito del PGA Tour, con l'elenco delle sue vittorie:

www.pgatour.com/players/player.01783.html


Il sito della società MWVgolf dei McCumber (formata da Mark, suo figlio Tyler e suo nipote Josh) specializzata in progettazione di campi da golf.

www.mwvgolf.com/

____________________________________________________________________________


Foto autografata:


trademe.co.nz


Una caricatura di McCumber.


collectable-cards.com


Mentre allena il professional golfer irlandese
Kevin Phelan.


irishgolfdesk.com


____________________________________________________________________________

Articolo della versione on-line del Florida Times nel quale McCumber dà testimonianza della propria fede:

members.jacksonville.com/news/metro/2012-05-24/story/jehovahs-witnesses-walk-walk-inviting-guests-3-day-co...


Parlando della predicazione, dice fra l'altro: "Siamo qui per aiutare le persone a ottenere una migliore vita familiare ed una migliore relazione con Dio... Siamo tutti cittadini leali, eccetto quando ciò collide con le nostre credenze". (traduzione mia)

____________________________________________________________________________

Torna al 3D con l'elenco dei testimoni di Geova VIP: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 5/12/2020 10:41 PM]

______________________________________________________

ELL -
forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/16/2014 11:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 10,002
Moderatore

SECONDO INTERMEZZO

MEMBRI ATTUALI DEL CORPO DIRETTIVO DEI TESTIMONI DI GEOVA



Siamo stati a lungo combattuti sull'opportunità di inserire questo intermezzo, atteso che qualunque testimone di Geova inorridirebbe o giù di lì nel sentir qualificare i membri del Corpo Direttivo (CD nel seguito) come 'VIP' o personaggi famosi. I testimoni di Geova non si riconoscono in una gerarchia, come confermato dal fatto che i componenti del CD, malgrado le mansioni di controllo, in quanto alla responsabilità di predicare di casa in casa (la principale e più umile attività legata all'adorazione) non sono diversi da tutti gli altri, come non lo sono dal punto di vista dei rapporti sociali: avvicinare un componente di questo gruppo ristretto, consumare un pasto o, come sarà documentato in questo intermezzo, farsi fotografare insieme a lui sarebbe possibilissimo e anzi - superato il problema delle distanze geografiche, dato che il CD ha sede negli USA - anche agevole per qualunque testimone di Geova; un confronto con i componenti dell'alto porporato cattolico (per fare un esempio), di fatto inaccessibili ai comuni fedeli, risulterebbe quindi impari. E' pur vero, come si è già osservato a proposito dei presidenti, che dal punto di vista dell'analisi sociologica del 'fenomeno' testimoni di Geova non si può prescindere dall'esistenza e dal ruolo di una classe dirigente e che i membri di quest'ultima, tanto più nell'era di Internet, sono da considerare sicuramente personaggi 'pubblici' nel senso pieno del termine.

Questo intermezzo contiene una breve scheda biografica aggiornata solo per i membri in vita del Corpo Direttivo; non vi compaiono cioè quelli che hanno operato come tali nel passato e che sono morti, o che per qualsiasi altra ragione hanno smesso di prestarvi servizio. Si tratta dell'unico intermezzo 'dinamico' di questo 3D dato che le schede saranno inserite o tolte di volta in volta in base a tale criterio. Il punteggio di popolarità non è fornito per le schede di questo intermezzo.


1) KENNETH COOK (n. 1960; anno di ingresso nel CD: 2018). Il più recente ingresso nel Corpo (nel momento in cui scriviamo: luglio 2019) è quello di Kenneth Cook. E' stato certo uno dei più silenziosi e sorprendenti, specie se si considera il fatto che, fino alla comunicazione ufficiale, non pare si sia mai parlato di lui nella letteratura della Watch Tower e l'annuncio stesso era davvero scarno e avaro di notizie biografiche, di fatto concentrate tutte in questa frase: "Il fratello Cook intraprese il servizio di pioniere il 1° settembre 1982 e iniziò a servire alla filiale degli Stati Uniti il 12 ottobre 1984".


twitter.com


wol.jw.org

Dal numero della Torre di Guardia del gennaio 2019 apprendiamo che è sposato (con Jamie) e originario della Pennsylvania. Altre informazioni si possono trovare su Internet da canali non ufficiali e quindi sono tutte da verificare: fra le altre, sarebbe di razza caucasica, ex mormone, già coordinatore del corpo degli anziani della congregazione statunitense di Milford (New Haven, Connecticut).


2) SAMUEL HERD (n.1935; anno di ingresso nel CD: 1999). Il primo membro di colore, e di origini afroamericane, del Corpo Direttivo è di poverissime origini: figlio di un agricoltore dell'Indiana e di una devota battista, ha vissuto tutta la giovinezza in una catapecchia di legno, e prima di conoscere i testimoni di Geova (1956) ha tentato senza successo prima la carriera pugilistica, e poi quella militare. Battezzato nel 1957, inizia il ministero a tempo pieno nel 1958, si sposa l'anno successivo e prende a servire come anziano in una piccola congregazione dell'Arkansas, in clima di piena racial segregation. Del 1965 è la sua nomina a sorvegliante di circoscrizione e successivamente di distretto. Poco dopo accede al reparto servizio della Betel di Brooklyn, e nel 1999 entra nel Corpo Direttivo, insieme a S.Lett, G.Pierce e D.Splane. Fino al 2017 aveva partecipato alle dedicazioni delle filiali della Repubblica Ceca (2002), di Nicaragua (2004), Panama (2005), Tanzania (2009) e della Repubblica Centrafricana (2011). La sua biografia è stata pubblicata nella Torre di Guardia del maggio 2018, pagg. 3-8 (link diretto).


i.ytimg.com

Oratore molto piacevole, si avvale abbondantemente di aneddoti e paralleli e non di rado indulge all'humor. Sarà ricordato a lungo dai testimoni di Geova del nostro paese perché è stato proprio lui a presentare da Roma, in trasmissione diretta streaming, la tanto attesa Traduzione del Nuovo Mondo delle Sacre Scritture - edizione 2017 - in lingua italiana. Era il 16 dicembre 2017.

Con la moglie Gloria, in predicazione con l'espositore e in abiti informali
da 'padrone di casa' durante una visita alla Betel americana (fonte: pinterest.com).








3) GEOFFREY WILLIAM JACKSON (n. 1955; anno di ingresso nel CD: 2005). Per molti è il più simpatico ed affabile componente in vita del Corpo Direttivo, e ne è probabilmente il più abile oratore. Dotato di un grande potere di comunicazione, i suoi discorsi sono caratterizzati da un massiccio ricorso a paralleli ed illustrazioni e da una brillante aneddotica. E' stato invitato a far parte del Corpo Direttivo nel 2005, insieme ad Anthony Morris.


jw.org

La sua biografia è stata pubblicata nella Torre di Guardia del 15 agosto 2015, pp.3-8 (link). Il nome di Geoffrey Jackson, che era diventato testimone di Geova in Australia nell'adolescenza, è indissolubilmente legato allo sviluppo dell'opera missionaria nelle isole dell'Oceano Pacifico, in particolare Tuvalu, le Samoa e le Figi. Jackson contribuì in modo fondamentale al proselitismo in quell'area geografica non solo partecipandovi in prima persona, ma anche con la sua infaticabile attività di traduzione delle pubblicazioni della Watch Tower Society nelle lingue locali (almeno otto). Fu autore di un dizionario e di una grammatica in lingua tuvaluana (link alla scheda nel 3D scrittori), impresa notevole, se si considera anche il fatto che Jackson aveva fatto le sole scuole dell'obbligo.

Di seguito: Jackson con la prima moglie Jeanette Alcock, morta di cancro nel 2009, e con la seconda moglie Loraini Sikivou.


jw.org


pinterest.com


Alcune foto di Jackson in compagnia di singoli proclamatori dei testimoni di Geova (fonte: Pinterest).








Nel 2015 è stato interpellato come rappresentante del Corpo Direttivo nell'ambito dei lavori della Commissione Australiana sugli abusi sessuali. Il suo intervento, durato alcune ore ed ammirevole per rigore e compostezza, è reperibile su varie fonti del web (anche sottotitolato in italiano).


4) STEPHEN LETT (n.1949; anno di ingresso nel CD: 1999). Non ancora maggiorenne, diviene pioniere regolare (1966) e si trasferisce nella Betel degli USA, dove rimane fino al 1971. E' l'anno del matrimonio e dell'inizio del servizio speciale a tempo pieno. Per un ventennio (1979-1998) serve come sorvegliante di circoscrizione; indi torna alla Betel, come componente del Reparto Servizio, assistente del Comitato dell'Insegnamento e infine come nuovo membro del Corpo Direttivo (1999), al quale accede insieme a Herd, Pierce e Splane.


tv.jw.org


Con la moglie Susan.


za.pinterest.com

Lett è probabilmente tra i membri più 'girovaghi' del Governing Body. Negli ultimi anni ha pronunciato discorsi (nei quali spesso ha inaugurato nuove strutture teocratiche o presentato nuove pubblicazioni) nelle Hawaii, in Indonesia, Moldova, Lituania, Angola, Kirghizistan, Russia, Zambia e a Trinidad e Tobago, per citare solo alcuni esempi.

Immagini di Lett con vari conservi (fonte: pinterest.com).







Suo malgrado, Lett è conosciuto anche per le buffe espressioni, peraltro del tutto involontarie. Ciò lo rende facile bersaglio della satira di fuoriusciti e altri detrattori. Ma pare che anche alcuni fratelli americani si divertano a ironizzare sulla sua gestualità facciale, come si vede nello schizzo che segue, tratto da una pagina di Pinterest.




5) GERRIT LÖSCH (n. 1941; anno di ingresso nel CD: 1994). Da umile cameriere di ristorante (anche se non bisogna esagerare questo fattore: aveva seguito con successo un corso di management alberghiero a Vienna) al top management dei testimoni di Geova. Si potrebbe sintetizzare così la parabola ascendente di Gerrit Lösch, il quale, orfano di padre dall'età di due anni, trascorre l'adolescenza fra i boy scout.


youtube.com


Si deve ad un pasticciere il merito di avergli parlato per prima della Verità. Dopo essersi trasferito nella capitale austriaca, la sua formazione spirituale viene completata da una coppia di missionarie d'eccezione: le inseparabili Ilse Unterdörfer ed Elfriede Löhr, ex-perseguitate del regime nazista, che riescono pazientemente a sgretolare il suo innato scetticismo. Le circostanze per cui lo studio pre-battesimo di Lösch durasse appena 3 mesi, che fosse disposto ad andare a predicare regolarmente da solo in un paesino nei dintorni di Vienna, e che abbandonasse un lavoro ben pagato per darsi all'opera di pioniere speciale (150 ore al mese di volontariato) danno la misura del suo zelo.

Varie foto di Lösch tratte dalla sua biografia ufficiale (w 15/7/14 pagg. 17-22):
rispettivamente giovane boy scout, intorno ai 20 anni e nel giorno del matrimonio.







In rapida successione arrivano la nomina a sorvegliante di circoscrizione, il matrimonio con Tove Merete, la scuola di Galaad, l'assegnazione nel distretto, la carriera alla filiale viennese (ove presiede fra l'altro la traduzione della letteratura della WTS in varie lingue dell'Europa dell'Est), le attività di bonifica spirituale, al seguito di Theodore Jaracz, nella Romania infiacchita da decenni di apostasia e di disorganizzazione, e la chiamata a New York nel 1989, che culmina cinque anni più tardi nella nomina a membro del Corpo Direttivo. Fra le varie mete dei suoi viaggi teocratici c'è stata, in almeno due occasioni, l'Italia: nella visione comparativa, il Lösch calmo ma vigoroso del discorso di Monza del 2005 (dedicato fra all'altro all'istruzione universitaria) sembra un lontano parente di quello dell'adunanza speciale in streaming, con base a Roma, del 3 maggio 2015, nella quale il 74enne ha piuttosto sorpreso per il ritmo incerto ed il tono inaspettatamente dimesso.


6) ANTHONY MORRIS III (n. 1950; anno di ingresso nel CD: 2005). La posa perennemente seria, quasi austera di Morris, che ne fa una specie di contraltare di Jackson, è forse un postumo (ed insieme un emblema) degli anni drammatici della sua giovinezza e che si possono ben sintetizzare con questa sua dichiarazione rilasciata alla Torre di Guardia (15/5/2015): In war, people do terrible things. I was no exception. "In guerra, le perone compiono cose orribili, e io non ho fatto eccezione".


advocate.com

I fatti cui si riferisce sono relativi alla Guerra del Vietnam, alla quale aveva partecipato nella doppia veste di soldato e di infermiere; fra 'puzza di carne umana bruciata' e brandelli di cadaveri dilaniati dalle bombe raccolti in sacchi, senza farsi mancare nemmeno la contrazione di una malattia infettiva, Morris era stato reso, per sua stessa ammissione, quasi insensibile dai tragici eventi bellici. Ciò non gli impedì di innamorarsi in breve tempo di Geova e della Verità e di compiere un fulmineo progresso, che lo portò nel 1971, lo stesso anno in cui aveva iniziato lo studio biblico con Jim Gardner, al battesimo e a diventare pioniere.

Una istantanea che ha fatto il giro del mondo: Morris,
in visita alla Betel di Roma nel 2015, lava i piatti dei commensali.


it.pinterest.com

Gli anni '80 lo vedono servire nel Rhode Island e nella Carolina del Nord, ove diviene sostituto sorvegliante viaggiante. Nel 2002 viene invitato alla Betel americana, ove entra a far parte del reparto servizio; indi è assistente del Corpo Direttivo e, dal settembre del 2005, è nominato membro del medesimo contemporaneamente a Geoffrey Jackson. Morris è sposato e ha due figli.

Con i cartoni animati Lele e Sofia (Caleb e Sophia in originale).


it.pinterest.com

Con la moglie Susan e i figli Paul e Jesse in una foto degli anni '80.


jw.org


7) MARK SANDERSON (n. 1965; anno di ingresso nel CD: 2012). Il suo accesso al direttorio dei testimoni di Geova, avvenuto ufficialmente nel settembre del 2012, ha destato sorpresa per l'età insolitamente giovane (47 anni), benché non si tratti di un primato.



jw.org


Come registrato in un articolo che lo riguarda nella Torre di Guardia del luglio 2013, edizione per lo studio (link), Sanderson era nato e cresciuto in una famiglia di testimoni di Geova, e dopo il battesimo, avvenuto a meno di 10 anni, aveva inanellato una serie ininterrotta di traguardi teocratici: il servizio a tempo pieno in Canada, la Scuola di Addestramento (1990), l'assegnazione come pioniere speciale, il servizio come sorvegliante viaggiante, l'ingresso nella Betel canadese (1997) e poi in quella statunitense (2000), prima come membro del reparto di Informazione Sanitaria e quindi nel Reparto Servizio. Dopo una breve pausa come membro del Comitato di Filiale delle Filippine è tornato definitivamente negli USA a partire dal 2010.


Sanderson in compagnia di vari proclamatori (fonte: Pinterest).








Chi ha avuto il privilegio di assistere, nel 2014, all'elogio funebre di Guy Pierce (altro membro del CD) pronunciato proprio dall'ultimo arrivato Sanderson, può essere stato indotto a riflettere sulle notevoli differenze fra i due: oltre al trentennio abbondante di distanza anagrafica, Pierce era sposato, padre addirittura di 6 figli e con un piccolo esercito di nipoti e pronipoti al seguito; Sanderson è celibe. Caratteristica quest'ultima relativamente rara per un esponente del Corpo Direttivo, ma che gli aveva agevolato la carriera teocratica, e che, insieme alla giovane età, gli permetterà di accompagnare dinamicamente vari sviluppi dell'opera negli anni avvenire. Nel 2014 per esempio ha annunciato l'approvazione, da parte della Commissione urbanistica di Warwick, della planimetria della nuova sede mondiale dei Testimoni di Geova. L'anno successivo lo troviamo in Madagascar e nello Srī Lanka per l'inaugurazione della nuove filiali locali. L'ultimo riferimento disponibile (nel momento in cui scriviamo) è del 2017 ed è relativo alla sua presenza a Kampala, in Uganda, per la presentazione della Traduzione del Nuovo Mondo in una lingua locale.


8) DAVID SPLANE (n. 1944; anno di ingresso nel CD: 1999). David Splane fu fra i primi ad accorrere ad Haiti nel gennaio del 2010 dopo che un terribile terremoto, il secondo nella storia per numero di vittime sull'intero pianeta, aveva devastato la capitale Port-au-Prince e altre zone dello stato caraibico, causando oltre 220.000 morti (fra cui circa 150 testimoni di Geova). Fu questo uno dei più importanti viaggi di servizio del suo mandato dirigenziale. Malgrado il fatto che, nel momento in cui scriviamo queste righe, sia parte dello 'Schiavo Fedele e Saggio' da quasi 20 anni, la Watch Tower ne ha parlato relativamente poco e le scarne notizie biografiche sul suo conto sono quasi tutte concentrate in un breve paragrafo della Torre di Guardia del 1 gennaio 2000, a pag. 29 (link): pioniere dal 1963, dopo la Scuola di Galaad serve in Senegal (come missionario) e in Canada (come sorvegliante di circoscrizione). Nel 1990 entra nella Betel degli Stati Uniti; di 9 anni più tardi è la sua nomina a membro del Corpo Direttivo.


keywordbasket.com

Fotogramma di un video nel quale Splane spiega una delle più recenti dottrine dei testimoni di Geova, quello delle 'generazioni sovrapposte' (link).


tv.jw.org






(continua)


____________________________________________________________________________

Torna al 3D con l'elenco dei testimoni di Geova VIP: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 5/13/2020 10:24 AM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/17/2014 12:46 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 10,002
Moderatore

25) Dave Meyers (1953-2015)


sportsecyclopedia.com


pseudonimo di David William Meyers

indice di notorietà: ***

paese: USA

giocatore di basket

Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI (in seguito interrotta)

La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? SI (Svegliatevi! (inglese) 22/5/85 pagg. 21-25)

_____________________________________________________________________



'Gigante' di oltre 2 metri per 100 chili di peso, è stato, malgrado una carriera molto breve (ritirato a soli 27 anni), un cestista di eccezionale talento, di ruolo ala grande. Il padre Bob aveva avuto a sua volta un passato da giocatore, e si era preoccupato di trasmettergli lo stesso amore e la stessa dedizione per tale sport; il giovane Dave si distingue sin dagli anni del college (UCLA, la ben nota Università della California) vincendo fra gli altri riconoscimenti il John Wooden Award come miglior giocatore UCLA. La celeberrima rivista Sports Illustrated gli consacra la copertina del numero del 17 febbraio del 1975 definendolo UCLA still best in the west (vedi immagine che segue). Meyers ha 22 anni.



sicovers.com


Il 1975 segna anche l'ingresso dell'atleta statunitense nel basket professionistico. Gioca 5 stagioni, tutte con i Milwaukee Bucks, nei quali entra in conseguenza di uno scambio di giocatori con i Los Angeles Lakers (in tale scambio era coinvolto anche Elmore Smith, altro cestista testimone di Geova). Le prime tre stagioni con i Bucks sono contrassegnate da risultati individuali di prim'ordine. Nella seconda (1976-1977), con una media di 25 minuti disputati (su 40 complessivi) a partita, realizza, sempre in media, 9.7 punti, 6.8 rimbalzi e 1.7 assist per ogni match. La media realizzativa sale a 14.7 (per 30 minuti di gioco) nella stagione successiva, ove ritrova in squadra il vecchio compagno di università Marques Johnson. Il 15 novembre 1977, contro i Portland Trail Blazers, consegue il record personale di punti in una singola partita (32).

Nel 1978-79 rimane fermo per un infortunio alla schiena; l'anno dopo riparte alla grande, ma, a sorpresa, il 30 aprile 1980 annuncia il proprio abbandono del basket per dedicare più tempo alla sua famiglia (moglie e due figli) e alla sua fede come testimone di Geova. Dopo il ritiro ha lavorato come addetto alle vendite per Motorola, insegnante (era laureato in sociologia) e allenatore di pallacanestro.


____________________________________________________________________________



Da giovane (ai tempi dell'UCLA) e negli anni della maturità.
Meyers è scomparso prematuramente, nel 2015, per un cancro.
Era stato anche anziano di congregazione.


ocregister.com


pe.com


Una formazione dei Milwaukee Bucks; Meyers è il numero 7.


flickr.com


Scansione di un articolo di Dale Hofmann per il Milwaukee Sentinel del 1° maggio 1980, costituito da una intervista a Meyers nella quale egli spiega le ragioni della sua scelta di lasciare il basket.

news.google.com/newspapers?id=RNYVAAAAIBAJ&sjid=AhIEAAAAIBAJ&pg=6210,61392&dq=dave+meyers+reti...

Un bell'articolo del magazine Slam (versione online) in cui si ripercorre la vita, professionale e privata, di Meyers; parlando del ritiro dall'attività agonistica, vi si dice che l'atleta "vuole essere padre, marito, amico, insegnante e, soprattutto, uomo di fede".

www.slamonline.com/nba/dave-meyers-the-decision/


____________________________________________________________________________

Torna al 3D con l'elenco dei testimoni di Geova VIP: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 5/12/2020 10:42 PM]

______________________________________________________

ELL -
forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/17/2014 11:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 10,002
Moderatore

26) Massimo De Bonfils (vivente)


web.tiscali.it/musicanova


indice di notorietà: **

paese: Italia

Musicista sinfonico

Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI

La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? NO

_____________________________________________________________________



Diplomato in violino e in viola, dopo la nomina a Commissario Governativo per gli Istituti Musicali Pareggiati diviene - a soli trentuno anni - il più giovane Direttore di Conservatorio d’Italia (il Vivaldi di Alessandria e Novara).

E' risultato primo classificato in vari concorsi internazionali (Orchestra dell’Accademia Nazionale S.Cecilia di Roma, Orchestra Sinfonica F. J. Haydn di Trento e Bolzano, Teatro dell’Opera di Roma, Rome Festival Orchestra di New York), ed è stato a sua volta membro di giuria dei seguenti concorsi:

- VI e VII Concorso Internazionale per Violino di Bled (Slovenia) (del quale era anche presidente);
- XII Concorso Internazionale Mravinsky per Violino e Viola di San Pietroburgo;
- XIII e XIV edizione del Concorso Internazionale Charles Hennen di Musica da Camera di Heerlen (Olanda);
- dalla X alla XVI edizione dell' Internationaler-Johannes-Brahms-Wettbewerb di Pörtschach (Austria);
- II Concorso Internazionale per Viola di Vienna;
- VIII Concorso Internazionale per Violino Wieniawski di Lublin (Polonia);
- XII Concorso Internazionale per Giovani Concertisti di Douai (Francia);
- XXVI Concorso Internazionale per Violino ed Orchestra d’Archi di Belgrado;
- IV Concorso Internazionale per Violino di Bucarest.

E' stato in tournée (oltre che decine di volte in duo e trio in tutta Europa) con l’Orchestra del Teatro Petruzzelli nelle Americhe, in Europa ed in Africa. Attualmente è docente al Conservatorio di Santa Cecilia in Roma. Il Santa Cecilia, una delle scuole musicali più importanti in Italia, ha avuto fra i suoi insegnanti Gazzelloni, Respighi e Petracchi.


De Bonfils solista con la
Walbrzich Symphony Orchestra (Polonia), 1997.


web.tiscali.it/musicanova


Con il chitarrista Luca Minervino
in una esecuzione cameristica (2012).


cameratamusicalebarese.it


Video. De Bonfils esegue "La Campanella" di Niccolò Paganini (dal secondo movimento del Concerto per violino e orchestra n. 2), accompagnato al pianoforte da Mehroo Jeejeebhoy. Sullo schermo scorrono immagini del musicista riprese durante varie esibizioni live in diverse parti del mondo.


youtube.com



____________________________________________________________________________

Torna al 3D con l'elenco dei testimoni di Geova VIP: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 6/13/2020 10:02 PM]

______________________________________________________

ELL - forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/17/2014 11:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 10,002
Moderatore

27) Casimiro Zamudio (vivente)


lachicuela.com


indice di notorietà: ***

paese: Messico

musicista pop

Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI

La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? NO

_____________________________________________________________________


Poco noto in Europa, in Messico - e nel Sudamerica in generale - Casimiro Zamudio è invece un musicista famoso almeno quanto il suo abbigliamento stravagante e coloratissimo. E' attivo nel genere musicale denominato cumbia, o meglio di una sua originale rivisitazione che vede una forte presenza di strumenti elettronici in sostituzione dei tradizionali fiati, e dello stile di danza caballito.

Agli inizi degli anni '70 forma la sua prima band, El Mexicano, che evolve dall'iniziale rock a influenze maggiormente legate alla tradizione del suo paese; i componenti sono Casimiro Zamudio (chitarra e voce), Germán Román (batteria e voce), Jorge Hopkins (tastiera) e Pancho Vidriales (basso elettrico). Negli anni '80 il gruppo firma un contratto con l'etichetta Gucos Discos e registra i primi album. Negli anni '90 virano con decisione verso la cumbia, modificano leggermente il nome in Mi Banda El Mexicano e riscontrano il più grande successo di pubblico della loro carriera, che giunge a contagiare anche buona parte degli Stati Uniti. No bailes de caballito, composta da Zamudio, rimane probabilmente il loro pezzo più celebre, ma altri brani non sono da meno, come Ayúdame e soprattutto Un ramito de violetas, una hit strepitosa, che vende oltre un milione di copie e rimane per 20 settimane in classifica.


Due immagini de Mi Banda El Mexicano.
Zamudio è quello con la barba.


lakaliente.com.mx


banda.fandom.com


Nel 2001 la band, a causa di forti divergenze fra Zamudio e Román, si separa e Zamudio si mette in proprio, iniziando a incidere album come solista o con altri artisti. Nel 2007 forma la nuova band Superestelar El Mexicano, che crea un nuovo genere, il Cabatón, fusione di reggaeton e caballito. Nel 2009, Jorge, Pancho e Casimiro rimettono insieme il gruppo Mi Banda El Mexicano De Casimiro, così chiamato per distinguerlo dall'omonima formazione di Román il quale, ancora in polemica con Zamudio, non aveva aderito all'iniziativa.


____________________________________________________________________________


Video. Un'esecuzione dal vivo di No bailes de caballito degli anni '90.


youtube.com

____________________________________________________________________________


Nel 2011 Zamudio, che aveva perso la moglie due anni prima, si è risposato.
Le foto del matrimonio, celebrato in una Sala del Regno, sono state diffuse su Internet (di seguito un esempio).


casimirogardeaorozco.wordpress.com


____________________________________________________________________________

Torna al 3D con l'elenco dei testimoni di Geova VIP: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 5/12/2020 10:43 PM]

______________________________________________________

ELL -
forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
4/18/2014 12:37 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 10,002
Moderatore

28) Eldar Nebolsin (1974-vivente)


aormanagement.com


indice di notorietà: ***

paese: Uzbekistan

musicista sinfonico

Ha proseguito nella sua attività professionale dopo il battesimo? SI

La letteratura Watch Tower ha mai fatto cenno a questo VIP? SI (Svegliatevi! 11/13 10, 11)

_____________________________________________________________________



"Risparmiate i superlativi fino ad aver sentito Eldar Nebolsin" (LA Times)


Virtuoso del pianoforte nato nell'ex-URSS, solista e concertista di chiara fama, ha suonato (con esiti trionfali) con orchestre sinfoniche di tutto il mondo: soprattutto negli USA (fra le altre, con la New York Philharmonic e la Chicago Symphony), ma anche in Canada, Germania, Austria, Francia, Italia (Roma, Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia), Giappone e Australia, oltre che nel suo paese d'origine. Ha lavorato con i direttori d'orchestra Riccardo Chailly, Hans Vonk e Vladimir Ashkenazy, per citare solo alcuni nomi.

Ammirate le sue esecuzioni di Clementi, Rachmaninov (uno dei suoi autori prediletti), Prokoviev, Chaikovski (i due Concerti), Liszt, Mozart e Beethoven. Fra i tanti riconoscimenti internazionali ha vinto nel 2008 la Sviatoslav Richter International Piano Competition, con un programma che prevedeva il pianoconcerto n.25 in do maggiore k503 di Wolfgang Amadeus Mozart.

____________________________________________________________________________

La homepage di Nebolsin.

www.eldarnebolsin.com/

____________________________________________________________________________


Nebolsin è stato intervistato da Svegliatevi!; la sua testimonianza è stata pubblicata nel numero di novembre 2013.


Esperienza di Eldar Nebolsin (Svegliatevi! novembre 2013 pagg. 10, 11) - CLICCA PER INGRANDIRE



____________________________________________________________________________


Una magistrale performance di Nebolsin che suona il Totentanz di Franz Liszt
(versione piano solo, un brano tecnicamente difficilissimo) in un recital a Taipei, anno 2012.

Nel video scorrono immagini del pianista.


youtube.com


____________________________________________________________________________


Torna al 3D con l'elenco dei testimoni di Geova VIP: LINK

____________________________________________________________________________
[Edited by EverLastingLife 5/12/2020 10:44 PM]

______________________________________________________

ELL -
forum testimoni di Geova online

Un fuoriuscito dissidente: 'sono una persona gentile, educata e civile'. Lo stesso personaggio (tre volte): i testimoni di Geova sono uno schifo di 'religione' . link.
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 4:20 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com