printprint
New Thread
Reply
 

La successione apostolica tramite l'effusione dello spirito santo con l'imposizione delle mani

Last Update: 12/23/2020 1:44 AM
Author
Print | Email Notification    
11/23/2020 7:05 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 31,377
Moderatore
Re: Re:
I-gua, 23/11/2020 18:44:




Caro Sea,

la prova di una successione apostolica consiste in questo:



I presunti successori degli apostoli si sono attenuti agli insegnamenti e alle pratiche di Cristo e dei suoi apostoli?






Per noi sono molteplici gli insegnamenti della CCR che si discostano da quelli apostolici. Capirai pure te che in un 3D non possiamo dedicarci a tutti questi diversi argomenti perché si farebbe un minestrone.

Ciccino è convinto che l'imposizione delle mani sia sufficiente a dimostrare la successione apostolica. È come dice lui? No?

Su questo vi dovete concentrare e argomentare
[Edited by Seabiscuit 11/23/2020 7:07 PM]



Testimoni di Geova Online Forum
"Perché il male trionfi è sufficiente che i buoni rinuncino all'azione" - Edmund Burke
11/23/2020 7:13 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re:
Seabiscuit, 23/11/2020 19:05:



Per noi sono molteplici gli insegnamenti della CCR che si discostano da quelli apostolici. Capirai pure te che in un 3D non possiamo dedicarci a tutti questi diversi argomenti perché si farebbe un minestrone.

Ciccino è convinto che l'imposizione delle mani sia sufficiente a dimostrare la successione apostolica. È come dice lui? No?

Su questo vi dovete concentrare e argomentare




Infatti è su questo che vorrei restare


Ripeto: non c'è uno straccio di "consacrazione" di alcun Vescovo Unico (Monarchico), distinto dal presbitero, per imposizione delle mani in tutto il N.T..
NEPPURE UNO


Restiamo sul pezzo per favore (avrebbe detto il compianto Barnabino)


[Edited by Aquila-58 11/23/2020 7:16 PM]
11/23/2020 7:18 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,050
Age: 41
Re: Re: Re:
Seabiscuit, 23.11.2020 19:05:



Per noi sono molteplici gli insegnamenti della CCR che si discostano da quelli apostolici. Capirai pure te che in un 3D non possiamo dedicarci a tutti questi diversi argomenti perché si farebbe un minestrone.

Ciccino è convinto che l'imposizione delle mani sia sufficiente a dimostrare la successione apostolica. È come dice lui? No?

Su questo vi dovete concentrare e argomentare




Hai ragione, per me infatti basta citarne 3 o 4 e la dimostrazione si conclude così, perché i successori degli apostoli di Cristo sono tali se restano negli insegnamenti di Cristo e degli apostoli, restano negli insegnamenti e nelle pratiche scritturali.

se vogliamo invece discutere se l'imposizione delle mani sia sufficiente a dimostrare la successione apostolica dovremmo anche analizzare e capire il perché.

e qui mi riallaccio al mio post n°17


Ciccino, fammi capire: se per esempio i tdG (i primi che mi saltano in mente, senza offesa) eleggessero i membri del CD per imposizione delle mani allora accetteresti che il Solo Dio è il Padre, come è insegnato nella Bibbia?
non ho capito...

perché l'imposizione delle mani dovrebbe dimostrare la successione apostolica? in che modo?
-----------------------
Ospite (utente non TdG)

KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

ΑΩ alla regia.
11/23/2020 7:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re: Re:
I-gua, 23/11/2020 19:18:




Hai ragione, per me infatti basta citarne 3 o 4 e la dimostrazione si conclude così, perché i successori degli apostoli di Cristo sono tali se restano negli insegnamenti di Cristo e degli apostoli, restano negli insegnamenti e nelle pratiche scritturali.

se vogliamo invece discutere se l'imposizione delle mani sia sufficiente a dimostrare la successione apostolica dovremmo anche analizzare e capire il perché.

e qui mi riallaccio al mio post n°17


Ciccino, fammi capire: se per esempio i tdG (i primi che mi saltano in mente, senza offesa) eleggessero i membri del CD per imposizione delle mani allora accetteresti che il Solo Dio è il Padre, come è insegnato nella Bibbia?
non ho capito...

perché l'imposizione delle mani dovrebbe dimostrare la successione apostolica? in che modo?




IGUA, nessun sorvegliante/anziano (episcopo/presbitero, IDENTICA FIGURA) è mai stato consacrato come Sorvegliante Unico (Vescovo Unico) per imposizione delle mani nella Congregazione Cristiana del I secolo, quindi il c.d. non potrebbe praticare qualcosa di a-scritturale, non ci piove




[Edited by Aquila-58 11/23/2020 7:32 PM]
11/23/2020 7:38 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,050
Age: 41
Re: Re: Re: Re: Re:
Aquila-58, 23.11.2020 19:31:




IGUA, nessun sorvegliante/anziano (episcopo/presbitero, IDENTICA FIGURA) è mai stato consacrato come Sorvegliante Unico (Vescovo Unico) per imposizione delle mani nella Congregazione Cristiana del I secolo, quindi il c.d. non potrebbe praticare qualcosa di a-scritturale, non ci piove








Caro Aquila questo è poco ma sicuro

Tanto quanto il presunto diritto divino non significa nulla se chi asserisce di averlo non ubbidisce a Dio e a Cristo .

È solo un ragionamento per assurdo
Per cercare di comprendere il punto di vista di Ciccino


[Edited by I-gua 11/23/2020 7:56 PM]
-----------------------
Ospite (utente non TdG)

KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

ΑΩ alla regia.
11/23/2020 10:28 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 40,244
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: La dottrina della Chiesa di Roma è la fede rivelata agli apostoli? L’IDENTITÀ DI DIO
I-gua, 11/21/2020 4:09 PM:



Quando si parla di “successione apostolica” la domanda chiave è:


I presunti successori degli apostoli si sono attenuti agli insegnamenti e alle pratiche di Cristo e dei suoi apostoli?



O, in altre parole:


Un dizionario cattolico afferma: “La Chiesa di Roma è apostolica, perché la sua dottrina è la fede una volta rivelata agli Apostoli, fede che essa custodisce e spiega, senza aggiungervi né togliervi”. (A Catholic Dictionary, di W. E. Addis e T. Arnold, Londra, 1957, p. 176) È questo ciò che mostrano i fatti?




Come dicevo, il celibato ecclesiastico di cui abbiamo tranquillamente parlato anche se quì si parla di “successione apostolica” e non di “celibato ecclesiastico “.... è solo uno dei numerosi indizi con riscontro scritturale che ci indicano come coloro che proclamano certe dottrine e pratiche non possono essere considerati ministri della Parola di Dio nel senso di successori dei discepoli e apostoli di Cristo.

L’aspetto più importante di questa domanda non è certo il celibato ecclesiastico, ma l’IDENTITÀ di Dio.
Questi sono i “CONTENUTI” , senza polemica

Trovate elementi di risposta quì

Non c’entra nulla “riconoscere la legittimità a chi dialoga”, in che senso? Io riconosco legittimità e autorità alla Parola di Dio.

[SM=x1408425]





Caro iGua,
Se tu conoscessi il cattolicesimo, sapresti che loro si vantano di avere una continuità storica ma non una continuità dottrinale: vuol dire che i vescovi e il papa di oggi hanno carta (quasi) bianca e possono decidere come meglio credono, in base alle necessità del momento e anche in opposizione alle decisioni prese nel primo secolo.


Simon
11/23/2020 10:32 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 40,244
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: Re: successione apostolica e pratiche religiose
ciccino(1960), 11/23/2020 5:25 PM:



1 dommanda 1 risposta Cristo è l'autore del battesimo, non l'oggetto di esso. La chiesa cattolica ritiene legittimo il pedobattesimo in quanto lo ritiene un ricevimento di grazia e quindi non in relazione allo sviluppo psicofisico del battezzando, che comunque non potrebbe non potrebbe essere effettuato se non si avvalesse della fede dei genitori e della Chiesa e indubbiamente della loro adesione. Tuttavia , la CC, non preclude il battesimo degli adulti, anzi. Sai quanti ne ho visti.

...

Con dovuto rispetto



Caro Ciccino,
si possono dare in subappalto tante cose, tante ma non tutte. Dare in subappalto la propria fede, quando hai pochi giorni di vita e non capisci nulla, è un grave sgarbo fatto al neonato.

Battezzare cattolico qualcuno in virtu' della fede (ipotetica) di altre persone è una pratica del tutto antiscritturale, che non è in alcun modo compatibile con le parole del Cristo e di tutti i suoi discepoli, compresi gli apostoli e gli evangelisti.

In realtà è un concetto perverso, che probabilmente nasconde l'interesse dalla tua chiesa a gonfiare le proprie statistiche in modo artificioso.
Dico a mio avviso.

Simon
11/24/2020 12:06 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,398
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re: Re: successione apostolica e pratiche religiose
(SimonLeBon), 23/11/2020 10:32 p. m.:



Caro Ciccino,
si possono dare in subappalto tante cose, tante ma non tutte. Dare in subappalto la propria fede, quando hai pochi giorni di vita e non capisci nulla, è un grave sgarbo fatto al neonato.

Battezzare cattolico qualcuno in virtu' della fede (ipotetica) di altre persone è una pratica del tutto antiscritturale, che non è in alcun modo compatibile con le parole del Cristo e di tutti i suoi discepoli, compresi gli apostoli e gli evangelisti.

In realtà è un concetto perverso, che probabilmente nasconde l'interesse dalla tua chiesa a gonfiare le proprie statistiche in modo artificioso.
Dico a mio avviso.

Simon


Caro Simon credo che lo sgarbo lo si fa piú a Dio svalorizzando il significato del battesimo che é un impegno non forzato di servire la verita la giustizia come comandata dalla sua parola.
Avendo trasformato tale patto di sangue in una formula priva di significato ,tanto per il neonato per giocoforza inadempiente, e pertanto inutile tanto piú per il vero Dio , che per altro non considera nessuno come un oggetto idolo da sacralizzare graziare, nessun bambino.

Per altro se i genitori non sono santi possono fare tutti i battesimi che vogliono ma i loro figli saranno dichiarati impuri, non santi. E questo dovrebbe valorare la presunta successione ? In quanto non serve a nulla , con mani o senza mani,inutile se si contrista lo spirito santo...contraddicendo la volontà di Dio.

Se Non ce continuità in spirito con la sua parola, tutte le nomine , incarichi ruoli come pastori non servono Dio, ma se stessi e lidolo creato..nel caso cattolico dall impero romano, .

La continuità e in spirito di verita e giustizia, anche dopo secoli di assenza.. laspetto carnale delle mani se non é per trasmettere doni soprannaturali in rapporto allincarico, non ha nessun valore ,non é garanzia di nulla ne individuale ne collettiva

[Edited by geremia60(2019) 11/24/2020 12:11 AM]
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
11/24/2020 12:46 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 3,661
Location: BARI
Age: 67
Re: Re: Re: Re: successione apostolica e pratiche religiose
geremia60(2019), 24/11/2020 00:06:



Per altro se i genitori non sono santi possono fare tutti i battesimi che vogliono ma i loro figli saranno dichiarati impuri, non santi. E questo dovrebbe valorare la presunta successione ? In quanto non serve a nulla , con mani o senza mani,inutile se si contrista lo spirito santo...contraddicendo la volontà di Dio.





caro geremia

metto la scrittura che supporta il tuo discorso

(1 Corinti 7:14) ...altrimenti, i vostri figli sarebbero realmente impuri, ma ora sono santi...

i figli minorenni sono "santi" solo se il genitore è credente,

11/24/2020 7:50 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 40,244
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: successione apostolica e pratiche religiose
geremia60(2019), 11/24/2020 12:06 AM:


Caro Simon credo che lo sgarbo lo si fa piú a Dio svalorizzando il significato del battesimo che é un impegno non forzato di servire la verita la giustizia come comandata dalla sua parola.
Avendo trasformato tale patto di sangue in una formula priva di significato ,tanto per il neonato per giocoforza inadempiente, e pertanto inutile tanto piú per il vero Dio , che per altro non considera nessuno come un oggetto idolo da sacralizzare graziare, nessun bambino.

Per altro se i genitori non sono santi possono fare tutti i battesimi che vogliono ma i loro figli saranno dichiarati impuri, non santi. E questo dovrebbe valorare la presunta successione ? In quanto non serve a nulla , con mani o senza mani,inutile se si contrista lo spirito santo...contraddicendo la volontà di Dio.

Se Non ce continuità in spirito con la sua parola, tutte le nomine , incarichi ruoli come pastori non servono Dio, ma se stessi e lidolo creato..nel caso cattolico dall impero romano, .

La continuità e in spirito di verita e giustizia, anche dopo secoli di assenza.. laspetto carnale delle mani se non é per trasmettere doni soprannaturali in rapporto allincarico, non ha nessun valore ,non é garanzia di nulla ne individuale ne collettiva




Caro Geremia,
"imporre le mani" non va oltre il simbolo.
Se poi guardiamo anche che mani sono, cos'hanno toccato e firmato, mi sa che siamo messi davvero male.

Ma a chi è in buona fede o anche a chi è in cattiva fede, probabilmente non importa, si sottomette al rito.

Simon
11/24/2020 8:18 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,050
Age: 41
ET ET ET ET non aut aut aut: apostolica ET A-postolica
(SimonLeBon), 23.11.2020 22:28:



Caro iGua,
Se tu conoscessi il cattolicesimo, sapresti che loro si vantano di avere una continuità storica ma non una continuità dottrinale: vuol dire che i vescovi e il papa di oggi hanno carta (quasi) bianca e possono decidere come meglio credono, in base alle necessità del momento e anche in opposizione alle decisioni prese nel primo secolo.


Simon




Caro Simon,

Sei tu l’esperto....
Ma non mi sembra proprio così [SM=g27985]



È più complesso e paradossale, inverosimile ma al contempo affascinante e magico, che va al di là di ogni legge fisica ma anche del buon senso.

Ricordi la regolina d’oro del Trinitario verace?

ET ET
non
AUT AUT

Infatti mi sembra che (smentitemi se sbaglio)

La Chiesa di Roma è apostolica ET A-postolica, perché la sua dottrina è la fede una volta rivelata agli Apostoli, fede che essa custodisce e spiega, senza aggiungervi né togliervi ET (o quindi, proprio per questo motivo) i vescovi della Madre Chiesa Romana e il “Papa “...


( anche se sta scritto di non chiamare nessuno Papa perché il Padre è solo uno:YAHWEH, ma chi se ne importa, anzi vietiamo pure il Nome di Dio nella liturgia)


... hanno più autorità del Cristo, della Parola di Dio, ed hanno carta bianca,
grazie al potere e all’autorità conferita dalla successione apostolica tramite l’effusione dello spirito santo con l’imposizione delle mani e molto probabilmente pure il beneplacito della Regina dei Cieli.

il Libro lo riscrivono loro e i Padri della Chiesa, possono decidere in maniera autonoma rispetto alLa Parola di Dio i dogmi di fede e le pratiche rituali.

Hanno l’autorità di decidere ciò che va insegnato, ciò che va aggiunto, ciò che va arrangiato e ciò che va omesso o addirittura tolto. E tutto questo diventa deposito di fede e non si discute, indipendentemente dagli insegnamenti di Cristo e dei Profeti.

In questo deposito di fede non è compresa l’unica vera Fede: la sicura aspettazione che Cristo Re restaurerà il paradiso in Terra tramite la teocrazia e il Regno Messianico, e la speranza della vita eterna in Terra, nel Regno di Dio, come Figli di Dio.

Per me è inconcepibile, perché chi ha autorità in ambito spirituale e chi insegna con autorità lo può fare solo perché trasmette La Parola di Dio e la sua autorità è dovuta proprio a questo, non a riti e rituali spiritici.

Perché poi bisogna ancora capire cosa si intende, concretamente, per EFFUSIONE DELLO SPIRITO SANTO CON L’IMPOSIZIONE DELLE MANI
[Edited by Seabiscuit 11/24/2020 9:10 AM]
-----------------------
Ospite (utente non TdG)

KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

ΑΩ alla regia.
11/24/2020 11:26 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 40,244
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: ET ET ET ET non aut aut aut: apostolica ET A-postolica
I-gua, 11/24/2020 8:18 AM:




Caro Simon,

Sei tu l’esperto....
Ma non mi sembra proprio così [SM=g27985]



È più complesso e paradossale, inverosimile ma al contempo affascinante e magico, che va al di là di ogni legge fisica ma anche del buon senso.

Ricordi la regolina d’oro del Trinitario verace?

ET ET
non
AUT AUT

Infatti mi sembra che (smentitemi se sbaglio)

La Chiesa di Roma è apostolica ET A-postolica, perché la sua dottrina è la fede una volta rivelata agli Apostoli, fede che essa custodisce e spiega, senza aggiungervi né togliervi ET (o quindi, proprio per questo motivo) i vescovi della Madre Chiesa Romana e il “Papa “...


( anche se sta scritto di non chiamare nessuno Papa perché il Padre è solo uno:YAHWEH, ma chi se ne importa, anzi vietiamo pure il Nome di Dio nella liturgia)


... hanno più autorità del Cristo, della Parola di Dio, ed hanno carta bianca,
grazie al potere e all’autorità conferita dalla successione apostolica tramite l’effusione dello spirito santo con l’imposizione delle mani e molto probabilmente pure il beneplacito della Regina dei Cieli.

il Libro lo riscrivono loro e i Padri della Chiesa, possono decidere in maniera autonoma rispetto alLa Parola di Dio i dogmi di fede e le pratiche rituali.

Hanno l’autorità di decidere ciò che va insegnato, ciò che va aggiunto, ciò che va arrangiato e ciò che va omesso o addirittura tolto. E tutto questo diventa deposito di fede e non si discute, indipendentemente dagli insegnamenti di Cristo e dei Profeti.

In questo deposito di fede non è compresa l’unica vera Fede: la sicura aspettazione che Cristo Re restaurerà il paradiso in Terra tramite la teocrazia e il Regno Messianico, e la speranza della vita eterna in Terra, nel Regno di Dio, come Figli di Dio.

Per me è inconcepibile, perché chi ha autorità in ambito spirituale e chi insegna con autorità lo può fare solo perché trasmette La Parola di Dio e la sua autorità è dovuta proprio a questo, non a riti e rituali spiritici.

Perché poi bisogna ancora capire cosa si intende, concretamente, per EFFUSIONE DELLO SPIRITO SANTO CON L’IMPOSIZIONE DELLE MANI



Caro iGua,
secondo te perchè Pietro, ipotetico primo papa, aveva una suocera, ma a tutti i sacerdoti cattolici romani è proibito da secoli di sposarsi?

Simon
11/24/2020 11:55 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
ONLINE
Post: 3,661
Location: BARI
Age: 67
Re: Re: ET ET ET ET non aut aut aut: apostolica ET A-postolica
(SimonLeBon), 24/11/2020 11:26:



Caro iGua,
secondo te perchè Pietro, ipotetico primo papa, aveva una suocera, ma a tutti i sacerdoti cattolici romani è proibito da secoli di sposarsi?

Simon



infatti

(Luca 4:38, 39) ...Dopo aver lasciato la sinagoga, Gesù entrò nella casa di Simone. La suocera di Simone aveva la febbre alta, e gli chiesero di aiutarla. 39 Allora si chinò su di lei e ordinò alla febbre di lasciarla, e questa sparì. All’istante la donna si alzò e si mise a servirli...

ecco spiegato il motivo perchè Pietro tradì Gesù tre volte...

gli guarì la suocera [SM=g7405]

non lo doveva fare



[Edited by Angelo Serafino53 11/24/2020 11:57 AM]
11/24/2020 12:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,050
Age: 41
Re: Re: ET ET ET ET non aut aut aut: apostolica ET A-postolica
(SimonLeBon), 24.11.2020 11:26:



Caro iGua,
secondo te perchè Pietro, ipotetico primo papa, aveva una suocera, ma a tutti i sacerdoti cattolici romani è proibito da secoli di sposarsi?

Simon



Caro Simon, ho già dato elementi di risposta a questa domanda, secondo me con la scusa che effondono spirito dalle mani, hanno introdotto elementi di antiche religioni pagane, elementi che hanno attinenza nelle religioni misteriche praticate a Babilonia e nell’impero romano e altri (per esempio culto di Cibele), nelle quali il celibato dei sacerdoti era cosa comune.
E io, di rimando, potrei chiederti: secondo te, perché nel 9° secolo, la Chiesa romana introdusse il rito della palpazione dei testicoli del nuovo papa?

Come dice va Aquila e Sea, se consideriamo l’insieme di “curiosità” (chiamiamole così per auto-censura) a-scritturali e anti-scritturali ce ne sono molte, troppe, se analizziamo il corpus dottrinale e l’insieme delle pratiche, rituali e forme di adorazione e culto della Madre Chiesa dell’impero lungo la spirale del tempo. Altro che successione apostolica e Vangelo del Cristo.

Se - attestato quanto sopra, ossia che il “deposito della Fede” non è farina del sacco né del Cristo, né degli apostoli, né dei Profeti ispirati né di santi spiriti - si “resta sul pezzo”, salta fuori che la “successione apostolica tramite l’effusione dello spirito santo con l’imposizione delle mani” è semplicemente ...

...
l’artificio maliardico (fusione tra malìa e goliardia) grazie il quale la Grande Madre Chiesa -che si è distanziata dalLa Parola di Dio - opera la trasformazione dell' episcopo/presbitero (identica figura) in qualcosa di diverso, un abominio dal punto di vista scritturale dal quale poi sorse il papato e tutto quel che il papato comportò, tra cui le false dottrine e pratiche anti-scritturali o a-scritturali che conosciamo.
Una struttura piramidale (come ci fa notare spesso Geremia) al quale vertice dubito -personalmente- che ci sia il Cristo, visto che dottrine insegnate e pratiche cultuali non stanno scritte e non sono state insegnate da Cristo, semplicemente.
Non per altro.

Queste sono le conclusioni a cui giungo con il mio intendimento, restando onesto intellettualmente e non volendo offendere nessuna persona.

[SM=x1408425]


[Edited by I-gua 11/24/2020 12:32 PM]
-----------------------
Ospite (utente non TdG)

KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

ΑΩ alla regia.
11/25/2020 6:40 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,050
Age: 41
(SimonLeBon), 23.11.2020 22:32:



Caro Ciccino,
si possono dare in subappalto tante cose, tante ma non tutte. Dare in subappalto la propria fede, quando hai pochi giorni di vita e non capisci nulla, è un grave sgarbo fatto al neonato.

Battezzare cattolico qualcuno in virtu' della fede (ipotetica) di altre persone è una pratica del tutto antiscritturale, che non è in alcun modo compatibile con le parole del Cristo e di tutti i suoi discepoli, compresi gli apostoli e gli evangelisti.

In realtà è un concetto perverso, che probabilmente nasconde l'interesse dalla tua chiesa a gonfiare le proprie statistiche in modo artificioso.
Dico a mio avviso.

Simon



Caro Simon
Non credo che le statistiche fossero così in voga quando escogitarono il pedobattesimo in barba al modelllo lasciato da Gesù

Stiamo parlando della Chiesa Romana, nata come religione civica in seno all’Impero Romano che doveva governare ed estendere il suo dominio tra popoli di molte religioni diverse, anche in contrasto tra loro
Imporre agli infanti che nascono nell’impero una medesima religione ibrida, duttile e versatile , aperta a compromessi e sincretismi in materia di culto e adorazione rispecchia ragioni strategiche e politiche. Le credenze antiscritturali come la dannazione in eterno delle anime dei peccatori, il limbo per i neonati non battezzati, servirono da spauracchio ... e l’obbligo di confessarsi ai preti furono efficaci strumenti potere e di controllo delle masse, oramai oggi non più molto efficaci

Oggi va più di moda il vangelo eco-sociale, l’’ambiguità teologica, il tuttiin Cielo subito senza Cristo, il dialogo interreligioso per Pace e sicurezza, le cerimonie in Vaticano con culto tra Regine dei Cieli e PachaMama

Il mondo cambia così pure le strategie dell’impero

Mentre La Parola scritta di Dio rimane per sempre

Con la successione apostolica tramite l’effusione dello spirito santo con l’imposizione delle mani c’è più margine di manovra, perché dicono che lo spirito, come il vento, soffia dove vuole....



[Edited by I-gua 11/25/2020 7:01 AM]
-----------------------
Ospite (utente non TdG)

KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

ΑΩ alla regia.
11/25/2020 3:42 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 240
Age: 60
Re: Re: Re: ET ET ET ET non aut aut aut: apostolica ET A-postolica
I-gua, 24/11/2020 12:02:



Caro Simon, ho già dato elementi di risposta a questa domanda, secondo me con la scusa che effondono spirito dalle mani, hanno introdotto elementi di antiche religioni pagane, elementi che hanno attinenza nelle religioni misteriche praticate a Babilonia e nell’impero romano e altri (per esempio culto di Cibele), nelle quali il celibato dei sacerdoti era cosa comune.
E io, di rimando, potrei chiederti: secondo te, perché nel 9° secolo, la Chiesa romana introdusse il rito della palpazione dei testicoli del nuovo papa?

Come dice va Aquila e Sea, se consideriamo l’insieme di “curiosità” (chiamiamole così per auto-censura) a-scritturali e anti-scritturali ce ne sono molte, troppe, se analizziamo il corpus dottrinale e l’insieme delle pratiche, rituali e forme di adorazione e culto della Madre Chiesa dell’impero lungo la spirale del tempo. Altro che successione apostolica e Vangelo del Cristo.

Se - attestato quanto sopra, ossia che il “deposito della Fede” non è farina del sacco né del Cristo, né degli apostoli, né dei Profeti ispirati né di santi spiriti - si “resta sul pezzo”, salta fuori che la “successione apostolica tramite l’effusione dello spirito santo con l’imposizione delle mani” è semplicemente ...

...
l’artificio maliardico (fusione tra malìa e goliardia) grazie il quale la Grande Madre Chiesa -che si è distanziata dalLa Parola di Dio - opera la trasformazione dell' episcopo/presbitero (identica figura) in qualcosa di diverso, un abominio dal punto di vista scritturale dal quale poi sorse il papato e tutto quel che il papato comportò, tra cui le false dottrine e pratiche anti-scritturali o a-scritturali che conosciamo.
Una struttura piramidale (come ci fa notare spesso Geremia) al quale vertice dubito -personalmente- che ci sia il Cristo, visto che dottrine insegnate e pratiche cultuali non stanno scritte e non sono state insegnate da Cristo, semplicemente.
Non per altro.

Queste sono le conclusioni a cui giungo con il mio intendimento, restando onesto intellettualmente e non volendo offendere nessuna persona.

[SM=x1408425]





Col tuo intendimento puoi dire solo eresie, perchè assoggetti la scrittura al tuo raziocinio. Così hanno fatto tutti coloro che si discostano dalla Chiesa . Paolo è talmente stupido da da usare tre appellativi anzichè usarne uno. Episcopo presbitero e diacono hanno tre ruoli distinti: Stefano era diacono ed ebbe l'incarico di predicare , ma dopo aver ricevuto che cosa : L’istituzione dei sette (At 6, 1-7)
[1]In quei giorni, mentre aumentava il numero dei discepoli, sorse un malcontento fra gli ellenisti verso gli Ebrei, perché venivano trascurate le loro vedove nella distribuzione quotidiana. [2]Allora i Dodici convocarono il gruppo dei discepoli e dissero: «Non è giusto che noi trascuriamo la parola di Dio per il servizio delle mense. [3]Cercate dunque, fratelli, tra di voi sette uomini di buona reputazione, pieni di Spirito e di saggezza, ai quali affideremo quest’incarico. [4]Noi, invece, ci dedicheremo alla preghiera e al ministero della parola». [5]Piacque questa proposta a tutto il gruppo ed elessero Stefano, uomo pieno di fede e di Spirito Santo, Filippo, Pròcoro, Nicànore, Timòne, Parmenàs e Nicola, un proselito di Antiochia. [6]Li presentarono quindi agli apostoli i quali, dopo aver pregato, imposero loro le mani. [7]Intanto la parola di Dio si diffondeva e si moltiplicava grandemente il numero dei discepoli a Gerusalemme; anche un gran numero di sacerdoti aderiva alla fede. QUESO E ALTRI passi sono stati scelti per delegare Stefano per un compito particolare. Gli Apostoli dopo aver pregato imposero le meni sui diacono fra di quali Stefano. Ti sembra magia riti babilonesi pagani? E' bibbia la quale tu vuoi fargli dire ciò che non dice. Tante sono le inesattezze che scrivi che è impossibile starti dietro, non vorrei usare un altro termine. Ora tu prosegui all'infinito per delegittimare la Chiesa cattolica, pur non essendo anticattolico nè tdg.:non hai accettato il loro battesimo. Una cosa è certa Cristo ha voluto una Chiesa e tu non hai accettato nè l'una nè l'altra. Ora per capire l'effusione dello Spirito Santo effuso mediante l'imposizione delle mani invece di sparare parole, vai a vedere nella bibbia tutte le volte che essa è citata, scorgi che anche Gesù utilizzò il rito : uno per la benedizione , 2 per la guarigione dei malati. Quindi di quale magia vai cianciando. 18 In verità vi dico: tutto quello che legherete sopra la terra sarà legato anche in cielo e tutto quello che scioglierete sopra la terra sarà sciolto anche in cielo. Mt 18,18 Lo stesso dicasi 16,18 . L'autorità ai vescovi e al Papa di poter legiferare gliel'ha data Cristo . Vuoi tu privargliela? E' BIBBIA O NO ? Per i tdg è IL CD. Vedi quanti documenti in materia di fede ha pubblicato. Le innumerevoli affermazioni di fede del tipo 1914 , gesù creatura , e i dogma del CD sono di gran lunga superiore ai nostri . Chi vieta loro di credere in questo? Io no , ma non pensare che io possa accettare nè condividere le tue panzane . Frutto del tuo intendimento? I fedeli tdg credono nel CD non nel tuo intendimento i quali giustamente credono che sia il corretto canale di trasmissione della fede. Massimo rispetto
11/25/2020 4:31 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 10,050
Age: 41
Caro Ciccino

per ora ti dico solo questo: i testimoni di Geova credono alla ispirata Parola di Dio

il corpo dottrinale base promosso dal loro Schiavo Fedele e Saggio è scritturale e non è in contraddizione con le Sacre Scritture.

perciò, per questo motivo, accettano e promuovono gli insegnamenti dello SFS.

oppure citando le Scritture tu sei in grado di dimostrare che la dottrina dei tdG non sia scritturale?


Fammi un solo esempio, come io per esempio ti dico che nella Bibbia ci sta scritto che c'è un solo Dio, il Padre, mentre i cattolici dicono che Dio è pure il Figlio e Dio è ugualmente la persona dello Spirito Santo.


quindi se i successori degli apostoli di Cristo hanno il compito di amministrare fedelmente la Parola di Dio.... vedi tu



per quanto concerne ciò che io abbia accettato o meno, entriamo sempre nel personale e non si capisce per quale motivo, visto che tu hai aperto il 3D per avere elementi di confutazione della successione apostolica tramite l'effusione dello spirito santo con l'imposizione delle mani.

se vuoi parlare di me, apri un altro 3D ma non in Chiesa cattolica romana.

[SM=x1408425]

-----------------------
Ospite (utente non TdG)

KEEP CALM, BABYLON SHALL FALL

ΑΩ alla regia.
11/25/2020 5:55 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 2,398
Location: MILANO
Age: 60
Re: Re: Re: Re: ET ET ET ET non aut aut aut: apostolica ET A-postolica
ciccino(1960), 25/11/2020 15:42:



Col tuo intendimento puoi dire solo eresie, perchè assoggetti la scrittura al tuo raziocinio. Così hanno fatto tutti coloro che si discostano dalla Chiesa . Paolo è talmente stupido da da usare tre appellativi anzichè usarne uno. Episcopo presbitero e diacono hanno tre ruoli distinti: Stefano era diacono ed ebbe l'incarico di predicare , ma dopo aver ricevuto che cosa : L’istituzione dei sette (At 6, 1-7)
[1]In quei giorni, mentre aumentava il numero dei discepoli, sorse un malcontento fra gli ellenisti verso gli Ebrei, perché venivano trascurate le loro vedove nella distribuzione quotidiana. [2]Allora i Dodici convocarono il gruppo dei discepoli e dissero: «Non è giusto che noi trascuriamo la parola di Dio per il servizio delle mense. [3]Cercate dunque, fratelli, tra di voi sette uomini di buona reputazione, pieni di Spirito e di saggezza, ai quali affideremo quest’incarico. [4]Noi, invece, ci dedicheremo alla preghiera e al ministero della parola». [5]Piacque questa proposta a tutto il gruppo ed elessero Stefano, uomo pieno di fede e di Spirito Santo, Filippo, Pròcoro, Nicànore, Timòne, Parmenàs e Nicola, un proselito di Antiochia. [6]Li presentarono quindi agli apostoli i quali, dopo aver pregato, imposero loro le mani. [7]Intanto la parola di Dio si diffondeva e si moltiplicava grandemente il numero dei discepoli a Gerusalemme; anche un gran numero di sacerdoti aderiva alla fede. QUESO E ALTRI passi sono stati scelti per delegare Stefano per un compito particolare. Gli Apostoli dopo aver pregato imposero le meni sui diacono fra di quali Stefano. Ti sembra magia riti babilonesi pagani? E' bibbia la quale tu vuoi fargli dire ciò che non dice. Tante sono le inesattezze che scrivi che è impossibile starti dietro, non vorrei usare un altro termine. Ora tu prosegui all'infinito per delegittimare la Chiesa cattolica, pur non essendo anticattolico nè tdg.:non hai accettato il loro battesimo. Una cosa è certa Cristo ha voluto una Chiesa e tu non hai accettato nè l'una nè l'altra. Ora per capire l'effusione dello Spirito Santo effuso mediante l'imposizione delle mani invece di sparare parole, vai a vedere nella bibbia tutte le volte che essa è citata, scorgi che anche Gesù utilizzò il rito : uno per la benedizione , 2 per la guarigione dei malati. Quindi di quale magia vai cianciando. 18 In verità vi dico: tutto quello che legherete sopra la terra sarà legato anche in cielo e tutto quello che scioglierete sopra la terra sarà sciolto anche in cielo. Mt 18,18 Lo stesso dicasi 16,18 . L'autorità ai vescovi e al Papa di poter legiferare gliel'ha data Cristo . Vuoi tu privargliela? E' BIBBIA O NO ? Per i tdg è IL CD. Vedi quanti documenti in materia di fede ha pubblicato. Le innumerevoli affermazioni di fede del tipo 1914 , gesù creatura , e i dogma del CD sono di gran lunga superiore ai nostri . Chi vieta loro di credere in questo? Io no , ma non pensare che io possa accettare nè condividere le tue panzane . Frutto del tuo intendimento? I fedeli tdg credono nel CD non nel tuo intendimento i quali giustamente credono che sia il corretto canale di trasmissione della fede. Massimo rispetto



Egregio francesco ciccino se per lei tutto quello che ha fatto la chiesa cattolica di bene e di male non la delegittima come rappresentante della chiesa personificata in Cristo, è una sua scelta in rapporto alla sua sensibilità.

Di ben altro criterio per me si è rivelato lo spirito di Dio nei confronti di Gerusalemme ...e gli stessi apostoli nei confronti di coloro che fuoriuscivano da loro per insegnare qualcosa di diverso in modo grave...

Giovanni scrive che chi odia il suo fratello è omicida..pensa un pò chi lo avrebbe fatto anche in senso fisico in modo istituzionalizzato, organizzato come direttiva papale , a prescindere dai singoli ; dubito fortemente che lo spirito santo abbia potuto ispirare un ente che di cristianesimo all'atto pratico ha mostrato tutto il contrario, al pari di ogni governo politico del tempo, se non peggio.

Io se fossi in lei pur restando cattolico, farei silenzio perchè comprenderei pienamente la mancanza di fede da parte di molti nella chiesa cattolica, come rappresentante della chiesa di Gesù,la quale esiste solo in spirito, nessun mattone letterale .

Rifletta che NOn si può pretendere di fare danni e di non raccogliere le conseguenze da parte degli uomini, e sopratutto da parte di Dio; mentre il vero pentimento non è questione di parole ,ma significherebbe sconfessare tutto quello di male insegnato e fatto da parte di rappresentanti errati della religione cattolica , sconfessando gli stessi; .. e questo, credo che lei stesso si rende conto che non è umanamente possibile d a parte della sua chiesa ,per ovvi motivi .

ma non venga a volerci fare digerire quello che non si può digerire in nome di Cristo .

SE vuole difendere qualcuno, difenda solo se stesso e chi come lei si reputa buon cattolico, ma per gli altri o la chiesa come istituzione , non abbia la pretesa di cambiare , o seppellire i fatti e i misfatti inconciliabili con una vera chiesa che pretende di rappresentare la chiesa di Gesù sulla terra..magari i singoli, ma come istituzione stendiamo un velo pietoso , non inganni se stesso con paragoni di altre chiese , perchè ad essere realistici non reggono il confronto.

Poi lei è libero di decidere quello che vuole, ma solo per se stesso ;ossequi
[Edited by geremia60(2019) 11/25/2020 6:00 PM]
------------‐-----------------------
Ospite (utente non TdG)
11/25/2020 7:41 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Re: Re: Re: Re: ET ET ET ET non aut aut aut: apostolica ET A-postolica
ciccino(1960), 25/11/2020 15:42:



Col tuo intendimento puoi dire solo eresie, perchè assoggetti la scrittura al tuo raziocinio. Così hanno fatto tutti coloro che si discostano dalla Chiesa .



cominciamo bene!



ciccino(1960), 25/11/2020 15:42:



Paolo è talmente stupido da da usare tre appellativi anzichè usarne uno. Episcopo presbitero e diacono hanno tre ruoli distinti:




tre ruoli ben distinti?
Episcopo e presbitero erano IDENTICA FIGURA (Atti 20:17,28 ; Tito 1:5-9).
Episcopo e presbitero si riferiscono allo stesso ruolo all’interno della Congregazione cristiana: “anziano”/presbitero indica la maturità di colui che è nominato tale, e “sorvegliante”/ episcopo sottolinea i doveri attinenti all’incarico.
Ma sono identica figura, non due figure distinte, prova ne sia che Paolo in 1 Timoteo 3:1-7 parla dei requisiti dell' episcopo e poi nei versetti 8-9 del diacono, non parla dei requisiti dell' anziano perchè - DA CAPO! - anziano/presbitero e sorvegliante/episcopo nel N.T. sono identica figura e non due figure diverse stavolta ti è chiaro?
Questo è reso chiaro ancor più da Tito 1:5-7 dove Paolo parla dei requisiti specificando che sono quelli dei presbiteri/episcopi..

Il diacono invece è figura diversa dall' espiscopo/presbitero..

ciccino(1960), 25/11/2020 15:42:


Stefano era diacono ed ebbe l'incarico di predicare , ma dopo aver ricevuto che cosa : L’istituzione dei sette (At 6, 1-7)
[1]In quei giorni, mentre aumentava il numero dei discepoli, sorse un malcontento fra gli ellenisti verso gli Ebrei, perché venivano trascurate le loro vedove nella distribuzione quotidiana. [2]Allora i Dodici convocarono il gruppo dei discepoli e dissero: «Non è giusto che noi trascuriamo la parola di Dio per il servizio delle mense. [3]Cercate dunque, fratelli, tra di voi sette uomini di buona reputazione, pieni di Spirito e di saggezza, ai quali affideremo quest’incarico. [4]Noi, invece, ci dedicheremo alla preghiera e al ministero della parola». [5]Piacque questa proposta a tutto il gruppo ed elessero Stefano, uomo pieno di fede e di Spirito Santo, Filippo, Pròcoro, Nicànore, Timòne, Parmenàs e Nicola, un proselito di Antiochia. [6]Li presentarono quindi agli apostoli i quali, dopo aver pregato, imposero loro le mani. [7]Intanto la parola di Dio si diffondeva e si moltiplicava grandemente il numero dei discepoli a Gerusalemme; anche un gran numero di sacerdoti aderiva alla fede.




qui l' imposizione delle mani avvenne da parte degli apostoli per conferire un' incarico preciso: quello relativo alle mense.
Non ci fu nessuna imposizione delle mani per "consacrare" Stefano come Vescovo Unico (monarchico), dico bene?
Stefano predicava indipendentemente dall' incarico relativo alle mense ricevuto dagli apostoli per imposizione delle mani, così come predicavano tutti i discepoli di Cristo, basta che tu legga per esempio per esempio Atti 8:4.
Ogni cristiano deve predicare, la divulgazione del Vangelo o buona notizia deve far parte della sua stessa calzatura, il cristiano che non predica è come se camminasse scalzo, leggi Efesini 6:15

ciccino(1960), 25/11/2020 15:42:



QUESO E ALTRI passi sono stati scelti per delegare Stefano per un compito particolare. Gli Apostoli dopo aver pregato imposero le meni sui diacono fra di quali Stefano. Ti sembra magia riti babilonesi pagani?




no, il punto è che non puoi distorcere le Scritture a tuo piacimento, perchè nel caso di Stefano l' imposizione delle mani servì sia a lui che agli altri sei discepoli per il servizio necessario delle mense (Atti 6:2-6), non per altro.
Si trattò di una cosa necessaria a motivo del mormorio che era sorto in quei primi giorni della Congregazione cristiana (Atti 6:1), questione che gli apostoli dovettero subito risolvere incaricando per il servizio nelle mense i sette.
Ma non ci fu nessuna consacrazione di nessun Vescovo Unico (monarchico), Stefano non lo è mai stato nè nessun altro, ti è chiaro si o no?


ciccino(1960), 25/11/2020 15:42:


E' bibbia la quale tu vuoi fargli dire ciò che non dice. Tante sono le inesattezze che scrivi che è impossibile starti dietro, non vorrei usare un altro termine. Ora tu prosegui all'infinito per delegittimare la Chiesa cattolica, pur non essendo anticattolico nè tdg.:non hai accettato il loro battesimo. Una cosa è certa Cristo ha voluto una Chiesa e tu non hai accettato nè l'una nè l'altra. Ora per capire l'effusione dello Spirito Santo effuso mediante l'imposizione delle mani invece di sparare parole, vai a vedere nella bibbia tutte le volte che essa è citata, scorgi che anche Gesù utilizzò il rito : uno per la benedizione , 2 per la guarigione dei malati. Quindi di quale magia vai cianciando. 18 In verità vi dico: tutto quello che legherete sopra la terra sarà legato anche in cielo e tutto quello che scioglierete sopra la terra sarà sciolto anche in cielo. Mt 18,18 Lo stesso dicasi 16,18 . L'autorità ai vescovi e al Papa di poter legiferare gliel'ha data Cristo .




ai Vescovi?
MA QUALI, quelli dei tuoi sogni?
Gesù in Matteo 16:18 e Matteo 18:18 sta dando autorità agli apostoli, non "ai Vescovi Unici Monarchici", quindi Cristo NON HA DATO NESSUNA AUTORITA' nè ai Vescovi Unici Monarchici (MAI ESISTITI NEL N.T.!) nè quindi al papa, Vescovo di Roma.
Nella Congregazione cristiana apostolica vi erano più episcopi in una sola Congregazione, non un Vescovo Unico Monarchico, basta che leggi per l' ennesima volta Filippesi 1:1.
Qui tu leggi di un solo Vescovo per caso?
Leggi bene



ciccino(1960), 25/11/2020 15:42:


Vuoi tu privargliela? E' BIBBIA O NO ? Per i tdg è IL CD. Vedi quanti documenti in materia di fede ha pubblicato. Le innumerevoli affermazioni di fede del tipo 1914 , gesù creatura , e i dogma del CD sono di gran lunga superiore ai nostri . Chi vieta loro di credere in questo? Io no , ma non pensare che io possa accettare nè condividere le tue panzane . Frutto del tuo intendimento? I fedeli tdg credono nel CD non nel tuo intendimento i quali giustamente credono che sia il corretto canale di trasmissione della fede. Massimo rispetto



i cristiani testimoni di Geova credono che la Verità assoluta e unica sia la Bibbia, il c.d. ha il compito stabilito dallo spirito santo di dirimere le questioni come quella che sorse in Atti 15 e di essere il "centro decisionale" di tutte le Congregazioni del mondo, come avveniva in epoca apostolica per le decisioni di quel primitivo c.d. (Atti 16:4-5).

Ciao



[Edited by Aquila-58 11/25/2020 7:51 PM]
11/25/2020 9:52 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 40,244
Location: PINEROLO
Age: 50
TdG
Re: ET ET ET ET non aut aut aut: apostolica ET A-postolica
ciccino(1960), 11/25/2020 3:42 PM:



Col tuo intendimento puoi dire solo eresie, perchè assoggetti la scrittura al tuo raziocinio. Così hanno fatto tutti coloro che si discostano dalla Chiesa .

...

Massimo rispetto




Caro Ciccino,
non vedo molta compatibilità tra le parole del tuo esordio e quelle della tua conclusione, hai preso un abbaglio?

Ti invito al rispetto e a riconoscere dignità agli altri forumisti.


Simon
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 6:30 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com