printprint
New Thread
Reply
 

No Man Blood un libro Che tutti Devono leggere.

Last Update: 11/21/2020 5:59 AM
Author
Print | Email Notification    
4/16/2017 5:46 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Continue p 26
4/17/2017 8:08 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Pagina 26
"Non posso credere che hai dimesso ..." Maureen era accanto a lei, notevolmente più che semplicemente sconvolta. "Come potresti fare una cosa così stupida?"
"Non ho avuto alcuna scelta, dovevo".
"E ora che cosa proponiamo di fare?"
"Lavoro molto più duro ... lo faremo ... devo andare in ufficio stasera".
"Ma finalmente ho trovato una casa per noi, è perfetto, è esattamente quello di cui abbiamo bisogno".
Sospiro pesante. "Non possiamo permetterci ... per favore ... possiamo parlarne più tardi?"
"Quella attività di referral abbiamo lavorato così duramente per costruire ... Cosa succede?"
Quella attività di rinvio era esattamente ciò che era sulla mente di Lapin quando chiuse la porta dietro di lui e terminò la seconda grande conversazione della giornata. Korn era stato esplicitamente chiaro anche a questo proposito. Qualsiasi e tutti i nuovi affari di referral che Lapin aveva attirato nella loro pratica stava andando a rimanere lì, periodo. Korn ha addirittura suggerito la possibilità di un'azione legale se Lapin è andato fino a contattare uno qualsiasi dei medici o dei pazienti.

Un'altra sfida? Un'altra minaccia? Più probabilmente. Ancora ... Lapin non era un uomo buono da minacciare.
***
Era una notte senza luna, nera. Lapin spense i fari prima di entrare nel parcheggio abbandonato. Jodie era spaventata, comprensibile, e ha mostrato. Aveva lavorato come addetto alla reception di Korn per quello, un anno? Non lo amava mai, ma stava ancora domandando cosa stava per fare. Lapin era compassionevole. Poteva sentire il conflitto interiore che stava sperimentando.

Parcheggiarono in una certa distanza dall'edificio per uffici e chiudevano tranquillamente le portiere dell'auto dietro di loro. Né parlavano finché non fossero effettivamente dentro l'ufficio stesso. Finalmente Lapin interruppe il silenzio. Parlava in un sussurro silenzioso. "Quanto ti paga Korn?"
«Circa 400 al mese», sussurrò.
"Come fai a questo?"
"Basta, credo."
"Stupefacente." Lui sospiro. "Beh ... non sono esattamente sicuro di come lo faremo ... ma in qualche modo lo faremo". Poi le sorrise. "Va bene?
Continua p 27
4/18/2017 3:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
(Lapin viene cacchiato perche e' troppo bravo? Mette in imbarazzo gli altri dr?)

pagina 27"Va bene", ha detto Jodie, e sorrise di nuovo.Hanno fatto il loro modo per i file dei pazienti e poi effettuate un carico braccio di loro per la fotocopiatrice. La sfida di Korn, la sua minaccia, sarebbe stato chiaramente risposto. Girò la macchina. Lapin stava per copiare ogni singolo file che era stato responsabile o operato. Ma la luce sulla macchina non ha il flash. La macchina non ha risposto. Jodie premuto il pulsante di avvio più e più volte ... Niente."Cosa c'è di sbagliato?" Lui ha sussurrato."Non lo so." È stata frustrata e spaventata. Si poteva sentire nella sua voce. "La cosa maledetta semplicemente non funzionerà."Ci fu un altro momento di silenzio teso, una 'cosa facciamo adesso' tipo di esitazione. Poi Lapin ha afferrato un blocco vicino e lui e Jody mano copiate le informazioni dai file. Essi mano copiato le informazioni, mentre seduto sul pavimento dell'ufficio da mezzanotte fino alle 5:30 del mattino, poco prima che il personale pulizie mattina è arrivato.Essi Wirly si trascinavano verso la sua auto; stanco morto. Ma senno di dimostrare la loro intelligenza come Korn aveva le serrature sulla porta dell'ufficio cambiamento quello stesso giorno. E, quando Jody dimesso lo stesso giorno che, non avevano possibile modalità di entrata.Tre giorni dopo,

Lapin ha ricevuto una lettera dall'ospedale che gli comunicava che i suoi privilegi sono stati sommariamente rimosso, il che significava che sarebbe più in grado di praticare a Hope. Sapeva Korn era turbato, molto turbato.
Ma non avrebbe mai immaginato che avrebbe potuto lui buttato fuori dall'ospedale. Non ha mai concepito che Korn potrebbe essere così subdolamente vendicativo come per cercare di distruggere la sua carriera e anche ottenere gli altri medici sul personale a sostenerlo.Le linee di battaglia sono stati chiaramente definiti e Lapin aveva altra scelta che combattere.
Per il momento era in lotta per la sua stessa esistenza. Ha chiesto un'audizione presso l'ospedale e, naturalmente, è stato concesso.
Loro devono. Legalmente la frase si riferisce a come "giusto processo". In occasione funziona.Due cose sono state stabilite durante l'udienza. Uno; le accuse sono state chiaramente definiti, ma artificiosa. L'accusa principale era quella di un intervento chirurgico non necessario. Queste spese potrebbero tutti essere contrastati, caso per caso, ea tempo debito sarebbero invertiti e revocati. La seconda cosa Lapin imparato è che per presentare correttamente il suo caso, la sua difesa se si vuole, si deve preparare per una serie lunga tirato fuori delle udienze e dovrebbe anche essere rappresentato dal miglior consulente legale a disposizione.
Continue p28
4/18/2017 11:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Ci troviamo alla quarta pagina. Per il nuovo arrivato a pagina 4 riintroduco di Che si tratta .

Autore Gene Church e le avventure di Chirurgia - operazioni senza sangue 1982 .

Prefazione
La scrittura saggistica ha il dubbio, così come vantaggio discutibile di essere terribilmente doloroso. L'imbarcazione, o arte, a seconda della prospettiva, mi ha offerto un'opportunità unica per esaminare i conflitti umani e sperimentare dal loro livello più intrigante: il livello dell'individuo stesso.
In oltre 10 anni di scrittura su persone reali e cose reali non riesco a ricordare nulla di così insolito come questo individuo e la storia. La dubbia dolore citato si è evoluto da spendere sette mesi della mia vita con il Dr. Ron Lapin, un chirurgo. Questo è un uomo che ha dedicato tutta la sua vita, non solo per salvare gli altri la vita in ambito chirurgico, ma anche la difesa della religione, così come i diritti civili di un gruppo religioso noto ma poco compreso.
Questi mesi sono stati spesi osservando, esami, colloqui e di apprendimento su questo uomo e le sue un questi mesi sono stati spesi osservando, esami, colloqui e di apprendimento su questo uomo e le sue motivazioni e innato guidati così come il gioco frustrante sarò gruppo religioso come continuano la loro lotta per solo un pari trattamento da parte dello stato della California e la professione medica in sé.
Perché, amici e colleghi hanno chiesto, con quest'uomo sfidare la comunità medica e rischiare la sua carriera di medico di successo al giorno per un gruppo a volte indicato come aperti "gente di nessuno"? Come può una persona essere che "buono"?
Come ho perseguito il mio soggetto nella storia ho trovato le mie domande facendo eco proprio. La mia risposta eventuale venuto con la riscoperta di un saggio, "la pena della leadership". Un estratto dagli scritti spiega "... Quando il lavoro di un uomo diventa uno standard per il mondo intero, diventa anche un obiettivo per gli alberi dalla invidioso di pochi."
Le mie risposte erano stati trovati. Dr. Ron Lapin, il chirurgo, non è così fortunato. La sua battaglia continua, così come quello del gruppo religioso che difende così febbrilmente. E l'unicità della storia, che il conflitto umano e l'esperienza stessa è il campo di battaglia su cui la battaglia continua a condurre. Non è per le strade, con picchetti portando cartelli e puntare il dito vuote di accuse in quanto lanciano pietre di negazione. Piuttosto, la battaglia va avanti in campo sterile della sala operatoria dove le armi utilizzate nella ricerca dell'eccellenza e l'uguaglianza sono la fede, di cuore e un coltello elettrico.
Chiesa gene
8 set 1982


4/21/2017 12:23 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
(Piu tribulazione per Lapin).....Pagina 28I

buoni avvocati sono costosi. Le loro tasse possono essere esorbitanti. Lapin ha spiegato la sua posizione finanziaria al consiglio e ha chiaramente affermato che non poteva permettersi alcun talento legale ad alto prezzo.Il consiglio gli dava che erano uno sguardo più simpatico e sorpreso per un incontro. Quando si sedimentarono nelle sedie, il presidente schiarì la gola. "Il dottor Lapin," cominciò lentamente, deliberatamente, "il consiglio riconosce la posizione più sfortunata e delicata in cui ti trovi." Esitò, come se cercasse il sostegno dagli altri al tavolo. "E in base alle circostanze, hai deciso di consentire di dimettersi dall'ospedale piuttosto che rimuovere i tuoi privilegi".C'era un silenzio totale nella stanza. 30, 60, 90 secondi. Il vuoto divenne assordante. Infine Lapin ha parlato, il suo accento israeliano accentuato che taglia ogni parola alla sua radice. "Lasciami vedere se lo capisco correttamente ... Se non mi difendo, che non posso permettermi di fare, sarò rimosso dal personale ..." Il tono di Lapin si avvicinò con cautela al sarcasmo, . Molti membri del consiglio hanno tagliato l'inflessione e hanno espresso il dispiacere del viso.Il presidente ha aggiunto: "Temo che sia corretto, a meno che, naturalmente, come abbiamo detto, invece scegliete di dimettersi".Ottime opzioni, pensò a se stesso.
Un simile affare. Doveva fare un'altra decisione, immediatamente, sul posto. Lapin sapeva che se il suo registro permanente dimostrerebbe che fosse stato rimosso da un ospedale, qualunque ospedale, le sue possibilità per una posizione di personale o addirittura i privilegi, l'opportunità di operare in qualsiasi altra struttura, sarà scritta molto compromessa se non completamente distrutta. Era una decisione di carriera. E poco sapeva in quel momento che avrebbe avuto tante altre cose che lo avrebbero affrontato nel futuro non troppo lontano

."Signori," cominciò con fiducia, "mi sembra di essere in una posizione senza alternative." Poi ha aggiunto ancora più sarcastico, "come sono sicuro che tutti siete molto consapevoli".La sedia mi ha risposto rapidamente, con forza, tagliandolo con un tono di fermezza. "Dr. Lapin ...""Se posso finire ..." Lapin interruppe. "Vorrei presentare le mie dimissioni ... Effettuare immediatamente."Il tavolo si guardò a vicenda, girando la testa da un lato all'altro, facendo un contatto casuale con i loro colleghi, annuì. Il presidente ha parlato per il gruppo. "Le vostre dimissioni sono escluse, dottore ..."E così cominciò una lunga salita in salita. Sfida dopo sfida. Battaglia dopo la battaglia.
Continue p 29
Sent from my iPad
4/21/2017 11:26 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Pagina 30La stanza era silenziosa.Skyline era l'unico ospedale disponibile in cui Lapin potrebbe lavorare. Ha trovato un ufficio vicino e alla fine ha iniziato la sua pratica privata. Abbastanza strano ha condiviso lo spazio d'ufficio con un associato lungo tempo di Korn. L'altro medico vede l'intera situazione e parzialmente. "Il commercio è affari", ha da dire. "Se puoi portare qui i pazienti, puoi contribuire a pagare l'affitto. Quello è tutto quello che mi interessa."***Insieme Lapin e Jodie hanno contattato ogni persona che aveva mai operato e ogni paziente per cui era stato responsabile. Essi li hanno informati del recente cambiamento e del suo nuovo indirizzo. Essi erano cauti nella formulazione della loro lettera per non dire niente di dannoso per Korn, solo che avevano sciolto la loro collaborazione e che Lapin era da solo.Era un mese difficile, ma che altro era nuovo? Lapin non ricordava l'ultima volta che aveva un facile. Ha continuato a continuare. Non rinunciare o abbandonare. Più tempo. Altre ore.Una normale, privata, pratica chirurgica generale richiede da 8 a 10 anni per nutrire e sviluppare. Otto a dieci anni di intrattenimento, dando quelle cene e funzioni sociali importanti. Lentamente, con molta cura, creando un sacco di richiami pazienti. Ma Lapin non aveva otto o dieci anni. Doveva creare subito una pratica di successo. E il modo migliore per farlo è quello in cui sono i pazienti. Il pronto soccorso dell'ospedale. Così praticamente si è trasferito, facendo chirurgia d'emergenza su pazienti traumatici che non avevano alcun medico curante.Più tempo lontano da casa e Maureen. Stava ancora a scuola, prendendo lezioni di corsa e cercando una casa che Lapin era convinta che non poteva permettersi.E poi finalmente la trovò. Sulla cima di una montagna di Tustin. Spagnolo. Grande. Vecchio. Abbastanza. Era entusiasta.Non c'e 'modo, pensò Lapin, che possiamo permetterci di questa casa. Non c'è modo.L'agente immobiliare si limitò a guardare. Non c'era motivo per lui di fare più vendere. Maureen stava facendo tutto."Guarda la dimensione della sala da pranzo", ribatté lei. "Possiamo avere due volte più persone per le cene di seduta"."Non importa quante persone possono sedersi se non puoi permetterselo ..." Lapin era ferma, ma comunque gentile. Ma era come se non l'avesse sentito.
Continua p 31
4/22/2017 6:35 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Pagina 31"Guarda questa camera da letto posteriore, andrò""
a convertire questo nel mio ufficio.
Possiamo mettere i file qui e ...""Maureen" interruppe. "Non abbiamo nemmeno abbastanza per il pagamento anticipato, ho avuto la mia pratica per la somma complessiva di 30 giorni, un po 'di tempo ... questo è tutto quello che chiedo è un po' di tempo ... per far andare il business"."Ron", sussurrò, altrettanto ferma, "faccio i libri, ricordi?
E abbiamo fatto fantastico bene per il primo mese di una pratica chirurgica privata."Il pagamento anticipato?" Chiese.Abbassò la voce in modo che l'agente immobiliare non sentisse. "Possiamo prendere in prestito ..."Lapin scosse la testa, scrollò le spalle e sussurrava: "Devo tornare in ospedale".Il concessionario sorrise.Maureen aveva ragione. Avrebbero potuto avere due volte la maggior parte delle persone per le cene di seduta. E lo hanno fatto. Tre volte a settimana. Altri medici amavano la casa, la sua cucina gourmet, le spiritose conversazioni stimolanti attorno al massiccio caminetto nel salotto alto soffitto.
Lapin lo faceva di solito alle feste, ma a volte Maureen doveva farle da soli. Quello andava bene. Ha cominciato a utilizzare le sue classi di arredo d'interni e non riusciva a capire quando Lapin tornò a casa dall'ospedale alle 10 o alle 10:30 di notte e si rifiutò di aiutare a riorganizzare la cucina.«Non ti interessa la casa», diceva."Mi importa di pagare per la casa", avrebbe risposto.Le loro conversazioni sono diminuite. Sono diventati rarità. Erano la coppia perfetta r divertivano e che era circa. Stavano andando via lentamente e nessuno era abbastanza sicuro di cosa fare.Lapin era sposato con l'ospedale e Maureen continuò a cercare se stessa. E la pratica è cresciuta. Rapidamente. Per salti e limiti.All'inizio gli altri chirurghi di Skyline rispettavano Lapin. Ammirarono le sue capacità e le sue abilità. Sino al punto in cui la maggior parte di loro lo osservava nella sala operatoria e si meravigliava per la sua velocità e la sua chiarezza; La sua notevole e quasi psichica intuizione per trovare aree problematiche all'interno dei corpi e poi correggere rapidamente. Sapevano che era un uomo speciale, un chirurgo dotato. Alcuni persino sono andati fino ad annunciare pubblicamente che se avessero sempre bisogno di un chirurgo, Lapin sarebbe stata la loro prima scelta, un grande complimento.
Continua p32


4/23/2017 12:52 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Page 31
"Look at this back bedroom. I'm going to convert this into my office. We can put files here and…"""
"Maureen," he interrupted. "We don't even have enough for the down payment. I've had my own practice for the sum total of 30 days. Some time… That's all I'm asking for is some time… To get the business going."""
"Ron," she whispered, equally firm, "I do the books. Remember? And we've done fantastically well for the first month of a private surgical practice. It's gonna be fine."""
"The down payment?" He asked.
She lowered her voice so the realtor wouldn't hear. "We can borrow it…"""
Lapin shook his head, shrugged, heavy sigh, "I got to get back to the hospital."""
The realtor smiled.
Maureen was right. They could have twice as many people for sitdown dinners. And they did. Three times a week. Other doctors loved the house, her gourmet cooking, the witty stimulating conversations around the massive fire place in the high ceilinged living room."""
Lapin usually made it to the dinner parties, but sometimes Maureen had to give them herself. Which was fine. She began to utilize her interior decorating classes and couldn't understand it when Lapin got home from the hospital at 10 or 10:30 at night and refused to help rebrick the kitchen."""
"You don't care about the house," she used to say.
"I care about paying for the house," he'd answer.
Their conversations dwindled. They became a rarity. They were the perfect couple when entertaining and that was about it. They were slowly drifting apart and neither one was quite sure what to do about it."""
Lapin was married to the hospital and Maureen continued to search for herself. And the practice grew. Rapidly. By leaps and bounds."""
At first the other surgeons at Skyline respected Lapin. They admired his abilities and skills. Even to the point where most of them observed him in the operating room and marveled at his speed and clarity of purpose; his remarkable, almost psychic insight into finding problematic areas inside bodies and then quickly correcting them. They knew he was a special man, a gifted surgeon. Some even went so far as to publicly announce that if they ever themselves needed a surgeon, Lapin would be their first choice, a high compliment indeed.
Continua P 32
4/23/2017 5:13 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Pagina 31"Guarda questa camera da letto posteriore, andrò a convertire questo nel mio ufficio. Possiamo mettere i file qui e ..." """Maureen" interruppe. "Non abbiamo nemmeno abbastanza per il pagamento anticipato, ho avuto la mia pratica per la somma totale di 30 giorni, un po 'di tempo ... questo è tutto quello che chiedo è un po' di tempo ... per far andare l'attività." " ""Ron", sussurrò, altrettanto ferma, "faccio i libri, ricordi, e abbiamo fatto fantastico bene per il primo mese di una pratica chirurgica privata."Il pagamento anticipato?" Chiese.Abbassò la voce in modo che l'agente immobiliare non sentisse. "Possiamo prendere in prestito ..." ""Lapin scosse la testa, scrollò le spalle e sussurrava: "Devo tornare in ospedale." "Il concessionario sorrise.Maureen aveva ragione. Avrebbero potuto avere due volte la maggior parte delle persone per le cene di seduta. E lo hanno fatto. Tre volte a settimana. Altri medici amavano la casa, la sua cucina gourmet, le conversazioni stupefacenti che circondavano il massiccio caminetto nel salotto alto soffitto. ""Lapin lo faceva di solito alle feste, ma a volte Maureen doveva farle da soli. Quello andava bene. Ha cominciato ad utilizzare le sue classi di decorazione d'interni e non riusciva a capirlo quando Lapin tornò a casa dall'ospedale alle 10 o alle 10:30 di notte e si rifiutò di aiutare la cucina a rialzarsi. ""«Non ti interessa la casa», diceva."Mi importa di pagare per la casa", avrebbe risposto.Le loro conversazioni sono diminuite. Sono diventati rarità. Erano la coppia perfetta quando divertivano e che era circa. Stavano andando via lentamente e nessuno era abbastanza sicuro di cosa fare. ""Lapin era sposato con l'ospedale e Maureen continuò a cercare se stessa. E la pratica è cresciuta. Rapidamente. Per salti e limiti. ""All'inizio gli altri chirurghi di Skyline rispettavano Lapin. Ammirarono le sue capacità e le sue abilità. Sino al punto in cui la maggior parte di loro lo osservava nella sala operatoria e si meravigliava per la sua velocità e la sua chiarezza; La sua notevole e quasi psichica intuizione per trovare aree problematiche all'interno dei corpi e poi correggere rapidamente. Sapevano che era un uomo speciale, un chirurgo dotato. Alcuni persino sono andati fino ad annunciare pubblicamente che se avessero sempre bisogno di un chirurgo, Lapin sarebbe stata la loro prima scelta, un grande complimento.i

Per favore Giand cancella quella sopra in Inglese ?! Mi e' venuto qualcuno alla porta e Ho sbagliato .


4/23/2017 11:35 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Pagina 32Poi ha cominciato a succedere di nuovo. La stessa cosa che è successo a Hope. Le voci cominciarono a superare. Inutili chirurgia, sussurravano dietro la schiena. Quegli altri chirurghi che avevano cominciato a sentire che Lapin stava prendendo le loro attività, anche se aveva sempre esaurito ogni sforzo per curare i suoi pazienti, se possibile, senza intervento chirurgico.
La pratica di Lapin è aumentata e si stava migliorando. E la ragione semplice era che era meglio, meglio dei suoi compagni gelosi, e lui era sempre disponibile. E lo hanno risentito, il gruppo medico di primavera, un gruppo di medici che hanno fatto quasi tutta l'operazione e la medicina a Skyline fino a quando Lapin è arrivato. Il gruppo cominciò a seguirlo con una vendetta.
Gli stessi chirurghi che lodarono le abilità di Lapin e volontarono di andare sotto il suo coltello ora cominciarono a guardare più da vicino il suo programma chirurgico quotidiano. Cominciarono a vedere che Lapin stava eseguendo più chirurgia, poi tutti e sei insieme. Hanno cominciato a risentire il suo successo insieme al suo talento.
Poi cominciarono a domandare in modo irragionevole le sue carte. Perché hai fatto questo, quello o l'altro? Minori, scoraggianti, insignificanti, dopo le domande. Domande senza rilevanza o sostanza. Era "il quarterbacking di lunedì mattina" al suo meglio. Ma comunque, erano questioni che dovevano essere risolte, una politica ospedaliera. La cura dei pazienti è sempre un modo rispettabile per ridurre il medico ed è infatti un'arma formidabile.
Più tempo trascorreva il latino a rispondere alle loro domande, l'ultima volta che poteva spendere nella sala operatoria. "Qualcosa" era sbagliato con quasi tutte le sue carte. Con questa operazione gli altri chirurghi hanno ritenuto che i casi che andassero normalmente a Lapin andassero a loro.Ma erano sbagliati. La reputazione di Lapin lo aveva preceduto e lui era stato chiesto. E quando non era disponibile, se fosse stato possibile, si aspettava.Il loro risentimento è cresciuto. Più grafici di pazienti sono stati irragionevolmente sfidati. I rapporti di lavoro sono stati tesi.
Passarono tre mesi e Lapin scoprì che stava spendendo più tempo a giocare la politica e difendere i suoi schemi e le procedure di quanto non fosse in sala operatoria. E non era mai molto di un politico.Era disilluso, disincanto, arrabbiato, ferito. I pensieri di lasciare la California e persino la professione medica cominciarono a strisciare lentamente nella sua mente.


4/24/2017 7:56 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Pagina 33Perché io? Domandò. Perché non mi lasciano solo e si prendono cura di se stessi e dei loro pazienti? Sto solo cercando di fare quello che so come fare e farlo bene. Naturalmente le domande sono rimaste senza risposta. La sua tensione interiore è cresciuta in proporzione monumentale.
Ma l'estate era quasi finita. Si stava avvicinando il giorno del lavoro. Ari è venuto a visitare. Lapin non poteva aspettare. Stavano per divertirsi. Un buon momento. Tale riunione. Guardando in avanti al tempo con Ari ha preso alcuni dei ceppi fuori di alcune delle cose che stavano succedendo all'ospedale.
.Inoltre, per alleviare alcune delle costanti e piccole lamentele, Lapin si era rivolto sempre più all'operazione di operazioni che gli altri chirurghi stavano rifiutando di fare. Almeno in quel modo, pensò, gli altri medici non avrebbero la paura e le sensazioni gelose di lui che avrebbero tolto i loro pazienti.
Come potevano? Ha dedotto logicamente, voglio dire, se viene dato un colpo e lo abbassano e poi lo faccio ... Come possono forse lamentarsi?Poco sapeva.Ha eseguito le operazioni più difficili su pazienti dimenticati, pazienti abbandonati, pazienti indesiderati e con un successo insolitamente elevato.
Eppure le lamentele assurde sono state presentate. Ancora le gelosie crescevano e continuarono a sfumare. Ma poteva metterlo dietro, almeno per un paio di giorni. Stava per prendere quei giorni e spenderli totalmente e completamente con Ari. La sua previsione era al massimo; Quasi insopportabile. L'eccitazione aveva tutte le sue arterie che pompavano completamente aperte.
***
Lapin guardò l'orologio e sorrise. Aveva perso il pranzo ancora una volta. Ha passato l'ultima ora e mezza nella cabina telefonica. Parlando con pazienti e medici e avvocati provenienti da tutto il paese. Ora era il momento di smettere. Adesso era solo tempo per Ari.Mentre usciva dalla cabina e si voltò verso l'enorme vetrata, il gigante TWA si stava rotolando. Il suo battito cardiaco si accelera. Prese un profondo respiro e si avvicinò al portale deplosivo.
Le persone ansiose erano lì intorno a lui, in attesa di cari. Potresti tagliare l'elettricità che ha riempito l'aria. I voli East Coast hanno un modo per creare una sorta di eccitazione. Poi i passeggeri hanno cominciato a uscire. Lapin aspettò impazientemente in un mare ardente di riunioni emotive, e ricordava. Ricorda la lunga separazione, i dolori, il vuoto della sua vita e le lunghe battaglie legali che ha combattuto e perso persistente nelle lotte nel tempo trascorso con Ari.


Sent from my iPad
4/25/2017 6:56 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG

Pagina 34
Ricordava di capitolare a Rowena per la questione della custodia perché non poteva permettersi un avvocato per abbinare la sua stella legale di quinta Avenue a New York. Ha ricevuto Ari due giorni al mese e una settimana all'anno. Ha ottenuto tutto il resto.
Lo ha fatto durante il secondo incontro legale quando lo ha affrontato nel piccolo tribunale di contea di Mount Holly, New Jersey. Voleva più tempo con suo figlio, voleva più soldi. È venuta in tribunale con un avvocato Newark in un abito di velluto marrone. Lapin ha usato un giovane avvocato del Monte Holly che ha familiarità con la politica locale. Rowena era seduta completamente tranquilla accanto al suo avvocato vocale e animato e ha tagliuzzato una piccola replica della bandiera americana. Era l'immagine perfetta della maternità e della torta di Apple tutto rotolato in uno. Quale spettacolo, quale malato e brutto gioco giocato con la vita di Ari, pensò a se stesso mentre lo osservava sullo stand che giaceva al vecchio giudice e agisce così angelico e innocente. Ha perso e ha vinto ancora una volta.
.... Ricordava l'ultima volta che Ari non arrivò mai all'aeroporto di Los Angeles all'epoca designata.
Rowena aveva promesso di lasciarlo rimanere in California per un anno ma rinunciato proprio all'ultimo momento. È stato un lungo anno prima che Lapin scopri che ha detto a Ari prima di partire per l'aeroporto che se Norman, suo padre, avesse un altro attacco di cuore, sarebbe colpa di Ari. Che peso, quale colpa da mettere su tali giovani spalle ...
E si ricordava ... E ricordava ...
Fuori sono venuti. Una catena infinita di passeggeri, monache, studenti, uomini d'affari, famiglie, vacanzieri ...
E poi, là era, Lapin studiò il giovane per un lungo momento, un sorriso di soddisfazione dei genitori che consumava il suo volto. Aveva un bagliore caldo, un orgoglio nel suo cuore. Ari non lo aveva ancora visto. Stava in piedi sulle punte dei piedi, cercando di vedere la folla, cercando il padre. I suoi occhi spazzarono prima a sinistra, poi a destra. Poi si sono incontrati.
C'era un momento di silenzio congelato. Una comunicazione non pronunciata e non verbale che i padri ei figli condividono. I loro occhi parlarono e esprimevano l'amore che ciascuno aveva per l'altro.
Camminavano verso l'altro molto lentamente. Mai alterando la loro direzione o l'intensità dei loro occhi. I rumori della folla e gli annunci che riempivano il terminale sembravano imperturbati. Entrambe le loro visioni erano simili a tunnel. Avevano ognuno un solo scopo ... per raggiungere l'altro.
4/26/2017 8:19 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
( incomicia l'intrepido)

Pagina 35
L'abbraccio era caldo, tenera, amorevole.
Poi la conversazione si alzò e corse un miglio al minuto, senza sosta, cercando di ritrovare immediatamente tutte le cose che erano avvenute fin da quando erano insieme. Come ti senti? Come sono le cose a scuola? Cosa hai fatto tutto questo tempo? Non posso credere quanto sei cresciuto, e ovviamente i piani elaborati e dettagliati per la visita, i luoghi in cui andavano andare, le cose che avrebbero visto e fare. Lapin aveva tutto l'itinerario in anticipo. Quella era la sua abitudine, uno che aveva sviluppato nel corso degli anni.
Aveva immaginato mentalmente le cose prima che si verifichi l'evento effettivo. Poi, conoscendo in anticipo il risultato desiderato, segui con il suo piano. Ha lavorato particolarmente bene con il suo caso è in chirurgia.
Prima di ogni operazione si sarebbe seduto da sola in un posto tranquillo, visualizzando mentalmente la procedura in corso. Avrebbe immaginato l'incisione, esattamente dove sarebbe, e cosa avrebbe trovato una volta che era all'interno del corpo. Nella sua mente esaminerebbe tutte le potenziali aree problematiche, nonché le loro soluzioni più rapide e più precise. Sapeva cosa aspettarsi e come affrontarlo prima di iniziare.
Il padre orgoglioso e suo figlio stavano aspettando nella zona dei bagagli. C'erano un sacco di gente che si muoveva intorno, ansioso di stare in viaggio. Ari ha spiegato che aveva sviluppato l'abitudine di leggere quotidianamente il quotidiano, il New York Times, e avrebbe avuto la mente se fosse andato in un nuovo stand per ottenere un documento mentre aspettavano le valigie? Naturalmente no, rispose il padre beaming.
Lapin guardò il ragazzo mentre camminava attraverso la folla. Era orgoglioso di suo figlio e era entusiasta di essere insieme. E oh, come sperava con tutto il suo cuore che Ari era anche orgoglioso di lui. È abbastanza difficile essere solo padre. Ma quando vuoi e stai cercando di essere un padre a distanza di 3.000 miglia, gli eventi prendono proporzioni monumentali.
Tempo, distanza, spazio, circostanza ... tutti disperatamente disperatamente nei rapporti, in qualsiasi rapporto, Lapin è stato contento dell'opportunità di cementare ulteriormente i suoi e gli Ari. Si sentiva bene. Pulito.
Pochi minuti dopo il bagaglio cominciò a scendere lentamente sul nastro trasportatore. La folla si avvicinò al carosello, tutto a freno per la posizione, spingendo, spingendo. Lapin cercò Ari e poteva vederlo arrivare in lontananza. Ma qualcosa era diverso. Qualcosa era decisamente diverso del modo in cui Ari sembrava.
L'emozione che aveva riempito il viso prima era scomparso. C'era un'espressione travagliata. Interrogatorio. Distante. Lapin era preoccupato. Si chiese cosa avrebbe potuto accadere allo stand che avrebbe generato una svolta così grave nel ragazzo.
Il giovane camminava lentamente, ma con un ritmo determinato come se fosse in una missione che in qualche modo disapprovava e non stava aspettando. L'aspetto interrogativo sembrava intensificarsi con ogni passo. Sempre più vicino.
Lapin era generalmente in grado di leggere il ragazzo come un libro. Ma ora era confuso, una perdita totale. Sapeva che era successo qualcosa. Ma cosa? Che cosa? Attese dalla carosella fino a quando Ari lo aveva raggiunto. Si sono affrontati, né parlando.
Gli occhi scuri di Ari erano sconvolti da un timore che non comprendeva. Il dubbio permeava tutto il suo essere. Il ragazzo era persa. Quella era cristallina. Aprì la bocca per parlare ma non arrivava alcuna parola. Fissò il padre mentre scuote lentamente la testa da un lato all'altro.
"Che cosa?" Finalmente Lapin chiese. "Che cosa?"
Il ragazzo esitò, continuando a guardare l'incredulo sguardo. Poi sussurrava ... era quasi un motivo ... "Perché?"
Ari ha consegnato il giornale Lapin. Ma invece di New York era il Los Angeles Times. Lo spiegò in modo che suo padre potesse vedere chiaramente il titolo sulla prima pagina. Il titolo che ha letto "il chirurgo ben noto accusato di operazioni inutili ..." e la sottovoce in genere tipo di lettura ... "tratta i testimoni di Geova ..."
Lapin fissò il titolo, trasfigurato. Al momento non era in grado di rispondere o di pensare razionalmente. Guardò negli occhi di Ari e vide una ferita. Era un dolore che solo lui poteva aiutare a rimediare. Guardò indietro la carta. Il titolo. La carica. L'accusa. E udì la voce di Ari che sussurrava continuamente ... "Perché? ... Perché? ... Perché ..."
4/26/2017 9:17 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
ITALIAN
Pagina 36
L'emozione che aveva riempito il viso prima era scomparso. C'era un'espressione travagliata. Interrogatorio. Distante. Lapin era preoccupato. Si chiese cosa avrebbe potuto accadere allo stand che avrebbe generato una svolta così grave nel ragazzo.
Il giovane camminava lentamente, ma con un ritmo determinato come se fosse in una missione che in qualche modo disapprovava e non stava aspettando. L'aspetto interrogativo sembrava intensificarsi con ogni passo. Sempre più vicino.
Lapin era generalmente in grado di leggere il ragazzo come un libro. Ma ora era confuso, una perdita totale. Sapeva che era successo qualcosa. Ma cosa? Che cosa? Attese dalla carosella fino a quando Ari lo aveva raggiunto. Si sono affrontati, né parlando.
Gli occhi scuri di Ari erano sconvolti da un timore che non comprendeva. Il dubbio permeava tutto il suo essere. Il ragazzo era persa. Quella era cristallina. Aprì la bocca per parlare ma non arrivava alcuna parola. Fissò il padre mentre scuote lentamente la testa da un lato all'altro.
"Che cosa?" Finalmente Lapin chiese. "Che cosa?"
Il ragazzo esitò, continuando a guardare l'incredulo sguardo. Poi sussurrava ... era quasi un motivo ... "Perché?"
Ari ha consegnato il giornale Lapin. Ma invece di New York era il Los Angeles Times. Lo spiegò in modo che suo padre potesse vedere chiaramente il titolo sulla prima pagina. Il titolo che ha letto, "il chirurgo ben noto accusato di operazioni inutili ..." e la sottovoce in tipo quasi di grande lettura ... "tratta i testimoni di Geova ..."
Lapin fissò il titolo, trasfigurato. Al momento non era in grado di rispondere o di pensare razionalmente. Guardò negli occhi di Ari e vide una ferita. Era un dolore che solo lui poteva aiutare a rimediare. Guardò indietro la carta. Il titolo. La carica. L'accusa. E udì la voce di Ari che sussurrava continuamente ... "Perché? ... Perché? ... Perché ..."
[SM=g7422]
5/2/2017 3:46 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
capitolo 2
Pagina 37
Gli occhi di Maria si aprirono. Era un dolore più grande di quello che aveva mai sperimentato. Il basso sinistro del suo stomaco stava bruciando; a fuoco. Sentiva come un coltello dentellato opaco che lo pugnalava. Ancora ed ancora. Ripping. Era come i carboni caldi bianchi dentro di lei.
Premette entrambe le mani contro il punto, cercando di alleviare il dolore. Non ci ha aiutato. Si è solo intensificato. Le lacrime silenti caddero da entrambi gli occhi. Ha cominciato a sudare profusamente. I dolori di tiro cominciarono a provocare spasmi incontrollabili nel suo corpo. Il materasso e il letto agitavano più violentemente con ogni attacco ripetuto. Era come un animale selvatico in gabbia dentro di lei, un mostro, un demone, un cliente, cercando di scappare.
"Maria" sussurrò. C'era una certa urgenza nella sua voce. "Che cos'è?"
Cercò di rispondere. Niente. Si aggrappò al fianco. Poi ha ansimato per il respiro, per aria. Le lacrime silenziose erano cresciute in singhiozzi aperti. Il dolore era insopportabile. Era incredibile.
"È il bambino?" Chiese Dennis. Poi voleva che non lo avesse fatto. Stupido, stupido, stupido, pensò a se stesso. Naturalmente non è il bambino. Non può essere il bambino. È solo 2 1/2 mesi di gravidanza. È impossibile.
Maria mordeva l'interno della bocca, cercando di controllare l'agonia. Poi c'era un altro dolore di tiro e questa volta gridò. Ma il grido piercing porta solo un temporaneo sollievo. Dennis era fuori dal letto in un lampo, all'altro lato, dove poteva guardare il viso di Maria. Toccarlo e confortarlo.
Ma l'angoscia nei suoi occhi e le contorte tensioni dei suoi muscoli facciali lo convinse subito che Maria aveva bisogno di molto di più di un tocco confortante o di una parola rassicurante che poteva offrire. Molto di piu.
5/3/2017 8:30 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
ITALIAN
Pagina 38
«Andiamo all'ospedale», disse, con i propri occhi pieni di umidità. La paura era nella sua voce e la compassione per la sua amata moglie. "Fallo ancora, fallo, tutto va bene."
Maria stava gemendo, tirando avanti e indietro. Attraverso il dolore riuscì a forzare un mezzo sorriso e debole annuire.
Dennis accese la lampada da tavolo. L'orologio sveglia ha letto 10:30. Si alzò per la vestaglia e cominciò a avvolgerla attorno a lei, sempre così gentile.
Lentamente la aiutò a cercare di sedersi sul bordo del letto. Lei era raddoppiata dal dolore. Era impossibile sedersi dritto.
"Sì ok?" Era una sorta di domanda. Begging. Spero. Dennis cambiò i vestiti il ​​più velocemente possibile, non tolse mai gli occhi dal corpo fragile che amava così molto caro.
Adesso vestito, si avvicinò al suo fianco: "Puoi camminare?" Mise il braccio attorno a lei e la aiutò. Ma le sue ginocchia si avvicinavano alla gelatina e cominciò a cadere. Fortunatamente aveva abbastanza di una presa per impedirlo. Lei quasi svenne. Era molto vicino. Non poteva levarsi in piedi. C'era un altro dolore; Un altro grido di agonia.
Dennis alzò il corpo tremolante tra le braccia. Sembrava così senza peso. Lentamente la portò attraverso la casa, continuando a pronunciare parole di conforto. Non ha reagito.
"Aspetta, babe ... Tutto sta andando bene ... Tienimi ..." Lui l'aveva sempre accuratamente seduta sul sedile anteriore dell'auto e chiuse bene la porta dietro di lei. Si chinò contro di lui, ancora piegata. Guidò con cautela il più possibile, evitando forti urti e buche.
L'ospedale più vicino, ha pensato freneticamente, non ha tempo per cercare di trovare il nostro medico. Devo proprio arrivare in un locale di emergenza. Appena arrivati. San Francesco era solo 10 o 12 isolati di distanza. L'azionamento sembrava un'eternità. Mentre teneva la mano di Maria, sussurrò le condoglianze e offriva preghiere.
Dennis scoppiò attraverso le porte a doppia oscillazione. "Mia moglie, fuori" gridò. "Per favore…"
Un dottore, due assistenti e un'infermiera corse all'auto in attesa. Poi, con attenzione, la sistemarono su un carrello e la ruotarono dentro.
"Quello che è successo?" Chiese il medico mentre camminavano. Stava prendendo l'impulso di Maria.
"Non lo so ..." rispose Dennis, il panico che consumava la sua voce. "Mi sono svegliato e lei era in un sudore freddo, e tutti erano raddoppiati".
5/3/2017 7:20 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
ITALIAN
Pagina 39
«Rallenta, figlio», disse il dottore. "Hai fatto la cosa giusta per farti arrivare così veloce come tu." "Ma puoi? ... voglio dire, vuoi ...?"
La voce di Dennis si allontanò mentre osservava che Maria era girata rapidamente in un'altra stanza. Sentì una mano appoggiata dolcemente sulla spalla e sentì la voce dei medici. La compassione è stata la sensazione ritratta.
"Faremo tutto il possibile. Ciò di cui abbiamo bisogno è che tu scendi e dia l'infermiera ad una certa informazione, ok?"
Dennis annuì lentamente, senza mai togliere gli occhi dalla stanza in fondo al corridoio. "Faremo un esame completo ... scopriremo cosa è esattamente il problema e metterlo in ordine. Parli con l'infermiera ammettendo e sarò fuori appena ci finisce".
"È incinta, dottore." La voce era un sussurro, ma ancora forte. "Vuole questo bambino più di ogni altra cosa". Il medico condivide un sorriso di comprensione con Dennis e si voltò verso la stanza.
"Dottore," disse Dennis, "voglio solo che sia tutto a posto ... questo è tutto."
Dennis si voltò e cominciò a camminare attraverso la frenesia dell'attività che stava avvenendo nel corridoio. La malattia non ha alcuna considerazione per l'orologio. È senza tempo, ma mai tempestivo. Mette sistematicamente il suo cammino verso la sala d'attesa e poi su una sedia vuota.
C'era confusione, mancanza di comprensione, perché siamo qui ... Tutti sentimenti, reazioni, domande comprensibili. Ma tutte le sue emarginazioni emotive sono state rapidamente sparse mentre chiuse gli occhi stretti e comincia a pregare.
E non era la preghiera normale e prematuro che tu immaginesti in una situazione simile. Piuttosto erano le preghiere e le parole che aveva offerto a Geova per tutto il tempo che poteva ricordare. Mentre cresceva e si sviluppò per la prima volta in età infantile, poi la maturità cresceva apprezzando il significato delle scritture che aveva appreso durante la riunione; I gruppi di studio della Bibbia; Le intense discussioni che furono appositamente progettate per comprendere la parola assoluta di Dio.
Dennis capì. Quindi le preghiere che offriva non provenivano da un primo timer che chiedeva qualche divinità per una pausa. Non supplicava una seconda opportunità per mettere in ordine la sua vita. Non offriva ciecamente una vita di purezza e dedizione in cambio di una forma più alta che risparmiò quella di una persona amata.
5/10/2017 4:19 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
ITALIAN
Pagina 40
La vita di Dennis, almeno la sua vita religiosa, era in ordine. La sua pace era stata fatta con il Dio che conosceva sia personalmente che intimamente dal momento in cui aveva 12 anni, quando fu battezzato.
Le scritture che lui citava mentalmente gli diedero forza. Ha messo la sua totale e completa fiducia in Geova.
Il suo cuore era privo di paura, ma le sue ginocchia continuavano a tremare violentemente. La credenza che ha sostituito la paura è stata una conoscenza assoluta che la morte non era la fine eterna. Piuttosto, era come addormentarsi finché Geova non lo risveglia nella risurrezione.
La voce morbida e morbida dell'infermiera interruppe tranquillamente la meditazione di Dennis. Meccanicamente ha risposto a tutte le domande, le assicurazioni, le malattie infantili, l'ultima visita al medico, medico di famiglia. E dopo ogni domanda, voleva chiedere all'infermiera di guardare Maria, solo per controllare e vedere se i medici avessero scoperto qualcosa, per scoprire se avesse ragione o almeno si sperava meglio, con meno dolore.
Ma ogni volta che teneva le sue domande a se stesso. Aveva deciso di seguire il consiglio del medico alla lettera. Dopo tutto, il dottore ha detto che avrebbe parlato con lui appena finito l'esame e questo è il modo in cui sarebbe stato. Ha tenuto tutte le sue domande. L'infermiera avrebbe potuto sentire la preoccupazione di Dennis e alla fine del suo lavoro aveva suggerito di ritornare nella sala d'attesa e lei avrebbe preso un'occhiata rapida e gli avrebbe dato un rapporto di progresso.
Le camere di emergenza sono forse il più tentativo di chiunque in un ospedale. Aspettando che qualcuno da esaminare sembra creare un'ansia più unificata di quasi altrove nell'edificio. Ma poi l'attesa sembra sempre più lunga perché non hai un'idea chiara del progresso, se del caso, fatto. Non hai alcun concetto reale del test e la sondaggio che viene fatto a una persona amata. Non esiste una sensazione reale per l'esame che possa o non possa avvenire.
C'è solo l'attesa e l'ansia e la perpetua, terminale paura dell'ignoto. È una sala d'attesa che è piena di pensieri prevalentemente negativi. La speranza per il meglio è costantemente dominata dalla paura del pensiero immaginato del peggio.
5/11/2017 8:22 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
ENGLISH

ITALIAN
Pagina 41
Dennis studiò gli altri volti della stanza. I volti hanno paura di fare contatto con gli occhi. Il suo pensiero istintivamente si rivolse a parlare con queste altre persone. Voleva aiutarli ad affrontare ogni loro dolore interno personale. Voleva condividere con loro che per mezzo del regno di Dio tutti i problemi dell'uomo sarebbero stati risolti. Era questa volta, più di ogni altra cosa, che la sua credenza, fiducia e fede vennero messi alla prova vera. E la fede di Dennis era veramente in ordine. Non ha mai varato o osato per un attimo. Non c'era mai un urlo silenzioso egoista di "Perché me, Dio? Perché mi hai fatto questo? Perché mi viene punito?"
Invece c'era una calma. Aveva una pace interiore. Era una comprensione che era cresciuta e maturata come lui stesso. Era una conoscenza assoluta di un'esistenza migliore e senza tempo nel paradiso. Un paradiso di cui aveva parlato e ha cercato di spiegare ad altre persone tutta la sua vita.
Così era naturale e logico che i pensieri di Dennis si allontanassero da lui e si concentrassero verso le altre povere anime perdute che condividevano la stanza dimezzata insieme a lui. Si rivolgerebbe a quelle anime mondane e spiegherebbe che sarebbe arrivata una vita migliore.
I suoi pensieri, la preoccupazione e l'amore profondo e permanente erano ancora nella sala d'esame con Maria. Ma la sua prima e principale dedizione era al suo Dio, il Dio che forniva la forza per catapultarlo attraverso.
L'infermiera tornò e spiegò a Dennis che i medici stavano ancora esaminando Maria. Inoltre, che nessuna diagnosi positiva era ancora stata fatta. Dennis era un po 'confortato, almeno con la notizia che Maria aveva ricevuto un colpo. Non abbastanza per togliere la sua coscienza necessaria ma ancora abbastanza per ridurre parzialmente il dolore.
I minuti sembravano scivolano via come le ore. Così lenta. Così molto lento. Ha reagito ogni volta che è stata aperta una porta nel corridoio e un medico di laboratorio rivestito. Per quanto? Pensò guardando l'orologio. Per quanto?
Una mezz'ora ... Impossibile. Sfiorò il volto del suo orologio con il dito indice, assicurandosi che fosse ancora in esecuzione. Sembrava tre o quattro volte così a lungo. Perché qualcuno non esce?
Infine, il dottore con cui aveva parlato prima, è venuto attraverso la porta. Si voltò e cominciò a camminare verso dove Dennis era seduto. Il suo passo? Diritto, diretto. Il volto? Senza espressione, impossibile da leggere. Dennis era in piedi. Il medico era diretto. Nessun smalltalk. Non avevano tempo.
5/12/2017 4:09 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
(Un vero dramma il figlio di Maria cresce a la parte sbagliata)

ITALIAN
Pagina 42
"La tua moglie ha ... quello che chiamiamo una gravidanza ectopica, a volte viene chiamata gravidanza tubale".
"Che cosa significa, dottore?" Dennis era intenso, ascoltando con ogni fibra del suo corpo e del suo cuore.
"Significa che il feto è stato impropriamente impiantato nel tubo piuttosto che l'utero". Il medico usò la mano destra per disegnare diagrammi in aria mentre parlava. "Il feto ha rovinato la parete tubolare e sta sanguinando internamente".
Dennis era senza parole. Sapeva che era male. Il dottore lo studiò per un attimo, accertandosi che fosse tutto bene, poi continuò. "Il problema primario che abbiamo è che tua moglie ha enormi sanguinamenti interni dalla rottura. Dovremo andare immediatamente e smettere di sanguinare".
"Puoi?" Chiese Dennis. "Voglio dire, puoi fermare il sanguinamento?"
"Sono sicuro che possiamo, ma dobbiamo farlo subito: il suo numero di emoglobina, il sangue, è di 6,5 grammi, è già pericolosamente basso".
"Che cosa dovrebbe essere?"
"Normale è di circa 14 o 15. Probabilmente ha perso la maggior parte del sangue nelle ultime 12 ore e ha una cattiva figura. Dobbiamo risolvere subito." Il medico esitò per un secondo. Poi, "se non lo faremo, morirà".
"Faccia tutto quello che devi fare, dottore. Deve solo essere OK ... deve."
"Ci prenderemo cura di lei, lei è al meglio delle mani". Il dottore era caldo, comprensivo. Ha espresso la capacità di raggiungere e curare. Dennis sentiva la sua compassione e apprezzava. "Medico?" Esitò, quasi paura di chiedere. "Che ne dici del bambino?"
Il medico lasciava un sospiro pesante. Questa è la parte peggiore di essere un medico, ha pensato, assolutamente la parte peggiore. "Il feto non sta per vivere. È impossibile ricostituirlo correttamente nell'utero ... mi dispiace ... adesso dobbiamo affrontare la vita di Maria ... adesso".
Dennis capì l'urgenza e annuì l'accettazione. Il dolore di perdere il bambino dovrebbe aspettare. Adesso Maria era tutto ciò che importava. Ha seguito il medico alla stazione di infermiere e ha guardato mentre ha raccolto il questionario medico.
«La mia squadra è qui», disse il dottore. "Il mio assistente, l'anestesista, due infermiere ... ho chiamato uno specialista a scrutare con noi ... Solo nel caso in cui sia davvero complicato. Sarà qui per circa mezz'ora e cominceremo subito Arriva, le infermiere stanno preparando Maria ora, le ho dato un sedativo e non ha dolore.
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 8:53 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com