printprint
New Thread
Reply
 

La successione apostolica tramite l'effusione dello spirito santo con l'imposizione delle mani

Last Update: 12/23/2020 1:44 AM
Author
Print | Email Notification    
10/29/2020 3:57 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,050
Age: 41

(...), la Bibbia ricorda tre occasioni in cui Gesù Cristo usò la propria saliva nel compiere guarigioni miracolose. (Mr 7:31-37; 8:22-26; Gv 9:1-7) Poiché i risultati erano miracolosi e i miracoli erano compiuti sotto l’influsso dello spirito di Dio, l’uso che in questi casi Gesù fece della propria saliva non era semplicemente un efficace rimedio terapeutico naturale.

JW

Matteo 7:



31 Tornando dalla regione di Tiro, Gesù passò per Sidóne e si diresse verso il Mar di Galilea, attraversando la regione della Decàpoli. 32 Qui gli portarono un sordo che aveva difficoltà a parlare, e lo supplicarono di porre la mano su di lui. 33 Allora Gesù lo prese in disparte, lontano dalla folla; gli mise le dita negli orecchi e, dopo aver sputato, gli toccò la lingua. 34 Alzando gli occhi al cielo, fece un profondo sospiro e gli disse: “Effatà”, cioè: “Apriti”. 35 Allora i suoi orecchi si aprirono+ e la sua difficoltà a parlare svanì, e così iniziò a parlare normalmente. 36 Quindi Gesù ordinò di non dirlo a nessuno; ma più lo proibiva, più la gente ne parlava apertamente. 37 Infatti erano tutti pieni di stupore e dicevano: “Ha fatto bene ogni cosa. Fa perfino sentire i sordi e parlare i muti”.







perché posto queste riflessioni sullo "sputare"?

che relazione con l'imposizione delle mani?

-----------------------
Ospite (utente non TdG)

KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

ΑΩ alla regia.
10/29/2020 4:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,377
Moderatore
Igua caro

Nel testo di ciccino leggo anche "le prime comunità della Giudea", vuol dire che possiamo parlare anche di questo? No, perché non è l'argomento principale che si sta trattando.

Se vuoi parlare su cosa consiste nel dettaglio l'imposizione delle mani per le altre religioni, puoi aprire un 3D specifico e così si resta strettamente in tema



Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
10/29/2020 4:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,050
Age: 41
certe volte non ti capisco, Sea...

che "altre religioni"?

qui si parla di CHIESA CATTOLICA ROMANA...

[SM=x1408425]
-----------------------
Ospite (utente non TdG)

KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

ΑΩ alla regia.
10/29/2020 4:08 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,377
Moderatore
Re:
I-gua, 29/10/2020 16:05:

certe volte non ti capisco, Sea...

che "altre religioni"?

qui si parla di CHIESA CATTOLICA ROMANA...

[SM=x1408425]



Mi sarò espresso male. Intendevo dire cosa significa per gli altri, non per noi



Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
10/29/2020 4:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,050
Age: 41
Re: Re:
Seabiscuit, 29.10.2020 16:08:



Mi sarò espresso male. Intendevo dire cosa significa per gli altri, non per noi




Forse sarò io ad avere problemi di comprensione...

Vuoi dire che Ciccino Longo si sia sbagliato ad aprire il 3D nella cartella Chiesa cattolica Romana e avrebbe invece dovuto postare nella cartella Domande ai testimoni di Geova?
-----------------------
Ospite (utente non TdG)

KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

ΑΩ alla regia.
10/29/2020 4:23 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,377
Moderatore
Re: Re: Re:
I-gua, 29/10/2020 16:15:




Forse sarò io ad avere problemi di comprensione...

Vuoi dire che Ciccino Longo si sia sbagliato ad aprire il 3D nella cartella Chiesa cattolica Romana e avrebbe invece dovuto postare nella cartella Domande ai testimoni di Geova?



La cartella è giusta e l'argomento non è cosa sia l'imposizione delle mani ma se questa è prerogativa della successione apostolica. Ma l'ho già spiegato.

Se vuoi parlare in cosa consiste l'imposizione delle mani apri un nuovo 3D

Fine OT



Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
10/29/2020 4:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,050
Age: 41
ma l'imposizione delle mani, così come la sputazza di Gesù e il mettere le dita nelle orecchie come descritto in Matteo 7 sono degli ATTI SIMBOLICI
che servono a fare comprendere ciò che succede al livello sottile, invisibile, spirituale...

e rendere il fenomeno intellegibile per noi, semplici umani.

così come quando il re prende la spada e fa la nomina dei cavalieri. Non è che dalla spada esce un fluido che trasforma le "persone normali" in "cavalieri"


per la successione apostolica, è Geova che elegge le persone e effonde la sua forza attiva nelle persone destinate a divenire suoi sacerdoti e rappresentanti.


non è che la persona imponendo le mani gli effonde "dio" che entra nella persona


così Gesù non guarisce le persone né con la sua sputa, né con il suo tocco....
... ma semplicemente con questi gesti simbolici indica in maniera visibile cosa sta per fare suo Padre e suo Dio in maniera invisibile, attraverso il Suo spirito


non è che Gesù ha il potere, o la sputa magica, così come gli apostoli non effondono "Dio" tramite imposizione delle mani né trasmettono o passano poteri speciali tramite l'imposizione delle mani...

quando impongono le mani mostrano a tutti che quella persona è stata eletta da Dio


tutto qui

-----------------------
Ospite (utente non TdG)

KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

ΑΩ alla regia.
10/29/2020 4:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,050
Age: 41
sappiamo benissimo che i papi cattolici non sono eletti da YHWH come monarchi unici a capo della chiesa di Cristo...

... bensì ci sono moltissimi intrallazzi politici, economici e altro che fanno propendere per un papabile piuttosto che un altro


se c'è uno spirito che guida le successioni dei papi nella Grande Madre Chiesa Romana questo non è lo spirito di YHWH.
[Edited by I-gua 10/29/2020 4:56 PM]
-----------------------
Ospite (utente non TdG)

KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

ΑΩ alla regia.
10/29/2020 5:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,050
Age: 41

1 Timoteo 4:

11 Continua a dare queste istruzioni* e a insegnarle. 12 Nessuno disprezzi la tua giovane età. Diventa piuttosto un esempio per i fedeli nel parlare, nel comportamento, nell’amore, nella fede, nella castità.* 13 Finché non sarò arrivato, continua ad applicarti alla lettura pubblica,+ all’esortazione,* all’insegnamento. 14 Non trascurare il dono che è in te e che ti fu dato mediante una profezia quando il corpo degli anziani pose le mani su di te.+ 15 Medita* su queste cose; dèdicati interamente a esse, affinché il tuo progresso sia chiaramente visibile a tutti. 16 Presta costante attenzione a te stesso e al tuo insegnamento.+ Persevera in queste cose, perché così facendo salverai te stesso e quelli che ti ascoltano.+

-----------------------
Ospite (utente non TdG)

KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

ΑΩ alla regia.
10/29/2020 5:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,050
Age: 41
ordinazione dei ministri qualificati
-----------------------
Ospite (utente non TdG)

KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

ΑΩ alla regia.
10/29/2020 5:48 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,050
Age: 41

5 Ogni sommo sacerdote scelto fra gli uomini è costituito a loro beneficio sulle cose che riguardano Dio,+ per offrire doni e sacrifici per i peccati.+ 2 È in grado di trattare con compassione* quelli che sono nell’ignoranza e nell’errore perché anche lui deve fare i conti* con le proprie debolezze, 3 e per questo deve offrire sacrifici per i propri peccati come fa per quelli del popolo.+
4 Nessuno si attribuisce questo onore di propria iniziativa, ma lo riceve solo quando è chiamato da Dio, come accadde ad Aronne.+ 5 Così neanche il Cristo glorificò sé stesso+ facendosi sommo sacerdote, ma fu glorificato da colui che gli disse: “Tu sei mio figlio; io oggi ti ho generato”.+ 6 Allo stesso modo in un altro passo egli dice: “Tu sei sacerdote per sempre alla maniera di Melchìsedec”.+
7 Durante la sua vita terrena* Cristo, con forti grida e lacrime, offrì suppliche e richieste+ a colui che poteva salvarlo dalla morte, e fu ascoltato per il suo timore di Dio. 8 Nonostante fosse figlio, imparò l’ubbidienza da ciò che soffrì.+ 9 E, dopo essere stato reso perfetto,+ è diventato causa di salvezza eterna per tutti quelli che gli ubbidiscono,+ 10 perché è stato nominato da Dio sommo sacerdote alla maniera di Melchìsedec.+



cosa ci insegna EBREI 5 a proposito dell'ordinazione di Gesù? (Gesù è Gesù, non esiste Gesù-uomo e Gesù-dio)
-----------------------
Ospite (utente non TdG)

KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

ΑΩ alla regia.
10/30/2020 8:16 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 240
Age: 60
Re: Re: Re: Re:
Seabiscuit, 29/10/2020 16:23:



La cartella è giusta e l'argomento non è cosa sia l'imposizione delle mani ma se questa è prerogativa della successione apostolica. Ma l'ho già spiegato.
8
Se vuoi parlare in cosa consiste l'imposizione delle mani apri un nuovo 3D

Fine OT



E dici benissimo. Solo che non è la sola prerogativa. Il rito (parola , termine che angustia, non solo i tdg) non è un atto magico, ma atto celebrativo, di conferma , che si colloca al fine di un processo , complesso che ha come fine la scelta di un candidato che si assume la responsabilità di guida, nel caso di piccole comunità . In ogni caso risalente agli apostoli. La linea guida è questa: gli apostoli ricevono il mandato da Cristo, gli apostoli, trasmettono il mandato. L'elezione di Mattia rientra rientra nella facoltà potestà degli apostoli. Per noi l'elezione del Papa segue la stessa prassi : in quanto i cardinali sono vescovi, per noi di origine apostolica e quindi hanno la potestà legittima di elezione. Purtroppo come dice I-gua anche all'interno della Chiesa si sono verificati abusi, i Borgia, e altri, ma su 293 papi , non so la cifra esatta, queste sono eccezioni che confermano la regola . Ora a voi non interessa la figura del Papa, perchè fa parte della tradizione cattolica, ma la successione apostolica. Ora la figura dell'episcopo è biblica , che si potrebbe tradurre con anziano. Si tratterebbe di stabilire pertanto la legittimità di chi giustamente si ritiene anziano, in funzione di cosa . Perchè è stato eletto da chi? Da una assemblea ? Si dimostri pertanto che essa è di origine apostolica. Se lo è , è legittima se non lo è, no. Non è arroganza , ma volontà di Dio. Se nel passato ci sono stati dei misfatti , e ce ne sono stati, non esclude che il loro ministero sia stato legittimo. Essere degno di un ministero è fondamentale, coloro che non sono degni espulsi. Ma qui si vuole discutere se la loro elezione , il loro ministero sia di origine apostolica o no. Le lettere ci fanno capire che Timoteo, Tito, e tutti gli altri sono stati scelti e insigniti del ruolo non solo da Paolo, ma di tutto il collegio episopale, quindi di origine divina non umana. Ora non è chiarissimo se il dono spirituale ricevuto da Timoteo da parte del collegio episcopale si riferisse al ruolo dell'episopato, ma sicuramente ricevuto dagli Apostoli . Benchè all'inizio ,nel primo secolo il tempo a disposizione era talmente esiguo per vagliare il candidato si seguiva questa procedura, che culmina nel rito dell'imposizione delle mani estremamente biblico , avente molteplici funzioni, fra di quali il conferimento di potestà. Non è quindi un optional , ma come conferma di un trasferimento di potestà . Gli apostoli potevano sapere se si fossero mostrati degni o meno in anticipo? Nessuno di noi si può improvvisare evangelizzatore senza aver ricevuto l'incarico vuoi una prova scritturale:. In Atti 15,24-25 leggiamo: “Poiché abbiamo sentito che alcuni di noi sono
venuti a turbarvi con discorsi che hanno sconvolto i vostri animi, senza che noi avessimo dato loro
alcun incarico, abbiamo ritenuto concordemente di scegliere alcuni uomini e di mandarli a voi con
i nostri carissimi Bàrnaba e Paolo…”
Evidentemente la comunità di Gerusalemme, con gli apostoli e gli anziani disapprovava che alcuni
cristiani “…alcuni di noi…” erano andati a predicare senza la loro autorizzazione, e per giunta in
maniera non ortodossa, infatti i loro ascoltatori rimasero turbati.
Poi leggiamo “…senza che noi avessimo dato loro alcun incarico…” qui si capisce chiaramente
che il ministero di pastore, o di predicatore, non era frutto di sogni, visioni o buona volontà
personale, ma doveva essere affidato dagli apostoli o dai vescovi
Certo I-gua e non solo sono convinti che bisogna avere un cuore sincero e sgombro dalla dottrina cattolica per accedere alle verità di fede, che chiunque può formulare tesi personali e così sono nate tutte le eresie appunto perchè ragionavano con la loro testa: la verità fede è rivelazione divina non umana e Cristo si è scelto i 12 in primis e loro hanno scelto i loro successori perchè sapevano di dover morire chi avrebbe continuato il mandato avrebbe dovuto aspettare , e qui non è offesa, non so I-gua Aquila Simon per avere l'esatta comprensione degli scritti sacri? Certo non me. In ultimo , la nostra posizione è questa: Ogni fedele deve perciò considerare gli Apostoli e chi dopo di loro ufficialmente riconosciuti da
loro, quali Ministri di Dio e Amministratori dei misteri di Dio.
Questa catena ininterrotta di successione è documentata fino ai nostri giorni. Poi ognuno nella propria congregazione può considerare legittimo ciò che vuole anche l'elezione di chiunque voglia. Con dovuto rispetto
10/30/2020 8:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re: Re: Re:
ciccino(1960), 30/10/2020 20:16:



Le lettere ci fanno capire che Timoteo, Tito, e tutti gli altri sono stati scelti e insigniti del ruolo non solo da Paolo, ma di tutto il collegio episopale, quindi di origine divina non umana.




dove leggi che costoro sono stati "consacrati" (vescovi unici monarchici?) dal collegio episcopale con imposizione della mani?

Risposta rapida, Ciccino.....



Senza farci ripetere passi che ti abbiamo già spiegato, tipo 1 Timoteo 4:14 (dove peraltro si parla di presbyterion, corpo degli anziani...)

Leggerò domani mattina la tua risposta, si spera rapida senza sermoni kilometrici, a domani mattina per quanto mi riguarda

Ciao e buona serata


ciccino(1960), 30/10/2020 20:16:



Gli apostoli potevano sapere se si fossero mostrati degni o meno in anticipo? Nessuno di noi si può improvvisare evangelizzatore senza aver ricevuto l'incarico vuoi una prova scritturale:. In Atti 15,24-25 leggiamo: “Poiché abbiamo sentito che alcuni di noi sono
venuti a turbarvi con discorsi che hanno sconvolto i vostri animi, senza che noi avessimo dato loro
alcun incarico, abbiamo ritenuto concordemente di scegliere alcuni uomini e di mandarli a voi con
i nostri carissimi Bàrnaba e Paolo…”



non mi pare che in questo brano si parli di idoneità all' evangelizzazione, puoi segnalarmi dove lo leggi?
Lì si parla di giudaizzanti, quindi di apostati, che volevano sconvolgere gli animi dei discepoli, non di idoneità alla evangelizzazione!

Poi rispondo domani mattina alle tue eventuali obiezioni, ora il tempo a mia disposizione è terminato

Ciao

[Edited by Aquila-58 10/30/2020 8:45 PM]
10/30/2020 9:15 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,398
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re: Re: Re: Re:
ciccino(1960), 30/10/2020 20:16:



E dici benissimo. Solo che non è la sola prerogativa. Il rito (parola , termine che angustia, non solo i tdg) non è un atto magico, ma atto celebrativo, di conferma , che si colloca al fine di un processo , complesso che ha come fine la scelta di un candidato che si assume la responsabilità di guida, nel caso di piccole comunità . In ogni caso risalente agli apostoli. La linea guida è questa: gli apostoli ricevono il mandato da Cristo, gli apostoli, trasmettono il mandato. L'elezione di Mattia rientra rientra nella facoltà potestà degli apostoli. Per noi l'elezione del Papa segue la stessa prassi : in quanto i cardinali sono vescovi, per noi di origine apostolica e quindi hanno la potestà legittima di elezione. Purtroppo come dice I-gua anche all'interno della Chiesa si sono verificati abusi, i Borgia, e altri, ma su 293 papi , non so la cifra esatta, queste sono eccezioni che confermano la regola . Ora a voi non interessa la figura del Papa, perchè fa parte della tradizione cattolica, ma la successione apostolica. Ora la figura dell'episcopo è biblica , che si potrebbe tradurre con anziano. Si tratterebbe di stabilire pertanto la legittimità di chi giustamente si ritiene anziano, in funzione di cosa . Perchè è stato eletto da chi? Da una assemblea ? Si dimostri pertanto che essa è di origine apostolica. Se lo è , è legittima se non lo è, no. Non è arroganza , ma volontà di Dio. Se nel passato ci sono stati dei misfatti , e ce ne sono stati, non esclude che il loro ministero sia stato legittimo. Essere degno di un ministero è fondamentale, coloro che non sono degni espulsi. Ma qui si vuole discutere se la loro elezione , il loro ministero sia di origine apostolica o no. Le lettere ci fanno capire che Timoteo, Tito, e tutti gli altri sono stati scelti e insigniti del ruolo non solo da Paolo, ma di tutto il collegio episopale, quindi di origine divina non umana. Ora non è chiarissimo se il dono spirituale ricevuto da Timoteo da parte del collegio episcopale si riferisse al ruolo dell'episopato, ma sicuramente ricevuto dagli Apostoli . Benchè all'inizio ,nel primo secolo il tempo a disposizione era talmente esiguo per vagliare il candidato si seguiva questa procedura, che culmina nel rito dell'imposizione delle mani estremamente biblico , avente molteplici funzioni, fra di quali il conferimento di potestà. Non è quindi un optional , ma come conferma di un trasferimento di potestà . Gli apostoli potevano sapere se si fossero mostrati degni o meno in anticipo? Nessuno di noi si può improvvisare evangelizzatore senza aver ricevuto l'incarico vuoi una prova scritturale:. In Atti 15,24-25 leggiamo: “Poiché abbiamo sentito che alcuni di noi sono
venuti a turbarvi con discorsi che hanno sconvolto i vostri animi, senza che noi avessimo dato loro
alcun incarico, abbiamo ritenuto concordemente di scegliere alcuni uomini e di mandarli a voi con
i nostri carissimi Bàrnaba e Paolo…”
Evidentemente la comunità di Gerusalemme, con gli apostoli e gli anziani disapprovava che alcuni
cristiani “…alcuni di noi…” erano andati a predicare senza la loro autorizzazione, e per giunta in
maniera non ortodossa, infatti i loro ascoltatori rimasero turbati.
Poi leggiamo “…senza che noi avessimo dato loro alcun incarico…” qui si capisce chiaramente
che il ministero di pastore, o di predicatore, non era frutto di sogni, visioni o buona volontà
personale, ma doveva essere affidato dagli apostoli o dai vescovi
Certo I-gua e non solo sono convinti che bisogna avere un cuore sincero e sgombro dalla dottrina cattolica per accedere alle verità di fede, che chiunque può formulare tesi personali e così sono nate tutte le eresie appunto perchè ragionavano con la loro testa: la verità fede è rivelazione divina non umana e Cristo si è scelto i 12 in primis e loro hanno scelto i loro successori perchè sapevano di dover morire chi avrebbe continuato il mandato avrebbe dovuto aspettare , e qui non è offesa, non so I-gua Aquila Simon per avere l'esatta comprensione degli scritti sacri? Certo non me. In ultimo , la nostra posizione è questa: Ogni fedele deve perciò considerare gli Apostoli e chi dopo di loro ufficialmente riconosciuti da
loro, quali Ministri di Dio e Amministratori dei misteri di Dio.
Questa catena ininterrotta di successione è documentata fino ai nostri giorni. Poi ognuno nella propria congregazione può considerare legittimo ciò che vuole anche l'elezione di chiunque voglia. Con dovuto rispetto




cristiani “…alcuni di noi…” erano andati a predicare senza la loro autorizzazione, e per giunta in
maniera non ortodossa, infatti i loro ascoltatori rimasero turbati.



qui non si tratta di autorizzazioni ma di aver predicato qualcosa che non era stata formulata dagli apostoli nè da un concilio ,e non conforme al loro volere o conoscenza; se avessero predicato in conformità, non avrebbero avuto bisogno di avere la autorizzazione di nessuno.

quando gli apostoli rimproverano un tizio che predicava senza essere a unito a,loro, Cristo gli fece comprendere il loro errore.


Certo I-gua e non solo sono convinti che bisogna avere un cuore sincero e sgombro dalla dottrina cattolica per accedere alle verità di fede, che chiunque può formulare tesi personali e così sono nate tutte le eresie
.



le eresie erano state predette avendo a capo qualcuno nel tempio di Dio si sarebbe posto come Dio illegalmente ,pure su ogni idolo( cesare) e signore della società .

Le eresie dovevano esserci perchè Cristo era venuto a dividere e a unire solo una la minoranza, la maggioranza sarebbe quella che si sarebbe sviata facendosi solleticare le orecchie. Timoteo



Galati 1 :
6 Mi meraviglio che così presto voi passiate, da colui che vi ha chiamati mediante la grazia di Cristo, a un altro vangelo. 7 Ché poi non c'è un altro vangelo; però ci sono alcuni che vi turbano e vogliono sovvertire il vangelo di Cristo.
8 Ma anche se noi o un angelo dal cielo vi annunciasse un vangelo diverso da quello che vi abbiamo annunciato, sia anatema.


vedi in base a queste parole, della successione posso farne solo carta bruciata se ne ho i debiti motivi..sia di fronte al singolo individuo che di una intera chiesa .

Considera mio caro che quando verrà cristo, intere chiese, non letterali ma fedi divergenti; le manderà là dove meritano, cioè a quel paese; salvando i singoli che corrispondono ai settemila usciti dalla città di Gerusalemme come esempio parallelo. Da babilonia dice di uscire ancora prima del ritorno di Cristo , cioè via da quella ex vergine che si diede ai re della terra.

2Corinzi 11:2
Infatti sono geloso di voi della gelosia di Dio, perché vi ho fidanzati a un unico sposo, per presentarvi come una casta vergine a Cristo

Altra cosa ancora, il dono dello spirito avveniva solo in presenza degli apostoli , morti loro non cera più ,; quindi la potestà e la autorità trasmessa come incarico cerimoniale esula dal dono dello spirito . E dura solo fino a quando trova il tempo favorevole, non cè più nessun sostegno miracoloso d a parte di Dio con apertura di mari, piogge di fuoco; risurrezioni . ecc ecc..

1,2 TIMOTEO
6 Proprio deviando da questa linea, alcuni si sono volti a fatue verbosità, 7 pretendendo di essere dottori della legge mentre non capiscono né quello che dicono, né alcuna di quelle cose che dànno per sicure.
2 predica la parola, insisti a tempo e fuor di tempo, riprendi, rimprovera, esorta con ogni pazienza e dottrina. 3 Verrà il tempo, infatti, in cui non sopporteranno la sana dottrina ma, per prurito di udire, si accumuleranno maestri secondo le loro proprie voglie 4 e distoglieranno le orecchie dalla verità per rivolgersi alle favole.

[Edited by geremia60(2019) 10/30/2020 9:17 PM]
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
10/30/2020 9:34 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,050
Age: 41
This Post has been considered not proper to the forum policy and has been censored by Moderator(s).
10/30/2020 9:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,377
Moderatore
Qui si parla di successione apostolica, non su chi è Dio e ancora di trinità. Ma possibile che è così difficile restare in tema?
[Edited by Seabiscuit 10/30/2020 9:45 PM]



Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
10/30/2020 9:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,050
Age: 41
Re: Re: Re: Re: Re:
:138223428=ciccino(1960), 30.10.2020 20:16


(....)
Certo I-gua e non solo sono convinti che bisogna avere un cuore sincero e sgombro dalla dottrina cattolica per accedere alle verità di fede, che chiunque può formulare tesi personali e così sono nate tutte le eresie appunto perchè ragionavano con la loro testa: (....)



No Ciccino, non sono convinto di questo e non l’ho mai affermato



[SM=x1408425]





[Edited by I-gua 10/30/2020 9:56 PM]
-----------------------
Ospite (utente non TdG)

KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

ΑΩ alla regia.
10/30/2020 10:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 40,244
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re:
ciccino(1960), 10/30/2020 8:16 PM:



E dici benissimo. ...

il ministero di pastore, o di predicatore, non era frutto di sogni, visioni o buona volontà
personale, ma doveva essere affidato dagli apostoli o dai vescovi
Certo I-gua e non solo sono convinti che bisogna avere un cuore sincero e sgombro dalla dottrina cattolica per accedere alle verità di fede, che chiunque può formulare tesi personali e così sono nate tutte le eresie appunto perchè ragionavano con la loro testa: la verità fede è rivelazione divina non umana e Cristo si è scelto i 12 in primis e loro hanno scelto i loro successori perchè sapevano di dover morire chi avrebbe continuato il mandato avrebbe dovuto aspettare , e qui non è offesa, non so I-gua Aquila Simon per avere l'esatta comprensione degli scritti sacri? Certo non me. In ultimo , la nostra posizione è questa: Ogni fedele deve perciò considerare gli Apostoli e chi dopo di loro ufficialmente riconosciuti da
loro, quali Ministri di Dio e Amministratori dei misteri di Dio.
Questa catena ininterrotta di successione è documentata fino ai nostri giorni. Poi ognuno nella propria congregazione può considerare legittimo ciò che vuole anche l'elezione di chiunque voglia. Con dovuto rispetto



Caro Ciccino,

se è avvenuto cosi', è proprio l'oggetto di questa discussione.
Ma tu non hai portato alcun documento che recita a favore di una vera e propria "uccessione apostolica".

A nostro avviso non c'è stata alcuna successione, sono fantasie nate secoli dopo la morte degli apostoli, per giustificare a posteriori la propria chiesa.

Non è un caso che se cerchi la successione apostolica dei cardinali della tua chiesa, si ferma dopo qualche secolo e si perde nella notte dei tempi.


Simon
10/31/2020 7:26 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,050
Age: 41
Re:
I-gua, 29.10.2020 17:48:


5 Ogni sommo sacerdote scelto fra gli uomini è costituito a loro beneficio sulle cose che riguardano Dio,+ per offrire doni e sacrifici per i peccati.+ 2 È in grado di trattare con compassione* quelli che sono nell’ignoranza e nell’errore perché anche lui deve fare i conti* con le proprie debolezze, 3 e per questo deve offrire sacrifici per i propri peccati come fa per quelli del popolo.+
4 Nessuno si attribuisce questo onore di propria iniziativa, ma lo riceve solo quando è chiamato da Dio, come accadde ad Aronne.+ 5 Così neanche il Cristo glorificò sé stesso+ facendosi sommo sacerdote, ma fu glorificato da colui che gli disse: “Tu sei mio figlio; io oggi ti ho generato”.+ 6 Allo stesso modo in un altro passo egli dice: “Tu sei sacerdote per sempre alla maniera di Melchìsedec”.+
7 Durante la sua vita terrena* Cristo, con forti grida e lacrime, offrì suppliche e richieste+ a colui che poteva salvarlo dalla morte, e fu ascoltato per il suo timore di Dio. 8 Nonostante fosse figlio, imparò l’ubbidienza da ciò che soffrì.+ 9 E, dopo essere stato reso perfetto,+ è diventato causa di salvezza eterna per tutti quelli che gli ubbidiscono,+ 10 perché è stato nominato da Dio sommo sacerdote alla maniera di Melchìsedec.+



cosa ci insegna EBREI 5 a proposito dell'ordinazione di Gesù? (Gesù è Gesù, non esiste Gesù-uomo e Gesù-dio)



Luca 4




Ora Gesù tornò in Galilea nella potenza dello spirito, e in tutto il paese circostante si diffuse la sua fama. 15 Inoltre cominciò a insegnare nelle loro sinagoghe, ed era tenuto in grande stima da tutti. 16 E andò a Nazaret, dove era cresciuto. Lì, com’era sua abitudine di Sabato, entrò nella sinagoga. Quando si alzò per leggere 17 e gli fu dato il rotolo del profeta Isaia, lo aprì e trovò il passo in cui era scritto: 18 “Lo spirito di Geova è su di me, perché egli mi ha unto per portare buone notizie ai poveri. Mi ha mandato ad annunciare la liberazione ai prigionieri e il recupero della vista ai ciechi, a rimettere in libertà gli oppressi, 19 a predicare l’anno del favore di Geova”. 20 Quindi riavvolse il rotolo, lo riconsegnò al servitore e si sedette, e gli occhi di tutti nella sinagoga erano fissi su di lui. 21 Allora cominciò a dire loro: “Oggi questo passo della Scrittura che avete appena ascoltato si è adempiuto”

-----------------------
Ospite (utente non TdG)

KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

ΑΩ alla regia.
10/31/2020 8:01 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re: Re: Re:

Solo un punto, Ciccino.
Perchè mi sembra di fondamentale importanza.
Non certo per convertirti (vorrei, ma non dipende da me...), ma per far comprendere le cose a chi ci legge


ciccino(1960), 30/10/2020 20:16:



Ora la figura dell'episcopo è biblica , che si potrebbe tradurre con anziano. Si tratterebbe di stabilire pertanto la legittimità di chi giustamente si ritiene anziano, in funzione di cosa . Perchè è stato eletto da chi? Da una assemblea ? Si dimostri pertanto che essa è di origine apostolica. Se lo è , è legittima se non lo è, no. Non è arroganza , ma volontà di Dio.




caro Ciccino, perché parli di apostolicità se dici cose che gli apostoli non hanno scritto? (ergo, "episcopo che si potrebbe tradurre anziano!", sono parole tue...)

Come ti ho dimostrato con le Scritture tantissime volte - ma a quanto pare non vuoi sentirci - episcopo e presbitero (sorvegliante e anziano non sono traduzioni inventate da noi, ma è i significato esatto dei termini greci....fai delle ricerche, se vuoi...) nel N.T. erano IDENTICA FIGURA.

Da chi sono stati nominati gli anziani/sorveglianti?
Dallo spirito santo, basta leggere Atti 20:28.
La nomina è quindi teocratica, dico bene?
Come ogni cosa - anche nell' apostolato, 2 Corinti 3:5-6 - è Dio che nomina o rende idonei.
Non una chiesa, ma Dio!
Quindi, per vedere se una chiesa ha la successione apostolica, dobbiamo vedere come era stata strutturata dallo spirito santo quella chiesa apostolica.
Quella chiesa apostolica NON AVEVA NESSUN vescovo unico, ma tanti vescovi in un unica chiesa (Filippesi 1:1), non ti dice niente questo?

Se poi tu ritieni che ci possa essere una linea ininterrotta di vescovi unici da "pietro" a papa Bergoglio, lo devi dimostrare in primis con il N.T., sennò - con tutto il rispetto - parliamo di aria fritta o quasi

Ciao
[Edited by Aquila-58 10/31/2020 8:05 AM]
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:21 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com