printprint
New Thread
Reply
 

No Man Blood un libro Che tutti Devono leggere.

Last Update: 11/21/2020 5:59 AM
Author
Print | Email Notification    
10/6/2017 8:53 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
italianoPagina 108"Sono nella Congregazione di Southbrook," disse, "a Columbus, Ohio".Lapin ha trasferito sia la fiducia che l'empatia. "Come ha fatto il numero verde?" Chiese."Hai operato sul fratello Champlin ... da Pittsburgh.""Oh, sì, come sta?""Sta bene e mi ha chiesto di salutare ... e mi ha detto di ringraziarti ancora."La donna sembrava calmarsi solo un po '."Quello che sembra essere il problema?"Dopo una leggera pausa ... "È il mio cuore. Molti medici mi hanno detto che ho bisogno di una chirurgia a cuore aperto ...""E non lo faranno?""No.""Be ', cosa dicono, ei raggi X mostrano?""Ho un battito cardiaco irregolare e un blocco in due delle arterie, dicono che potrei anche aver bisogno della sostituzione di una delle mie valvole cardiache, è stata danneggiata dalla febbre reumatica quando ero bambina"."Qualche dolore adesso?""Avanti e fuori ... a volte fa male male, dicono che sono un po 'male e dovrei farlo presto ... ma sono ..." La voce scomparve. Lapin la sentiva piangere."Bene, sorella," disse, "ti suggerisco di farlo realmente presto, voglio che tu riunisca tutti i tuoi dischi e raggi X.""Dottor Lapin," interruppe lei. "Non abbiamo molto soldi e temo che la mia assicurazione non sia molto buona". I singhiozzi soffocati stavano diventando più forti."Ti dici che cosa," ha offerto, "non preoccupatevi di soldi, ora prendiamo cura di te, raccoglii tutti i tuoi documenti e li mandi nel mio ufficio. Li rivedrò con due dei chirurghi cardiaci che lavorano con noi e poi ti chiamo dopo la revisione ... poi ti mettiamo qui per l'intervento. ""Ma il...""Guarda ... Se puoi pagare piccoli pagamenti mensili all'ospedale, parlerò con gli altri chirurghi e, se necessario, faremo l'intervento per niente. Tutto quello che devi fare è uscire qui non appena puoi."
[SM=g7422]
10/13/2017 3:40 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Pagina 109I singhiozzi continuavano. "Dottore, non posso credere a questo. Quello che hanno detto di te è vero.""Lei mi prende appena le tue registrazioni non appena puoi, sarai bene.""Grazie, dottor Lapin, grazie, ti farò domani in posta.""Okay, caro, adesso ascolti, se hai problemi a tutti o desideri sapere qualcosa di qualsiasi cosa
mi chiami, okay?"
"Va bene."
"Promettere?""
Lo prometto."Lapin poteva quasi sentire la donna sorridere. Aveva dato il suo conforto quando non c'era da molto tempo. Si sentiva bene. "Okay, ti prendi cura e io parlerò presto con te."Fece lentamente il ricevitore alla sua culla e sembrava studiarlo per un po '. Tutte le chiamate, pensò, tutti gli sconosciuti che lo trovarono in qualche modo quando avevano finito di guardare; quando avevano esaurito la speranza. E quanto era difficile per alcuni di credere che avrebbe effettivamente eseguito una grande chirurgia su di loro e, talvolta, senza neppure ricaricarla.Come si può pagare se non possono permettersi? Risponderebbe ai suoi critici. E come puoi lasciarli morire a causa di una condizione finanziaria? Sembrava che andassero contro il fondamento di un giuramento che i medici prendono quando laureano alla scuola medica.Ma oltre ad essere messo in discussione per operare al di fuori del livello di cura a causa del suo rifiuto di trasfusione del sangue, è stato anche molto criticato per aver eseguito tante operazioni come lui ha fatto senza tassa.

[SM=g7422]
10/26/2017 2:09 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Italiano
Pagina 110
Questo fatto ha veramente sconvolto molti suoi colleghi. Il concetto di chirurgia libera preoccupava molte persone. Lapin riteneva che la sua posizione su quella materia fosse umana. Certamente non popolare, ma umana. Era disposto a fare non solo ciò che gli altri si rifiutarono di fare, ma lo fanno senza costi, se necessario, quando la situazione era giustificata. Non solo era capace, ma era anche disposto a parlare. Ciò differiva notevolmente dal mainstream della professione medica.
Non sentiva di essere benevolo, solo umano. Sembrava sbagliato che un uomo umano sarebbe morto o ricevesse meno della migliore assistenza medica disponibile a causa di soldi o convinzioni religiose.
Altri medici sono usciti dalla pensione per criticare Lapin su quel punto. E la sua scorta rispondeva alle sue spese riducendola a una sola frase. "Se hanno ragione e ho torto, che preferisco essere sbagliato". E, come i testimoni che ha servito, era disposto ad essere impegnato in quella filosofia. Ha sfidato ogni giorno la comunità medica. Non era esattamente come se fosse stato inserito nelle liste dei nemici dei popoli, ma è stato certamente abbandonato dagli elenchi di amici.
Riposò Ethan in testa e fissò la solitaria California notte. Si guardò intorno e si chiese, per un secondo, se quello che stava facendo era giusto ... Se il cammino che stava seguendo era corretto. Stava cercando un indizio divino. Sapeva che se non avesse preso il primo paziente testimone la sua vita avrebbe sicuramente stato più facile. Oh, aveva la comodità, più che la maggior parte delle persone sognava. La casa, le auto, il denaro, la sicurezza ... Ha! Sicurezza. Rideva a se stesso. Non proprio. Non quando metti la tua carriera sul blocco di taglio cinque o sei volte ogni giorno. Ogni volta che metti un coltello sulla pelle di qualcuno.
Se avesse seguito il cammino normale del chirurgo, seguiva le regole, giocava i giochi politici, non faceva onde, avrebbe fatto molto più soldi e aveva più amici. Ormai le sue ore potrebbero essere state sue. Forse avrebbe potuto anche spendere più di quelle ore a casa. Poi, forse, pensò, Maureen potrebbe essere qui piuttosto che ... dovunque sia.
Sarebbe stato rispettato dai suoi colleghi piuttosto che accusato e evitato. In mezzo alla strada. Nessun sudore. Sarebbe stato più facile. E, pensava, "avrei probabilmente attraversato la vita senza uno scopo e non avrei fatto nulla. Che noioso.'
Camminò per la grande casa vuota e qualcosa gli si accorse; una realizzazione. E se, se pensasse, se non avessi scelto di seguire alcun percorso? Cosa succede se fossi stato condotto da questo ... E il telefono squillò, interrompendo il suo pensiero. Una forza interiore è venuta su di lui e in qualche modo egli sapeva che non avrebbe mai più chiesto cosa stava facendo. Sapeva anche che il chiamante, in questo momento della notte, sarebbe stato un testimone, sulla linea telefonica. Qualcuno che lo avesse bisogno.
Ha raggiunto il telefono e come ha fatto, ha avuto un'altra realizzazione ... Che li aveva anche necessari.
[SM=g7422]
10/26/2017 10:27 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Prossimamente capitolo 5 pagina 111. [SM=g10765]
10/27/2017 9:56 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Capitolo 5
italiano
Pagina 111
Le chiamate sulla linea telefonica aumentarono quotidianamente e, come è passato il tempo, le richieste dei pazienti potenziali per le procedure chirurgiche che erano fuori della specialità di Lapin. Riconoscendo che doveva fornire al subacqueo chirurgico tutti i cittadini secondari medici, Lapin intraprese una missione intensa di convertire i migliori esperti che poteva trovare per lavorare sui Testimoni di Geova senza sangue. Non ha fatto alcuna differenza a lui che la sua azione paragonata a quella dei Testimoni nella diffusione della Verità come lo hanno visto in una società mondana.
Il suo primo obiettivo era Chuck Bonnett, un individuo caldo e amichevole che ha padroneggiato il campo della chirurgia ortopedica e ha fatto il gioco del golf. All'inizio Bonnett spazzolò gli avanzamenti di Lapin dicendo: "Ascolta, Ron, ho il gruppo ortopedico di maggior successo nella California del Sud. Perché dovrei rischiare per persone che non sono altro che una responsabilità?" Lapin ha scelto di riprendere a questo punto dicendo: "Ti ho chiesto di fare questo Chuck, non perché voglio un vecchio chirurgo ortopedico. Volevo il meglio. Pensateci per un po '."
Poche settimane dopo ha incontrato Bonnett nella sala da pranzo del medico e ha detto: "Chuck ho un uomo di 72 anni che ha bisogno dell'anca destra sostituita. Perché non lo fai ... E mi occupo della sangue."
Un sorriso si è sparso sul volto di Bonnett come ha detto: "Rob, probabilmente dovrei esaminare la mia testa, ma penso che preferirei solo farlo prima che tu possa essere più un dolore al collo".
Un sorriso si è sparso sul volto di Bonnett come ha detto: "Rob, probabilmente dovrei esaminare la mia testa, ma penso che preferirei solo farlo prima che tu possa essere più un dolore al collo".
La procedura di sostituzione dell'anca totale è stata masterizzata con una minima perdita di sangue. Quando hanno tolto il paziente dal tavolo operatorio, Bonnett scosse la mano di Lapin e disse in una voce gioiosa: "Qualsiasi cosa vuoi mettere sul mio tavolo operativo e aiutarti a farlo, continuerò a operare. Grazie, grazie mille per averci fatto sapere che non tutto ciò che ho imparato nella scuola medica è l'ultima parola ".
[SM=g7422]
10/28/2017 8:45 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Pagina 112
Italiano
In una voce scadente e bassa, Lapin rispose: "Chuck, il segreto del mio successo con questi pazienti è il fatto che raramente ho permesso che la mia scuola interferisca con la mia istruzione".
"Ammiro il tuo coraggio, Ron, solo essere sempre sicuro di coprire il tuo fianco". In un'auto-analisi rivelatrice, Lapin ha concluso la conversazione aggiungendo: "la prima cosa che ho imparato al Kibbutz in Israele dove sono stato sollevato era che chi osa, vince".
Il dottor Mohan Roy, il chirurgo cardiaco con le mani dorate in possesso di velocità di fulmini, era anche un segno facile. Alla richiesta di Lapin di operare senza l'uso del sangue, ha risposto semplicemente alla sua tipica forma lonica: "Basta portarli ... basta portarli".
Ken Neugebauer, un chirurgo toracico, ha trascorso 20 anni della sua vita nella Marina Militare degli Stati Uniti, dove oltre a acquisire una ricchezza di esperienza chirurgica ha anche sviluppato un problema alcolico. Dopo il divorzio, si è unito a Alcoholics Anonymous e ha ottenuto la malignità sotto controllo ma la sua vita mancava di uno scopo; un motivo. Egli sforzò di saltare l'opportunità di unirsi alla squadra e rimase uno dei più forti sostenitori.
M. Zia, un urologo del Pakistan che ha fatto tutto il suo lavoro post-laurea in Inghilterra, ha semplicemente risposto alla domanda di Lapin dicendo: "Sangue? Che cos'è? Non uso mai la roba".
In rapida successione tutti i posti di lavoro di sussidio chirurgico e medico sulla squadra senza sangue sono stati riempiti più di due volte, dando Lapin l'opportunità di coprire tutti i problemi medici sotto un tetto. Per raccogliere un tale gruppo di medici dedicati che sono disposti ad alzarsi e essere contati è stato abbastanza difficile, ma realizzarlo nella contea arancione conservatrice, in California, è stato nient'altro che un miracolo. Ma poi, Lapin era un ebreo realistico.

Share this translation
[SM=g7422]

10/29/2017 6:57 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Pagina 113
***italiano
"Babcock", disse Lapin, chiedendo che un morsetto trattenesse la parete dello stomaco che ostacolasse la sua vista. Lo stomaco della signora era pieno di cancro. Era cotta. Il tumore era cresciuto fino al punto in cui era penetrato attraverso le pareti dello stomaco e nel bordo inferiore del fegato. Era male. Erosa in un vaso sanguigno importante e sanguinava profusamente. Erano stati in sala operatoria per oltre un'ora e mezza. Troppo lungo. Ma con i testimoni dovevi fare tutto il possibile per la prima volta, perché probabilmente non sarebbero in grado di subire un'altra procedura.
"Perdita di sangue?" Lapin chiese, non guardando, concentrandosi con attenzione sul paziente.
"350 ml". Maryann rispose. Era tollerabile. In realtà era incredibilmente basso per un paziente che era stato aperto a lungo.
"Angolo retto ... devo liberare il condotto biliare comune da questa massa" mormorò Lapin, chiedendo un altro morsetto. Ma questa volta il morsetto ad angolo retto era in mano prima di terminare le parole. "Che cosa sei tu, psichico o cosa?" Ha scherzato.
"Solo cercando di prestare attenzione" Smitty si avventò.
"Non dirmi che ... vuoi il mio lavoro".
"Hai un punto in questo posto."
La conversazione leggera faceva parte della procedura operativa. L'attenzione di nessuno non si è mai afflitto dal paziente o dalla serietà di ciò che stavano facendo. Erano tutti professionisti e hanno fatto i loro lavori in un grado di competenza [SM=g7422] ineguagliato. Smitty, Maryann e Mikey erano tutti studenti di sala operatoria in rotazione attraverso l'ospedale Bristol. Lapin li stava allenando quando ha piacevolmente scoperto la loro capacità di relazionarsi e di reagire alle situazioni che ha affrontato ogni giorno. Si erano sviluppati al punto in cui ognuno di loro poteva quasi anticipare i bisogni e le necessità del chirurgo. Sapere in anticipo gli strumenti necessari salvavano secondi preziosi. Secondi che a volte potrebbero significare la differenza tra la vita e la morte. Trovare questo gruppo di tecnici chirurgici era molto utile a Lapin e non solo in termini di supporto. La loro voglia di imparare e la loro adattabilità sotto il fuoco avevano guadagnato tutto il rispetto di Lapin. Con Hutchins e Donnelly, i sei di loro hanno formato un gruppo, una squadra di maglia stretta che ha lavorato insieme per eseguire con i professionisti successivamente descritti come miracoli chirurgici. Con gli standard medici hanno fatto funzionamenti che i libri di testo hanno indicato non può essere fatto, e tutti sono stati eseguiti senza trasfusioni. Hanno lavorato bene insieme come un'unità, ognuno rispettando le altre posizioni e abilità. Era un'arena e sentivo che Lapin non si sentiva prima. La sala operatoria era il suo rifugio. Era qui, sorprendentemente, dove l'uomo si sentiva al sicuro. Era lontano dalla folla che avrebbe sconvolto. Le sue azioni avevano sempre parlato più forte di qualsiasi parola che avrebbe potuto essere sussurrata o addirittura urlata dalla montagna più alta. Era un artigiano di quello che faceva, un maestro.

10/31/2017 5:10 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Italiano
Pagina 114
"Sembra che sia tutto questo", disse Hutchins.
"Sì," mormorò Lapin, continuando a sondare, cercando qualcosa che potesse sbagliare con la donna. "Vuoi chiudere, Herk?" Domandò Lapin. "Ho una riunione che probabilmente non dovrebbe essere tardi".
"Certo, va avanti." Hutchins aveva chiuso migliaia di pazienti. Poteva farlo nel sonno. Lapin guardò l'uomo con affetto. Egli era contento e si sentiva orgoglioso di aver perseverato a riportare il suo nuovo amico nella sala operatoria. Era stata una decisione sana. E ancora, dagli insegnamenti di Herk e dalle spiegazioni circa i testimoni, Lapin sentiva di avere la lunga estremità del bastone.
Rimosse i guanti, la maschera e le scarpe e passò alla stazione di cura chirurgica. Là ha dettato i suoi chirurghi che riferiscono l'operazione. Ogni dettaglio, ogni fatto, ogni scoperta, ogni procedura che ha usato sul paziente. Questo includeva anche la perdita di sangue e il tempo effettivo trascorso in camera. Odiava i documenti, perché ha preso un tempo prezioso lontano dai suoi pazienti, lontano dal fare cose utili e impegnative. Ma aveva appreso dalla precedente esperienza spiacevole che le persone possono trovare o non trovano niente nei tuoi grafici che vogliono. Lo odiava.
La sua prossima fermata sarebbe stata buona, parlando con la famiglia del paziente. Come sempre, i loro volti erano pieni di ansia. Altri tre pazienti, anche testimoni, stavano aspettando con loro. Le notizie e la relazione di Lapin hanno portato il sospetto previsto di sollievo e ringraziamenti grati. E, come sempre, Lapin ha spiegato alla famiglia che il ringraziamento non lo ha fatto, che era solo lo strumento, che il coltello era effettivamente nelle mani di Geova. Ogni volta che ha detto ai testimoni che sorridevano e sembravano in qualche modo capire.
Lapin capì.
Egli stava aspettando con ansia la sua riunione. Non aveva visto il dottor Naito da più di un anno. Si erano conosciuti, a caso, in una conferenza medica a Washington, DC, e anche se non fossero stati fisicamente insieme avevano seguito le reciproche carriere nel corso dell'anno passato e corrispondevano.
[SM=g7422]
11/3/2017 10:02 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Pagina 115
Italiano
Naito è stato il presidente della Società farmaceutica di Green Cross di Osaka, in Giappone. Fu chiamato "locomotiva a vapore" dal suo personale di lavoro. Era un termine ben meritato dal suo comportamento del lavoro e dalla sua capacità scoraggiante di tagliare il burocrazio. La sua azienda era nel settore dello sviluppo di nuovi farmaci e fu la giusta azienda più grande e più veloce in Giappone. La medicina che deteneva un interesse particolare di Lapin era Fluosol-DA, sostituto sintetico di sangue.
Fluosol-DA 20% è un composto chimico di fluorocarburi che è derivato dal processo di distillato di petrolio. È strettamente legato al Teflon. Ha la notevole capacità di trasportare ossigeno nei tessuti del corpo, a differenza di molti dei sostituti sanguigni che vengono oggi usati dai medici. La dimensione delle particelle di questo fluido miracoloso è un millesimo della dimensione dell'emoglobina; questo fatto consente a Fluosol di penetrare in aree in entrambi i casi in cui le cellule del sangue potrebbero non essere in grado di entrare a causa della loro dimensione. Un uguale volume di Fluosol porta tre o sei volte l'ossigeno come le cellule rosse.
I fluorocarburi sono stati originariamente sviluppati durante la seconda guerra mondiale per separare gli isotopi uranio necessari per le bombe atomiche. Negli anni '60 i ricercatori americani Clark, Slovitwr e Geyer hanno dimostrato che i perfluorochemicals forniscono sufficiente anidride carbonica necessaria per mantenere la vita negli animali e che potrebbero essere emulsionati. Ciò ha generato l'idea che i fluorocarburi possano essere sviluppati come un efficace sostituto del sangue a causa delle loro qualità superiori di ossigeno.
In Giappone, il dottor Ryoichi Naito e il suo team di ricercatori e clinici hanno sviluppato Fluosol. La ricerca di Dr. Naito è iniziata nel 1967. Le prove sugli animali sono state condotte per dieci anni in Giappone e negli Stati Uniti. Nell'autunno del 1978, i ricercatori tedeschi hanno usato la sostituzione delle cellule rosse per mantenere la funzione biologica fino a ventisette ore in sette vittime di incidenti mortali.
Nel febbraio 1979, Dr. Naito e nove associati sono stati iniettati con Fluosol per dimostrare la sicurezza umana. Il dottor Naito, un uomo negli anni '70, considerato il leader nello sviluppo di Fluosol, crede che un ricercatore medico dovrebbe provare in primo luogo le sue invenzioni per dimostrare la sua fiducia in loro.
Il F.D.A., tuttavia, senza prove estese e vasta ricerca, ha rifiutato di autorizzare l'uso di Fluosol negli Stati Uniti. Lo sconvolgeva notevolmente Lapin che i loro processi di prova erano così lenti. Ma, pensava, questi sono i modi della burocrazia. Egli, più che più, conosceva la difficoltà nel creare il cambiamento. Era sempre lento.
[SM=g7422]
11/10/2017 4:24 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
116
Italiano
L'interesse di Lapin nasce dal fatto che Fluosol o qualsiasi sangue artificiale sarebbe accettabile ai testimoni. Questo apre la porta per i chirurghi, i migliori chirurghi, in tutto il paese per utilizzare il sostituto del sangue e ad eseguire procedure sui testimoni senza violare i loro diritti religiosi o le loro convinzioni. Questo, credo sinceramente Lapin, potrebbe salvare centinaia, se non migliaia di vite ogni anno.
«Dottor Naito» disse calorosamente, aprendo la porta e allungando la mano.
"Gesù Cristo, presumo" disse Naito, sorridendo ampiamente. I due uomini risero apertamente alla loro barzelletta privata.
La prima volta che si incontrarono, Naito aveva soprannominato Lapin a causa della somiglianza che il chirurgo portava ad un quadro di Cristo che Naito era stato dato da bambino da sua madre. Era andato fin troppo con lo scherzo per introdurre Lapin ai colleghi, e anche una volta durante una riunione, come Gesù Cristo. Inutile dire che, quando la linea è stata consegnata con un modicum di serietà, ha immediatamente catturato l'attenzione della gente.
Naito ha introdotto Lapin al Dr. Tom Drees, presidente della Alpha Corporation, una filiale del Green across Company. Lapin e Drees erano destinati a diventare amici stretti in futuro e lavorare insieme per ottenere l'accettazione internazionale per Fluosol.
«Siediti, signori, sedetevi», iniziò Lapin. "Come è stato il tuo viaggio?"
Naito sorrise. Era un uomo caldo, sincero. I suoi capelli bianchi erano ben separati e incorniciarono la faccia chiara, con l'oliva. Nonostante fosse negli anni settanta, aveva un aspetto malizioso e disordinato di lui. Ma i suoi occhi piercing indicavano chiaramente che era tutto affari. "Non ti interessa davvero il mio viaggio. Vuoi sapere perché sono qui?" Entrambi gli uomini sorride di nuovo. Ci si è capiti bene.
"Vorrei dire che era una buona ipotesi da parte tua. Possiamo parlare di cose sociali a cena. Come è?"
"Okay da me".
"Bene, adesso, che succede?"
Naito si appoggiò alla sua sedia e attraversò le gambe. "Stiamo mantenendo con te, il dottor Lapin, il tuo successo, le cose straordinarie che stai facendo con i Testimoni ..." Lapin scrollò le spalle e annuì un modesto riconoscimento. Naito ha continuato: "Il nostro consiglio è stato continuamente impressionato dalle operazioni che avete eseguito senza trasfusioni".
"Sei venuto a farmi un premio?" Lapin chiese scherzosamente.
[SM=g7422]

11/15/2017 8:59 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
2800 operazioni senza transfusione di sangue .
117
Pagina 117
"Non hai bisogno di altri riconoscimenti, vero?"
"Sai di cosa ho bisogno."
E Naito ha fatto. "Vogliamo parlare con voi della possibilità di una collaborazione congiunta con voi e il vostro team: saremo onorati se sarete i primi nel paese a usare Fluosol su un vostro paziente".
Lapin sorrise. "Sarai onorato," disse. "Io sono colui che sarebbe onorato".
"Hai fatto quello che ora? 2800 operazioni senza usare il sangue?"
Lapin è rimasto impressionato. "Fai i compiti," disse.
"Questa è la nostra attività, ricerca e sviluppo."
"Sei stato approvato dalla FDA?" "Non così lontano, ma le nostre fonti a Washington ci dicono che potrebbero approvare un protocollo di ricerca solo per il suo uso e i testimoni di Geova, ed è qui che tu ei tuoi pazienti diventate molto importanti per il progetto".
Lapin era così contento della notizia che era senza parole. Naito ha proseguito: "I testimoni, con la loro convinzione religiosa come rifiuto delle trasfusioni di sangue, sono dei soggetti ideali per i test".
"Sei preoccupato per la Croce Rossa che sta cercando di fermare questo progetto?" Chiese Lapin.
"No", rispose Naito. "Il fluosol è una sostanza troppo buona per essere fermata da loro o da qualsiasi altro gruppo di persone dalla mentalità ristretta".
Lapin era ancora più contento. Sorrise ampiamente, apertamente. La mattina di Natale era quasi il sorriso da bambino di un bambino. "Ti rendi conto che questa roba potrebbe farmi fallire?" Naito annuì, "E non ti dispiace?"
Lapin sorrise di nuovo. "E non mi dispiace."
***
Era un palcoscenico squallido, polveroso, usato raramente nel complesso televisivo della CBS a Hollywood. Il tipo di posto in cui si svolgono le classi più recitative. Non molto affascinante, pensò Lapin mentre entrava in silenzio e trovava posto nell'ultima fila del pubblico. La chirurgia è in ritardo. Un'altra emergenza Ma andava tutto bene, Maureen non lo avrebbe saputo. Sarebbe stata semplicemente contenta di averlo fatto. Ha rapidamente scoperto che non stava guardando un'intera produzione della commedia, "Picnic". Piuttosto, gli studenti stavano eseguendo varie scene da diversi spettacoli per mostrare le loro abilità recitative al pubblico, composto principalmente da agenti, manager e direttori del casting. Erano tutte persone in grado di avviare una carriera di successo.

[SM=g7422] [SM=g1861202]
11/17/2017 9:51 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Baci e baci non torna piu a casa.
Pagina 118 Italiano
Quindici minuti dopo il suo arrivo, Maureen è stata presentata insieme alla scena che aveva selezionato. È stato anche presentato un attore, un ragazzo atletico, biondo e bello. Stava andando a recitare di fronte a lei nello spettacolo. All'inizio Lapin era incuriosito. Stava studiando quello che stava guardando. Poi, mentre il dialogo diventava più intimo, si ritrovò seduto sul bordo della sua sedia. I suoi occhi si focalizzarono chiaramente sulla coppia sul palco. Guardò Maureen baciare l'attore biondo e sbatté le palpebre. C'era una sensazione sconosciuta che emanava dalla sua area del petto. Geloso? Pensò. Posso essere quello? Guardò mentre si baciavano ancora e ancora e ancora. Il pubblico è stato catturato. La recitazione è stata buona. Davvero abbastanza buono. All'inizio lo pensò anche lui. Poi sentì di nuovo la sensazione nel suo petto. E poi realizzò, mentre guardava, che Maureen non recitava. È una specie di punizione, si è chiesto. O ha solo paura di dirmelo? Nessuna risposta Solo Maureen, baciando lo sconosciuto.
"Per quanto?" Le ha chiesto dopo la performance, "quanto è durato questo?"
L'espressione di Maureen non cambiò. Lei lo fissò dritto negli occhi. "Ero buono?"
Lapin ricambiò lo sguardo. Pensò a 100 risposte che avrebbero potuto funzionare. Risposte che probabilmente avrebbero provocato lo scontro. Decise di non aggiungere dolore e umiliazione e si limitò a scrollare le spalle. "Ci credevo", disse alla fine.
Nessuno dei due ha parlato per quasi 1 minuto. Il silenzio divenne assordante. Alla fine Lapin disse: "Immagino che non tornerai a casa".
Ci fu un'altra pausa silenziosa. Maureen non mosse mai i suoi occhi. Quindi lei rispose: "No, non la penso così".
Lapin annuì una volta, due, tre volte, poi si voltò senza parlare e si diresse verso l'uscita.
***
[SM=g27991]
11/19/2017 6:38 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Un mese 85 operazioni senza sangue
Italiano
Pagina 119
Passò un mese. Un mese e 85 operazioni, tutte senza sangue, tutte di successo. Il piccolo ospedale era tenuto quasi pieno da Lapin con Testimoni di tutto il paese. Eppure, nonostante il tremendo afflusso di nuovi pazienti e il flusso di cassa, l'amministrazione dell'ospedale ha rifiutato di apportare i miglioramenti di capitale che avevano promesso. Il tetto perdeva ancora, il condizionatore d'aria era al massimo sporadico, ma il punto di contenimento più intollerabile era la loro elusione nell'aggiornamento del pronto soccorso e più specificamente nell'unità di terapia intensiva.
Quasi ogni situazione potrebbe essere resa vivibile. Ma le chiamate ravvicinate con la vita dei pazienti a causa di attrezzature inadeguate o membri del personale scarsamente addestrati erano qualcosa che Lapin non poteva più affrontare. Una decisione è stata presa per prendere la situazione nelle sue mani.
Dopo diversi giorni di rilevamento ha finalmente trovato Jan Jordan, il suo amico dai loro giorni insieme allo Skyline Hospital. Era stata nella California del Nord cercando di ricostruire un matrimonio fallito. I suoi sforzi non hanno avuto successo e lei è tornata nella zona di Los Angeles dove lavorava come infermiera del registro.
Quando la trovò, spiegò: "Stanno cercando di uccidere i miei pazienti qui, ho bisogno di qualcuno di cui mi possa fidare per iniziare domani per favore".
E Jan, la bionda attraente e sexy, era entusiasta di sentirlo. Senza fanfare la sua risposta in due parole riecheggiò piacevolmente nelle sue orecchie ... "A che ora?" Il loro rapporto di lavoro era armonioso come qualsiasi altro. Jan, dopo il suo tentativo fallito di riconciliazione, aveva un vuoto incorporato nella sua vita personale. Ha dedicato quasi ogni ora di veglia ad assistere Lapin e i Testimoni.
Le ricompense per la sua dedizione arrivarono sotto forma di un senso di pace interiore e comprensione che lei non aveva mai conosciuto. Lavorare a stretto contatto con i Testimoni le ha dato una quotidiana esposizione di prima mano alla fede e alla convinzione che fino ad ora non si era mai sentito. Alla fine fu contenta della sua vita e della direzione che aveva preso.
Rana, d'altra parte, era qualcosa di completamente diverso. Era un indiano orientale che aveva appena terminato la sua residenza di medicina interna e aveva iniziato a costruire una pratica in un'area che era già sovraccarica di internisti. Era impossibile non notare il livello di attività di Lapin e Rana immaginava se stesso attaccato a una parte della squadra. E, come internista, aveva in cambio qualcosa di prezioso da offrire.[ [SM=g7422]
12/1/2017 7:17 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Pagina 120
Italiano
Lapin, a questo punto, avevo perso la maggior parte dei suoi medici di riferimento. Prima del primo paziente testimone stava lavorando con altri 21 dottori che gli avevano indirizzato i loro casi chirurgici. Adesso erano quasi tutti spariti. Quel fatto da solo non era sconvolgente in quanto il passaparola dei testimoni lo teneva impegnato chirurgicamente come poteva permettersi di essere.
Quello di cui aveva disperatamente bisogno era un medico ammesso, come un internista, che avrebbe ammesso i pazienti, fare gli esami, gli esami e cose del genere. Il medico ammettente avrebbe quindi la responsabilità ultima per l'aggiornamento, oltre a tenere il passo con i pazienti e le loro carte.
Con quella responsabilità condivisa, Lapin potrebbe dedicare più tempo alle consultazioni, alla chirurgia e alle cure post-chirurgiche. Inizialmente sembrava essere una felice unione di talenti.
Lapin vide qualcosa in Rana che altri sembravano trascurare. C'era un'impazienza per quell'uomo, un'ambizione che stava avendo problemi a uscire dai blocchi di partenza. Era ansioso e desideroso di imparare i modi di Lapin. Sconosciuto a Lapin, era anche al verde. Ma ha riconosciuto il potenziale dei Testimoni come un mercato per i pazienti e ha emulato tutto ciò che riguarda Lapin che poteva. La camminata di Lapin, i suoi modi, fino a far crescere la barba e tagliarla allo stesso modo di Lapin. "Sembra essere troppo perfetto e troppo volenteroso" pensò Lapin di tanto in tanto. Ma perché e per quale fine?
Rana non era un dipendente di Lapin perché non vi erano mai trasferimenti di denaro da medico a dottore. Tutte le sue spese di servizio sono state pagate dai pazienti. Ha imparato bene e ha fatto bene. Fornendogli questa opportunità, Lapin gli aveva anche fornito una miniera d'oro. Quando i pazienti si riferivano erroneamente a Rana come Dr. Lapin, raramente si preoccupava di correggerli.
La hotline stava ricevendo una media di cento chiamate al giorno. C'erano chiamate da tutto il paese e dal mondo. La squadra era impegnata, e la sua fama si era diffusa a livello internazionale con il passaparola.
***
Lapin spense i fari e rimase seduto per un po '. Erano passati più di due mesi da quando aveva visto Maureen e lui era comprensibilmente pieno di ansia oltre che di attesa.
Dopotutto, pensò, questo era ciò che voleva: una riconciliazione. E quello che stava per fare ha sicuramente stabilito il grado di questa serietà.

[SM=g7422]
12/3/2017 5:21 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Pagina 121
Italiano
Quando Maureen l'aveva chiamato l'altra sera, era elettrizzato all'udire la sua voce. Era persino stato difficile per lui mantenere il suo sempre presente autocontrollo, ma lo fece. Lo ha sempre fatto. E la sua richiesta, il motivo della chiamata, per quanto strano potesse sembrare, valeva la pena di sparare.
Quindi Lapin si sedette nel parcheggio dello studio per prepararsi a vedere la moglie separata e anche a fare ciò che sentiva meglio; per dare il suo colpo migliore. Maureen aveva offerto diverse ragioni per quella riunione apparentemente clandestina delle 8 di Hollywood. Era importante per la sua carriera, aveva detto. E Lapin aveva deciso di andare d'accordo. Gli aveva chiesto, in realtà implorava, di apparire in un nuovo programma televisivo che era stato registrato quella notte. In realtà era il pilota per lo spettacolo, il primo segmento importante che si spera sarebbe venduto in sindacato nazionale. Maureen ha spiegato che i produttori dello spettacolo si erano offerti di darle un nastro del segmento in cui lei e Ron dovevano apparire. Poi avrebbe avuto una vera e propria pellicola di se stessa per mostrare altri produttori mentre perseguiva la sua carriera di attore nel cinema come televisione.
L'eccezione ammissibile erano i piloti invenduti. Era importante per Maureen. Ron ha detto che sarebbe andato avanti. Ha risolto uno dei suoi problemi. Ma era la sua terza ragione più di ogni altra a catturare la sua attenzione e lo trovò seduto in macchina alle 7:30 in questa afosa notte californiana. Lo spettacolo in sé è chiamato "coppie" che ha trattato apertamente e onestamente con relazioni problematiche. Uno psicologo ha intervistato le coppie sia individualmente che poi insieme e ha parlato con loro non solo per elaborare, ma anche per risolvere qualsiasi problema o differenza.
Questo, ha detto Maureen, potrebbe aiutare i due a rimettere insieme le loro cose e ad essere il primo passo importante nella ricostruzione della loro relazione. Lapin non era entusiasta della prospettiva di discutere le loro vite private di fronte a una stanza piena di estranei, ma accettava ancora di andare avanti. Le disse che avrebbe dato il suo colpo migliore. Dopo un paio di respiri profondi entrò nella porta laterale del palcoscenico e la vide parlare con uno dei produttori. Quando si girò e lo vide, il suo saluto fu molto simile a quello che ti aspetteresti di vedere tra due vecchi amici separati dal liceo. Ci fu un caldo abbraccio, un bacio teatrale sulla guancia e un sussurro "grazie per essere venuto".
[SM=g7422]
12/22/2017 4:38 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Pagina 122
Qualcosa non sembrava giusto, si disse Lapin. C'era qualcosa di invisibile che era fuori equilibrio. Di nuovo con il sesto senso. Il produttore si è presentato e ha suggerito di iniziare. Maureen chiese a Lapin un passaggio a casa e disse che avrebbero parlato più tardi. Certo che ha acconsentito. Dopotutto, è per questo che stava affrontando questo calvario, non è vero?
Mentre stavano entrambi truccandosi, Maureen menzionò di nuovo quanto fosse grata di aver accettato di fare il registratore con lei. Significava molto, ecco cosa ha detto.
Lapin si sentiva cautamente speranzoso. Aveva fatto il primo passo e quello era certamente il più importante.
Poi il produttore li ha portati sul set e li ha posizionati in due comode poltrone rivolte verso un terzo che era vuoto. Quindi hanno aspettato. Parte del successo speranzoso dello spettacolo è stata la spontaneità in quanto le coppie non avrebbero mai incontrato o visto lo psicologo fino a quando il nastro non stava rotolando e lo spettacolo era iniziato.
Waiting ha creato anche un altro successo sperato: nervosismo. Tuttavia, Lapin non aveva davvero bisogno di altro materiale spiacevole. Era già abbastanza nervoso. Il direttore del piano ha dato il comando di rotolare il nastro e lo spettacolo ha avuto inizio. Lapin si spostò a disagio sulla sedia. Le luci ad arco stavano diventando sempre più calde col passare del tempo. Lo psicologo entrò senza preavviso, camminò fino alla terza sedia vuota e si sedette. Non c'è stata una discussione preliminare. Era solo uno spettacolo di mezz'ora.
"Maureen", disse, "quale pensi che sia il problema?"
Lapin fu notevolmente preso alla sprovvista. Guardò fuori dal palco il regista, aspettandosi che interrompesse la registrazione. La parola "tagliare" non è stata ascoltata. Si guardò intorno nella stanza per qualsiasi tipo di supporto. Non c'era nessuno. Il nastro stava rotolando. Alla fine si voltò e guardò Maureen. Poi guardò di nuovo. Il suo cervello aveva difficoltà a credere a quello che vedeva con i suoi occhi. Le lacrime scorrevano sul viso di Maureen. Grandi lacrime. Lapin era confuso, molto confuso. Si guardò di nuovo intorno ... Niente.

[SM=g7422]
12/24/2017 7:04 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Pagina 123
"Non lo amo più", balbettò tra le lacrime. "E non lo faccio da molto tempo."
Lapin sbatté le palpebre una volta, due volte. Che diavolo sta succedendo qui?
"E domani," continuò, piangendo, "domani devo andare in ospedale e fare un'isterectomia." Ha iniziato a singhiozzare. Lo psicologo interruppe e cercò di calmarla. Lapin era ancora più confuso adesso. Certo che sapeva dell'isterectomia. Quella era stata la scelta di Maureen. Ha insistito su quello dal momento in cui erano sposati. qual'e il problema? Era Ron che voleva avere figli, non lei.
"Perché l'isterectomia ti dà tanto fastidio?" Chiese lo psicologo.
"Perché volevo avere più figli." Altri singhiozzi.
Lapin non poteva contenere se stesso. Non riusciva a credere a quello che stava ascoltando e fu spinto a parlare, "Di cosa stai parlando? Non avresti mai voluto avere più figli". "Non con te," urlò attraverso altre lacrime. "Voglio avere i miei figli amanti."
Lapin era senza parole. Assolutamente senza parole.
"Avevi una relazione?" Lo psicologo ha chiesto. Lei annuì sì. "E vuoi avere figli con il tuo nuovo amante?" E di nuovo lei annuì sì. "E tuo marito, Ron, seduto qui con te?" "Voglio il divorzio."
"Vuoi un divorzio," ripeté lo psicologo.
"Vuoi un divorzio", ripeté Lapin. "Sì," ripeté Maureen. Poi è diventato molto silenzioso. L'unico suono in studio con Maureen e i suoi singhiozzi ripetuti. Ora i produttori hanno avuto un problema. Erano circa tre minuti in uno spettacolo di mezz'ora ed era davvero tranquillo. Maureen, cogliendo l'occasione, cominciò a spiegare con minuzioso dettaglio quanto fosse stata miserabile la sua esistenza con Ron. Sembrava riesumare ogni cena che aveva cancellato, ogni vacanza che dovevano rimandare e perdere il momento della passione. Poi, forse con il tempo uguale richiesto, lei brillava mentre esprimeva il suo eterno affetto per il suo nuovo amante. Superlativi uscirono dalla sua bocca mentre Lapin sedeva scioccato. Inutile dire che ha portato lo spettacolo. E quando finalmente il regista ha detto "tagliare", Lapin ha avuto un'interpretazione molto più chiara della parola. Quando si spense la luce rossa della fotocamera, così fecero le lacrime.
[SM=g2037509]
12/27/2017 6:10 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Pagina 124
L'equipaggio rimase silenzioso. Non c'era molto che qualcuno potesse dire. Sembrava che fosse stato detto tutto. "Come sono stato?" Maureen sussurrò allo psicologo.
"Chiedo scusa?"
"Come sono stato? Ho fatto bene?"
L'altro dottore si schiarì la gola e gli offrì: "Sì, sì, hai fatto molto bene". Poi si rivolse a Lapin e gli diede uno sguardo incredibilmente simpatico.
Lapin non ha risposto. Era insensibile.
"Sei pronto per andare, Ron?" lei disse. "Dove sei parcheggiato?" Il cambiamento era di giorno in giorno, dal nero al bianco. Lapin non riusciva a capire cosa stesse succedendo intorno a lui, per non parlare del fatto che sua moglie l'aveva pubblicamente attaccato, annientato e per tutti gli scopi pratici, l'aveva giustiziato.
"Sono nella parte posteriore", mormorò incoerentemente.
"Grande andiamo." E con ciò saltò fuori dalla sedia come se nulla fosse successo.
Una volta in macchina, riadattò lo specchietto retrovisore in modo che potesse agitarsi con i suoi capelli. L'abitudine irritava Lapin immensamente ma in questo momento non sembrava importare molto.
"Non ho giocato bene alla telecamera?" "Che cosa?"
"Le angolazioni della telecamera ... non le ho usate bene?"
"Ho dimenticato qualcosa?"
"Ron, stavo recitando, tutto qui."
Lapin sospirò, ma non fu un sospiro di sollievo. "Ci credevo." Si fermò per un secondo, quasi impaurito da chiedere. Ma sapeva che doveva farlo. "Quanto era vero?"
Maureen non ha esitato, "Tutto." Lapin si appoggiò allo schienale e chiuse gli occhi. Il suo dolore personale ha superato l'umiliazione.
Era un'altra notte insonne. E il giorno seguente la portò in ospedale. Maureen non sembrava influenzata dall'esperienza della notte precedente. L'unità era silenziosa finché lei non disse "Ron, voglio che tu assista nella mia operazione in modo da poter chiudere quando l'altro chirurgo è finito."
"Perché?" Chiese. La domanda sembrava venire da un altro mondo. Lui era stanco. L'emozione era stata strappata dalla sua anima.
"Perché lo fai meglio di chiunque altro", rispose lei con noncuranza. "Se chiudi so che non lascerai cicatrici ... E questo è importante per me ... Nel caso dovessi fare una scena di nudo in un film."
Ci fu una lunga, tranquilla pausa, poi, mormorò, "Sì, giusto."
E ovviamente ha chiuso. E ovviamente non ha lasciato cicatrici. E in seguito fu informato dal produttore degli spettacoli che lui e Maureen erano stati i soli responsabili della sindacazione del programma da costa a costa. Il produttore gli ha mandato una cassetta dello spettacolo ma non l'ha mai guardato, mai. Non poteva.
***

[SM=g7422]
1/2/2018 7:57 AM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
Questo caso e' come il mio barbiere, in 35 anni niente e' cambiato. Troppo aspirine.
Pagina 125
Lapin era a casa quando squillò il telefono.
"Ciao," disse la voce.
Rispose Lapin. "Questa è la linea diretta dei Testimoni di Geova." Parla il dottor Lapin. "
"Dottor Lapin, questa è Joanna Barnes, mi è stato detto da un amico che potresti essere in grado di aiutarci."
"Sei nella verità?"
"Sì, dottore."
"Da dove chiami, Joanna?"
"Santa Fe, New Mexico, è mio figlio."
E poi la signora Barnes continuò a spiegare con cura che suo figlio Rusty si era sparato alla gamba mentre puliva un fucile. Fu trattato all'ospedale, rilasciato e la ferita sembrava guarire, ma poi si ammalò. Davvero malato
Il dolore iniziò, poi si intensificò e stava prendendo grandi quantità di aspirina. Poi, una settimana dopo aver lasciato l'ospedale, ha iniziato a vomitare sangue, e molto. Sono tornati all'ospedale e a Rusty è stata diagnosticata la presenza di ulcere multiple che stavano divorando le pareti dello stomaco e che alla fine avrebbero eroso la nave. L'eventualità di ciò sarebbe la morte, una morte molto dolorosa. Lapin sentiva che era necessario chiamare il medico del giovane. Era un dottor Johnson, un uomo con una sorta di voce di Wheezy. Sembrava quasi tremare mentre parlava in brevi scoppi di parole.
Johnson ha spiegato di aver eseguito un'endoscopia su Rusty, una procedura in cui un tubo viene inserito nel corpo con la sorgente luminosa alla fine di esso. Ciò consente al medico esaminante di visualizzare direttamente lo stomaco. Poi lo aveva ammesso nell'unità di terapia intensiva dove Rusty continuava a sanguinare gravemente. Johnson disse che aveva suggerito un intervento chirurgico immediato a sua madre per controllare l'emorragia di suo figlio. Inoltre, è stato molto chiaro nel sottolineare che si era rifiutato di eseguire la procedura senza trasfondere il sangue. E, naturalmente, la madre ha ignorato questa opzione. Quello era fuori questione totalmente.



1/2/2018 5:54 PM
 
Email
 
User Profile
 
Modify
 
Delete
 
Quote
OFFLINE
Post: 11,754
Location: ACCIANO
Age: 87
TdG
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:06 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com